il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Franco Astengo

(907 notizie - pagina 4 di 46)

CENTO ANNI FA IL 4 NOVEMBRE 1918

Questa nota è stata ispirata da un’intervista rilasciata ieri dal capo di Stato Maggiore, Generale Farina sulla ricorrenza del 4 novembre. Si sono lette parole così dense di retorica bellicista e nazionaliste da non poter essere lasciate senza replica. Ricorrono i 100 anni dalla conclusione della prima guerra mondiale e naturalmente sono previste al riguardo cerimonie e manifestazioni...

(4 Novembre 2018)

Franco Astengo


in: «1914-1918: il grande crimine della borghesia»

DRAMMATURGIA POPOLARE, ATTUALITA’ E POESIA

Suggestioni dai versi di Ippolito Nievo

C’è qualcuno che riconosce la situazione descritta nei versi che seguono e che, a mio avviso, delineano molto bene anche e soprattutto l’attualità ?: “Si scrive pel popolo, pel popolo si parla, e il calo dell’opere dà fiato alla ciarla. Ben cento s’impancano che strillano a gara: Qui vendesi al popolo, la scienza più rara! Fratelli ignoranti, servitevi...

(2 Novembre 2018)

Franco Astengo


in: «Culture contro»

PERCHE’ IL FASCISMO NON SIA PIU’, OGGI COME IERI, L’AUTOBIOGRAFIA DELLA NAZIONE

Il 28 ottobre ricorre l’anniversario della Marcia su Roma: data simbolicamente assurta ad inizio del regime fascista. A distanza di tanti anni, esattamente novantasei, ci troviamo alle prese con evidenti rigurgiti fascisti nella pratica di vere e proprie provocazioni poste in atto in termini di simbologia e richiamo diretto, come abbiamo potuto notare proprio in questi giorni in alcuni episodi...

(27 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

SAVONA: LA COSTITUZIONE DEVIATA DAI FASCISTI (CON IL BENEPLACITO DEL PREFETTO)

A Savona, dopo le bombe dell’inverno 1974 – 75, stiamo vivendo un’altra stagione di provocazioni fasciste e di sfregio verso la profonda anima antifascista e democratica della Città: una profondità di senso e di comunione di intenti storicamente molto più pregnante degli stessi riconoscimenti ufficiali. Per rispondere a queste provocazioni succede tisi nell’ultimo...

(25 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

ANCORA E SEMPRE SULL'ORLO DELL'ABISSO

In estrema sintesi questa è la notizia: “Il presidente Trump ha confermato l'intenzione di ritirare gli Stati Uniti dallo storico accordo che fu firmato nel 1987 tra Reagan e Gorbaciov. Quell’accordo rappresenta una delle pietre miliari del disgelo che portò alla fine della guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Un trattato firmato nel 1987 a Washington da Ronald...

(24 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

ANTIFASCISMO E FASCISMO: SIAMO ALL’EMERGENZA DEMOCRATICA

Sabato 27 ottobre prossimo , in seguito ai noti fatti di provocazione fascista avvenuti di recente in Città, le forze antifasciste savonesi hanno organizzato un corteo antifascista. La prefettura di Savona con una decisione incredibile ha deciso di limitare il tradizionale percorso del corteo per le vie cittadine, prendendo a pretesto la presenza nello svolgimento dell’itinerario il...

(21 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

UN OSSERVATORIO SUL FASCISMO

Nel quadro di ristabilire un corretta dialettica tra il passato e l’oggi L’importanza di un osservatorio sul fascismo di Davide Conti con un contributo di Franco Astengo Da http://www.osservatoriosulfascismoaroma.org/: «Riceviamo e pubblichiamo il contributo di Davide Conti storico e scrittore». Dal blog “La bottega del Barbieri” mi permetto di riprendere questo...

(19 Ottobre 2018)

A cura di Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

RESISTENZA

La pubblicistica corrente ha inserito l’azione di governo attualmente in corso in Italia all’interno di due categorie: populismo e sovranismo (compreso l’esplicito richiamo all’autarchia.) Definizione che può essere considerata abbastanza precisa a patto che la si collochi all’interno del suo contesto naturale sul piano storico, culturale, morale: quello del fascismo. Del...

(11 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

CAMICIE NERE

Tirato per i capelli, lette certe dichiarazioni: CAMICIE NERE di Franco Astengo Savona ha vissuto giornate di vero e proprio dispregio della memoria di un Città medaglia d’oro della Resistenza, la cui ricorrenza quarantennale è stata tra l’altro bellamente ignorata dall’Amministrazione Comunale di destra. Sabato scorso è accaduto un fatto grave, al limite dell’indicibile:...

(9 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

LE LEGGI FERREE

Pubblichiamo questo contributo di Franco Astengo, per il notevole interesse che può suscitare il ragionamento complessivo che vi è contenuto. Va precisato, però, che la discussione sullo Statuto di Potere al Popolo, a cui si accenna nello scritto, ha preso nelle ultime ore una piega inaspettata, con la scelta da parte di Rifondazione Comunista di ritirare la propria proposta e...

(6 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

LA RICOSTRUZIONE DELLA SINISTRA

Esiste ancora la suddivisione in classi, fondata sull’antica “contraddizione principale” in una società di massa percorsa dal veleno dall’esigenza insuperabile del consumo dell’immediatezza comunicativa? Agnes Heller (intervista all’Espresso del 30 settembre 2018) lo nega decisamente: l’allieva di Lukacs considera la suddivisione in classi un’illusione,...

(1 Ottobre 2018)

Franco Astengo


in: «Questioni di teoria»

CLIMA DA STADIO PER UNA MANOVRA DI CLASSE E ASSISTENZIALISTA

Può essere giudicato davvero inquietante il clima da stadio messo su dal M5S attorno a Palazzo Chigi nella serata dell’approvazione della nota aggiuntiva al DEF, varata ieri sera al Consiglio dei Ministri: con i ministri cinque stelle che si affacciano al balcone (siamo di nuovo alla vigilia di qualche balcone fatale?) esultando come – appunto – dopo una vittoria calcistica. Il...

(28 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «Per un'opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini»

"Decreto Salvini"

Premesso che è opportuno notare con particolare attenzione l’immagine del Presidente del Consiglio che espone un cartello dove si legge “decreto Salvini”: un fatto assolutamente inaudito che dimostra come in pochi mesi sia ulteriormente degenerata la già precaria situazione italiana. Oltre a ciò (ed è già enorme) c’è da prendere atto...

(25 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «La tolleranza zero»

ECONOMIA E FINANZA

In questi giorni molti si stanno esercitando nel rievocare il decennale del fallimento della crisi della banca Lehmann e dell’avvio della crisi globale dentro la quale questo periodo è stato vissuto portando sul piano economico a un impoverimento generale e alla crescita enorme delle disuguaglianze a tutti i livelli e sul piano politico al ritorno dei nazionalismi e all’esplosione...

(15 Settembre 2018)

Franco Astengo

CILE LIBERO, CILE ROSSO

“Cile Libero, Cile Rosso” , quante volte abbiamo pronunciato questo slogan esprimendo la nostra militante tensione internazionalista nel corso delle tante manifestazioni che nel corso di quegli anni lontani sono state organizzate per testimoniare la vicinanza alla tragedia della dittatura cilena e del golpe dei colonnelli. Una data che va ricordata anche oggi a quarantacinque anni di distanza...

(11 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «America latina: un genocidio impunito»

SUPERFICIALITA' E INSIPIENZA

“Oggi è l'8 settembre. Una data particolarmente simbolica della nostra storia patria, perché in quell'estate di 75 anni fa si pose fine ad un periodo buio della nostra storia, culminato con la partecipazione dell'Italia a una terribile guerra. Con l'8 settembre, inizia un periodo di ricostruzione prima morale e poi materiale del nostro paese. Un periodo che è stato chiamato,...

(9 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

LE SCELTE DELL'8 SETTEMBRE

Il ricordo dell’8 settembre, crocevia decisivo per la storia d’Italia, deve accompagnarsi necessariamente con la rappresentazione della Resistenza. La memoria della Resistenza è direttamente connessa con le scelte compiute in quella giornata. Scelte individuali e collettive. La più importante fra queste scelte fu adottata il giorno dopo l’annuncio dell’Armistizio...

(7 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

NON POSSIAMO FARCI PRENDERE IN GIRO

Non possiamo farci prendere in giro (per usare un blando eufemismo). Scrive uno “scienziato della politica” come Piero Ignazi. Repubblica (l’ebdomadario che sotto la guida di Scalfari più ha lavorato, a suo tempo, per demolire il PCI e insieme la sinistra italiana per farne un informe soggetto “liberal” senza confini e identità), 1 settembre 2018: ..”....

(1 Settembre 2018)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

UN TITOLO FRANCAMENTE SBAGLIATO

Care Compagne e cari compagni questo titolo (Potere al Popolo! Mobilitiamoci, contro governo e Pd,) con cui Contropiano pubblica il comunicato del coordinamento nazionale di “Potere al Popolo” ,è francamente sbagliato. Non ci si deve mobilitare “contro” :in realtà il testo del comunicato non è così “drastico”, ma il senso complessivo...

(30 Agosto 2018)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

INCROCI PERICOLOSI

“ Fuorviati dal mito della “brava gente" non colsero la modernità di una politica totalitaria efficace e coerente”. Ho letto questa frase, estrapolata da un contesto di un articolo che sottolineava come – al tempo delle leggi razziali del fascismo (1938) – l’antifascismo avesse sottovalutato il peso di quel provvedimento e anche chi come Nenni e Rosselli...

(29 Agosto 2018)

Franco Astengo

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

143599