il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Il Gazzettino

(17 notizie - pagina 1 di 1)

Difendere e rilanciare il contratto nazionale di lavoro

articolo de Il Gazzettino

Difendere e rilanciare il contratto nazionale di lavoro: lo hanno fatto volantinando e proponendo una prossima mobilitazione i seguaci de "Il pane e le rose " e della redazione veneta di "Primomaggio", fogli di collegmaneto tra lavoratori, precari e disoccupati. A palazzo Moroni Gino Bortolozzo, lavoratore del calzaturiero del direttivo Filtea Cgil Padova, Mariano Salvato delegato rsu Ivg Colbacchin,...

(8 Agosto 2008)

il gazzettino (7 agosto 2008)


in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

Trentacinque anni di contributi, riceve una pensione di 215 euro

Ha 72 anni, Rina Milani. Nella sua vita, oltre che a badare alla casa e alla famiglia, ha lavorato la terra e per 35 anni ha versato i relativi contributi ottenendone una pensione che non può neanche avere tale nome, tanto è insignificante e oltraggiosa della dignità di un lavoratore. E' indignata la signora Rina, che abita in corso Risorgimento, 351 B, a Porto Viro, soprattutto...

(12 Aprile 2007)

M.G.B. - Gazzettino\Rovigo


in: «Difendiamo pensioni e TFR»

Edilit di Vigodarzere (PD): sciopero e picchetto per salvare 14 posti di lavoro

Un inizio di settimana travagliato per i lavoratori della Edilit spa, azienda produttrice di lastre in fibrocemento, con stabilimento in via Lungargine Muson. Ieri mattina alle 5.30 i lavoratori hanno organizzato un picchetto davanti ai cancelli della fabbrica per protestare contro l'avvio della procedura di mobilità rivolta a 14 dei cinquanta dipendenti occupati. La crisi è esplosa...

(28 Luglio 2005)

Claudio Belluco (Il Gazzettino del 26 luglio)


in: «Lavoratori di troppo»

Il Sindaco di Schio: «Facciamo silenzio attorno ai fascisti»

articolo del Gazzettino

«Facciamo il vuoto e il silenzio attorno ai fascisti». Il sindaco Luigi Dalla Via invita la città ad isolare l'eventuale manifestazione dei nostalgici della Repubblica Sociale prevista per il 10 luglio. Questa sera, intanto, alle 19, messa in duomo per commemorare le vittime. La richiesta al ministro Pisanu di annullare la manifestazione non ha ancora avuto risposta in quanto il...

(8 Luglio 2005)

Fiorì Palmeri (Il Gazzettino)


in: «Ora e sempre Resistenza»

Anche la Mussolini a Schio per la sfilata fascista

articolo de Il Gazzettino

E' ufficiale, la sfilata dei reduci della Repubblica sociale di Salò di domenica mattina (dalle 10 alle 12 circa) sarà aperta dalla parlamentare europea Alessandra Mussolini, che arriverà a Schio già sabato pomeriggio. La leader di Alternativa Sociale dopo una passeggiata per il centro storico terrà una conferenza pubblica alle 18 presso il bar Havana del Miramonti...

(8 Luglio 2005)

Vittorino Bernardi (il Gazzettino)


in: «Ora e sempre Resistenza»

Borgoricco (PD): la Meccanica Parpas chiude e lascia a casa 50 operai

articolo de Il Gazzettino

BORGORICCO Una decisione improvvisa. Lo stabilimento chiuderà i battenti non appena saranno perfezionate le procedure di mobilità Quattro anni di bilanci in rosso. La Fiom Cgil critica l’assenza di comunicazioni e il mancato ricorso alla cassa integrazione Sono stati convocati all'improvviso dall'amministratore delegato. I cinquanta operai ed impiegati della Industrie Meccaniche...

(11 Maggio 2005)

Luca Ingegneri


in: «Lavoratori di troppo»

Finmek: sciopero di solidarietà a Gorizia

I lavoratori di Gorizia in sciopero, oggi. È in programma questa mattina, con inizio alle 9.30 dal campo sportivo di Ronchi dei Legionari, il corteo ufficialmente annunciato già nei giorni scorsi quale espressione di uno sciopero di quattro ore del settore metalmeccanico isontino per sostenere la lotta dei 300 dipendenti della Finmek il cui piano industriale (presentato a Roma dal commissario...

(26 Febbraio 2005)

articolo de Il Gazzettino


in: «Lavoratori di troppo»

Electrolux: tagli tra gli impiegati

L'annuncio lanciato dai vertici Electrolux sulle future strategie di delocalizzazione della multinazionale comincia a delinearsi in maniera più precisa. Per l'Italia le notizie più negative riguarderebbero il comparto del "freddo" e dei piani cottura con ulteriori "tagli" per gli stabilimenti di Susegana e di Forlì. Ma ci sarebbero alcune novità importanti anche per lo...

(20 Febbraio 2005)

articolo de Il Gazzettino


in: «Il ricatto della delocalizzazione»

258 euro di multa ai lavoratori dell'azienda di trasporti di Venezia

per gli scioperi dell'anno scorso

Le stanno recapitando proprio in questi ultimi giorni e portano il timbro del 17 gennaio. Sono oltre 130 i dipendenti dell'Actv che nella loro cassetta della posta hanno già trovato o troveranno una brutta sorpresa: la sanzione di 258 euro più 12 di spese di spedizione inviata dall'ufficio della direzione provinciale del Lavoro su indicazione della Prefettura.Si tratta della multa inflitta...

(27 Gennaio 2005)

Roberta Benedetto (articolo de Il Gazzettino del 26 Gennaio 2005)


in: «Diritto di sciopero»

Venezia: I lavoratori contro le cooperative

Tutti i musei civici chiusi per sciopero

Palazzo Ducale, Correr, Ca' Rezzonico e gli altri musei civici ieri sono rimasti chiusi per scioper o. I lavoratori hanno aderito compatti all'agitazione indetta dalla Filcams Cgil che accusa la cooper ativa di non rispettare i patti previsti nel capitolato d'appalto. E le porte dei vari musei non si sono aper te. Per la cordata di cooper ative che ha vinto l'appalto, capitanata dalla Verona 83, un'«agitazione...

(9 Luglio 2004)

Roberta Brunetti (Il Gazzettino del 8 luglio 2004)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Venezia: I musei civici non pagano domeniche, festività e malattie

articolo de Il Gazzettino del 6 luglio 2004

Palazzo Ducale, Correr, Ca' Pesaro e gli altri musei civici domani saranno chiusi per sciopero. I lavoratori accusano le cooperative che hanno vinto l'appalto di non rispettare le regole imposte dal capitolato: non pagano le domeniche, in alcuni casi nemmeno le ferie o le malattia! Insomma - nell'annoso tormentone dell'appalto per la gestione dei servizi museali - siamo daccapo. Nonostante il nuovo...

(9 Luglio 2004)

Roberta Brunetti (Il Gazzettino del 6 luglio 2004)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Articolo 18: nasce a Pordenone il comitato per il "no" al referendum

promosso da radicali e imprenditori (articolo de Il gazzettino)

Si presenta anche a Pordenone e in provincia il Comitato per il "no" al referendum sull'articolo 18 aperto anche alle imprese con meno di 15 abitanti. E a illustrare quali saranno le iniziative future e la struttura interna del coordinamento ci hanno pensato ieri l'assessore provinciale Fernando Padelletti e il radicale Stefano Santarossa. Saranno loro due i coordinatori del Comitato al quale hanno...

(8 Febbraio 2003)

ldf


in: «Articolo 18 per tutti»

Padova: ULIVO - Presentata la mobilitazione di venerdì e sabato

Otto simboli insieme per cambiare la giunta (articolo de "Il Gazzettino")

Domenica, 8 Dicembre 2002 «L'unico risultato positivo ottenuto dalla giunta Destro non era nel programma elettorale. Adesso, però, è sotto gli occhi di tutti: aver riunito gli otto simboli dell'Ulivo». Sulla base di questa affermazione unanime, ieri mattina in Municipio sono state presentate le due giornate di mobilitazione che si terranno venerdì e sabato prossimi,...

(9 Dicembre 2002)

Ni.Co.

«Superior, integrativo debole»

articolo de "Il Gazzettino" del 6 dicembre 2002

Accade alla Superior Spa, azienda leader nel confezionamento di capi casual. L'altro ieri alcuni attivisti del partito di Bertinotti hanno distribuito davanti ai cancelli dello stabilimento dei volantini firmati da un sedicente "Progetto Comunista Area Programmatica di Rifondazione Comunista". Viene aspramente criticata la presunta arrendevolezza degli operatori di Filtea-Cgil e Femca-Cisl nella...

(7 Dicembre 2002)

Luca Ingegneri

Veneto: Rifondazione, alleanza con l'Ulivo

illuminanti dichiarazioni del segretario regionale Sperandio su Il gazzettino del 2 dicembre

«Abbiamo un'ambizione: spostare i termini del confronto sullo statuto del Veneto. Vogliamo che i diritti siano messi al primo posto. Daremo battaglia». Gino Sperandio, avvocato bellunese di 40 anni, sposato, un figlio, è stato eletto dal congresso segretario regionale di Rifondazione comunista. Da più di un anno ricopre già l'incarico, da quando ha preso il posto...

(4 Dicembre 2002)

Antonio Liviero


in: «I° congresso PRC Veneto»

Battaglia contro il buono scuola

(articolo de Il Gazzettino del 18 Settembre 2002)

Il centrosinistra: «È la legge della disparità, finanzia gli istituti non statali a poche famiglie benestanti e lascia fuori il servizio pubblico Battaglia contro il buono scuola Il parlamento regionale veneto rifiuta a maggioranza di «invitare a votare» al referendum del 6 ottobre Venezia La battaglia contro il buono scuola entra nel vivo. Il 6 ottobre si celebra...

(19 Settembre 2002)


in: «Il saccheggio del territorio»

Tassa rifiuti raddoppiata, il Cornaro vuole ricorrere al Tar

Quasi 10.500 euro richiesti al liceo scientifico: il Consiglio d'Istituto s'indigna, scrive al sindaco e alle altre scuole (articolo de Il Gazzettino)

Lo sconcertante aumento della tassa per l'asporto dei rifiuti è abnorme e insostenibile per le istituzioni scolastiche e se il Comune non interviene in fretta riducendo le tariffe, saremo costretti a contattare anche altre scuole per fare ricorso al Tar contro la delibera comunale. Parte dal liceo scientifico Cornaro la battaglia contro i pesanti ritocchi alla tassa per l'asporto dei rifiuti...

(17 Maggio 2002)

Massimo Nardin


in: «Il saccheggio del territorio»

27803