">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Marco Cedolin

(101 notizie - pagina 2 di 6)

La nuova questua per il Tav

Il Presidente delle FS Innocenzo Cipolletta ritorna a parlare di TAV in un’intervista a Radiocor, durante la quale tenta di vendere proiezioni oniriche in cambio di finanziamenti reali che contribuiranno nel tempo ad aumentare ancora di più il debito pubblico italiano già oggi insostenibile. Cipolletta dichiara che le FS sono pronte a tornare entro l'anno sul mercato dei capitali...

(21 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Schediamoli da piccoli

La società del controllo che si specchia nelle telecamere affastellate ad ogni angolo delle città, che si ciba d’impronte digitali, grandi orecchie, satelliti spia e banche del Dna, che sta costruendo incubi quotidiani popolati da droni “intelligenti” e microchip da installare sottocute, sembra non porre limiti alla propria fantasia visionaria e l’intelligence...

(17 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «Storie di ordinaria repressione»

Candidati porta a porta

Silvio Berlsuconi probabilmente non condividerà l’accurata critica alla casta politica documentata dagli affermati giornalisti Rizzo e Stella e nemmeno le invettive salaci di Beppe Grillo nei confronti dei “nostri dipendenti” ma sembra comunque avere deciso che i futuri rappresentanti della “casta” in parlamento, perlomeno quelli che operano alle sue dipendenze,...

(15 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

Salgono gli utili calano gli occupati

Dopo avere chiuso il 2007 con un utile netto di 1,43 miliardi di euro, in progresso del 58% rispetto ai 910 milioni del 2006 e del 160% se si prendono in considerazione gli ultimi 3 anni, il gruppo Monte dei Paschi di Siena ha presentato il nuovo piano industriale 2008/2011 che è stato approvato dal consiglio di amministrazione della banca ed accolto con entusiasmo dai mercati all’interno...

(12 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «Difendere il potere d'acquisto dei salari»

No Tav a Shanghai come in Val di Susa

La costruzione delle nuove tratte per i treni ad alta velocità non deve fare i conti con la protesta di larghi strati della popolazione solamente in Italia, ma perfino in un “paradiso delle grandi opere” come la Cina l’opposizione al TAV si sta rivelando così risoluta da essere riuscita a bloccare almeno temporaneamente la costruzione dell’opera. E’ accaduto...

(10 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

(P)icchiano (D)uro ma in modo democratico

Le primarie per la scelta dei candidati da presentare alle elezioni nel PD di Veltroni in Val di Susa non sono state propriamente un successo, dal momento che proprio a Susa la campagna elettorale è iniziata con un pestaggio in piena regola di cui si è reso protagonista (spalleggiato da alcuni aiutanti) nientemeno che il capolista di una delle liste che si contendevano “democraticamente”...

(7 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

L’acciaio radioattivo fa bene alla salute

E’ notizia di oggi quella secondo cui i carabinieri del Comando Tutela Ambiente hanno proceduto al sequestro di 30 tonnellate di acciaio inox provenienti dalla Cina, contaminate da Cobalto 60, isotopo radioattivo ad elevata radiotossicità e periodo di dimezzamento nell’ordine dei 6 anni. Il materiale radioattivo era giunto in Italia lo scorso maggio (cioè quasi un anno fa)...

(2 Marzo 2008)

Marco Cedolin


in: «Il saccheggio del territorio»

Walter e Silvio guardano alla Cina

Walter Veltroni nel nuovo programma di governo del PD propone al quinto punto “l’ambientalismo del fare” in contrapposizione a quello che lui chiama “ambientalismo del NO”, dimenticando che esiste un modo solo per difendere l’ambiente nel quale viviamo e consiste nel preservarlo dallo scempio a cui l’uomo lo sottopone giornalmente attraverso le proprie azioni....

(26 Febbraio 2008)

Marco Cedolin


in: «Il saccheggio del territorio»

Calciomercato

I giornali di questa Italia pre elettorale somigliano in maniera sorprendente alle pagine della Gazzetta dello sport durante i caldi mesi estivi, quando il campionato è fermo e solamente le notizie di calciomercato, spesso abbondantemente condite di fantasia, riescono a garantire un minimo di tiratura grazie ai tanti che amano berle fresche per stemperare gli effetti della canicola. Il PD...

(22 Febbraio 2008)

Marco Cedolin


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

La grande abbuffata

Scongiurata almeno per il momento la possibilità che banchieri ed industriali procedano direttamente al governo del paese senza il bisogno di alcun intermediario, tutto il circo della politica si è gettato con furia belluina fra le pieghe di una campagna elettorale dai contorni ancora sfumati ma che già lascia intuire come il confine fra comicità e tragedia sia davvero...

(14 Febbraio 2008)

Marco Cedolin


in: «Alternanza o alternativa?»

Il business solidale

Quello della solidarietà internazionale è un universo estremamente composito che negli ultimi decenni ha conosciuto una crescita esponenziale in grado di stravolgere in profondità tanto gli obiettivi originari dei progetti quanto le dinamiche attraverso cui le varie organizzazioni interagiscono con le realtà specifiche all’interno delle quali si trovano ad operare. Si...

(9 Febbraio 2008)

Marco Cedolin

Non è Francesco

Non è Francesco ma Franco Marini il nome scritto sul pizzino dal Presidente Napolitano per designare colui che avrà il compito di creare un nuovo governo in grado di farsi carico di tutte quelle riforme che gli italiani si dice invochino come s’invoca l’acqua nel deserto. La democrazia rappresentativa sta cercando con ogni mezzo di mascherare il proprio totale fallimento...

(2 Febbraio 2008)

Marco Cedolin

Arriva il governo destrasinistra

Il governo Prodi sembra ormai giunto al capolinea. Dopo la fuoriuscita di Mastella e l’allontanamento di Dini per il Premier non sarà probabilmente possibile costruire nuovi scampoli di sopravvivenza fra le pieghe di un dodecalogo, come accaduto lo scorso anno. Non si tratta di una buona notizia e neppure di una notizia cattiva, non si tratta di un colpo di scena ma semplicemente del...

(23 Gennaio 2008)

Marco Cedolin


in: «Alternanza o alternativa?»

TAV fra debito pubblico e profitto privato

Se esiste un campo nel quale l’Italia da sempre eccelle, questo è costituito dal foraggiare la grande imprenditoria privata sovvenzionandola a vario titolo ed in varia misura per mezzo del denaro pubblico. Praticamente la totalità delle grandi imprese italiane, FIAT su tutte, sono diventate tali grazie alle sovvenzioni statali che hanno permesso loro di sbaragliare la concorrenza...

(19 Gennaio 2008)

Marco Cedolin


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Ecoballe e cancrovalorizzatori

Il 2008 è iniziato come peggio non sarebbe stato possibile, non solo per i cittadini di Napoli fatti oggetto di ogni sorta di angheria, ma anche per tutti gli altri italiani trattati come decerebrati da politici e disinformatori di professione che in queste ultime settimane stanno offrendo il meglio del proprio repertorio costituito da decisioni prive di ogni logica e cattiva informazione dispensata...

(10 Gennaio 2008)

Marco Cedolin


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Il progresso e’ come un albero di natale

Può capitare di soffermarsi a riflettere su quanto sia effimera l’illusione del progresso che ci accompagna fra le pieghe della nostra vita iper tecnologica, fatta di schermi al plasma, lettori dvd, satelliti, sistemi di guida intelligenti, cibi precotti, telefoni cellulari e microchip assortiti ad assisterci lungo tutto l’arco della giornata. Sono bastati pochi giorni di blocco...

(8 Gennaio 2008)

Marco Cedolin

Eurotunnel un disastro economico caduto nell’oblio

Tutte le volte che gli uomini politici di ogni risma e colore iniziano a suonare le grancasse dell’informazione, sostenendo attraverso l’uso di aggettivi roboanti la necessità di una nuova grande opera infrastrutturale che porterà sviluppo e benessere economico, sarebbe bene ricordare loro la triste vicenda del tunnel che collega Parigi e Londra correndo sotto la Manica. L’Eurotunnel...

(2 Gennaio 2008)

Marco Cedolin


in: «Il saccheggio del territorio»

I rifiuti nei polmoni

I problemi connessi allo smaltimento dei rifiuti sono molteplici e di grande complessità ma non possono prescindere da una riflessione globale sull’argomento. Il “peso” dei rifiuti nella nostra società grava per intero sulla schiena dei cittadini che ne pagano il costo sia in termini economici sia sotto forma di degenerazione dell’ambiente in cui vivono, con conseguenze...

(18 Dicembre 2007)

Marco Cedolin http://marcocedolin.blogspot.com/


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Il lavoro e’ una guerra che uccide

La tragedia dell’acciaieria Thyssenkrupp di Torino, dove quattro lavoratori si sono trasformati in torce umane ed hanno perso la vita, mentre altri tre operai coinvolti nel rogo giacciono in ospedale con gravissime ustioni sulla quasi totalità del proprio corpo, ha fatto si che il carrozzone politico e quello mediatico siano tornati ad occuparsi delle morti sul lavoro. I soloni della...

(9 Dicembre 2007)

Marco Cedolin


in: «Di lavoro si muore»

Rottamazione ambiente

Nel leggere il testo della finanziaria 2008 di recente approvazione, molte persone si erano accorte della novità inusitata in virtù della quale mancavano gli ormai canonici finanziamenti statali (ecologicamente camuffati) all’industria automobilistica. Il Presidente di Legambiente Roberto Della Seta, qualche giorno fa, si era spinto fino a lodare il Ministro Pecoraro Scanio per...

(5 Dicembre 2007)

Marco Cedolin


in: «Finanziaria 2008»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |    >>

46495