il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • DALLA TORNATA ELETTORALE DEL 20/21 SETTEMBRE UTILI INDICAZIONI PER LA BORGHESIA
    Corsa contro il tempo per l'instaurazione di un "governo forte"
    (23 Settembre 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI

    SITI WEB

    Partito Comunista dei Lavoratori

    (1069 notizie - pagina 1 di 54)

    Si prepara lo scontro sociale d'autunno

    Classe contro classe. Forza contro forza. Contro il fronte unico padronale costruiamo insieme il fronte unico dei lavoratori e delle lavoratrici

    La burocrazia sindacale farà di tutto per evitare lo scontro sociale, i padroni faranno di tutto per usare la burocrazia sindacale come ammortizzatore delle lotte, il governo farà di tutto per avere l'appoggio della burocrazia sindacale. Solo una lotta dal basso, attraverso un fronte unico di massa, potrà rompere i loro piani e aprire un nuovo scenario politico La ripresa politica...

    (10 Settembre 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Lotte operaie nella crisi»

    Pandemia, degrado ambientale e urbanizzazione

    Da pclavoratori.it CAPITALISMO, URBANIZZAZIONE ED EPIDEMIE L'evoluzione nei secoli del capitalismo in relazione alla struttura dei centri urbani si è delineata in funzione della produzione di merci. «L’esistenza della città implica immediatamente la necessità dell’amministrazione, della polizia, delle imposte, ecc., in una parola dell’organizzazione comunale,...

    (10 Maggio 2020)

    Ruggero Rognoni


    in: «Covid-19 e dintorni»

    Bonomi minaccia, Landini supplica

    Mentre la borghesia italiana è tormentata dallo spettro di una rivolta sociale, la linea dei vertici della CGIL è quella di sedare tutto e di incoraggiare il padronato a procedere sulla via dello sfondamento antioperaio. I lavoratori hanno bisogno di una direzione alternativa «Bonomi ha inoltre chiesto al Governo di agevolare «quel confronto leale e necessario in ogni impresa...

    (3 Maggio 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Dove và la CGIL?»

    Le donne dentro e fuori dal lockdown

    Siamo a un passo dalla fine del lockdown, e tutti e tutte dovremo quindi affrontare quella che chiamano la "fase due". Che si tratti di una fase diversa però non lo dice il numero dei contagi, che pur in calo resta nel paese superiore al migliaio al giorno (dati al 9 di aprile) e neanche il numero dei decessi, anche quello di diverse centinaia al giorno. E sono i numeri "ufficiali", cioè...

    (15 Aprile 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori - commissione donne e oppressioni di genere


    in: «Questioni di genere»

    La recita sul MES all'ombra del coronavirus

    Le bugie di Conte, la faccia di bronzo di Salvini e Meloni

    Dice un vecchio adagio che le falsità sono verità incomplete. In questo senso la performance di Conte, Salvini e Meloni attorno agli accordi stipulati a Bruxelles rappresentano un'ampia collezione di falsità belle e buone, recitate con appassionata disinvoltura, e anche per questo massimamente ipocrite. Il Presidente del Consiglio ha magnificato i risultati strappati a Bruxelles...

    (14 Aprile 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

    NON SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA

    Le implicazioni che l'emergenza coronavirus getta sul clima sociale, politico, economico del nostro paese e a livello mondiale sono moltissime e si intersecano pesantemente con la crisi strutturale che attanaglia il capitalismo mettendone a nudo tutte le debolezze e l'incompatibilità con il benessere delle masse. Il pesante crollo delle borse degli ultimi giorni e le tensioni seguite al ribasso...

    (21 Marzo 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori- sezione di Pavia


    in: «Covid-19 e dintorni»

    Un virus ma non solo

    Coronavirus: un fattore imprevedibile investe l'economia internazionale, la vita ordinaria di centinaia di milioni di esseri umani, la stessa società italiana. L'immaginario collettivo e il discorso pubblico conoscono per questa via una improvvisa distrazione di segno, un cambio di vocabolario. Sembra che la stessa vita politica sia in qualche modo sospesa, ovunque rimpiazzata dalla emergenza...

    (26 Febbraio 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Covid-19 e dintorni»

    Sull'assemblea del SI Cobas dell'8 febbraio

    Un patto d'azione contro i decreti sicurezza

    Un'assemblea di 150 compagni e compagne ha proposto «un patto di unità d'azione» contro i decreti sicurezza e la repressione dello Stato. L'assemblea nazionale promossa da SI Cobas l'8 Febbraio a Roma ha rappresentato un terreno di confronto tra diverse organizzazioni della sinistra di classe attorno alla proposta avanzata da SI Cobas, un'organizzazione che già aveva interloquito...

    (13 Febbraio 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Storie di ordinaria repressione»

    Per un 14 febbraio di lotta!

    Gli ultimi giorni sono stati all'insegna del dubbio e dell'incertezza per le decine di migliaia di insegnanti precari. Dinnanzi alla chiusura totale dalla ministra dell'istruzione Lucia Azzolina nei confronti delle richieste minime dei sindacati, come i percorsi abilitanti per gli insegnanti precari e la concessione di palliativi come la batteria dei test per il concorso straordinario riservato ai...

    (9 Febbraio 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

    Imperialismo democratico europeista

    Cosa c'entra la NATO con la pace? Cosa c'entra l'UE con i diritti dei popoli?

    Perché Rifondazione firma un simile appello? L'iniziativa contro la guerra è sempre centrale. Ma se si accompagna alla difesa dell'imperialismo può solo risolversi in un inganno, anche se quella difesa si circonda di argomenti democratici e umanitari. È il caso dell'appello “Spegniamo la guerra, accendiamo la pace”, promosso da un ampio arco di soggetti associativi,...

    (20 Gennaio 2020)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    «Dio arriva gratis» dice Francesco. La chiesa sicuramente no

    «In un mondo in cui tutto passa per il dare e l'avere, Dio arriva gratis» ha esclamato compunto Papa Francesco nella sua omelia natalizia. La stampa liberale e laica omaggia commossa le parole del Pontefice. E tuttavia c'è qualcosa che non torna in tanta elegia. Perché nel mondo del “dare e avere”, il Vaticano non è secondo a nessuno. In particolare nell'avere....

    (26 Dicembre 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «L'oppio dei popoli»

    A cinquant'anni dalla strage di Piazza Fontana

    Da pclavoratori.it Il 12 dicembre del 1969 è una data fondamentale della storia della repubblica italiana. In quel giorno, tra Roma e Milano vengono collocate cinque bombe: quella nella banca milanese provoca diciassette morti e ottantotto feriti. La matrice del delitto rimanda alle organizzazioni dell’estrema destra neofascista. I terroristi neofascisti sono il detonatore di un progetto...

    (7 Dicembre 2019)

    Piero Nobili, Tiziana Mantovani


    in: «Lo stato delle stragi»

    Monfalcone: provocazione fascista della giunta Cisint contro la storia resistenziale della classe operaia cantierina

    Un monumento ai difensori italiani dell’Adriatisches Küstenland

    Il nucleo isontino del Partito Comunista dei Lavoratori considera provocatoria per la storia resistenziale della classe operaia cantierina e della popolazione lavoratrice del monfalconese la decisione della giunta comunale guidata dalla leghista Cisint di intitolare un monumento celebrativo ad una settantina di difensori italiani dell’Adriatisches Küstenland, l’OZAK, l’ordinamento...

    (19 Novembre 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    Assemblea nazionale unitaria delle sinistre di opposizione

    Unire le lotte! Contro un governo padronale! Contro le destre reazionarie!

    Roma, 7 dicembre, ore 10:00, Teatro de' Servi Il governo Conte bis è un governo dei poteri forti, nazionali ed europei, col sostegno del capitale finanziario e del Vaticano. Il PD è il loro punto di riferimento organico, il M5S un utile comprimario, per di più capace di assumere su alcune tematiche posizioni ancor più di destra. La legge di stabilità è il loro...

    (11 Novembre 2019)

    Le ragioni di una opposizione a sinistra

    Articolo pubblicato sul manifesto il 27 settembre 2019 La soddisfazione per la caduta agostana di Matteo Salvini, il ministro più reazionario del dopoguerra, è comprensibile. Chiunque abbia lottato per i diritti degli sfruttati non può che condividerla. Meno comprensibile a sinistra è l'apertura di credito al nuovo governo Conte. Il PD è stato negli anni un partito...

    (29 Settembre 2019)

    Marco Ferrando


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Padova, 1° ottobre: solo la rivoluzione può salvare il pianeta

    Martedì 1 Ottobre - ore 18.30 Osteria "Il Canevone" (Via Umberto 102 - Padova) SOLO LA RIVOLUZIONE PUÒ SALVARE IL PIANETA Il futuro dell'umanità è in pericolo. Ma qual è la causa vera e di fondo della devastazione ambientale? Ci raccontano che sono i consumi individuali sbagliati e gli stili di vita inappropriati. Come a dire che le responsabilità sono...

    (27 Settembre 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

    Il nuovo scenario politico

    Risoluzione del Comitato Centrale del PCL

    La caduta del governo Conte e la configurazione di un nuovo governo PD-M5S segnano un passaggio politico centrale della crisi italiana. La caduta del governo M5S-Lega è lo sbocco di una prolungata crisi strisciante delle relazioni tra Lega e M5S, dopo il ribaltamento dei rapporti di forza sancito dalle elezioni europee. La leadership della Lega ha operato la rottura col governo nell'attesa...

    (12 Settembre 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori

    Per un'iniziativa unitaria di mobilitazione contro il governo Conte di tutte le sinistre di opposizione

    Il governo Conte bis nasce sotto il segno poteri forti, nazionali e internazionali. Un governo salutato dall'entusiasmo della Borsa e del capitale finanziario, e al tempo stesso sostenuto dai principali sindacati, dalla sinistra parlamentare (Sinistra Italiana), e in parte, seppur criticamente, dal PRC. Tutto ciò designa uno scenario politico nuovo. Il programma reale del governo PD-M5S è...

    (7 Settembre 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Festa comunista del PCL della Toscana

    Tre giorni in Maremma: 6, 7, 8 settembre. Tema della Festa: la ripresa delle lotte Tre giorni di festa, dibattito politico e socializzazione. Quest'anno la festa del PCL a Valpiana nasce dalla collaborazione fra la sezione della Maremma e il coordinamento regionale toscano del partito. Il tema della festa è "La ripresa delle lotte", perché le lotte ci sono e si fanno sentire; e noi del...

    (15 Agosto 2019)

    Partito Comunista dei Lavoratori - Toscana

    La crisi del governo Conte. Per un'alternativa di classe contro la destra

    «Chiedo al popolo italiano pieni poteri». Il ministro degli interni più reazionario del dopoguerra svela il proprio progetto bonapartista. Non il fascismo, ma neppure un ordinario centrodestra in una normale logica di alternanza. Il progetto di Salvini è quello di un regime Orban all'italiana, fondato su un blocco sociale nazionalpopolare e sulla concentrazione dei poteri...

    (11 Agosto 2019)

    Marco Ferrando


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    <<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    151286