il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

  • 25 Giugno 2021 - Ragusa
    "La fascia trasformata del Ragusano diritti dei lavoratori, migranti, agromafie e salute pubblica"
  • 26 Giugno 2021 - Roma
    Lenin: la formazione di un rivoluzionario (1870-1904) - Presentazione del libro

SITI WEB

Coordinamento Nazionale RSU

(66 notizie - pagina 3 di 4)

Cosa si prepara dietro all'incontro tra Angeletti, Pezzotta ed Epifani previsto per la prossima settimana?

Sull'incontro di vertice del 10 febbraio tra Cgil Cisl Uil

Il segretario generale della Cisl (Pezzotta) ha spedito una lettera ai suoi omologhi in Cgil e Uil proponendo un vertice nel quale affrontare diversi temi; pensioni, welfare, rappresentanza e contrattazione. In questo senso va anche una sua dichiarazione pubblica secondo il quale nell'incontro bisognera' "affrontare complessivamente tutti i problemi sul tappeto in modo chiaro, senza infingimenti....

(3 Febbraio 2004)

Coordinamento Rsu

Sosteniamo le ragioni della lotta dei lavoratori del trasporto

Appello del Coordinamento RSU

L’accordo nazionale, del 20 dicembre 2003, per il contratto del Trasporto Locale pone tutti i lavoratori ed i loro sindacati di fronte al fatto che il modello contrattuale è saltato. Per questo sosteniamo le ragioni della lotta dei lavoratori del trasporto locale, nella convinzione che la loro lotta, come quella dei meccanici Fiom, riguarda e coinvolge tutto il mondo del lavoro. L’attuale...

(18 Gennaio 2004)


in: «Diritto di sciopero»

Basta con i rinvii - serve una assemblea nazionale della sinistra sindacale Cgil

Sulla necessità di una riflessione e di una verifica sulla linea e sull'azione della Sinistra sindacale Cgil, per il rilancio degli obiettivi che abbiamo sostenuto con il nostro documento congressuale Dove và la Cgil ? Come è ormai evidente siamo oggi di fronte ad una svolta della Cgil rispetto alle posizioni ed agli atteggiamenti che questa aveva assunto a partire dall'opposizione...

(11 Gennaio 2004)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento "per un coordinamento nazionale delle RSU"


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Il fascino indiscreto della burocrazia (2)

Già in una precedente nota, avevamo voluto sollevare, a mo di esempio, alcune situazioni che ci convincevano nell'idea che fosse ormai urgente e matura la necessità di ritornare a parlare di regole e di pratica democratica all'interno di Lavoro Società - cambiare rotta della Cgil. Ciò che ci premeva sottolineare era sopratutto il pericolo che, dietro al riferimento alle...

(16 Novembre 2003)

Coordinamento Rsu


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Legge 30: le nuove subordinazioni del lavoro

un analisi del Coordinamento RSU

La legge 30 si inserisce nell’attuale fase dello scontro di classe tra Lavoro e Capitale come strumento per l’affermazione di una nuova subordinazione del Lavoro alle necessità dell’impresa. Ciò non può che avvenire per via coercitiva, distruggendo tutti i presupposti del precedente quadro normativo ed aprendo la strada a manomissioni della stessa struttura contrattuale...

(26 Ottobre 2003)

Coordinamento RSU


in: «Legge 30/2003»

Il fascino “indiscreto” della burocrazia

Sul funzionamento e sulle "regole" in “Lavoro Società – cambiare rotta”

Una delle cose su cui spesso si è discusso in “Lavoro Società – cambiare rotta” è la questione delle regole. Le regole non sono tutto ovviamente. L’elemento determinante di un progetto rimane la sua linea e la sua coerenza e su questo esiste da tempo, ed è da più parti sollecitata, la necessità di una seria verifica rispetto alle recenti...

(25 Ottobre 2003)

Le delegate ed i delegati aderenti all'area "Lavoro Società - cambiare rotta" della Cgil, aderenti al movimento per un coordinamento nazionale delle Rsu


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Per una vera assemblea nazionale dell’area programmatica “Lavoro e Società – cambiare rotta” della Cgil

documento delle delegate e dei delegati che si riconoscono nel movimento, per un Coordinamento Nazionale delle Rsu

Si è tenuta nei giorni 12 e 13 settembre, a Roma, una iniziativa di carattere seminariale del coordinamento nazionale dell’Area programmatica “Lavoro e Società – cambiare rotta” della Cgil. A conferma del carattere “blindato” delle ultime riunioni dell’area, la riunione è stata allargata solamente a sindacalisti segretari nazionali, regionali...

(22 Settembre 2003)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento, per un Coordinamento Nazionale delle Rsu


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Aspettando l’autunno e la verifica del protocollo del 23 luglio ‘93

documento delle delegate e dei delegati che si riconoscono nel movimento, per un coordinamento nazionale delle Rsu

La verifica dell’accordo del 23 luglio 1993 sulla politica dei redditi e sulle relazioni sindacali è ormai all’ordine del giorno del prossimo autunno sindacale. Confindustria e Governo hanno già disdettato da tempo quel protocollo, e, con la complicità di Cisl ed Uil ne hanno di fatto avviato lo smantellamento in senso neocorporativo. Certo non si sprecano i giudizi...

(3 Agosto 2003)

le delegate e dei delegati che si riconoscono nel movimento per un coordinamento nazionale delle Rsu


in: «Servi dei padroni»

Lavoro e societa' esce dai comitati per il si !! ??

il Coordinamento nazionale delle Rsu risponde a Gian Paolo Patta

Il compagno G.Paolo Patta, con una lettera ad Epifani, comunica che  l'area programmatica "Lavoro e Società - cambiere rotta" della Cgil ha deciso di uscire dal Comitato per il SI al referendum. Analoga comunicazione viene inviata al Paolo Cagna Ninchi (Presidente del comitato promotore nazionale) che tra l'altro viene invitato da Patta a considerare la necessità di un superamento...

(16 Maggio 2003)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento per un Coordinamento nazionale delle Rsu


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Sito del Coordinamento Rsu: aggiornamenti

Vi informiamo che sul sito del Coordinamento Rsu: http://www.ecn.org/coord.rsu/, oltre ad altri inserimenti potete trovare e scaricare il seguente materiale: MERCATO DEL LAVORO - L'Iter Parlamentare ed il punto delle deleghe sul lavoro dopo l'approvazione dell'atto del Senato 848 approvato il 5 febbraio scorso ORARIO DI LAVORO - approvato dal Governo lo schema di decreto legislativo, per l'attuazione...

(1 Marzo 2003)

Sullo sciopero dell'industria proclamato dalla Cgil per il 21 febbraio

Prime considerazioni del Coordinamento RSU

La Cgil ha deciso di andare ad uno sciopero generale separato, di 4 ore, nell'artigianato e nell'industria per il prossimo 21 febbraio. La decisione è stata accompagnata dalla proclamazione anche di due manifestazioni nazionali. Il 15 marzo, a Milano, per la difesa dei diritti del lavoro e dei diritti di cittadinanza. Il 12 aprile, a Roma, in difesa della scuola pubblica. Si tratta di iniziative...

(22 Gennaio 2003)

Il Coordinamento RSU

Referendum sull'articolo 18: dobbiamo e possiamo vincere

Dobbiamo portare la battaglia anche nei sindacati, in particolare nella Cgil

La Corte di cassazione ha appena dichiarato amissibile il referendum sull'art.18 che già si sono scatenate le reazioni del centro destra e della Confindustria. La possibilità di questo referendum è un'occasione importante e salutare per rimettere al centro del dibattito generale la questione dei diritti e un'occasione importante per rilanciare i contenuti di una lotta che costringe...

(22 Gennaio 2003)

Il Coordinamento RSU


in: «Articolo 18 per tutti»

Un nuovo movimento politico

documento dei delegati Rsu iscritti alla Cgil che si riconoscono nel movimento “Per un Coordinamento Nazionale delle RSU”

I Compagni Patta, Agnello, Perini, coordinatori nazionali della nostra area programmatica, sono impegnati nella costruzione di un loro movimento politico che, affermano, vorrebbe rappresentare quelle istanze di partecipazione e di cambiamento che il mondo del lavoro esprime ed a cui, secondo loro, nessuna forza politica è in grado di rispondere. Si vuole in realtà incrociare il progetto...

(14 Gennaio 2003)


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Dove va la Sinistra Sindacale Cgil

Prime considerazioni dei delegati del Coord.RSU sul documento-appello a firma di Patta ed altri per una nuova rappresentanza politica del mondo del lavoro.

Sul documento - appello scritto dai compagni Sabbatini, Rinaldini, Patta, Perini, Agnello Questi compagni si fanno promotori di una iniziativa che ha come obiettivo quello di denunciare come, secondo loro, le forti istanze di cambiamento e di partecipazione che il mondo del lavoro sta esprimendo in questi mesi non trovi nelle attuali formazioni politiche della sinistra una adeguata rappresentanza....

(30 Novembre 2002)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento per un Coordinamento Nazionale delle Rsu


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Costruiamo i comitati per il “SI” al Referendum

Per l’estensione dei diritti, per una vera piattaforma del mondo del lavoro

L’iniziativa referendaria per l’estensione della giusta causa in caso di licenziamento a tutte le tipologie di lavoro ed a tutte le dimensioni aziendali rappresenta oggi lo strumento più efficace, in mano ai lavoratori, per contrastare l’offensiva padronale e Governativa sui diritti. E’ uno strumento efficace perché pone la questione dell’estensione dei...

(20 Novembre 2002)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento per un Coordinamento Nazionale delle Rsu Info: alma@pmp.it


in: «Articolo 18 per tutti»

Accuse che potrebbero essere rivolte anche ai lavoratori in sciopero

comunicato del Coordinamento nazionale delle RSU

Venerdì 15 novembre sono stati effettuati su mandato della procura di Cosenza, 20 arresti e diverse perquisizioni, a Cosenza, Taranto, Vibo Valencia e Reggio Calabria. Sono stati arrestati 20 esponenti del movimento "no global" con numerosi capi d'imputazione tra i quali, a quanto si legge nelle agenzie di stampa, figurano anche reati come "cospirazione politica mediante associazione al fine...

(20 Novembre 2002)

Il Coordinamento nazionale delle RSU


in: «15-11-2002: libere tutte, liberi tutti!»

Firenze: sospesa l'iniziativa con i sindacalisti della Zastava

Programmata per il 7 novembre a Firenze in occasione del forum sociale europeo.

Purtroppo dobbiamo registare l'ennesimo boicottaggio del Social Forum. L'ambasciata Italiana di belgrado non concede i visti ai delegati della Zastava ed alla esponente del sindacato metalmeccanici nazionale Jugoslavo. I visti erano stati richiesti 15 giorni fa dalla Cgil di Brescia con preghiera di sollecito per garantire la presenza dei rappresentanti sindacali della Jugoslavia di partecipare...

(4 Novembre 2002)

per il Coordinamento RSU Alma Rossi - email - alma@pmp.it


in: «Forum sociale europeo di Firenze»

Per una vera svolta nella linea della Cgil

La riunione nazionale dei quadri di "lavoro Società - cambiare rotta" della Cgil (non la chiamiamo assemblea perché ridotta, nella convocazione ai soli componenti i direttivi nazionali di categoria e regionali confederali) deve avere, a nostro parere, il compito di rilanciare l'iniziativa sugli obiettivi contenuti nel documento congressuale alternativo e di incidere sulle prossime iniziative...

(9 Settembre 2002)

Le delegate ed i delegati Rsu che si riconoscono nel movimento "Per un Coordinamento Nazionale delle Rsu"


in: «Dove va la sinistra sindacale CGIL?»

Cisl e Uil ormai pronte all'accordo separato col Governo

Le proposte del Governo sul mercato del lavoro, su cui è stata dichiarata la disponibilità a firmare da parte di CISL e UIL

Nell'articolo 10 è prevista l'esenzione dell'applicazione dell'articolo 18/330 per le aziende che, nei prossimi tre anni, "splaforeranno" il numero dei 15 dipendenti. Nelle pieghe del resto del testo anche la previsione di deroga dell'applicabilità dello stesso art 18 anche per le imprese che emergeranno dal sommerso. Il Governo porta a casa, con l'accordo di CISL e UIL, quello che...

(27 Giugno 2002)

Una piattaforma generale del mondo del lavoro

da contrapporre alla piattaforma dei padroni

Serve una una mobilitazione, non solo per dimostrare l'indisponibilità a cedere su articolo 18 e arbitrato, ma per chiedere e rivendicare l'estensione dei diritti ed una nuova politica salariale e per il lavoro Se Cisl e Uil hanno accettato (in queste condizioni) di procedere al confronto col Governo è perchè hanno già deciso di accettare un accordo. Rimane loro solo il...

(1 Giugno 2002)

Il coordinamento Rsu

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

39234