il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Collettivo internazionalista di Napoli

(12 notizie - pagina 1 di 1)

Rostock, Hokkaido... La Maddalena...

Dopo la tappa giapponese del luglio prossimo (Hokkaido), il G8 tornerà in Europa: in Sardegna (La Maddalena, luglio 2009). Il controvertice di Rostock dell’anno scorso ha segnato un enorme avanzamento politico: è ormai maturo un salto di qualità nella ricomposizione internazionale delle lotte, a partire dal terreno europeo. La mobilitazione contro il vertice G8 della Maddalena,...

(13 Giugno 2008)

Collettivo internazionalista di Napoli - C.S.O.A. “TerraTerra” - Collettivo (universitario) Orientale


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Napoli: comunicato contro la repressione

Martedì 20 maggio 4 compagni e compagne del Network Autorganizzato e del Nucleo Studentesco Metropolitano (Napoli) si sono visti recapitare un decreto penale di condanna a sei mesi di detenzione convertita in pena pecuniaria di 3520 euro ciascuno (per un totale di 14mila e 80 euro!). Il provvedimento di condanna è motivato con la presunta violazione dell’art. 18 del Testo Unico...

(24 Maggio 2008)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Un serial killer chiamato capitalismo

Sono veri e propri omicidi seriali quelli che il capitalismo commette quotidianamente, seriali perchè le vittime rispondono a una comune caratteristica, essenziale: l'appartenenza alla classe lavoratrice. In questo periodo, dopo le tragedie annunciate della Thyssen-Krupp a Torino o, più di recente, degli operai morti a Molfetta, a destra e a “sinistra”, partiti e sindacati...

(13 Marzo 2008)

COLLETTIVO INTERNAZIONALISTA DI NAPOLI


in: «Di lavoro si muore»

Contro il governo, contro i padroni!

Verso lo sciopero generale del 9 Novembre...

Il 23 luglio scorso il governo e i sindacati confederali hanno varato il Protocollo su previdenza, lavoro e competitività; i punti salienti del protocollo sono noti: - innalzamento rapido e progressivo dell'età pensionabile (niente abolizione dello "scalone" della riforma Maroni, bensì un "superamento" in senso peggiorativo); - ridefinizione triennale dei coefficienti di calcolo...

(17 Ottobre 2007)


in: «No al protocollo del luglio 2007»

Contro Bush e contro Prodi, per l'internazionalismo proletario!

Il 9 giugno il presidente degli Stati Uniti d'America, George W. Bush, sarà in visita ufficiale a Roma per incontrare il presidente del consiglio italiano Romano Prodi. Si tratterà di un "incontro al vertice" che avrà la funzione di rinsaldare, anche sul piano simbolico, l'alleanza tra Italia e Usa. Nella classifica mondiale del nuovo interventismo imperialista, l'Italia si colloca...

(9 Giugno 2007)

Collettivo internazionalista di Napoli – C.S.O.A. Terra Terra – INTERFACOLTA' (Coordinamento dei Collettivi Studenteschi Universitari)


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Napoli: contro l'imperialismo, per la resistenza

qui nel testo il volantino che abbiamo distribuito ieri, 25 aprile, nel corso di un'iniziativa pubblica, da noi organizzata, con la proiezione del film Il Leone del Deserto e successivo dibattito sulle Resistenze. L'Italia si colloca al sesto posto nella graduatoria mondiale dei paesi fornitori nelle operazioni cosiddette di peace-keeping condotte sotto il comando dell'ONU. Considerando anche quelle...

(26 Aprile 2007)

COLLETTIVO INTERNAZIONALISTA DI NAPOLI


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Fuori l'Italia dall'Afghanistan e dal Libano!

Volantone distribuito a Roma nel corso della manifestazione contro le aggressioni dell'imperialismo in Afghanistan, Libano... e per il ritiro di tutte le truppe dall'estero.

«Il mondo è cambiato. Dagli scenari post coloniali e della guerra fredda le vicende attuali ci proiettano infatti verso equilibri planetari e complessi, segnati dal sorgere di nuove grandi potenze, regionali ed in prospettiva mondiali. Ogni epoca ha le sue sfide e le sue minacce ed anche in questo nuovo mondo l'Italia può e deve svolgere un ruolo internazionale che sia all'altezza...

(19 Marzo 2007)


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

No al raddoppio della base Usa di Vicenza!

Via le truppe italiane da tutte le missioni all’estero!

Il governo Prodi, in perfetta continuità con il precedente governo Berlusconi, ha deciso che la nuova base Usa di Vicenza si farà. Questa nuova base militare, affiancandosi a quella già esistente (Camp Ederle) e inglobando l’aeroporto Dal Molin, darà vita ad uno degli avamposti di guerra Usa più imponenti, per dimensioni e capacità offensive, tra quelli...

(17 Febbraio 2007)


in: «No basi, no guerre»

Alcune considerazioni sulla manifestazione del 18 novembre per la Palestina

La manifestazione per la Palestina dello scorso 18 novembre a Roma si è inserita in un quadro politico molto diverso dagli anni precedenti. La contromanifestazione organizzata a Milano dal cartello di forze che si è raccolto dietro lo slogan “Forza Onu” ha segnato un salto di qualità negli ormai consueti tentativi di boicottaggio e va considerata come l’espressione...

(31 Dicembre 2006)


in: «Via dal Libano, subito!»

Contro le missioni imperialiste dell'Italia e dell'UE, con o senza ONU!

Il dispiegamento della missione militare UNIFIL 2, decretata dal Consiglio di Sicurezza con la risoluzione 1701, è stata presentata dai media internazionali e dai governi delle maggiori potenze come la fine dell'aggressione israeliana al Libano e l'inizio di una nuova fase di pacificazione e stabilizzazione per tutto il Medio Oriente. In realtà anche la sola lettura della risoluzione...

(1 Ottobre 2006)


in: «Via dal Libano, subito!»

Per coordinamento europeo tra le realtà della sinistra di classe

Mozione approvata dall’assemblea svoltasi a Napoli il 18/09/05 nell’ambito della “Adunata sediziosa”.

Nel corso degli ultimi anni la necessità di costruire forme di coordinamento a livello europeo tra le realtà della sinistra di classe si è affermata con forza crescente, sia nelle mobilitazioni contro i vertici imperialisti e contro la guerra, sia nell’esperienza concreta di numerose e differenti lotte sociali. Tuttavia, finora è mancata la capacità di procedere...

(21 Settembre 2005)

Collettivo internazionalista di Napoli


in: «Il polo imperialista europeo»

All’Europa dei padroni opponiamo l’Europa delle lotte proletarie!

Iniziativa a Napoli all'interno della “Adunata Sediziosa, festa dell’autorganizzazione sociale"

Dal 13 al 18 settembre si terrà a Napoli la sesta edizione della “Adunata Sediziosa, festa dell’autorganizzazione sociale” – organizzata dall’Area Antagonista Campana. Nell’ambito delle diverse assemblee e iniziative in calendario, è previsto un incontro-dibattito specificatamente dedicato al tema dell’“integrazione europea”: da...

(29 Luglio 2005)

Collettivo internazionalista di Napoli


in: «Il polo imperialista europeo»

29860