il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Il pane e le rose

(159 notizie - pagina 7 di 8)

Il socialismo nel XXI° secolo - L’esempio dell’America Latina

Assemblea pubblica a Padova

Negli Usa e in Europa il sistema capitalista in crisi difende i privilegi di pochi attaccando i salari e i diritti dei lavoratori, rubando ai poveri per dare ai banchieri e agli industriali e per rifornire gli arsenali della guerra infinita contro l'est e il sud del mondo (Somalia, Jugoslavia, Iraq, Afghanistan, Palestina, Libano...) In America Latina, invece, dopo decenni di dittature e golpe pilotati...

(1 Aprile 2009)


in: «Americas Reaparecidas»

La tregua sionista

Una cronologia 19/06 - 19/12/2008

Il 16 giugno 2008 Hamas e il governo Israeliano firmano una tregua, che prevede tra le altre cose la fine reciproca di tutte le attività militari nella Striscia di Gaza e la fine dell'embargo con l'apertura di tutti i passaggi commerciali. Durante la tregua però decine di palestinesi vengono uccisi e moltissimi sono feriti, sia a Gaza che in Cisgiordania. Anche l'embargo di Gaza che...

(23 Gennaio 2009)

Il pane e le rose


in: «Palestina occupata»

Il capitalismo è la crisi

Assemblea a Padova domenica 15 febbraio

A CAUSA DEL BLOCCO DEL TRAFFICO PREVISTO PER DOMENICA 1, L'ASSEMBLEA E' RINVIATA A DOMENICA 15 FEBBRAIO domenica 15 febbraio ore 14,30 a Cadoneghe (Padova) Sala comunale presso le scuole di Cadoneghe, P.zza Insurrezione Il capitalismo è la crisi Interverranno: - Giorgio Gattei, docente di Storia del Pensiero Economico all'Università di Bologna, - Sin.Base - sindacato di base (Genova) -...

(22 Gennaio 2009)

Il pane e le rose


in: «Il capitalismo è crisi»

Difendere e rilanciare il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

In questi giorni governo e sindacati concertativi stanno discutendo la controriforma del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Quello che segue è il testo del volantino/appello che le compagne e i compagni del Pane e le rose e di Primo Maggio stanno diffondendo in questi giorni nei luoghi di lavoro del Veneto. Chi desidera sottoscriverlo può inviare una email con il proprio nominativo...

(24 Luglio 2008)


in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

Da partigiani dell'acqua a partigiani della democrazia partecipata

Nel nostro territorio, il Veneto, si parla molto di identità, andando a ripescare nella storia, in modo ignorante, una origine a dir poco improbabile in una terra di confine e di scambio. Molto più semplicemente basta chiedersi come può la nostra società essere e farsi società, dare identità, suscitare appartenenza se i cittadini stessi non hanno niente in...

(9 Giugno 2008)

Il pane e le rose


in: «Acqua bene comune»

Fabbriche che chiudono: la Nuova Sirma di Portomarghera

Intervista ad Andrea, operaio della Nuova Sirma

Questa intervista è stata raccolta il12 aprile, durante l'occupazione della Nuova Sirma. Dal 23 aprile la fabbrica è stata chiusa è i lavoratori sono in cassa integrazione, per 5 mesi, prorogabili a 12. Il presidio è rimasto, anche se fuori dalla fabbrica. Il comune di Venezia, in un Ordine del Giorno approvato dal Consiglio Comunale, ha solidarizzato con i lavoratori, condannando...

(9 Giugno 2008)

Il pane e le rose


in: «Lavoratori di troppo»

Le grandi firme scelgono il Veneto e il Veneto subappalta ai mercanti di schiavi cinesi

Dai dati della puntata di Report di domenica 18 maggio e dagli approfondimenti dei quotidiani locali nei giorni successivi, emerge una realtà di lavoro in semi-schiavitù nel settore calzaturiero veneto che riguarda decine di migliaia di lavoratori e di lavoratrici cinesi che lavorano senza diritti e talvolta anche senza salario nei laboratori gestiti da imprenditori loro connazionali. In...

(9 Giugno 2008)

Il Pane e le rose


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Il Pane e le rose n. 13 - 6 giugno 2008

In questo numero: Difendiamo il contratto nazionale No al documento Cgil, Cisl, Uil sulla contrattazione No alle gabbie salariali e allo scambio salario-produttività Le grandi firme scelgono il Veneto e il Veneto subappalta ai mercanti di schiavi cinesi Fabbriche che chiudono: la Nuova Sirma di Portomarghera Intervista ad Andrea, operaio della Nuova Sirma Solidarietà alle lavoratrici...

(9 Giugno 2008)


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

NUOVA VERSIONE DEL PANE E LE ROSE

Avviso ai naviganti

Come avrete potuto notare è on-line la nuova versione de il pane e le rose, rinnovata in molti aspetti e differente dalla precente soprattutto per quanto riguarda l'accessibilità al sito. In questi giorni stiamo procedendo ad una serie di test per verificare la presenza di problemi e malfunzionamenti e, nel caso ci siano, risolverli. In questo chiediamo la collaborazione di tutti i...

(29 Gennaio 2006)

il pane e le rose

Il Pane e le rose n.8 - 1 giugno 2005

foglio periodico di collegamento tra le lotte nel Veneto

La crisi la paghino i padroni Sosteniamo la lotta degli operai del gruppo Parpas Solidarietà ai lavoratori del gruppo Parpas In lotta per la difesa del posto di lavoro Amianto: una strage lunga un secolo Confermato il licenziamento del Capotreno Vito Belfiore Colpevole di aver detto la verità in un’intervista alla trasmissione televisiva “Report” Sette mesi di sciopero...

(8 Giugno 2005)

il pane e le rose

La crisi la paghino i padroni!

sosteniamo la lotta degli operai del gruppo Parpas

La IM Parpas di Borgoricco chiude e mette in mobilità tutti i dipendenti. La proprietà afferma che le altre aziende del gruppo Parpas (la Parpas di Cadoneghe e la OMV di Santa Maria di Sala), sono in crisi e non possono assorbire i lavoratori di Borgoricco. Per capire meglio la situazione e soprattutto le prospettive concrete dei lavoratori della IM Parpas e di tutto il gruppo, abbiamo...

(8 Giugno 2005)

il pane e le rose


in: «Lavoratori di troppo»

Ciao Oscar

Il compagno Oscar Bettio è morto qualche giorno fa. La redazione de Il Pane e le Rose lo saluta con questo ricordo. Di ritorno dal suo viaggio in Cina, Oscar fece, come d’uso, una relazione ai compagni marxisti-leninisti del Veneto. Fu una relazione spietata nel la sua sincerità. Oscar non nascose nulla della povertà che aveva visto, della arretratezza tecnologica delle...

(24 Marzo 2005)

Il Pane e le rose n.7 - 20 gennaio 2005

foglio periodico di collegamento tra le lotte nel Veneto

Ferrovie: la privatizzazione uccide! Comunicato della Rete Ferrovieri in lotta sull’incidente di Crevalcore Sciopero nazionale dei ferrovieri in difesa della incolumità e della sicurezza di tutti i viaggiatori e lavoratori Venezia: c’era una volta la sinistra... La privatizzazione di Vesta crea un baratro tra sinistra e lavoratori Venezia: No alle privatizzazioni senza se e senza...

(20 Gennaio 2005)

il pane e le rose

Il Pane e le rose n.6 - 1 ottobre 2004

foglio periodico di collegamento tra le lotte nel Veneto

Delocalizzarne uno per educarne cento L’offensiva padronale dal Nordest italiano alla Germania La privatizzazione delle farmacie comunali di Padova Che cosa deciderà di fare la giunta di centrosinistra? Il governo ruba la liquidazione Un modulo da utilizzare per conservare il proprio TFR CCNL Commercio: un altro passo falso Provocazione contro la CUB Perquisizioni a casa di due delegati...

(10 Ottobre 2004)

il pane e le rose

La privatizzazione delle farmacie comunali di Padova

Che cosa deciderà di fare la giunta di centrosinistra?

La questione della privatizzazione delle farmacie comunali di Padova non è una questione di secondaria importanza ed una questione che riguarda le lavoratrici ed i lavoratori di Padova. Non è di secondaria importanza perché è parte integrante della serie di privatizzazioni decise sull’onda della cosiddetta reaganomics americana (la politica neoliberista dell’amministrazione...

(10 Ottobre 2004)

il pane e le rose


in: «Il saccheggio del territorio»

Delocalizzarne uno per educarne cento

L’offensiva padronale dal Nordest italiano alla Germania

Nel mese di settembre i vertici aziendali Electrolux e Zoppas hanno confermato la loro intenzione di procedere con il piano di trasferimento della produzione. Electrolux prevede di trasferire in tre anni 300 mila lavatrici nella nuova fabbrica russa di San Pietroburgo, oltre 400 mila frigoriferi da Susegana in Ungheria e 300 mila essiccatori da Porcia in Polonia. Il tutto significa 500 posti di lavoro...

(10 Ottobre 2004)

il pane e le rose


in: «Il ricatto della delocalizzazione»

Padova: no alla privatizzazione delle farmacie comunali

Resoconto dell'assemblea cittadina promossa da Rifondazione e Verdi

Si è tenuta venerdi 10 settembre, alla Sala degli Anziani di Palazzo Moroni, l'assemblea promossa dai gruppi consiliari dei Verdi e di Rifondazione Comunista sulla questione della privatizzazione delle Farmacie Comunali. Circa un centinaio di presenti. Al tavolo della presidenza sedevano Giuliana Beltrame (consigliere comunale del PRC), l'assessore Bortoli (DS), Roberto Magnarello (farmacista...

(12 Settembre 2004)

Il pane e le rose


in: «Il saccheggio del territorio»

Il Pane e le rose n.5 - 9 luglio 2004

foglio periodico di collegamento tra le lotte nel Veneto

Basta con la guerra - Via subito dall'Irak Appello di lavoratori e lavoratrici per il ritiro immediato dall'Irak, in occasione della visita di Bush in Italia Tessitura Monti: delocalizzazione e licenziamenti Intervista a Renato Marotto, RSU della tessitura Monti di Maserada Alla Superior di Piombino Dese (pd) il Ccnl tessili non passa Comunicato di Lavoro Società Cambiare Rotta area programmatica...

(21 Luglio 2004)

Marghera ieri, oggi... e domani?

Intervista a Manuela Pellarin, autrice del documentario “Marghera, ultimi fuochi”

Con molta buona volontà, un po’ di soldi dell’assessorato al lavoro della Provincia di Venezia ma, soprattutto, con grande onestà culturale e umana partecipazione Emanuela Pellarin presenta in questi giorni il suo documentario “Marghera, ultimi fuochi”. Sono immagini senza retorica di un gigante in ginocchio: anche se sfiora altre realtà - la Fincantieri,...

(21 Luglio 2004)

Tra privatizzazione e precarizzazione

La lotta dei lavoratori e delle lavoratrici dei Musei Civici di Venezia

Da oltre un anno le lavoratrici e i lavoratori della rete museale di Venezia sono in lotta per migliorare le proprie condizioni di lavoro. Nell’aprile 2003 aveva fatto notizia la bocciatura dell’accordo integrativo, siglato dalla RSA, che ha visto oltre il 60% dei lavoratori votare contro. Con quel voto i lavoratori hanno demistificato, se ce ne era ancora bisogno, la figura del “socio...

(21 Luglio 2004)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

57069