il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

FIADEL - Venezia

(6 notizie - pagina 1 di 1)

Presa di posizione del FIADEL nazionale sulle vicende di Venezia

La segreteria nazionale FIADEL e le strutture Provinciali sotto-firmatarie, riunitesi a Roma il giorno 6 settembre 2005 presa visione dell'articolo apparso sul Gazzettino di Venezia il 24 agosto u.s. relativo agli avvisi di garanzia, peraltro non ancora pervenuti, a dei dirigenti sindacali che assieme a centinaia di lavoratori avevano contestato e scioperato contro la privatizzazione dell'azienda...

(11 Settembre 2005)

Il Segretario generale vicario FIADEL Antonino Dragotto


in: «Storie di ordinaria repressione»

Venezia: Rischiano da 1 a 7 anni di carcere

per aver manifestato contro la privatizzazione dell'acqua

Rischiano da 1 a 7 anni di carcere solo per uno dei reati per i quali sono indagati: sono quattro sindacalisti che giovedì 25 novembre dell'anno scorso parteciparono piuttosto "vivacemente" ad uno dei più drammatici Consigli comunali su Nes. Violenza o minacce a corpo politico o amministrativo o giudiziario: reato punibile con pene che vanno da 1 a 7 anni; se ci si aggiunge pure l'oltraggio...

(30 Agosto 2005)

Elisio Trevisan (IL GAZZETTINO Mercoledì, 24 Agosto 2005)


in: «Acqua bene comune»

La privatizzazione dell'acqua a Venezia

NES,irresponsabili sino alla fine!

Forse qualcuno sarà rimasto allibito ed incredulo alla lettura dei resoconti della stampa locale sulle farsesche e vergognose vicende del Consiglio di Amministrazione di VESTA tenutosi – o meglio, non tenutosi – venerdì 28 gennaio, col suo grottesco andirivieni di consiglieri impegnati a far fallire, senza però prendersene la responsabilità con il voto, il progetto...

(4 Febbraio 2005)

FIADEL ambiente-idrico c/o Vesta


in: «Acqua bene comune»

Esternalizzazioni - privatizzazioni quale futuro sui servizi pubblici

L'acqua, l'igiene urbana e la tutela dell'ambiente rappresentano diritti essenziali di tutti i cittadini. La tutela della salute, dell'ambiente e del territorio ela gestione di risorse idriche sempre più limitate,non debbono essere consegnate nelle mani di chi le vuole trasformare inmerce, secondo la logicaesclusiva del privato, teso alla ricerca di sempre nuove occasioni del profitto d'impresa;...

(9 Dicembre 2004)

FIADEL - UILTRASPORTI - MOVIMENTO DEI CONSUMATORI


in: «No alle privatizzazioni»

Venezia: c’era una volta la sinistra…

La privatizzazione di Vesta crea un baratro tra sinistra e lavoratori

Il 25 novembre il consiglio comunale di Venezia ha approvato (con 25 sì di maggioranza e 16 no di opposizione) l'accorpamento di Vesta (la società che gestisce acqua e rifiuti) in NES (Nord Est Servizi) una nuova "multiutility" a capitale anche privato in cui confluiscono anche la Acm (Riviera del Brenta), la Asp (Chioggia) e la Spim (Mogliano Veneto). Questa decisione è stata...

(29 Novembre 2004)

FIADEL/FAILE


in: «No alle privatizzazioni»

Alla cittadinanza veneziana: Perché il progetto NES va abbandonato

Il Comune di Venezia intende smembrare VESTA - la società che fornisce i servizi pubblici indispensabili alla vita della città: acqua e depurazione, igiene urbana, verde pubblico, mercati, cimiteri ed altri ancora - ed aggregare i tronconi che ne risulteranno con altre 7 società sparse tra il Veneto ed il Friuli. Questo progetto nasce e si sviluppa secondo logiche esclusive di...

(27 Novembre 2004)

FAILE CISAL – FIADEL – FIT CISL – FP CGIL – UILTRASPORTI


in: «No alle privatizzazioni»

26767