il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA - sinistra del PRC

(331 notizie - pagina 6 di 17)

Al governo nel capitalismo: ma battendo i pugni sul tavolo

VI° congresso PRC: critica della IIª mozione (Grassi)

Il problema del governo “è obbiettivamente il tema all’ordine del giorno” del VI congresso del Prc. Un’affermazione assolutamente onesta quella contenuta nella premessa del II documento congressuale, ma che, al contempo, rappresenta una straordinaria chiave interpretativa della reale proposta politica in esso contenuta. L’apparente critica al documento di Fausto...

(17 Gennaio 2005)

Ruggero Mantovani


in: «VI° Congresso PRC»

Al governo nel capitalismo: senza se e senza ma

VI° congresso PRC: critica della Iª mozione (Bertinotti)

Proviamo a enucleare le parti salienti della prima mozione. Belle premesse e grandi promesse... Fin dal titolo ("L'alternativa di società") la prima mozione sembra indicare un orizzonte nobile. Anche nel testo le dichiarazioni roboanti non sono risparmiate: "(...) uscire a sinistra (...) dal fallimento e dall'impotenza strategica del riformismo" (Premessa); "(...) è attuale il tema...

(17 Gennaio 2005)

Francesco Ricci


in: «VI° Congresso PRC»

VI congresso Prc, cinque documenti

Solo Progetto Comunista per l'opposizione di classe, per un governo dei lavoratori

Conciliare l'inconciliabile L'orizzonte politico della mozione di maggioranza al prossimo congresso è riassunto efficacemente in alcune frasi di un editoriale di Rina Gagliardi su Liberazione ("Prodi è più forte e ha un disegno", 22/12/04) laddove spiega che centrosinistra e Prc nella Gad guidata da Prodi possono costruire un "compromesso sociale e politico" tra gli interessi...

(17 Gennaio 2005)

Francesco Ricci


in: «VI° Congresso PRC»

Prima di tutto rompiamo col centro

Non è nuova la sinistra che accetta l'alternanza tra Berlusconi e Montezemolo

L'appuntamento del 15 gennaio è un'occasione importante di riflessione e confronto per tutta la sinistra sociale e politica italiana. Per questo è bene evitare di sprecarla, con una comune assunzione di responsabilità. Lo dico in relazione al rischio che il senso della discussione si riduca, in buona sostanza, a come mettere a frutto un capitale politico-elettorale del 13% sul...

(16 Gennaio 2005)

Marco Ferrando Direzione Nazionale PrcProgetto comunista-sinistra del Prc


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Rifondazione nella giunta Cofferati a Bologna

La vittoria di Cofferati ha coinciso con il peggior risultato elettorale di Rifondazione Comunista al Comune di Bologna. Nessuna delle componenti (grassiani e bertinottiani) che hanno gestito il partito in questi ultimi anni ha fatto uno straccio di analisi di ciò che è accaduto: prima si sono promossi nei posti istituzionali e poi si sono autoassolti per il disastroso risultato del...

(8 Gennaio 2005)

Michele Terra Comitato politico Naz. Prc Federico Bacchiocchi Segreteria prov. Prc Bologna


in: «VI° Congresso PRC»

E' uscito Marxismo Rivoluzionario n° 5 (dicembre 2004)

Rivista teorica dell'Associazione marxista rivoluzionaria Progetto comunista sinistra del PRC

SOMMARIO Costituzione europea / Una nuova fase dell’imperialismo europeo, di Franco Grisolia Dossier Usa Analisi / Forza e debolezza dell’opposizione popolare a Bush, di Peter Johnson Trent’anni di economia statunitense / La locomotiva e i vagoni, di Alberto Airoldi Recensioni / Il mito della guerra buona, di Alberto Airoldi Speciale / Trent’anni fa la rivoluzione portoghese Analisi...

(8 Gennaio 2005)

Intervento dalle fabbriche di Genova per il congresso PRC

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

Chi come noi vive in fabbrica avverte distanza da parte dei vertici del partito rispetto alle tematiche reali del lavoro. Infatti notiamo, a partire dalle uscite estive di Bertinotti sulla stampa, grande tensione per le “primarie”, grande “angoscia” per gli "espropri proletari", ma un’attenzione a dir poco superficiale circa la pesante condizione dei lavoratori, oggetto...

(3 Gennaio 2005)

Andrea Bono (Rsu Fincantieri Genova Sestri Ponente) Alessandro Borghi (Rsu Ilva Genova Cornigliano)


in: «VI° Congresso PRC»

Le giunte della GAD governano contro i lavoratori: l'esempio di Venezia

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

Tra i documenti congressuali presentati per il VI Congresso del Prc solo il documento “Per un Progetto Comunista” pone la necessità di una svolta sul terreno locale chiedendo al partito di recuperare la propria autonomia dalle giunte di centrosinistra. Le giunte di centrosinistra in questi anni si sono caratterizzate per la privatizzazione e l’esternalizzazione dei servizi...

(3 Gennaio 2005)

Antonino Marceca (Comitato Politico Regionale Veneto)


in: «VI° Congresso PRC»

Che cos’e’ il polo autonomo di classe

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

La proposta di lavorare alla costituzione di un “polo autonomo di classe”, avanzata dalla mozione 3 – “Per un progetto comunista” è l’esatto opposto della prospettiva governista nella quale si muove, anche se con accenti diversi al suo interno, la maggioranza del Prc. Si tratta di una proposta di facile comprensione, ma, come tutte le scelte impegnative,...

(3 Gennaio 2005)

Alberto Airoldi


in: «VI° Congresso PRC»

Una Rifondazione rivoluzionaria o socialdemocratica?

(dalla tribuna congressuale di Liberazione del 24 dicembre)

E' indubbio che il nodo centrale del VI congresso sia la questione del governo: la prospettiva, indicata da Bertinotti, dell'accordo programmatico con l'Ulivo ha indotto tutte le aree del partito ad esprimersi sul punto. Ma, a dispetto della pluralità di documenti congressuali, le posizioni in campo sono solo due: quella governista, che propone la collaborazione di classe, e quella, realmente...

(26 Dicembre 2004)

Valerio Torre Federazione di Salerno


in: «VI° Congresso PRC»

O con i lavoratori o con Prodi-Montezemolo

Congresso Prc, la Terza mozione presenta la propria proposta (art. di Liberazione)

Presso la Direzione nazionale del Prc è stata ieri presentata alla stampa la mozione congressuale "Per un progetto comunista", primo firmatario Marco Ferrando. «Il cuore del sesto congresso è la svolta di governo con il centrosinistra intrapresa dalla segreteria del nostro partito; una svolta che trascina con sé una rifondazione socialdemocratico-gandhiana e, sul piano...

(23 Dicembre 2004)

R. A. (Liberazione - 15/12/04)


in: «VI° Congresso PRC»

Un’alternativa vera per il Meridione che lotta

(dalla tribuna congressuale di Liberazione del 17/12/2004)

Repressione del dissenso e peggioramento quotidiano della condizione materiale delle popolazioni: è questa la ricetta offerta ai lavoratori e giovani del sud dai governi nazionali, con la complicità di quelli locali, tanto di centrodestra che di centrosinistra. Le grandi mobilitazioni del “Sud ribelle” (chi scrive ne è anche un militante), da Napoli a Genova, passando...

(18 Dicembre 2004)

Michele Rizzi Comitato Politico Nazionale


in: «VI° Congresso PRC»

Comunisti e governo. Dove sta il “pregiudizio ideologico”?

(dalla tribuna congressuale di Liberazione del 15/12/2004)

Nella storia del movimento operaio due sono stati gli argomenti di discrimine tra marxismo e riformismo: la guerra imperialista e la partecipazione ai governi borghesi. Si potrebbero citare cento e cento testi di Marx, Engels, Rosa Luxemburg, Lenin o Trotsky in cui ogni ipotesi di coalizione è rigettata per principio. Citerò invece un personaggio che, nella sua evoluzione, col marxismo...

(16 Dicembre 2004)

Franco Grisolia


in: «VI° Congresso PRC»

Cinque documenti, due proposte

(dalla tribuna congressuale di Liberazione del 10/12/2004)

La svolta di governo col centrosinistra intrapresa dalla Segreteria è un fatto grave. Dietro il centro liberale dell’Ulivo (Margherita, maggioranza DS), ci sono i poteri forti del Paese, che vogliono scaricare Berlusconi solo per rimpiazzarlo con un proprio governo: capace di riconquistare la concertazione e la pace sociale, e di rilanciare l’imperialismo italiano. Se ci offrono...

(11 Dicembre 2004)

I compagni e le compagne del CPN presentatori della 3ª Mozione


in: «VI° Congresso PRC»

Sesto congresso del PRC: l’unica vera proposta alternativa

Sintesi della Mozione 3: Per un progetto Comunista

Il cuore del congresso Il cuore di questo congresso è la svolta di governo col centrosinistra (Gad) che la Segreteria Nazionale del nostro partito persegue e propone. Consideriamo questa proposta molto grave. Siamo tutti in prima fila a rivendicare la cacciata di Berlusconi. Lo proponemmo già, all’ultimo congresso, contro il parere della maggioranza dirigente. Ma un conto è...

(10 Dicembre 2004)


in: «VI° Congresso PRC»

Sintesi dell’intervento di Marco Ferrando al CPN del 30/31 ottobre 2004

Se l’intera relazione di Bertinotti deve spiegare che “il cuore del congresso non è il governo”, allora vuol dire che il governo è di fatto il cuore del congresso. Peraltro dopo una svolta di governo che ha messo il nostro partito davanti al fatto compiuto; dopo la proclamazione di una “Grande Alleanza democratica” con Prodi, Rutelli, D’Alema, senza...

(4 Dicembre 2004)

Marco Ferrando


in: «VI° Congresso PRC»

Il Consiglio Comunale di Venezia contro i lavoratori della Vesta

Nella seduta del Consiglio Comunale di Venezia del 25 novembre 2004 la maggioranza di centrosinistra (Margherita, Ds, Pdci, Prc, Verdi e altri) ha votato la delibera di costituzione della nuova Holding “N.E.S. spa”, la cosiddetta “NES piccola” dopo che alcuni Comuni del Friuli Venezia Giulia non hanno aderito alla “NES grande”. La NES, società per azioni...

(30 Novembre 2004)

Progetto comunista, collettivo di Venezia


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

No alle privatizzazioni senza se e senza Nes

La AMR Progetto Comunista - sinistra del PRC in relazione agli avvenimenti accaduti in consiglio comunale il 25 novembre 2004, legati alla delibera di costituzione della nuova holding Nes Spa, esprime il più netto e profondo dissenso sul risultato dell'intera operazione svolta, motivandola attraverso ragioni di natura sia politica che di deficitaria trasparenza democratica. Tralasciando eventuali...

(29 Novembre 2004)


in: «No alle privatizzazioni»

Per una vertenza unificante di tutte le categorie del lavoro salariato

per uno sciopero prolungato che dia la necessaria spallata al governo berlusconi

Testo del volantino che sarà diffuso da Progetto comunista alla manifestazione di martedi 30 novembre a Venezia in occasione dello sciopero generale. Ormai da diversi anni facciamo periodicamente scioperi generali puramente simbolici, mentre il governo continua l’attacco alle condizioni di vita e di lavoro dei lavoratori e delle masse popolari. Allo stesso tempo assistiamo ad una progressione...

(27 Novembre 2004)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Finanziaria 2005»

E' uscito Progetto Comunista n. 9 nuova serie

giornale dell'Associazione marxista rivoluzionaria Progetto comunista sinistra del PRC

IL SOMMARIO GRANDE ALLEANZA O GRANDE INGANNO? Editoriale di Marco Ferrando VI Congresso Prc VI Congresso del Prc TANTI DOCUMENTI, DUE POSIZIONI FONDAMENTALI O l'alternanza coi liberali, o l'alternativa con gli operai di Francesco Ricci A proposito del VI Congresso L'ERNESTO E ERRE: DUE VARIANTI DELL'ALTERNANZA La subalternità al riformismo delle due "aree" critiche della maggioranza di...

(27 Novembre 2004)

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

70752