il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Radio Città Aperta - Roma

(694 notizie - pagina 3 di 35)

Siria: guerra mediatica (terza puntata)

Marinella Correggia La conta dei morti che nessuno fa: gli uccisi da bande armate. Il monastero di San Giacomo di Qara sta diffondendo le liste di “civili morti e feriti per opera di bande armate e non nel corso di proteste”, frutto della “violenza cieca di un’insurrezione sempre più manipolata”. Nomi, cognomi, età, indirizzo e circostanze. Le fonti sono...

(15 Febbraio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

Processo eternit: condannati a 16 anni schmidheiny e de cartier

I capi della Eternit continuarono - pur sapendo che l'amianto uccide - a mantenere operative le fabbriche pur di fare profitto.

Mila Pernice 13/2/2012 - Sono stati condannati a 16 anni il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny e il barone belga Louis De Cartier, i due imputati del maxiprocesso Eternit, di cui è appena iniziata la lettura della sentenza da parte dei giudici della prima sezione del Tribunale di Torino. I due, entrambi ex vertici della multinazionale dell'amianto, rispondevano di “disastro doloso...

(13 Febbraio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Siria - guerra mediatica (seconda parte)

Marinella Correggia 13/2/2012 - Notizie sulla fonte principale delle notizie (anche recenti) sui morti in Siria: L’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani. Due "Osservatori" in contrasto tra loro . Una decostruzione dei dati della prima settimana di febbraio. Le ultime denunce diffuse da tutti i media sono provenienti come sempre da fonti dell’opposizione siriana (la Reuters almeno...

(13 Febbraio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

Siria - guerra mediatica (prima puntata)

Come si usano i neonati di Homs. Domani la seconda puntata della controinchiesta.

Marinella Correggia 10/2/2012 - La tempesta mediatica imperversa sulla Siria. I cosiddetti Comitati di coordinamento locale (Lcc), appartenenti all’opposizione, hanno detto alla tivù del Qatar Al Jazeera che almeno 18 neonati sarebbero morti nelle incubatrici dell’ospedale pediatrico al Walid perché i colpi di artiglieria pesante dell’esercito siriano contro il centro...

(10 Febbraio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

Roma: dal nido aziendale dell’ospedale sandro pertini una storia di ordinaria (e di certo non monotona) precarieta’

Mila Pernice Lavoro in nero, contratti precari, nessuna garanzia per le lavoratrici, mobbing, condotta antisindacale. Un caso tutt’altro che isolato nel mondo dei servizi esternalizzati. Negli studi di Radio Città Aperta una ex lavoratrice ha raccontato la sua esperienza e la lotta che sta conducendo assieme alle sue colleghe e al sindacato USB. Di seguito la testimonianza di MARIANNA...

(8 Febbraio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

L’assemblea capitolina approva il piano casa tra le proteste dei movimenti per il diritto all'abitare

ASIA-USB: “USANO L’EMERGENZA ABITATIVA PER FAVORIRE GLI SPECULATORI”

Mila Pernice 31/1/2012 - E’ stato approvato ieri sera dall’Assemblea Capitolina, con 35 voti favorevoli, 8 contrari e un astenuto, la delibera n.152 che attua il piano casa regionale. I movimenti di lotta per la casa intanto manifestavano cingendo d'assedio il Palazzo Senatorio e urlando slogan contro Alemanno e la Polverini; nel frattempo nell’aula consiliare il consigliere comunale...

(31 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Senza casa mai più!»

“napolitano te la consegnamo noi la laurea”: scontri e cariche a bologna

A ROMA IL COMITATO NO DEBITO SARA’ IN PIAZZA NEL POMERIGGIO DAVANTI ALLA COMMISSIONE EUROPEA 30/1/2012 - Due presidi di protesta hanno accolto oggi il Presidente Napolitano a Bologna, in occasione del conferimento della laurea ad honorem in “Relazioni Internazionali”. In una città blindata dalle forze dell’ordine che anche in questo caso non hanno mancato di proteggere...

(30 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

Sciopero generale: "in piazza per una nuova alleanza sociale"

A Roma la manifestazione nazionale, con concentramento a piazza della Repubblica alle ore 9.30

di Fabio Sebastiani* Intervista ad Emidia Papi dell'esecutivo nazionale dell'Usb, sindacato di base impegnato, venerdì 27 gennaio, con numerose altre sigle in uno sciopero "giusto e difficile". E' il primo di una lunga serie e arriva in un momento particolare per il paese in cui vecchie alleanze politico-sociali stanno per essere demolite sotto i colpi della crisi. Una demolizione che di...

(26 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

No tav: retata all'alba

Oltre 42 ordinanze di custodia cautelare in tutta Italia

26/1/2012 - “Era da tempo nell’aria e questa mattina all’alba puntualmente è scattata un’operazione di polizia contro il movimento notav”. Con queste parole stamane sul sito notav.info si annunciava la retata avvenuta nella notte con cui la polizia ha eseguito in tutta Italia oltre 42 ordinanze di custodia cautelare in relazione agli scontri avvenuti il 27 giugno...

(26 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Storie di ordinaria repressione»

L’intreccio perverso tra governi, bce, banche private e mercati finanziari

Sabato 21 gennaio la “Giornata No Debito”

Mila Pernice E’ di ieri sera la notizia del declassamento, da parte di Standard&Poor's, del fondo cosiddetto “salva-stati”, dopo quello che pochi giorni fa ha colpito il merito di credito di ben 9 paesi della zona euro, tra cui la Francia. “Siamo in una situazione gravissima”, ha esternato ieri sera il governatore della BCE Mario Draghi. Interessante e indicativo...

(17 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

I servizi segreti bloccano lezione scrittrice nel carcere di regina coeli

di Federico Rucco Una scrittrice e attivista, Miryam Marino, avrebbe dovute portare il piacere di leggere tra i detenuti del carcere romano. Ma una informativa dei servizi segreti ha posto divieto all'ingresso della scrittrice..... per motivi di sicurezza”. Miryam Marino oggi avrebbe dovuto tenere un incontro nel carcere di Regina Coeli su “Leggere e conversare in carcere”. Ma...

(16 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Storie di ordinaria repressione»

Roma. il cerimoniere fascista giannotta fermato per il ferimento di bianco

Dieci giorni fa a Tivoli veniva ferito alle gambe il noto neofascista Francesco Bianco. Oggi è stato fermato con l'accusa di esserne l'autore Carlo Giannotta, altro noto fascista e “custode” della sede di Acca Larentia e con figlioli piuttosto legati alla mala romana. Fermato per accertamenti anche Jannone di Casa Pound. Alle prime luci dell'alba, i Carabinieri del Comando Provinciale...

(13 Gennaio 2012)

Federico Rucco www.contropiano.org


in: «Ora e sempre Resistenza»

20 gennaio, cremaschi: "da qui parte il movimento occupy piazza affari"

Fabio Sebastiani* Cosa pensi della proposta lanciata dal Prc di accogliere con la protesta l’arrivo di Merkel e Sarkozy a Roma il 20 gennaio? Abbiamo fatto proprio oggi una riunione del comitato “No debito” e abbiamo deciso che tutte le forze sindacali e sociali e quindi anche la Rete 28 aprile siano impegnate il 20 e il 21 in due giornate dal titolo “no debito, no Monti”....

(12 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

Nella roma di alemanno regnano lame e pistole

Nel 2008 era la capitale europea più sicura. In tre anni è diventata una città violenta, in preda alla guerra tra mafie. A Torpignattara, dov'è morta la bimba cinese, la strada era al buio da settimane

di Pietro Orsatti* Una città senz'anima, che ha perso il treno per diventare davvero capitale. Cupa, egoista, provinciale, sporca di una sporcizia immateriale. Una sporcizia morale. Questa la città che ci riconsegna la peggiore amministrazione comunale che si è insediata al Campidoglio dopo quella che si credeva insuperabile del sindaco Giubilo negli anni 80. Roma è questo....

(10 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma

Controriforma del lavoro: chi vuole l'accordo e chi il conflitto

Mentre i dati sulla disoccupazione registrano nuovi record, la CGIL vuole un accordo con il governo sulla controriforma del lavoro. USB: "la concertazione finalmente è morta. Torna il conflitto vero. Il 27 gennaio è sciopero generale”

Mila Pernice 5/1/2012 - Mai così tanti giovani disoccupati: è quanto rivelano gli ultimi dati Istat, che parlano di un tasso di disoccupazione giovanile al 30,1%, livello mai toccato da gennaio 2004, ovvero da sempre (da quando esistono le serie storiche mensili). L’aumento è di 0,9 punti percentuali rispetto a ottobre e di 1,8 punti su base annua. In aumento anche il...

(5 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Per un sindacato di classe»

Carceri: il 2012 inizia male. ed e' polemica tra forze dell'ordine e ministero della giustizia

Due morti e tre tentati suicidi:nelle carceri italiane il nuovo anno inizia nel peggior modo possibile, in tragica continuità con il 2011.E nel corso di una audizione al Senato il vice capo della polizia critica apertamente il pacchetto Severino.

5/1/2012 - Un morto per cause ancora da chiarire, un suicidio, almeno tre tentativi di suicidio: questo il tragico bollettino dalle carceri italiane che apre il 2012. A Torino, carcere delle Vallette, un detenuto romeno di 37 anni si è impiccato utilizzando le lenzuola, mentre a Trani Gregorio Durante, trentaquattrenne di Nardò (Lecce) è stato trovato privo di vita nella sua cella....

(5 Gennaio 2012)

Alessio Ramaccioni – Radio Città Aperta


in: «Omicidi di stato»

3 gennaio 2012 - le notizie di oggi di radio citta' aperta

Servirail: bloccato treno a Messina. A Milano i lavoratori ancora sulla torre Venti ex lavoratori della Servirail, la società che si occupava dei servizi cuccette e che sono stati licenziati dopo i tagli di alcuni vagoni a lunga percorrenza, hanno bloccato nel tardo pomeriggio di ieri nella stazione centrale di Messina il treno Intercity arrivato da Roma. Alcuni convogli del treno si sarebbero...

(3 Gennaio 2012)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Lotte operaie nella crisi»

22 dicembre 2011 - le notizie di oggi di radio citta' aperta

Manovra: oggi via libera Senato E' iniziata in Senato la seduta finale sulla manovra, dopo la fiducia posta ieri sera dal governo. Il governo ha deciso di porre la fiducia nella discussione in corso al Senato, come aveva già fatto alla Camera. Nel pomeriggio ci saranno le dichiarazioni di voto da parte dei gruppi, cui seguiranno le due chiame nominali per il voto di fiducia. La proclamazione...

(22 Dicembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Difendiamo il diritto alla casa e la dignita’ delle persone

AS.I.A.–USB E BLOCCHI PRECARI METROPOLITANI IN PRESIDIO DAVANTI AL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE - UN ATTIVISTA INCATENATO AL CANCELLO

Mila Pernice 19/12/2011 - Una manifestazione “improvvisa” ha portato questa mattina, a Roma, centinaia di inquilini in presidio di fonte al Ministero delle Infrastrutture, dove il coordinatore nazionale di AS.I.A.-USB, Angelo Fascetti, si è incatenato al cancello del dicastero di Piazza di Porta Pia. L’iniziativa ha l’obiettivo, ha spiegato Angelo Fascetti ai microfoni...

(19 Dicembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Senza casa mai più!»

Domani a roma la 2ª assemblea nazionale del comitato no debito

Giorgio Cremaschi: “il governo del presentabile Monti sta applicando le politiche impresentabili volute dalla BCE. Basta con le finzioni”

Mila Pernice 16/12/2011 - Il movimento No Debito è pronto per l’appuntamento di domani 17 dicembre: la seconda assemblea nazionale che si terrà al Teatro Tendastrisce in via Giorgio Perlasca 59 a partire dalle ore 10.00, sarà un’ulteriore occasione di rafforzamento, dopo il successo di partecipazione e di adesioni registrato nei tanti incontri territoriali organizzati...

(16 Dicembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

111499