il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Il pane e le rose

(176 notizie - pagina 7 di 9)

VI Municipio: la logica del “cemento zero” contro la speculazione edilizia

La presa dei palazzinari sulla capitale è sempre più impressionante. Ora non ci si limita ad attaccare con forza zone con aree verdi non vincolate relativamente ampie, come è stato fatto grazie allo sciagurato Prg di Veltroni. La spinta attuale – incoraggiata dal Piano Casa targato Polverini – è quella di intervenire massicciamente anche in quartieri che già...

(6 Febbraio 2012)

A cura de Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma


in: «Il saccheggio del territorio»

Precari-e Anche No: un’esperienza di videoinchiesta a Roma Nord Ovest.

Chi conosce Roma, sa che la sua zona nord-ovest viene spesso considerata come una realtà a parte rispetto al resto della città. Al di là delle esagerazioni, in questa percezione qualcosa di vero potrebbe esserci: si pensi alla notevole varietà di ambienti sociali, accennata anche nell’intervista che riportiamo. Ma forse più che presentare caratteristiche assolutamente...

(7 Novembre 2011)

A cura di Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

100 anni dopo. L’imperialismo italiano interviene di nuovo in Libia

Incontro nazionale a Roma sabato 12 novembre. Sala via Galilei 53, ore 10-17

Invito alle strutture politiche, dell’autorganizzazione e del sindacalismo conflittuale. Compagn@, Siamo lieti di invitarvi all'iniziativa politica che proponiamo - di cui in allegato - e di cui, con le poche righe che seguono, intendiamo spiegarne senso e obiettivi. Saremmo felici - se lo ritenete opportuno - della vostra adesione ed in ogni caso della vostra partecipazione. Vi informiamo...

(3 Novembre 2011)

I promotori: · il PANE e le rose · Lotta e Unità · Red Link · GCR


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

Italia: una “memoria condivisa” fatta di vittimismo e negazione del conflitto

Una conversazione con Davide Conti

Spesso, in questi anni, come forze dell’antagonismo sociale e della sinistra di classe abbiamo realizzato iniziative volte a contrastare la rilettura ufficiale della storia italiana. Uno sforzo meritorio, che ha prodotto momenti di discussione utili, anche sul piano della formazione di chi vi ha partecipato. Mai come oggi è necessario rafforzare questo impegno, fondandolo su una piena...

(22 Giugno 2011)

A cura di Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma


in: «Italiani brava gente?»

Riviera romagnola: gli stagionali denunciano la schiavitù

Cosa c'è dietro al sorriso di ogni addetto all'industria turistica riminese? Tale quesito campeggia in alto nell'homepage del blog del Comitato Schiavi in Riviera. L'impressione è che ben pochi se lo siano posto, fra coloro che ogni estate affollano la più importante fabbrica di divertimento balneare d'Italia. Ad ogni modo, una prima risposta la si può avere leggendo l'intervista...

(10 Giugno 2011)

A cura di Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Proteggiamo il Parco di Casal del Marmo.

Una petizione per tutelare un’area di grande valore ambientale a Roma nord ovest

Nell’intervista che segue, Domenico Ciardulli, Segretario del Coordinamento Comitati Roma Nord, ci spiega il senso di una iniziativa lanciata alcune settimane fa: una petizione a tutela del Parco di Casal del Marmo. Come viene illustrato, con dovizia di particolari, il fatto che l’area in questione sia ufficialmente sottoposta ad un vincolo non la mette definitivamente al riparo da operazioni...

(4 Maggio 2011)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Il saccheggio del territorio»

Il Tricolore strappato. Roccagorga, 6 gennaio 1913

…“Dici che civilizzare tu li vòi Pagherei per sapere come farai : fammi ‘ i piacere e dimmi come fai agli altri regalà ciò che non hai. Prima di tutto civilizza i tuoi, perché se una statistica tu fai troverai tra gli italici abitanti il settanta per cento d’ignoranti”… Contrasto tra la plebea e l’aristocratica sulla guerra di...

(3 Aprile 2011)

Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma


in: «150 anni di stato borghese. C'è poco da festeggiare»

Il mondo arabo in fiamme

Una nota del collettivo redazionale del pane e le rose

Sono passati due mesi dall'inizio della rivolta nel Maghreb. All'inizio di gennaio le prime manifestazioni in Algeria e Tunisia contro gli aumenti dei prezzi. Poi nel giro di due mesi Ben Alì è stato cacciato dalla Tunisia, Mubarak dall'Egitto e la rivolta si è estesa allo Yemen, alla Giordania, al Bahrein ... alla Libia. Il pane e le rose ha cercato di raccontare al meglio questo...

(6 Marzo 2011)


in: «Il Mondo Arabo in fiamme»

Proletariato giovanile e nuovi conflitti: la parola a Rossa Gioventù.

In questi anni la sede del Comitato di Quartiere Alberone, in via Appia Nuova 357 a Roma, è sempre stata viva (a differenza di altri luoghi dell’antagonismo capitolino) accogliendo le riunioni di collettivi e di importanti realtà di lavoratori. Negli ultimi tempi, a vivacizzare ulteriormente la situazione ci ha pensato un singolare collettivo, denominato Rossa Gioventù,...

(19 Gennaio 2011)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Una piazza, tante storie.

Due voci dalla manifestazione degli immigrati svoltasi a Roma il 18 dicembre.

La manifestazione che il Comitato Immigrati ha svolto a Roma il 18 dicembre, a dispetto di una partecipazione meno alta che in altre occasioni, ha avuto un indiscutibile merito. Quello di dare continuità alla mobilitazione dei mesi scorsi, che ha avuto il suo picco in Lombardia, con l’occupazione della gru di Brescia e della torre di Milano in segno di protesta contro la sanatoria-truffa....

(24 Dicembre 2010)

A cura de Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Piove, governo ladro

Appunti sull'alluvione in Veneto

Il 31 ottobre alle 11 di sera la prima ondata di piena del Bacchiglione allaga il centro di Vicenza. Ne seguiranno altre due prima del mattino del 1 novembre. Il Bacchiglione rompe gli argini anche più a nord, allagando Caldogno. Esondano anche dei fiumi minori: il Torbolo, il Retrone... Nella mattina del 1 novembre la A4 viene sommersa dall'acqua del fiume Alpone, vicino a Soave. Anche il...

(26 Novembre 2010)

Collettivo redazione del pane e le rose


in: «Il saccheggio del territorio»

pugno (icona)

Sosteniamo la lotta dei lavoratori di Pomigliano

Costruiamo la resistenza internazionale dei lavoratori contro la guerra di sovrapproduzione del capitale

Il ricatto di Pomigliano non è passato. Fiat e Confindustria volevano dimostrare che in cambio di un salario di mera sussistenza i lavoratori e le lavoratrici di Pomigliano sarebbero stati disposti ad accettare orari da schiavi, salari da fame e privazione dei diritti sindacali. Per farlo hanno convocato arbitrariamente un referendum tra i lavoratori senza rispettare i termini previsti per...

(3 Luglio 2010)

Il pane e le rose - collettivo redazionale di Padova


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

playtex (icona)

Playtex: il punto su una pesante ristrutturazione.

Con l’intervista che segue, realizzata il 26 giugno, cerchiamo di rendere noti alcuni particolari poco conosciuti della vicenda dello stabilimento Playtex di Pomezia (provincia di Roma), legato alla commercializzazione dell’intimo. Si tratta del nostro primo intervento in un territorio – l’area industriale del sud del Lazio, compresa tra le province di Roma, Latina e Frosinone...

(28 Giugno 2010)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Lavoratori di troppo»

Voci da una piazza che si batte contro la soppressione degli Enti di ricerca.

Tra le conseguenze della Manovra anticrisi targata Tremonti, oltre ad un ulteriore aumento della sperequazione sociale in questo paese, vi è la soppressione di non pochi Enti Pubblici di Ricerca. Oggi, a partire dalle 10.30, i lavoratori di questi istituti hanno manifestato a Roma, davanti al Parlamento. Diverse erano le bandiere delle 3 grandi confederazioni (Cgil, Cisl e Uil), ma quel che...

(28 Maggio 2010)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma.


in: «La manovra anti-crisi»

Dopo la Grecia brucia anche la Romania

Ieri decine di migliaia di lavoratori in piazza contro i tagli dei salari e delle pensioni

Mentre in Grecia ci si prepara al quarto sciopero generale contro il tentativo di far pagare la crisi del capitale ai lavoratori salariati, scendono in piazza anche i lavoratori rumeni. La loro lotta contro il piano di austerità concordato tra il Fondo monetario internazionale e il governo della Romania è cominciata con la manifestazione sindacale unitaria del 13 maggio e sta continuando...

(20 Maggio 2010)

Il pane e le rose


in: «Lotte operaie nella crisi»

1 Marzo: una "strana" scadenza, una grande opportunità.

Partita in modo non canonico, la scadenza del 1 marzo è venuta progressivamente assumendo delle valenze che ne fanno un momento importante nella lotta degli immigrati e degli sfruttati in generale. Una “strana” scadenza, una grande opportunità. Non lo neghiamo: inizialmente la scadenza del 1 marzo aveva suscitato in noi delle perplessità. Ciò, in virtù...

(28 Febbraio 2010)

Il Pane le rose - Collettivi redazionali di Padova e Roma.


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Ma l’immigrazione è un processo regolato dal Capitale

Riportiamo di seguito la trascrizione del quarto incontro del ciclo seminariale “Sogni e Bisogni”. Si tratta di un momento di discussione avente per tema “La nuova soggettività immigrata nelle metropoli”, svoltosi il 4 dicembre 2009 al Magazzino Rosa Luxemburg. L’interlocutore, con cui viene sviluppata da diversi/e compagni/e una conversazione che presenta elementi...

(28 Dicembre 2009)

A cura di: Circolo Proletario “la Scintilla” (Combat) Il Pane e le rose – Collettivo redazionale di Roma


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Il socialismo nel XXI° secolo - L’esempio dell’America Latina

Assemblea pubblica a Padova

Negli Usa e in Europa il sistema capitalista in crisi difende i privilegi di pochi attaccando i salari e i diritti dei lavoratori, rubando ai poveri per dare ai banchieri e agli industriali e per rifornire gli arsenali della guerra infinita contro l'est e il sud del mondo (Somalia, Jugoslavia, Iraq, Afghanistan, Palestina, Libano...) In America Latina, invece, dopo decenni di dittature e golpe pilotati...

(1 Aprile 2009)


in: «Americas Reaparecidas»

La tregua sionista

Una cronologia 19/06 - 19/12/2008

Il 16 giugno 2008 Hamas e il governo Israeliano firmano una tregua, che prevede tra le altre cose la fine reciproca di tutte le attività militari nella Striscia di Gaza e la fine dell'embargo con l'apertura di tutti i passaggi commerciali. Durante la tregua però decine di palestinesi vengono uccisi e moltissimi sono feriti, sia a Gaza che in Cisgiordania. Anche l'embargo di Gaza che...

(23 Gennaio 2009)

Il pane e le rose


in: «Palestina occupata»

Il capitalismo è la crisi

Assemblea a Padova domenica 15 febbraio

A CAUSA DEL BLOCCO DEL TRAFFICO PREVISTO PER DOMENICA 1, L'ASSEMBLEA E' RINVIATA A DOMENICA 15 FEBBRAIO domenica 15 febbraio ore 14,30 a Cadoneghe (Padova) Sala comunale presso le scuole di Cadoneghe, P.zza Insurrezione Il capitalismo è la crisi Interverranno: - Giorgio Gattei, docente di Storia del Pensiero Economico all'Università di Bologna, - Sin.Base - sindacato di base (Genova) -...

(22 Gennaio 2009)

Il pane e le rose


in: «Il capitalismo è crisi»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

63947