il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Lucio Garofalo

(270 notizie - pagina 10 di 14)

Sulla natura della crisi

La pesante recessione economica sta facendo riemergere molti segnali che inducono a ragionare meglio sull’origine e sulla natura della crisi, che non è solo economica, in quanto tradisce uno stato di decadenza e dissoluzione di un mondo imperniato storicamente sulle fragili certezze della scienza e della tecnica al servizio del profitto economico privato. Si tratta di un sistema di convinzioni...

(6 Dicembre 2009)

Lucio Garofalo


in: «Il capitalismo è crisi»

Sessualità e politica

In Italia, negli ultimi tempi si è ripreso a discutere di “sessualità e politica” in virtù dei casi di cronaca che hanno coinvolto alcuni transessuali in relazione soprattutto all’ex governatore del Lazio, ma pure in seguito alle vicende scandalistiche che hanno investito altre personalità pubbliche, ultima in ordine di tempo Alessandra Mussolini. La quale...

(4 Dicembre 2009)

Lucio Garofalo

L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario

A volte mi chiedo perché in Italia, come altrove, la cosiddetta “meritocrazia” venga invocata solo nei riguardi dei lavoratori subordinati, che sono sempre più soggetti e vincolati a parametri di efficienza produttiva, evidentemente per costringerli a farsi sfruttare in modo crescente, mentre tali principi meritocratici non valgono e non sono applicati nei confronti dei livelli...

(30 Novembre 2009)

Lucio Garofalo

Terremoto 1980

Le occasioni sprecate

Il 23 novembre di quest’anno ricorre il 29esimo anniversario del terremoto che scosse con violenza un vasto territorio del Sud Italia, il cui epicentro fu individuato in un’area compresa tra l’Irpinia e la Lucania, precisamente a Conza della Campania. Il sisma, caratterizzato da una fortissima intensità che superò il 10° grado della scala Mercalli e da una magnitudo...

(20 Novembre 2009)

Lucio Garofalo


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Un mondo in fase di transizione

Probabilmente viviamo in un tempo di crisi, di contrasti e rivolgimenti profondi, un tempo di transizione convulsa verso un mondo possibilmente nuovo, diverso, ma non sappiamo ancora se migliore o peggiore di quello esistente. Da ogni parte del globo, persino dagli angoli più remoti ed isolati del pianeta, provengono segnali caotici che inducono a pensare che stiamo vivendo una fase storica...

(13 Novembre 2009)

Lucio Garofalo

Barbarie in carcere e fuori

Il barbaro assassinio di Stefano Cucchi, un giovane di 31 anni arrestato per 20 grammi di fumo e pestato a sangue dai suoi carcerieri, è assai simile alle vicende di Federico Aldrovandi, Aldo Bianzino e ad altri casi del genere: http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/cronaca/aldrovandi-processo/aldovrandi-condanna/aldovrandi-condanna.html http://www.reti-invisibili.net/aldrovandi/ http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o10283. Segnalo...

(1 Novembre 2009)

Lucio Garofalo


in: «Omicidi di stato»

Un nuovo indulto per i ricchi

Partiamo dalla riunione dell’Ecofin (il Consiglio che comprende i Ministri dell'Economia e delle Finanze dei 27 stati membri dell’Unione europea) svoltasi nel maggio scorso, quando Berlusconi annunciò la linea dura per contrastare la speculazione finanziaria e il ministro Tremonti dichiarò di voler imitare Obama mettendo a punto una lista nera dei “paradisi fiscali”,...

(5 Ottobre 2009)

Lucio Garofalo


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Non c'è nulla che sia più ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali

In questi primi giorni di scuola, dopo la lunga pausa estiva, presidi e insegnanti hanno ripreso a lavorare, discutere ed incontrarsi nelle sedute dei Collegi dei docenti, nelle riunioni delle commissioni tecniche, nei Consigli di Istituto, per organizzare e progettare le attività didattiche curricolari e aggiuntive in relazione al nuovo anno scolastico. Ovunque, nelle case e nelle scuole fervono...

(3 Ottobre 2009)

Lucio Garofalo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

C'era una volta in Irpinia

Nel corso dei primi anni ‘80, grazie agli ingenti fondi economici assegnati dal governo per la ricostruzione dei centri terremotati, fu avviato un ambizioso e controverso esperimento, quello dell'industrializzazione delle aree interne di montagna. Si decise di trasferire le fabbriche (le stesse installate, ad es. nella pianura padana) in zone di montagna, in territori aspri e tortuosi, difficilmente...

(18 Settembre 2009)

Lucio Garofalo

Non è solo una questione di libertà di stampa

Le vicissitudini politico-mediatiche degli ultimi giorni, sfociate nelle querele che Silvio Berlusconi ha deciso di sporgere contro La Repubblica e L’Unità, quindi le dimissioni di Dino Boffo, direttore dell’Avvenire, l’organo ufficiale della CEI, hanno fatto riemergere il tema, già di per sé scottante e controverso, della libertà di stampa, nonché...

(12 Settembre 2009)

Lucio Garofalo


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Replica al sindaco di Lioni e all'assessore Ruggiero

Leggendo le risposte rilasciate dal Sindaco di Lioni, esattamente sul sito IrpiniaNews, e dall’Assessore Salvatore Ruggiero sul blog TeleLioni in seguito al mio intervento, non intendo affatto sottrarmi ad uno stimolante e proficuo scambio di opinioni. Anzitutto devo riconoscere che le repliche dei due esponenti istituzionali denotano senza dubbio un certo grado...

(24 Agosto 2009)

Lucio Garofalo


in: «Dove va il centrosinistra?»

Libertà è partecipazione

LIBERTA’ E’ PARTECIPAZIONE "La libertà, non è star sopra un albero non è neanche il volo di un moscone la libertà non è uno spazio libero libertà è partecipazione." Concordo con Giorgio Gaber circa l'idea di libertà come partecipazione. Sono convinto che la suprema forma di libertà consista nella democrazia diretta e partecipata. A...

(22 Agosto 2009)

Lucio Garofalo

Deficit di democrazia nel Comune di Lioni

Partiamo da un paio di semplici domande, che forse potrebbero risultare scomode e imbarazzanti per chi è collocato nelle alte sfere del potere politico locale. Da quanto tempo non viene convocata la popolazione per un avviare un confronto serio, civile e sereno con la Giunta che amministra il paese? Quali strumenti di controllo e quali canali di partecipazione politica diretta sono concessi...

(16 Agosto 2009)

Lucio Garofalo


in: «Dove va il centrosinistra?»

La Gelmini e il nuovo anno scolastico

Esordisco con un promemoria per aiutare gli smemorati. Ricordo che con un semplice articolo, inserito all’ultimo istante, l’art. 4 del decreto legge n. 137/2008 dal titolo “Disposizioni urgenti in materia di istruzione e università“, meglio noto come Decreto Gelmini, il governo ha reintrodotto la figura del “maestro unico”, azzerando trent’anni di organizzazione...

(14 Agosto 2009)

Lucio Garofalo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Per non dimenticare

In queste giornate afose di un’estate che ormai volge al termine, rischiano di cadere in un silenzio assordante due date che rievocano un’immane tragedia per l’intera umanità. Mi riferisco al 6 e 9 agosto del 1945, quando gli americani lanciarono le prime bombe atomiche della storia a scapito delle città di Hiroshima e Nagasaki, che vennero completamente distrutte....

(8 Agosto 2009)

Lucio Garofalo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

La classe operaia non va in paradiso

In base alle stime ufficiali, fornite dall’Inail, il triste bilancio delle vittime sul lavoro in Italia nel 2008 si è fermato per la prima volta sotto la soglia dei 1200. Un dato apparentemente confortante, che viene vantato dal governo come se fosse un successo. Comunque, l’anno scorso il numero dei morti sul lavoro è sceso a 1.120, cioè al livello più basso...

(7 Agosto 2009)

Lucio Garofalo


in: «Di lavoro si muore»

Non contro la "Casta", ma contro le caste

Una persuasione assai comune e diffusa, assegna ai politici l’etichetta di "Casta" per antonomasia, nel senso deteriore del termine. Non c'è nulla di più distorto e deviante che esaltare o assecondare tale mistificazione, alimentando un clima di qualunquismo che è molto più deleterio del male stesso, più nocivo della corruzione e dell'inettitudine del ceto...

(28 Luglio 2009)

Lucio Garofalo

A proposito di "sicurezza"

In un paese che aspiri ad essere civile, la sicurezza sul lavoro dovrebbe essere anteposta ad ogni altro tipo di emergenza. Invece, le norme introdotte recentemente in materia di “sicurezza” si riferiscono ad altri ambiti della vita quotidiana, essendo evidentemente percepiti come urgenti dal legislatore. Mi riferisco alla legge recante "Disposizioni in materia di pubblica sicurezza",...

(24 Luglio 2009)

Lucio Garofalo


in: «Di lavoro si muore»

Il Grillo parlante, il Gatto e la Volpe

Tutti conoscono “Le Avventure di Pinocchio”, la celebre fiaba inventata dall’estro di Carlo Lorenzini, in arte Collodi, per averla semplicemente ascoltata, oppure studiata a scuola, per averla vista al cinema o in televisione. Tra le varie versioni cinematografiche e televisive ricordo con piacere l’indimenticabile sceneggiato trasmesso dalla RAI nel 1972, un capolavoro di...

(22 Luglio 2009)

Lucio Garofalo

L'Africa e i potenti del G8

Al termine del summit internazionale tenutosi a L'Aquila nei giorni scorsi, Silvio Berlusconi ha proclamato con la consueta alterigia ed enfasi retorica: "Il G8 è stato un successo, sono stati stanziati 20 miliardi per l'Africa". In realtà, il vertice de L'Aquila si è concluso con una serie di clamorosi fallimenti rispetto agli ambiziosi obiettivi fissati nell'agenda. Sorvoliamo...

(12 Luglio 2009)

Lucio Garofalo


in: «No G8»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

67403