il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Lucio Garofalo

(263 notizie - pagina 11 di 14)

La fuoriuscita dalla crisi è nella fuoriuscita dal capitalismo

Le campagne di disinformazione sulla crisi e le sue cause reali Una falsa leggenda metropolitana, molto diffusa nell’ultimo periodo, ci sta raccontando che l’attuale recessione economica globale affonda le sue radici nell’orbita delle speculazioni affaristiche compiute dal sistema delle grandi banche, delle borse mondiali e dell’alta finanza internazionale. Non c’è...

(5 Aprile 2009)

Lucio Garofalo


in: «Il capitalismo è crisi»

Perché non mi iscrivo al Prc

Bisogna riconoscere che la lettera di Tony Della Pia, neosegretario provinciale del PRC irpino, è stata scritta con i tre organi fondamentali che ogni buon comunista dovrebbe saper usare: cervello, cuore e... stomaco. Ma non basta una lettera, sebbene così ben scritta, per risollevare le sorti del Prc. Occorre ben altro. Credo che il partito non debba rivolgersi solo ai "militanti",...

(29 Marzo 2009)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

La "scissione dell'atomo"

ovvero dividi i comunisti e governa

Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un singolare fenomeno di scissione e disintegrazione degli “atomi comunisti”, già di per sé super-atomizzati, ovvero alla polverizzazione dei residui ancora presenti tra le schiere ormai dissolte del vecchio Partito Comunista Italiano. Un partito che già molti anni prima del Congresso della Bolognina e del cambio del nome (il...

(24 Febbraio 2009)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

La guerra terroristica di Israele

L’attuale guerra nella striscia di Gaza è il frutto marcio di un complotto internazionale ordito dai sionisti di Tel Aviv e dai loro soci in affari di Washington (con la tacita, inconsapevole o meno, complicità dell’Unione Europea) ai danni non tanto di Hamas, bensì della causa palestinese. L’accordo che aveva condotto alla nascita del governo di unità...

(26 Gennaio 2009)

Lucio Garofalo


in: «Siamo tutti palestinesi»

Crisi interna e rischio di scissione nel Prc

La crisi e la frattura che si sono determinate all'interno del Prc irpino e, più in generale, su scala nazionale, sembrano essere approdate ad un livello addirittura drammatico ed insanabile, prossimo ad un'inevitabile e dolorosa scissione interna. Tuttavia, nulla avviene casualmente, per cui è d'uopo sollecitare una riflessione il più possibile onesta, serena e rigorosa per provare...

(12 Gennaio 2009)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

A proposito della "vertenza Irpina"

E' indubbio che esiste una vertenza oggettiva ed innegabile in Irpinia (più esattamente in Alta Irpinia), che si traduce in alcune drammatiche emergenze sociali e materiali: anzitutto l'emergenza demografica (lo spopolamento crescente ed inarrestabile di un'intera provincia, tranne poche isolate eccezioni che procedono in controtendenza grazie esclusivamente ai flussi di lavoratori, non residenti,...

(21 Ottobre 2008)

fonte: garofaloluc@tiscali.it

Pensiero unico e maestro unico

Per illustrare in modo chiaro ed efficace il mio punto di vista critico sull'azione “terapeutica” esercitata dal ministro Gelmini potrei ricorrere ad una metafora molto semplice ed eloquente: penso che la Gelmini stia operando come quel medico che per "rianimare" un paziente quasi agonizzante decide di sferrargli il colpo letale. Oggi la scuola è un organismo quasi cadaverizzato,...

(22 Settembre 2008)

Lucio Garofalo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Una scuola da rottamare?

La scuola (pubblica) è sempre più sconquassata e smantellata, deprivata e derubata di tutto, dei valori più preziosi: risorse umane, morali, intellettuali e finanziarie. i fondi economici ci sono, ma vengono sottratti alle scuole statali e dirottati altrove, per sovvenzionare le scuole private. La scuola è ridotta ad un luogo inerte ed esanime, un ambiente di non-vita...

(15 Settembre 2008)

Lucio Garofalo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Contro il Decreto Gelmini

Con un semplice articolo, inserito all’ultimo istante con un vero e proprio blitz, l’art. 4 del decreto legge n. 137/2008 dal titolo “Disposizioni urgenti in materia di istruzione e università“, meglio noto come Decreto Gelmini, il governo ha gettato alle ortiche 30 anni di organizzazione e di buon funzionamento della scuola elementare. Un assetto organizzativo che,...

(8 Settembre 2008)

Lucio Garofalo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Come governa il nuovo regime: divide et impera

Mentre l'opposizione parlamentare e di piazza si concentra (a torto) solo sui temi della (in)giustizia e delle leggi ad personam, mentre il Pdci e il Prc sono dilaniati dalle lotte intestine e dalla spartizione interna delle poltrone in inutili e vergognosi congressi di partito, il regime del neoduce, il cavaliere nero di Arcore Al Tappone, ha approvato in pochi giorni alcuni provvedimenti di legge...

(16 Luglio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Il deserto rosso avanza tra truppe cammellate, sciacalli e sceicchi locali

In questi giorni è in corso di svolgimento il congresso più infuocato, dopato e cammellato (*) nella storia del Prc, in cui si consuma uno scontro che non ha nulla di nobile ed epico, ma corrisponde solo ad una spregevole resa dei conti finale. Va in scena una farsa grottesca che non concede momenti di tregua alle risse plateali e alle faide intestine tra gli sceicchi del partito, né...

(9 Luglio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Ai veri compagni ancora presenti nel Prc

Con questa breve missiva intendo rivolgermi principalmente ai militanti e simpatizzanti di base del Prc, a tutti i compagni che non sono stati ancora corrotti dal virus del potere e dell'ideologia borghese, che invece ha contagiato una parte consistente dei quadri dirigenti, quei "forchettoni rossi" che si accingono ad affossare definitivamente un partito in agonia, senza concedergli nemmeno la cerimonia...

(3 Luglio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

A proposito dell'attuale fase congressuale del Prc

Il Prc si accinge a vivere una fase congressuale. Mi permetto di intervenire dall'esterno per esprimere alcune considerazioni personali. Dall’anno 2003 (una data che a me sembra distante un secolo) non sono più un iscritto, e ad essere sinceri nemmeno un simpatizzante del Prc, per varie e molteplici ragioni, ma soprattutto perché ho conosciuto bene i metodi e gli espedienti di...

(30 Giugno 2008)

Lucio Garofalo


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

L'inferno della classe operaia, ovvero la guerra contro i lavoratori

La sicurezza sul lavoro dovrebbe essere posta prima di ogni altro tipo di sicurezza

L'ennesima strage di lavoratori si è consumata in Sicilia, dove sei operai che lavoravano nel depuratore consortile di Mineo, in provincia di Catania, sono deceduti mentre pulivano una vasca. Gli operai sono morti asfissiati a causa delle esalazioni velenose e sepolti sotto una colata di melma. Hanno rinvenuto i loro corpi stretti in un abbraccio, nell'estremo tentativo di salvarsi. Una fine...

(14 Giugno 2008)

Lucio Garofalo


in: «Di lavoro si muore»

Attenzione al razzismo strisciante

Negli ultimi mesi, in seguito al ritorno della cosiddetta "emergenza" (ormai permanente) dei rifiuti, nell'immaginario collettivo si è determinata una sorta di "maledizione", si è sviluppata una rappresentazione negativa che ha contribuito ad infamare e bollare il popolo partenopeo agli occhi dell'opinione pubblica nazionale ed internazionale come una plebe corrotta e malvagia: "brutti,...

(7 Giugno 2008)

Lucio Garofalo


in: «La tolleranza zero»

Divo, Stato e Gomorra

ovvero “Il potere logora chi non ce l’ha”

In questi giorni sono in fase di proiezione nelle sale cinematografiche italiane due film che stanno ottenendo un significativo successo di critica e di pubblico, dopo i clamorosi consensi e i premi raccolti al festival di Cannes. Mi riferisco a “Gomorra” e “Il Divo”. Il mio articolo non pretende di essere una recensione cinematografica, ma solo una riflessione sugli aspetti...

(6 Giugno 2008)

Lucio Garofalo


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

La vera emergenza è quella democratica

Troppe (eco)balle

Intorno alla cosiddetta “emergenza” dei rifiuti esplosa drammaticamente a Napoli e in Campania, credo sia il caso di soffermarsi a meditare con calma e lucidità per smaltire tutte le balle, le menzogne e le mistificazioni strumentali che ci hanno raccontato negli ultimi tempi senza risparmio. Balle montate e gonfiate ad arte, sia dagli organi della stampa e della (dis)informazione...

(25 Maggio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Il quarto governo Berlusconi»

E' anche e soprattutto una questione di egemonia culturale

Le ragioni della storica disfatta elettorale (accusata sia a livello parlamentare che sul piano politico-amministrativo) delle sedicenti forze di "centro-sinistra" (non ultima la sconfitta nella Capitale) sono molteplici e complesse, e non sono inquadrabili solo nel fenomeno dell'astensionismo di massa che, in questa tornata elettorale, ha indubbiamente registrato un'opzione cosciente e volontaria,...

(25 Maggio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Prepariamoci al peggio!

Il governo berlusconi dichiara guerra ai cittadini campani

Il primo Consiglio dei Ministri del quarto governo guidato dal neoduce Berlusconi, insediatosi "simbolicamente" (ossia demagogicamente) nella città di Napoli, ha varato una serie di decreti ministeriali di segno eccezionale, sotto la spinta e la "spada di Damocle" esercitata da alcune contraddizioni che sono state dipinte e raffigurate dalla propaganda di regime come "drammatiche emergenze"...

(21 Maggio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Per una Sinistra autentica

Oggi abbiamo a che fare con il quarto governo Berlusconi. Non è certo una piacevole notizia, anzi! Inoltre, l'attuale legislatura denota un netto spostamento a destra anche sul versante dell'opposizione parlamentare, data l'assenza a dir poco eclatante (ma prevedibile) di qualsiasi esponente che si dichiari (almeno sulla carta) di "sinistra". Infatti, il ruolo dell'opposizione parlamentare...

(16 Maggio 2008)

Lucio Garofalo


in: «Alternanza o alternativa?»

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 |    >>

66554