il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Franco Astengo

(891 notizie - pagina 10 di 45)

LA PAURA DELLA POLITICA

Se una notte d’inverno un viaggiatore avesse coltivato una qualche illusione sull’iniziativa promossa dall’ex- sindaco di Milano e denominata “Campo Progressista” e su quella, parallela, avviata dall’area appena uscita dal PD può tranquillamente dismettere le sue aspirazioni: tutto l’insieme della baracca (al di à delle difficoltà nel...

(23 Luglio 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

ATTENZIONE: ATTACCO ALLA PRIMA PARTE DELLA COSTITUZIONE

L’illustre professor Panebianco questa mattina, 21 luglio 2017, dalle colonne del Corriere della Sera sferra un duro attacco alla prima parte della Costituzione: un attacco molto serrato quasi da far pensare a una nuova stagione di tentativi di deformazione costituzionale come quella che abbiamo appena terminato di trascorrere con il voto vittorioso del 4 dicembre 2016. Nell’occasione...

(21 Luglio 2017)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

LA LEGALITA’ REPUBBLICANA E LA CLASSE OPERAIA

A 16 anni dal G8 di Genova: un ricordo del 9 gennaio 1950. Il previsto reintegro in servizio di una buona quota dei poliziotti responsabili delle tragiche vicende legate al G8 di Genova 2001 (oltre alle posizioni assunte da altri attraverso le nomine negli Enti di Stato come nel caso di Gianni De Gennaro) rappresenta l’ennesima, profonda, irreversibile incrinatura tra gli apparati dello Stato...

(20 Luglio 2017)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

SMONTARE IL FISCAL COMPACT: LA VELLEITARIA PROPAGANDA DEL GOVERNO ITALIANO

Cerchiamo di mettere in luce l’assoluta strumentalità elettoralistica di questa mossa del governo italiano (e della segreteria del PD) che si inserisce in quel filone di propagandismo che punta a mettere sotto il tappeto la polvere delle macerie che loro stessi hanno provocato con una politica del tutto scellerata nel corso di questi anni. 1) Notizia (pubblicata in pompa magna dall’ineffabile...

(9 Luglio 2017)

Franco Astengo


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

FASCISMO TRASVERSALE E FASCISMO IN CAMICIA NERA

“Come Casapound Italia non abbiamo mai fatto mistero di vedere nel Fascismo il nostro punto di riferimento ideale, da noi tradotto in iniziative quotidiane nel campo della solidarietà sociale e della promozione culturale, premiate dai cittadini di Lanciano con 679 voti, pari al 3% degli elettori in occasione del primo turno elettorale. Quanto all’impossibilità per i fascisti...

(2 Luglio 2017)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

ORA COME ALLORA: RICORDANDO IL TRENTA GIUGNO 1960

E’ necessario ricordare ad ogni anno il 30 Giugno 1960 allorquando a Genova si avviò la rivolta popolare contro il risorgente fascismo e il governo Tambroni appoggiato dall’MSI. La memoria di quei fatti deve essere tenuta viva oggi più che mai perché se allora si verificò un passaggio fondamentale nella storia della democrazia italiana nell’attualità...

(30 Giugno 2017)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

DOMANDE A SINISTRA

Era facilmente prevedibile il cattivo esito dell’Assemblea del 18 giugno scorso: troppo fragile l’impianto politico proponente, troppe ambiguità da “politica politicante” nella platea: il 1 Luglio la successiva assise convocata da “Campo Progressista” sancirà la strutturazione di un soggetto “corrente esterna” del PD assolutamente non rispondente...

(25 Giugno 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

COMUNQUE VADA SARA' UN DISASTRO

Il sistema politico italiano si sta avviando, almeno nelle intenzioni dei suoi principali esponenti, verso elezioni legislative che alla fine si riveleranno un disastro. Legge elettorale, tipo di schieramenti, contenuti programmatici, qualità del dibattito inducono a pensare che alla fine non si profilerà alcuna maggioranza plausibile e che la partecipazione al voto subirà un’ulteriore...

(22 Giugno 2017)

Franco Astengo

DISILLUSIONE , CRISI DELLA POLITICA, RAPPRESENTANZA DELLA CONDIZIONE SOCIALE

Questa la notizia (da repubblica.it): “Addio alla "bussola" per antonomasia della politica: destra e sinistra sono parole vuote per gli elettori giovani di oggi. Addio ideologie e senso di appartenenza, com'è stato per generazioni. Lo dice il Rapporto Giovani 2017 dell'Istituto Toniolo realizzato in collaborazione con Fim Cisl: il 61,5% di un campione di 2000 persone nega qualsiasi importanza...

(3 Giugno 2017)

Franco Astengo

2 GIUGNO: LA NASCITA DELLA REPUBBLICA DA RICORDARE IN QUESTA FASE DI GRANDE INCERTEZZA E CONFUSIONE

Il quadro istituzionale del nostro Paese si trova in una fase di grande confusione e incertezza. L’esito del referendum del 4 Dicembre 2016 ha consentito di respingere l’attacco alla modifica del regime parlamentare che era stato tentato e sicuramente questo ha rappresentato un fatto positivo. Di seguito, però, si è dimostrata tutta l’inadeguatezza del dibattito politico...

(2 Giugno 2017)

Franco Astengo

VERTICALE E ORIZZONTALE

Nell’assistere a ciò che sta accadendo attorno alla vicenda della legge elettorale diventa difficile non usare il termine “partitocrazia”, inventato da Maranini sul finire degli anni’40 con intenzioni dispregiative per la classe politica di allora. Un termine quello di partitocrazia che non si vorrebbe usare perché sicuramente dall’eccessivo sapore qualunquistico,...

(31 Maggio 2017)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

24 MAGGIO 1915: L'ITALIA ENTRA IN GUERRA

COME OGNI ANNO DEVE ESSERE RICORDATA SEMPRE LA SCELLERATEZZA DELLA MONARCHIA ,DEI GOVERNANTI, DELLA BORGHESIA, CAPACI DI GETTARE MILIONI DI VITE UMANE DENTRO AD UNA TRAGEDIA DI INCALCOLABILE PORTATA PER LA LORO INSENSATA VOLONTA’ DI POTENZA, DOMINIO, SFRUTTAMENTO. NON DIMENTICARE MAI E RICORDARE SEMPRE DA CHE PARTE SI COLLOCANO GRAVISSIME RESPONSABILITA’ STORICHE. RICORDARE SEMPRE ANCHE...

(23 Maggio 2017)

Franco Astengo


in: «1914-1918: il grande crimine della borghesia»

RETE DEI COMUNISTI: TRA TEORIA E PRASSI

“Oggi però vorremmo affrontare un’altra questione, quella che attiene alla ricostruzione di un punto di vista comunista e del ruolo che i comunisti possono svolgere dentro questo passaggio d’epoca.” Rete dei Comunisti. Intervento introduttivo svolto da Mauro Casadio al forum “Fattore K. I comunisti, il blocco sociale, i populismi” tenutosi a Roma sabato 20...

(22 Maggio 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

UN PARTITO DICHIARATAMENTE FASCISTA AMMESSO ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE

E’ con un certo ribrezzo che segnaliamo questa notizia ed evidenziamo questo simbolo. Pur tuttavia è necessario segnalare l’episodio al fine di suscitare la necessaria riprovazione e indignazione ricordando che nella nostra Costituzione è presente la XII disposizione transitoria e finale al riguardo della quale riportiamo in calce una sintesi di interpretazione politica. Questa...

(19 Maggio 2017)

a cura di Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

LEGGE ELETTORALE

Nell’apparente infuriare di una discussione riguardante la legge elettorale condotta con grande fragore di grancassa mediatica e in gran parte utilizzando argomenti capziosi e strumentali mi farebbe piacere riuscire a ricordare alcuni principi fondamentali, con un ricordo del passato. Una premessa complessiva, prima di entrare nel merito: L’acquisizione della logica riguardante la cosiddetta...

(14 Maggio 2017)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

PRIMO MAGGIO 1947: SETTANT'ANNI FA LA STRAGE DI PORTELLA DELLA GINESTRA

1 Maggio 2017 – 1 Maggio 1947 sono passati settant’anni dalla strage di Portella della Ginestra, uno dei momenti – chiave delle lotte popolari nell’immediato dopoguerra. Una strage il cui ricordo rimane intatto a distanza di tanti anni nel segno della sopraffazione violenta delle istanze di libertà, giustizia, equità, progresso portate avanti dai lavoratori italiani...

(27 Aprile 2017)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

GRAMSCI: A OTTANT'ANNI DALLA MORTE UNA SINISTRA DI ISPIRAZIONE GRAMSCIANA

Il 27 Aprile ricorrono ottant’anni dalla morte di Antonio Gramsci, fondatore e segretario del Partito Comunista d’Italia, importantissimo intellettuale marxista a livello mondiale, incarcerato dal fascismo quando era deputato in carica e incarcerato, mandato al confino fino alla tragica fine nel 1937. Saranno tantissime, in questi giorni, le ricostruzioni della sua attività politica...

(26 Aprile 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

SCHIAVITU'

Per la prima volta in TV si è sentito parlare di “ritorno alla schiavitù”. Merito di Giorgio Cremaschi che osato pronunciare questa fatidica affermazione invocando un bilancio serio e realistico di ciò che è accaduto nel corso degli ultimi decenni nel mondo del lavoro in Italia e fuori d’Italia, ma particolarmente e specialmente in Italia. Sono stati distrutti...

(22 Aprile 2017)

Franco Astengo


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

TURCHIA: UN PAESE SPACCATO IN DUE SI AFFIDA A UNA DITTATURA PERSONALE

Questo l’esito del referendum in Turchia a spoglio praticamente completato SI%51.32, voti 24.734.963 NO %48.68, voti 23.460.681. L’affluenza è stata all’incirca dell’84% (su 55 milioni di iscritti, 48 milioni di voti validi) Con questo risultato che dimostra come il Paese sia spaccato in due l’esito concreto sarà questo:In ogni caso Erdogan avrà...

(17 Aprile 2017)

Franco Astengo


in: «I cento volti della Turchia»

LA PACE COME PRIORITA' ASSOLUTA

Ancora grazie, scusandomi per il disturbo, a chi condividendo vorrà aiutarmi a diffondere non tanto questo testo ma l’idea di una assoluta necessità di costruire un Internazionalismo della Pace. La drammaticità della situazione internazionale impone la pace come priorità assoluta nell’impegno politico e culturale, come del resto accade sempre nella storia e senza...

(14 Aprile 2017)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

142518