il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 100 di Alternativa di Classe
    (16 Aprile 2021)
  • SOMMARIO DE IL PARTITO COMUNISTA N. 408 - Aprile 2021
    organo del partito comunista internazionale
    (15 Aprile 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI

    • 16 Aprile 2021 - Italia
      Un posto al sole sulla quarta sponda
      Libia: ruolo dell’Italia e di altri predoni nel Mediterraneo

    SITI WEB

    Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia

    (51 notizie - pagina 2 di 3)

    ROMA 17 OTTOBRE: PRESIDIO PER KOBANÊ

    Dal 15 settembre 2014 l’ISIS ha lanciato una grande campagna militare su più fronti contro la regione curda di Kobanê (in arabo: Ayn Al-Arab) in Rojava/nord della Siria. Questo è il terzo assalto di ISIS contro Kobanê dal marzo 2014. Gli attacchi a Kobanê fanno parte di un piano generale volto all’annientamento del potere politico dei curdi in Rojava, nord...

    (14 Ottobre 2014)

    UIKI


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    YPG: Un appello a tutti i manifestanti per Kobanê in Europa

    NEWS CENTER (DIHA) – Mentre in Turchia, Kurdistan e Europa continuano le proteste, il portavoce delle Unità di Difesa del Popolo (YPG) Rêdur Xelil ha mandato un saluto a tutti manifestanti. Xelil ha detto: “A nome dei combattenti delle YPG e delle Unità di Difesa delle Donne (YPJ) e di tutti i difensori della città Kobanê, vi salutiamo. Vi chiediamo di...

    (9 Ottobre 2014)

    UIKI


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    YPG: Il sacrificio di Arîn Mîrkan, la linea della nostra resistenza

    Il centro stampa delle YPG (Unità di Difesa del Popolo) ha rilasciato una dichiarazione sugli ultimi scontri a sud e a est di Kobanê, in cui si afferma che ci sono stati combattimenti corpo a corpo in 50 punti. Ha anche annunciato che una donna combattente, Arîn Mirkan, ha condotto un attacco suicida a Mistenur. Le YPG hanno affermato che 74 componenti delle bande [di ISIS] sono...

    (6 Ottobre 2014)

    Uiki


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Stop agli attacchi di ISIS contro Kobane! 1 ottobre 2014: presidio a Milano

    Stop agli attacchi di ISIS contro Kobane! Stop alla fornitura di armi della Turchia a ISIS! Solidarietà con il Kurdistan occidentale e Kobane! Presidio Mercoledì 1 Ottobre 2014 – ore 18:00 Piazza del Duomo-Milano II Medio Oriente continua ad assomigliare ad una polveriera. L’organizzazione ISIS terrorizza sempre più l’intera regione. A parte gli attacchi...

    (30 Settembre 2014)


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Fermare gli attacchi di ISIS su Kobane
    Fermare la continua fornitura di armi della Turchia a ISIS

    Solidarietà con il Kurdistan occidentale

    Il Medio Oriente continua ad assomigliare ad una polveriera.L'organizzazione barbara di ISIS terrorizza sempre più l'intera regione. A parte gli attacchi sulle regioni curde nell'Iraq settentrionale, dove ISIS ha ripetutamente massacrato curdi(specialmente yezidi),cristiani e turcomanni-Mosul e Tikrit sono gìa state conquistate-ISIS ha ripreso attaccare la regione di Kobanê nella...

    (22 Settembre 2014)

    UIKI ONLUS


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Il co-presidente di Kobanê: Nessuno deve aspettarsi che ci arrendiamo

    Continua la resistenza delle forze delle YPG e YPJ contro le bande di ISIS che attaccano il cantone di Kobanè con carri armati e artiglieria. Il co-presidente del cantone di Kobanê Enver Muslim ha annunciato che l’intenzione delle bande dell’ISIS è fare a Kobanê un secondo massacro come quello di Sinjar. Ha poi aggiunto: “Nessuno deve aspettarsi che ci...

    (21 Settembre 2014)

    UIKI


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Karayilan: L’HPG sta difendendo il diritto alla vita

    Il membro del Comitato Esecutivo del PKK, Murat Karayilan, ha dichiarato che le Forze di Difesa del Popolo (HPG) del Kurdistan hanno assunto un ruolo importante nel difendere gli interessi dei curdi in tutte le parti del Kurdistan e nel proteggere i popoli della regione. Karayilan ha aggiunto che l’unico scopo di queste forze è quello di “adempiere ai loro doveri umanitari e di...

    (14 Settembre 2014)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    YPG: Il bilancio degli scontri in Rabia, Snjar, Jezaa Agosto 2014

    L’Ufficio stampa delle YPG (le Unità di Difesa del Popolo) ha rilasciato una dichiarazione circa gli scontri che hanno avuto luogo in Rabia, Sinjar e nella regione Jazaa nel mese di agosto. Secondo la dichiarazione delle YPG, 473 membri della banda sono stati uccisi e 52 combattenti delle YPG hanno perso la vita in scontri nella regione menzionata durante l’ultimo mese. Scontri...

    (9 Settembre 2014)

    uikionlus.com


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    A Colemêrg si sviluppano ‘comuni’* di villaggio

    Alcuni villaggi a Colemêrg (turco: Hakkari) hanno iniziato a fondare assemblee delle comuni di villaggio per risolvere i propri problemi. I residenti locali che ora risolvono i propri problemi all’interno di queste comuni di villaggio e senza dover essere grati allo stato hanno un messaggio semplice per tutti “fondate la vostra comune di villaggio!” I residenti del villaggio...

    (7 Settembre 2014)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Appello del PYD alla Comunità Internazionale

    Appello del co-presidente del PYD, Mohamed Saleh Muslim, per conto del popolo nei cantoni del Rojava, Qamislo, 01.09.2014 Alla comunità internazionale, Ai componenti delle Nazioni Unite, Alle organizzazioni umanitarie internazionali, In occasione della Giornata Mondiale per la Pace, come persona che non ha perso la sua speranza per la pace, voglio indirizzare a voi questa lettera. Lo scopo...

    (3 Settembre 2014)

    uikionlus.com


    in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

    La KCK evidenzia la Giornata Mondiale per la Pace

    Rilasciando una dichiarazione per mettere in evidenza il 1 settembre, Giornata Mondiale per la Pace, la Co-Presidenza del Consiglio Esecutivo dell’Unione delle Comunità del Kurdistan (KCK) ha detto che una pace onorevole e vera verrà raggiunta attraverso lotte nobili. La KCK ha evidenziato che la Giornata Mondiale per la Pace di quest’anno arriva in un contesto in cui la...

    (1 Settembre 2014)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    YPG: Oltre 100.000 Yezidi evacuati nel Rojava

    L’Ufficio Stampa delle Unità Difesa del Popolo YPG-BIM in una dichiarazione sul salvataggio dei curdi yezidi bloccati nei dintorni della montagna di Sinjar ha affermato che oltre 100.000 persone sono state evacuate sane salve da Sinjar nel Rojava negli ultimi quattro giorni. YPG-BIM ha affermato che l’evacuazione dei curdi yezidi è stata messa in atto dalle forze curde sotto...

    (16 Agosto 2014)

    uikionlus.com


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    Assiri nel Rojava: Tre Lingue, un Paese …

    In base ad una decisione del governo autonomo del Rojava il 6-7 gennaio scorso il territorio del Rojava nel Kurdistan occidentale, ossia il Nord della Siria, nel quale sono rappresentati kurdi, arabi, assiri, aramaici, ceceni e armeni, è stato suddiviso in tre cantoni. Il cantone di Cizire ha proclamato la sua autonomia il 21 gennaio, il cantone di Kobani il 27 gennaio ed il cantone di Efrin...

    (20 Febbraio 2014)

    uikionlus.com


    in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

    Detenuti del PKK: I nostri amici vengono lasciati morire in carcere

    February 02, 2014 Il ramo di Diyarbakir delle Associazioni della Federazione di Aiuto per le Famiglie dei Prigionieri (TUHAD-FED) ha richiamato l’attenzione sulla situazione dei detenuti malati nelle carceri turche nel quarto giorno della manifestazione di protesta messa in essere venerdì davanti al Carcere Chiuso di Tipo D di Diyarbakir. La manifestazione fuori dal penitenziario...

    (3 Febbraio 2014)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Togliere il blocco al Rojava

    di Michael Rubin – Quando ho visitato per la prima volta il Kurdistan iracheno nel 2000, la vita per i curdi iracheni era difficile. Saddam Hussein se n’era andato, almeno da Dahuk, Erbil e Sulaymani, ma nessuno sapeva se e quando le sue forze sarebbero tornate. L’economia curdo-irachena soffriva sia di questa incertezza che di un doppio embargo: le Nazioni Unite avevano sanzionato...

    (28 Gennaio 2014)

    uikionlus.com


    in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

    Öcalan scrive una lettera a Barzani

    In una dichiarazione ai giornalisti fatta dopo la visita odierna al leader curdo Abdullah Öcalan nel carcere di Imrali, il co-presidente del Partito Democratico del Popolo (HDP) Sirri Süreyya Önder e la deputata di Amed Leyla Zana hanno detto di aver affrontato il processo di soluzione in corso, le relazioni con la Regione Federale del Kurdistan, il Rojava e il Congresso Nazionale Curdo. ...

    (26 Gennaio 2014)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Bese Hozat: Il PKK è un partito delle donne

    November 29, 2013 Nel colloquio con l’agenzia stampa Firat (ANF) la co-presidente del Consiglio Esecutivo della KCK Bese Hozat in occasione del 35° anniversario della fondazione del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) esprime una valutazione sulla lotta per la libertà delle donne nel PKK. Di seguito riportiamo una versione abbreviata dell’intervista: Quando si parla...

    (30 Novembre 2013)

    uikionlus.com


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Il nuovo libro di Ocalan: 'Scritti dal Carcere II; Il PKK e la Questione Kurda nel XXI secolo"

    Pubblicato in italiano il secondo libro degli scritti dal carcere di Abdullah Öcalan Il testo, “SCRITTI DAL CARCERE II. Il PKK e la Questione Kurda nel XXI secolo”, tradotto dal tedesco da Simona Lavo, e pubblicato dalle Edizioni Punto Rosso in collaborazione con l'Iniziativa Internazionale 'Libertà per Öcalan - Pace in Kurdistan', rappresenta la seconda parte della...

    (22 Novembre 2013)

    UIKI Onlus Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    Appello per una delegazione nel Kurdistan turco

    Cari amiche ed amici, cari compagni, Stiamo organizando una delegazione nel kurdistan turco dal 5 al 11 agosto 2013 a Viaggio nell’Anatolia del Sud – est alla scoperta dell’ambiente e del territorio. Da Van, a Dogubeyazit, ai piedi del monte Ararat. Visita alla città millenaria di Hasankeyf, minacciata dalla diga di Ilisu sul Tigri e arrivo a Diyarbakir, Amed in kurdo, capitale...

    (1 Luglio 2013)

    UIKI Onlus Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    DEL MONDO KURDO - 14.06.2013

    Il governo dell’AKP sta interrompendo la democratizzazione della Turchia Il 29 maggio, quando un gruppo ambientalista – tra cui Sirri Süreyya Önder, deputato del Partito per la Libertà e la Democrazia (BDP) – si è riunito a Gezi Park, nessuno avrebbe potuto prevedere che impatto avrebbe avuto tale manifestazione. Il motivo della protesta è stato la...

    (16 Giugno 2013)

    UIKI ONLUS Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia


    in: «La lotta del Popolo Kurdo»

    <<    | 1 | 2 | 3 |    >>

    40063