il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA - sinistra del PRC

(331 notizie - pagina 3 di 17)

Scioperiamo e Manifestiamo contro la TAV: no ai cantieri

I compagni di Progetto Comunista ribadiscono la loro assoluta contrarietà al modello Alta Velocità-Alta Capacità e chiedono che il Partito abbia coerenza nel respingere una tale opera faraonica e devastante. Il PRC deve avere la forza e la volontà non solo di sostenere la lotta contro il TAV, ma la coerenza politica nel contrastare la Giunta Bresso anche con l'uscita dalla...

(13 Dicembre 2005)

ASSOCIAZIONE PROGETTO COMUNISTA -SINISTRA DEL PRC


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Americanate? No, grazie!!!

Sulle primarie in Sicilia

Progetto Comunista (sinistra interna del P.R.C) ribadisce che le primarie, indette domenica prossima per scegliere il candidato dell’ Unione da contrapporre a Cuffaro alle regionali, costituiscono un grave errore politico, che i comunisti non debbono sostenere, ma smascherare. Non ci entusiasmano le sceneggiate,le finzioni,le illusioni di democrazia. Proprio perché abbiamo rispetto della...

(6 Dicembre 2005)

PER L’A.M.R. PROGETTO COMUNISTA (Sinistra interna del Partito della Rifondazione Comunista) Giacomo Di Leo (coordinatore regionale) Carmelo Ingegnere (coordinatore giovani) Fulvio Potenza (CPR Prc Sicilia)


in: «Primarie, bipolarismo e maggioritario»

Abbiamo lo stesso padrone!

manifestiamo a Roma il 3 dicembre

Le leggi sull'immigrazione (la TurcoNapolitano e la sua variante peggiorativa, la BossiFini) si inseriscono nel quadro dell'Europa di Schengen e della Bolkestein. Queste direttive puntano ad una liberalizzazione del mercato di lavoro, cioè l'abbassamento generalizzato dei salari e dei diritti dei lavoratori. Se la Bolkestein serve a livellare verso il basso il salario in Europa (portandolo...

(2 Dicembre 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Comitato Politico Nazionale del PRC del 26-27 novembre 2005

Documento conclusivo di Progetto Comunista

Il centro dell’Unione annuncia “lacrime e sangue” L’evoluzione politica successiva alle primarie smentisce nel modo più clamoroso la tesi che attribuiva loro la funzione di strumento correttivo dell’Unione “a sinistra”. Infatti assistiamo ad un processo opposto. Mentre il nostro partito è coinvolto nel vuoto chiacchierificio di fumosi “tavoli...

(1 Dicembre 2005)

documento conclusivo presentato da MARCO FERRANDO - FRANCO GRISOLIA - FRANCESCO RICCI - FABIANA STEFANONI


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Una piattaforma unitaria di lotta sostenuta da uno sciopero generale prolungato

Il governo Berlusconi colpisce i lavoratori e le masse popolari con una legge finanziaria che attacca i servizi sociali, promuove il sequestro del TFR, offre nuovi regali fiscali alle imprese ed ai loro profitti. Intanto la Confindustria, mentre incassa gli ultimi regali di Berlusconi, già investe nel futuro ricambio di governo dettando a Margherita e maggioranza Ds un nuovo programma di sacrifici...

(24 Novembre 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Finanziaria 2006»

E' uscito Progetto Comunista Novembre 2005

IL SOMMARIO La "via crucis" di Rifondazione verso un nuovo governo Prodi TRA BANCHIERI E CARDINALI La nostra opposizione alla deriva governista, per salvare l'opposizione di classe editoriale di Francesco Ricci e Fabiana Stefanoni L'OCCUPAZIONE DELL'UNIVERSITA' STATALE DI MILANO Intervista ad Annalisa Dordoni, una portavoce del movimento di Cristian Nobili Lotte Movimenti Sindacato VERSO IL NUOVO...

(24 Novembre 2005)

Congresso del Partito della Sinistra Europea

Dichiarazione di non partecipazione al voto

La mia non partecipazione al voto sulle tesi e sulla dichiarazione conclusiva del I Congresso della sinistra europea è motivata dalla non condivisione dei criteri di composizione della platea congressuale, formata prescindendo dal criterio della rappresentanza (i delegati non erano in proporzione al numero di iscritti dei partiti presenti) e da un dibattito che coinvolgesse gli iscritti alle...

(5 Novembre 2005)

Alberto Airoldi componente per Progetto Comunista della delegazione al Congresso internazionale di Atene


in: «La “Sinistra Europea”»

Il Prc e giunta regionale calabrese: flessibilita’, assunzioni a rotazione...

... e adesso anche il clientelismo parentale!!!

In febbraio scrivevamo che Agazio Loiero era un uomo organicamente al servizio del padronato calabrese, e dichiaratamente contro gli interessi dei lavoratori e disoccupati calabresi e della sconcertante approvazione pregiudiziale da parte dei bertinottiani e grassiani del nostro Partito verso questa figura che è quanto di peggio si potessero augurare i lavoratori e disoccupati calabresi Loiero...

(31 Ottobre 2005)

Collettivo di Cosenza dell'Amr Progetto Comunista


in: «Dove va il centrosinistra?»

Bologna: Non è più accettabile nessuna collaborazione con Cofferati

Di fronte alle cariche di ieri fuori dal consiglio comunale di Bologna, con il ferimento del segretario provinciale del Prc al quale va tutta la nostra solidarietà, è evidente che ogni minuto in più che il Prc passa all’interno della giunta Cofferati e della sua maggioranza rappresenta un tradimento dell’elettorato comunista e di sinistra. Non è più...

(31 Ottobre 2005)

MARCO FERRANDO, DIREZIONE NAZ. PRC Portavoce naz. dell’associazione Progetto Comunista – sinistra del Prc MICHELE TERRA, COMITATO POLITICO NAZ. PRC


in: «Dove va il centrosinistra?»

Barletta: Mandare a “casa” Salerno e le sue politiche antisociali.

130.000 Euro di spesa per il Convegno AISLO sottratti dal bilancio nel capitolo di spese sociali!! Altro che asili nido e interventi diretti alle famiglie!! L’arroganza borghese di questa amministrazione continua a dar prova della sua connotazione fortemente antisociale. Altro che concerti e concertini o Disfide e rappresentazioni teatrali!! D’altronde il percorso dell’amministrazione...

(31 Ottobre 2005)

Amr Progetto comunista Barletta


in: «Dove va il centrosinistra?»

Marzotto: Solidarietà di classe contro i licenziamenti politici

al compagno F. Daniele rappresentante sindacale della Cub

L’Amr Progetto Comunista esprime la propria solidarietà di classe al compagno F. Daniele rappresentatane sindacale della Cub, eletto dai lavoratori nella Rsu aziendale della Marzotto spa. Il compagno F. Daniele è stato colpito il 1 ottobre da un licenziamento politico proprio nel momento in cui l’azienda si appresta a chiudere lo stabilimento di Schio (Vi) con il risultato...

(28 Ottobre 2005)

AMR PROGETTO COMUNISTA Sinistra del Prc Patrizia Cammarata Antonino Marceca (Comitato Politico Nazionale del Prc)


in: «Licenziamenti politici»

Per una svolta nei Giovani Comunisti: l’urgenza della conferenza nazionale

Appello a tutti gli iscritti ai Giovani Comunisti contro la svolta di governo, per un rilancio della struttura dei Giovani Comunisti

La crisi dei Giovani Comunisti, la necessità della Conferenza nazionale Sono passati ormai più di tre anni dall’ultima Conferenza nazionale dei Giovani Comunisti: ad oggi non si sa ancora nulla di preciso circa il quando e il se verrà svolta. Le richieste che, in tal senso, sono state fatte negli organismi nazionali non hanno ancora ricevuto una risposta precisa. I precedenti...

(21 Settembre 2005)

Dentro la gabbia-cabina delle primarie i comunisti e i lavoratori non entrano

Le primarie che si svolgeranno il 16 ottobre sono finalizzate alla scelta del candidato premier del possibile prossimo governo di centrosinistra. Una modalità di scelta del presidente del consiglio che ripercorre il modello americano presidenzialista e plebiscitario. In più in Italia esse rappresentano una leva presidenzialista nelle mani di Prodi, che chiede un'investitura plebiscitaria...

(21 Settembre 2005)

Progetto Comunista Veneto


in: «Primarie, bipolarismo e maggioritario»

Gli scandali finanziari: questione morale o questione di classe?

L’esplodere della cosiddetta “questione morale” nel dibattito politico nazionale richiama alcune considerazioni di fondo, che investono anche le prospettive politiche della sinistra italiana e del nostro partito. Innanzitutto: qual’è la radice vera di questo dibattito? Riguarda diverse “concezioni della politica nel suo rapporto con l’economia”, o...

(30 Agosto 2005)

Marco Ferrando

Il congresso regionale del Prc dell’Emilia-Romagna

Il congresso regionale del Prc dell’Emilia-Romagna è stato per i compagni una delle più grandi perdite di tempo degli ultimi anni: tutto era già deciso in partenza, dal rinnovo dell’alleanza tra bertinottiani e grassiani alla nomina della nuova segretaria regionale. Poche quindi le note degne attenzione in un dibattito che si è trascinato stancamente per ben...

(28 Luglio 2005)


in: «VI° Congresso PRC»

Il congresso regionale del Prc in Sicilia

Si è concluso il 10 luglio a Catania il congresso regionale del Prc. Il nuovo segretario, espressione della mozione Bertinotti, ha ricevuto 36 voti a favore, 2 contrari, 11 astenuti, 4 npv. L'Amr Progetto Comunista (sinistra interna del Prc) ha votato contro il neosegretario Rosario Rappa in quanto espressione di una maggioranza che ha portato il Prc a livello nazionale ad una clamorosa battuta...

(22 Luglio 2005)

per l'Amr Progetto Comunista (sinistra del Prc), Giacomo Di Leo (responsabile regionale) Fulvio Potenza (componente Cpr)


in: «VI° Congresso PRC»

II° Congresso Regionale Veneto del PRC

Il documento presentato da Progetto comunista firmato dai delegati di Vicenza, Venezia e Treviso

Questo documento vuole essere un’articolazione ed una integrazione regionale del documento “Per un Progetto Comunista” presentato al VI Congresso nazionale del PRC. I tre anni che ci separano dal primo congresso regionale del PRC, svoltosi il primo dicembre del 2002, confermano l’analisi svolta dal documento presentato in quella assise dalla nostra tendenza sia rispetto all’analisi...

(15 Luglio 2005)


in: «VI° Congresso PRC»

I comunisti rivoluzionari e le "primarie"

Due punti: l'opinione di Progetto Comunista n. 3 - luglio 2005

Il centrosinistra sembra aver ricomposto, almeno temporaneamente, un punto di equilibrio interno. Di fronte al rischio concreto di una dissoluzione della coalizione e soprattutto di una compromissione della sua leadership, Romano Prodi ha fatto un decisivo passo indietro: accettando la decisione della maggioranza della Margherita di presentare una propria lista alle prossime elezioni politiche, e...

(13 Luglio 2005)

Marco Ferrando


in: «Primarie, bipolarismo e maggioritario»

Un proposta di reddito sociale regionale per i disoccupati, veramente alternativa.

Il movimento dei disoccupati è oggi oggettivamente più che mai frammentato e diviso e spesso lasciato alla mercé della ricattabilità padronale. Non è un caso che la disoccupazione venga creata ad hoc perché il padronato attinga da quello che Karl Marx chiamava “esercito industriale di riserva”, per porre in essere ogni forma di ricatto occupazionale...

(13 Luglio 2005)

Michele Rizzi - Amr Progetto comunista - sinistra del Prc


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

La crisi dell’Ulivo e il nostro intervento

Due punti: l'opinione di Progetto Comunista - Quindicinale dell'AMR Progetto Comunista - sinistra del Prc - n. 1 - giugno 2005

Gli sviluppi della situazione politica richiedono alcuni aggiornamenti e approfondimenti, utili anche per il nostro intervento politico. Cosa succede nel centrosinistra? Qual’è il senso della crisi interna al campo liberale tra Prodi, Rutelli e Ds? Questa crisi cambia lo scenario e le previsioni circa le linee di tendenza della situazione generale? A questi interrogativi, peraltro molto...

(12 Giugno 2005)

Marco Ferrando


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

79496