il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Red Link - Napoli

(103 notizie - pagina 2 di 6)

Per fermare la base di vicenza occorre contrastare anche il crescente militarismo italiano ed europeo.

La lotta portata avanti a Vicenza contro la costruzione di una nuova base militare americana, costituisce un sorprendente esempio di mobilitazione popolare. Colpisce che il suo carattere di massa si coniughi con la spinta a non lasciarsi incantare dai tavoli della mediazione istituzionale. Scontrandosi con un palazzo sempre più sordo alle istanze di massa, i vicentini hanno sviluppato una sana...

(14 Dicembre 2007)

COLLEGAMENTI INTERNAZIONALISITI (Alternativa di Classe, Collettivo Internazionalista, Comitato di lotta internazionalista, Corrispondenze Metropolitane, Gruppo Comunista Rivoluzionario, Pagine Marxiste,Red Link)


in: «No basi, no guerre»

I costi della politica e quelli del capitale

Da alcuni mesi sta montando una campagna alimentata dai principali mass media avente come obiettivo il discredito dell’attuale sistema politico. Alla denuncia di singoli episodi di corruzione si associano quelli relativi agli alti costi della politica, allo sperpero di denaro pubblico per garantire privilegi inauditi a parlamentari ed ad altre figure istituzionali. Una classe politica che attraverso...

(4 Settembre 2007)

Collettivo Red Link

Relazione per la discussione sulla Cina del 7 luglio presso la sede di Red Link a Napoli

Una premessa di metodo Ci corre l’obbligo di una premessa di metodo per chiarire il perché e le modalità di questi nostri incontri di confronto. Ancora c’è qualcuno che trova strano questa commistione nella discussione tra attivisti politici e studiosi sia pure schierati essi stessi politicamente. Normalmente questi due ambiti difficilmente si incontrano e si confrontano...

(18 Luglio 2007)

Red Link

7 Luglio a Napoli: CONVEGNO SULLA CINA

La Cina, inserita nel più ampio contesto delle trasformazioni del mercato mondiale, pur sempre dominato da rapporti imperialistici, con le loro tendenze a mantenere ristretti poli di sviluppo e vaste aree di sottosviluppo. sabato, 7 luglio 2007 ore 10.00 CONVEGNO SULLA CINA presso la sede di Red Link via montesanto 52, Napoli Cari compagni, vi comunichiamo che il 7 luglio terremo a Napoli...

(5 Luglio 2007)

Red Link

Proposta di uno spezzone comune nel corteo del 9 giugno a Roma

dietro uno striscione: "NO BUSH, NO PRODI - Il nemico è in casa nostra!"

I firmatari del presente comunicato, condividendo la stessa posizione internazionalista nella lotta al proprio imperialismo, hanno postato sui vari siti e distribuito all’assemblea del 18 maggio a Roma un documentino che indicava il capitalismo (e il suo governo) come imperialista, interdipendente sì ma autonomo dagli altri imperialismi, anche da quello USA. Questo intervento si era reso...

(1 Giugno 2007)


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Bertolaso come Bava Beccaris!

Un contributo alla recente discussione sul problema/rifiuti

Questa – forte – espressione non è nostra ma l’abbiamo mutuata da un intellettuale napoletano, G. Marotta, il quale non può essere etichettabile come un “pericoloso sovversivo” ma, al più, come un fedele ammiratore di Benedetto Croce. A questo punto se un onesto studioso, come Marotta, si è convinto ad usare tali epiteti è segno che...

(17 Maggio 2007)

Michele Franco


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

PRIMO MAGGIO: May day, May day contro il capitale.

A tutto volume!!

A Napoli sette giorni prima del Primo Maggio, nel giro di solo 24 ore, 4 lavoratori muoiono per infortunio sul lavoro o – come ha detto qualcuno – muoiono di lavoro. L’ultimo di 73 anni, precipitato da una impalcatura, in pieno cento storico. Una zona dove il lavoro nero, malsano e sommerso si ostenta in modo insolente alla luce del sole grazie all’impunità di cui gode...

(28 Aprile 2007)

RED LINK


in: «Di lavoro si muore»

Ucciso dal cancro Vincenzo Cannavaciuolo, il pastore di Acerra che lotto’ contro la diossina e l’inceneritore.

Avevamo già appreso, nei giorni scorsi, dell’improvviso manifestarsi di quella maledetta malattia diventata oramai una vera e propria patologia antisociale del moderno capitalismo. E’ morto, mercoledì 18 aprile, Vincenzo Cannavaciuolo di 59 anni, meglio conosciuto come “il pastore di Acerra”. Vincenzo divenne noto fin dall’alba del 17 agosto 2004 quando...

(20 Aprile 2007)

RED LINK


in: «Il saccheggio del territorio»

Ai compagni e le strutture politiche che hanno promosso le manifestazioni del 30 settembre, del 18 novembre e del 17 marzo.

A proposito del Convegno sul Medio Oriente organizzato a Milano il 14 aprile presso la Libreria CALUSCA.

Sabato, 14 aprile, si terrà a Milano, presso la libreria Calusca, con inizio ore 10, un convegno sul Medio Oriente, organizzato dal “Comitato di Lotta Internazionalista”, composto da varie forze che si richiamano al “comunismo di sinistra”. Avendone ricevuta la traccia e trovata condivisibile, al di là di alcuni aspetti da discutere, l’impostazione di...

(11 Aprile 2007)

Un caro saluto dai compagni del Collettivo RED LINK.


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Revelli e Bifo difendono Bertinotti dalle "prevaricazioni"

Sulla discussione Bertinotti/Revelli ed alcuni commenti di Bifo.

REVELLI HA PRECISATO: “L’ETEROGENESI DEI FINI NON VALE PER GLI AMICI”. BIFO HA SCOPERTO IL FRONTE POPOLARE CONTRO IL MALE ASSOLUTO. In buona sostanza, Revelli e Bifo, nel difendere Bertinotti contro l’accusa di guerrafondaio da parte degli studenti romani, ci invitano a valutare con più precisione le idee e le posizioni di chi ci sta di fronte. Bertinotti, per Bifo,...

(1 Aprile 2007)

Red link


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Sul 17 marzo e oltre

Lettera dei compagni di Red Link agli altri promotori della manifestazione del 17 marzo per il ritiro delle truppe

Cari compagni, non ci è stato possibile essere presenti alla riunione del 22 poiché non avvisati per tempo ma anche perché ci risulta difficile liberarci per appuntamenti infrasettimanali a Roma. Anzi cogliamo l’occasione per segnalare l’utilità, salvo casi di estrema urgenza, di fissare tali riunione per i fine settimana, per facilitare la partecipazione di...

(26 Marzo 2007)

I compagni di red link


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Associazione, costituente, rete, partito: discutiamone.

In margine ad un articolo del compagno Marco Ferrando pubblicato sull'ultimo numero di Contropiano

Sull’ultimo numero di “Contropiano” Marco Ferrando, relazionandosi alla proposta di Associazione Marxista fatta dai compagni della Rete dei Comunisti, sostiene che sia venuta “l’ora di un salto politico organizzativo nell’azione di raggruppamento di tutti i compagni disponibili a costruire una forza coerentemente comunista, indipendentemente dalla diversità...

(15 Febbraio 2007)

Silvio Serino del Collettivo RED LINK

Bilancio del movimento pacifista e necessità di un rinnovato movimento antimilitarista.

Intervento di Roberto Taddeo, del Collettivo RED LINK, al Convegno "Disarmiamoli" di Bologna, del 10/2/07 indetto dal Comitato Nazionale per il Ritiro delle Truppe

L’esplosione del movimento contro la guerra avvenuta a ridosso della seconda invasione dell’Iraq e che aveva investito i principali paesi occidentali coinvolti o comunque sostenitori di quella aggressione aveva fatto sperare in un radicale mutamento delle caratteristiche dei precedenti cicli di lotta contro la guerra. L’estensione in termini di consenso alla stragrande maggioranza...

(11 Febbraio 2007)

RED LINK


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Ombre nere ed avvoltoi sulla lotta delle popolazioni vicentine contro l’ampliamento della base militare U.S.A.

Un ragionamento per gli attivisti ed i compagni del movimento No War

Non vogliamo ritornare sul significato politico generale o sulle scelte di strategia militare che sottendono all’ampliamento della base americana di Vicenza. Rinviamo i compagni interessati a prendere visione della corposa documentazione prodotta in loco dai Comitati di Lotta o all’ampia raccolta di analisi e contributi vari presente sui siti internet *. Ci preme, invece, anche capitalizzando...

(21 Gennaio 2007)

RED LINK


in: «No basi, no guerre»

In attesa della guerra... gli “aggiustamenti strutturali” tra F.M.I. e missioni militari

Alcuni problemi del movimento contro la guerra e la ripresa di una discussione militante.

Da più parti si è rimasti impressionati dal fatto che il movimento da Seattle in poi sia stato capace fino ad una certa data di sorprendere gli organizzatori, sia manifestandosi con esuberi sia scomparendo senza lasciare traccia, per poi apparire di nuovo. Capita spesso di sentire che anche oggi sarebbe consigliabile non essere quindi troppo pessimisti sul movimento “no war”...

(20 Dicembre 2006)

Silvio Serino del Collettivo RED LINK


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Sulle polemiche dopo il 18/11

Il comunicato del “Forum Palestina” seguito alla campagna di criminalizzazione lanciata dai media e dalle organizzazioni istituzionali dopo la manifestazione del 18 novembre a Roma e il dibattito che ne è seguito sollevano problemi molto importanti. Al riguardo anticipiamo in premessa che ci lasciano perplessi tanto il giudizio espresso sui pupazzi bruciati quanto alcune decisioni...

(3 Dicembre 2006)

i compagni di Red link


in: «Via dal Libano, subito!»

Sugli slogan indicibili

Facciamo bene attenzione! Le reazioni dell’intero arco parlamentare alla manifestazione del 18 novembre indetta dal “Forum Palestina” non sono gli ordinari latrati dei patrioti offesi dagli eccessi estremistici. Qui si sta dicendo una cosa molto più inquietante. Si sta dicendo che, poiché le manifestazioni contro il proprio governo e il proprio imperialismo possono...

(20 Novembre 2006)

I compagni di Red Link


in: «Il diritto all'opposizione nell'epoca del regime bipolare»

Roma, 18 novembre: PALESTINA CHIAMA!

La manifestazione di oggi è uno schiaffo in faccia!

Il corteo odierno è un colpo contro la potente e trasversale lobby sionista, che pervade l’intero ceto politico italiano ed è insediata fortemente nei principali organi d’informazione. Questo concentrato d’interessi economici e razzistici, nei giorni scorsi, ha scatenato l’impossibile affinché la protesta odierna fosse isolata, criminalizzata e catalogata...

(18 Novembre 2006)

RED LINK


in: «Siamo tutti palestinesi»

Vecchio colonialismo e nuovo sottosviluppo

Intervento al Convegno di Torino sul Colonialismo Italiano "Italiani brava gente"

Intervento di Silvio Serino (collettivo RED LINK) svolto al Convegno di Torino (10, 11 e 12 novembre) “Italiani brava gente” LA CENTRALITA’ DEL PROBLEMA. Il tema del colonialismo è importante almeno per due motivi. Il primo riguarda il passato e serve a dimostrare che l’eurocentrismo, in tutte le sue metamorfosi, oltre che essere una manifestazione di razzismo, è...

(15 Novembre 2006)

Silvio Serino

Necessità di una opposizione di classe al governo dell'Unione

Ancora sulla manifestazione romana del 4 novembre.

Un ragionamento sul corteo del 4 Novembre a Roma. Abbiamo ancora negli occhi e nella mente la propaganda che i partiti dell’Unione Prodiana hanno messo in campo nella passata tornata elettorale quando hanno riversato sul governo Berlusconi l’intera responsabilità della crescente diffusione della precarietà del lavoro. A distanza di poco più di 100 giorni dall’insediamento...

(2 Novembre 2006)

I compagni di RedLink


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |    >>

56662