il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Michel Chossudovsky

(10 notizie - pagina 1 di 1)

Non è che Cia e Turchia stiano armando la rivolta contro la dittatura di Assad?

I media hanno giocato un ruolo centrale nell’offuscare la natura delle interferenze straniere in Siria, incluso il supporto esterno agli insorti armati. In coro hanno descritto i recenti avvenimenti in Siria come un “movimento di protesta pacifico” rivolto contro il governo di Bashar Al Assad, quando le prove confermano ampiamente che gruppi paramilitari islamisti si sono infiltrati...

(4 Settembre 2011)

Michel Chossudovsky


in: «Il Mondo Arabo in fiamme»

L'operazione "piombo fuso" è parte di un piu' ampio piano militare e di intelligence israeliano

I bombardamenti aerei e l'invasione in corso a Gaza da parte delle forze di terra israeliane deve essere analizzata in un contesto storico. L'operazione "Piombo Fuso" è un'iniziativa accuratamente pianificata, che è parte di un più ampio piano militare e di intelligence formulato per la prima volta nel 2001 dal governo del primo ministro Ariel Sharon: "Fonti dell'establishment...

(8 Gennaio 2009)

Michel Chossudovsky Globalresearch


in: «Palestina occupata»

La terza guerra mondiale di Bush

«In Iran esiste un leader che ha dichiarato di anelare alla distruzione di Israele. Quindi, io dico a tutti gli uomini che, se hanno interesse ad evitare la Terza Guerra Mondiale, dovrebbero essere interessati anche ad impedirgli di acquisire le conoscenze necessarie alla fabbricazione delle armi nucleari. Io considero la minaccia di un Iran in possesso dell’arma atomica fra le più...

(25 Novembre 2007)

Michel Chossudovsky


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Un Ordine Esecutivo di Bush: Criminalizzare il Movimento contro la Guerra

L’Ordine Esecutivo, dal titolo “Bloccare le proprietà di quelle persone che minacciano gli sforzi di stabilizzazione in Iraq”, assegna al Presidente il potere di confiscare i beni di coloro che si oppongono alla guerra condotta dagli USA in Iraq. Un Ordine Esecutivo Presidenziale, emesso il 17 luglio, revoca con un tratto di penna il diritto al dissenso e all’opposizione...

(15 Agosto 2007)

Prof. Michel Chossudovsky


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

"Terroristi Islamici" sostenuti dallo Zio Sam

“Operazioni Sporche” dell’Amministrazione Bush dirette contro l’Iran, il Libano e la Siria.

L’Amministrazione Bush ha ammesso di aver indirizzato contro l’Iran e la Siria azioni sotto copertura di natura aggressiva. L’obiettivo prefissato era di mandare in pezzi il sistema economico e monetario dei due paesi. Il malfamato Iran-Syria Policy and Operations Group – Gruppo per le Operazioni e le Politiche contro l’Iran e la Siria – (ISOG) creato all’inizio...

(14 Giugno 2007)

Michel Chossudovsky


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

La nuova guerra fredda: preparativi di guerra in medio oriente e asia centrale

È indispensabile che i cittadini americani e del mondo intero si rendano conto dei pericoli di una guerra in Medio Oriente contro l'Iran, e agiscano con decisione per opporsi ai piani militari degli USA, fermando così la corsa alla guerra. Il mondo si trova al bivio della più grave crisi della storia moderna. Gli Stati Uniti si sono imbarcati in un'avventura militare, "una lunga...

(18 Ottobre 2006)

MICHEL CHOSSUDOVSKY GlobalResearch.ca


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

L’America si sta preparando per la Legge Marziale?

Una riflessione del traduttore Nel corso della traduzione mi venivano spontanee alcume riflessioni sulla società italiana e le sue istituzioni. Esistono in Italia ordinamenti e procedure previste per una situazione di "Codice di Allerta Rosso"? Quanto sono segrete e quanto partecipate da tutte le forze politiche? E se esistono, come possono i cittadini venirne a conoscenza ed esprimere democraticamente...

(8 Maggio 2005)

Michel Chossudovsky


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

I media tendono ad insabbiare i crimini di guerra USA in Iraq

L’esercito degli Stati Uniti ha dichiarato che “sta esaminando a fondo il fatto del marine USA che ha colpito a morte a bruciapelo un rivoltoso Iracheno ferito”, in una moschea di Fallujah. L’incidente è stato registrato su video da un cameraman di NBC News. Il video mostra che i Marines entrano nella moschea, dove diversi combattenti feriti o morti stanno sdraiati...

(25 Novembre 2004)

Michel Chossudovsky http://globalresearch.ca


in: «Iraq occupato»

L'Iraq e la “guerra al terrorismo”

di Michel Chossudovsky

Mentre i mezzi di informazione Occidentali mettono sotto i riflettori la morte e il “rapimento” di mercenari pagati, sotto contratto di agenzie per la sicurezza Occidentali, vi è un assordante silenzio sul massacro di più di 700 civili a Fallujah da parte delle forze della Coalizione. L’operazione a Fallujah viene descritta con indifferenza dall’Amministrazione...

(23 Aprile 2004)


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

La "Criminalizzazione dello Stato" negli USA

verso l’instaurazione della Legge Marziale e lo Stato di Polizia negli USA

I leaders Americani a Washington e a Wall Street credono fermamente nella rettitudine della guerra e nelle forme di governo autoritarie, come mezzi per “salvaguardare i valori democratici”. Secondo il Servizio di Sicurezza Nazionale “vi saranno attacchi a breve termine della stessa entità o addirittura più virulenti di quelli dell’11 settembre”. Attualmente...

(15 Febbraio 2004)

Michel Chossudovsky http://www.globalresearch.ca


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

30507