il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Franco Astengo

(907 notizie - pagina 1 di 46)

SOCIETA' SFIBRATA E LORD PROTETTORE

La scena politica italiana appare percorsa, ormai da molti anni, da fenomeni ricorrenti: all’interno di un quadro generale di “sfrangiamento” sociale e di cessione di sovranità da parte dello Stato verso poteri lobbistici e corporativi come si preciserà meglio nel testo, nazionali e sovranazionali. Nella società l’egemonia del “consumismo individualistico”...

(5 Giugno 2019)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

SINISTRA: UN'ANALISI ELETTORALE COMPLICATA

La netta sconfitta subita dalla lista della Sinistra in occasione delle elezioni europee 2019 richiede senz’altro un’analisi di merito riferita soprattutto ai flussi di voto che stabilitisi fra le elezioni europee 2014, quelle politiche 2018 e infine – appunto – quelle europee 2019. Un’analisi complicata soprattutto dal fatto che stiamo verificando diverse modalità...

(31 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

PRECISAZIONE SUL VOTO

In precedenza a un’analisi più compiuta al riguardo del voto del 26 maggio che sarà svolta nelle prossime ore, appare necessario premettere alcuni punti di precisazione necessariamente esplicitai al fine di una corretta interpretazione dei dati stessi: 1) E’ necessario chiudere i talk – show della domenica basati sul chiacchiericcio da bar riferito exit – poll...

(27 Maggio 2019)

Franco Astengo

45 ANNI FA: LA STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA

Ricordare, a 45 anni di distanza, l’attentato di Piazza della Loggia deve rappresentare un impegno di grande importanza nell’attualità. Lo scopo di mantenere la memoria deve essere quello di combattere attraverso il revanscismo fascista. Il revanscismo fascista è tornato a presentarsi esponendo ancora una volta il proprio armamentario di morte e godendo di privilegi e coperture...

(26 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Lo stato delle stragi»

ANTIFASCISMO

Nel corso degli incidenti è stato picchiato dalla polizia il giornalista di “Repubblica” Stefano Origone finito all’Ospedale Galliera. Questa la cronaca stringata dell’avvenimento “Manganellate e fumogeni contro i tentativi degli antagonisti di sfondare la zona rossa posta a difesa di piazza Marsala dove nel pomeriggio si è tenuto il comizio di Casapound....

(23 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

UN SUSSULTO DI DIGNITA’ INTERNAZIONALISTA E ANTIFASCISTA

La decisione dei portuali genovesi (e liguri) di non provvedere a caricare i generatori militari che, al Genoa Metal terminal, dovevano salire sulla nave saudita Bahri Yanbu rappresenta un sussulto di dignità internazionalista che ci riporta indietro nel tempo assegnando così la categoria della continuità in un impegno il cui filo francamente ritenevamo spezzato. Ci troviamo nella...

(21 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

MEDIOEVO E SANFEDISMO

Da Salvini, oggi, al raduno sovranista di Milano: “il rosario in mano mentre diceva "Mi affido al Cuore immacolato di Maria che ci porterà alla vittoria" e un messaggio diretto al Papa, che ha suscitato i fischi della piazza diretti al Pontefice”. Da tempo si cerca di descrivere la fase di vero e proprio “arretramento storico” che stiamo vivendo e non sempre si riesce...

(18 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Crisi e trasformazione della Lega»

LE GUERRE IN TEMPO DI PACE

I dati che seguono riguardanti sia gli arsenali atomici, sia i teatri di guerra presenti nel mondo in questo momento (aggiornato al maggio 2019) rendono direttamente l’idea della gravità della situazione internazionale e della assoluta necessità di porre il tema della pace al primo posto di qualsiasi ordine del giorno politico. Intanto salgono le richieste di aumento delle spese...

(17 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

VEXATA QUAESTIO

Sotto il titolo “Il Paese dell’Impunità – Mafia corruzione e non solo” Micromega ha pubblicato in questi giorni il suo n.3/2019 che contiene molti e autorevoli interventi raccolti intorno alle diverse sfaccettature dell’antica e irrisolta “questione morale” (irrisolta proprio come testimoniano appunto i diversi interventi). Mai scelta è apparsa...

(16 Maggio 2019)

Franco Astengo

NOTIZIE

Migranti, 60 morti in un naufragio in Tunisia Sbarchi a raffica, l'Italia riapre i porti. Morire sul lavoro un'altra strage: sei vittime in 48 ore. Cosa ci dicono queste notizie delle ultimissime ore? Queste sono le notizie che contano, che impegnano, che colpiscono. Altro che i colpi di scena quotidiani, le proposte folgoranti e definitive del reddito di cittadinanza che abolisce la miseria. E’...

(10 Maggio 2019)

Franco Astengo

TRISTEZZA E DOLORE

Accaduto il Primo Maggio, senza commento A conferma di quanto scritto poche ore fa, scusandomi del reiterato disturbo. I sindacati non possono parlare di “tristezza e dolore” debbono agire e parlare per abolire lo sfruttamento e far capire che dal punto di vista della condizione di classe nulla più cambiare dentro la gestione eternamente feroce del ciclo capitalistico: Piacenza,...

(2 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Di lavoro si muore»

SINDACATO E CLASSE

Maurizio Landini, segretario generale della CGIL, propone la costituzione di un unico sindacato confederale ritenendo ormai esaurite le ragioni storiche delle divisioni che portarono alla scissione della CGIL e alla formazione di CISL e UIL. Con questo tipo di motivazioni giustificanti la sua proposta Landini ha commesso il grave errore di avallare la vulgata antisindacale corrente che ha attribuito...

(2 Maggio 2019)

Franco Astengo


in: «Dove và la CGIL?»

ANCORA SU FASCISMO E ANTIFASCISMO

“Io sono Matteo Salvini, intervista allo specchio”, il libro della giornalista Chiara Giannini - che uscirà per la casa editrice Altaforte, vicina a Casa Pound - fa discutere ancor prima di finire sugli scaffali. “Cento domande all’uomo più discusso d’Europa “. Questa la notizia di poche ore fa che significa l’ennesima dimostrazione di disvelamento...

(30 Aprile 2019)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

STAMPA E SINDACATO

Mentre Repubblica (sic) titola: “Altro che Festa del Lavoro. Un giovane su tre non ha un posto. In 10 anni raddoppiati i sottoccupati. Il 25% ha un impiego inferiore al titolo di studio. Perso in totale un milione di posti a tempo pieno.” Sulla stampa italiana si legge anche questo: Proprio a cavallo del 1° maggio, in questi tempi così paradossalmente complessi da interpretare,...

(30 Aprile 2019)

Franco Astengo

25 APRILE: RICORDARE LA RESISTENZA NELLA SUA INTEREZZA, CONTRASTARE I RIGURGITI FASCISTI

“Violenze e sopraffazioni di minoranze etniche. Fanatismi. Nazionalismi galoppanti. Clamorose retromarce persino rispetto ad assodate verità scientifiche, oscurantismo e bigottismo”. Questo è il quadro di vero e proprio deterioramento culturale e morale dentro il quale ci troviamo a vivere in questa drammatica fase della storia. Il ritorno di un’ideologia di tipo...

(23 Aprile 2019)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

1929, NOVANT’ANNI FA: IL PLEBISCITO FASCISTA

Vinte le elezioni del 1924 grazie alla legge maggioritaria “Acerbo” e alle violenze squadriste, assunte le vesti di una vera e propria dittatura dopo il delitto Matteotti, costituito il Tribunale Speciale, il fascismo modificò in senso plebiscitario il sistema elettorale chiamando gli italiani alle urne il 24 marzo 1929. Il progetto della nuova legge elettorale, preparato da Alfredo...

(22 Aprile 2019)

Franco Astengo


in: «Ora e sempre Resistenza»

PROVE TECNICHE DI REGIME

“I prefetti potranno sostituirsi ai sindaci e firmare ordinanze antidegrado.” Come definire questa iniziativa assunta dal Ministro dell’Interno che assume sempre più le caratteristiche di Ministro di Polizia alla Fouché? La prima annotazione possibile da formulare riguarda la natura di un provvedimento del genere che è senz’altro quella di un accentramento...

(17 Aprile 2019)

Franco Astengo

LA CLASSE OPERAIA, L'ONORE DELLA NAZIONE, LA FATICA DELLA DEMOCRAZIA

Dopo nove anni di colpevoli depistaggi la svolta nel “caso Cucchi” fa scrivere di “crollo della menzogna di stato (perché di questo si trattava) ” e di “senso dello stato confiscato per lunghi nove anni nella ricerca affannosa di un’impunità per gli assassini di Stefano Cucchi” (Ezio Mauro, “l’onore di una nazione, Repubblica 9 aprile...

(9 Aprile 2019)

Franco Astengo


in: «Storie di ordinaria repressione»

NATO E UNIONE EUROPEA

Il 4 aprile 2019 ricorre il settantesimo anniversario della firma del Patto Atlantico avvenuta appunto il 4 aprile 1949. Un anniversario da ricordare proprio nel momento in cui la creazione della “Via della Seta”da parte cinese fa emergere un segnale tangibile della fine del “ciclo atlantico”. Il “ciclo atlantico” è stato, infatti, inteso come perno del sistema...

(3 Aprile 2019)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

SI APRE UN NUOVO CICLO? RICONSIDERARE LE CONTRADDIZIONI

Si sta concludendo il ciclo del “dominio atlantico” e della “globalizzazione”? I segnali, da tempo, ci stanno tutti: prima la crisi del 2008, poi il crescendo protezionista e le tensioni di potenza tra Stati Uniti, Cina e Russia. Le vicende legate alla “via della seta” appaiono paradigmatiche di un nuovo quadro. Alziamo lo sguardo dal provincialismo di casa nostra...

(29 Marzo 2019)

Franco Astengo

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

143598