il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI

    • 25 Giugno 2021 - Ragusa
      "La fascia trasformata del Ragusano diritti dei lavoratori, migranti, agromafie e salute pubblica"
    • 26 Giugno 2021 - Roma
      Lenin: la formazione di un rivoluzionario (1870-1904) - Presentazione del libro

    SITI WEB

    Partito Comunista dei Lavoratori

    (1077 notizie - pagina 10 di 54)

    Per un antifascismo classista e rivoluzionario a Genova

    FN provoca, CasaPound organizza squadracce. Organizziamoci!

    Tra le provocazioni di Forza Nuova e le squadracce di CasaPound e Blocco Studentesco, diviene sempre più urgente organizzare la risposta antifascista militante e anticapitalista. Contro i piagnistei democratici e l'ipocrisia dei riformisti, il PCL è in prima fila per costruire una risposta di classe, militante e rivoluzionaria alla minaccia fascista! Forza Nuova tenta di crearsi lo...

    (29 Dicembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    Ancora una volta, se toccano uno, toccano tutti.

    Ancora una volta, a fianco dei lavoratori del SiCobas aggrediti, uniti per difendere le lotte

    Già lo scorso maggio, alcuni lavoratori SiCobas furono aggrediti alla SDA di Roma da una squadraccia antioperaia, durante un picchetto antisciopero, che fu giustificato se non rivendicato nelle ore successive da FIT-UILT-FILT (CISL-UIL-CGIL) di Roma, evidenziando anche una diretta partecipazione all'azione di loro iscritti. Oggi la vicenda si ripete, seppur in un contesto diverso e con diverse...

    (24 Dicembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

    LA CRISI POLITICA IN SPAGNA. IL TRASFORMISMO DI PABLO IGLESIAS.

    La crisi capitalista, la nuova miseria sociale, i movimenti sociali e di classe che hanno percorso la Spagna negli ultimi anni , hanno destrutturato, nel loro combinarsi, il panorama politico spagnolo, favorendo vasti processi di polarizzazione elettorale : da un lato l'ascesa di Podemos, a scapito prevalentemente del PSOE, dall'altro lo sviluppo del populismo liberista di Ciudadanos a danno prevalentemente...

    (22 Dicembre 2015)

    PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Ricostruire l'intervento classista e rivoluzionario

    Risposta a Genova City Strike - Rete Noi Saremo Tutto

    Una risposta per una collaborazione ed un confronto per la costruzione di un intervento classista, anticapitalista e rivoluzionario a Genova Car* compagn* Ci scusiamo per il ritardo con cui rispondiamo alla vostra lettera aperta che, fin da principio, abbiamo considerato positiva, interessante e in grado di aprire nel territorio genovese un ambito di confronto più che mai necessario. I termini...

    (19 Dicembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori - Sezione di Genova


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Padova: presidio di solidarietà contro i licenziamenti in Officine Meccaniche Carraro

    Giovedì, 17 Dicembre 2015 alle ore 7,30 - officine meccaniche Carraro via Uruguay 26 zona industriale Camin Padova Licenziato Francesco Doro, militante del PCL e componente del Comitato Centrale della FIOM Solidarietà militante al nostro compagno e dirigente di lotta Il compagno Francesco Doro, militante della sezione di Padova, dirigente del partito, animatore dell'area classista "Il...

    (16 Dicembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori sezione di Padova


    in: «Licenziamenti politici»

    Per una soluzione anticapitalista della crisi bancaria

    Il salvataggio di quattro banche (Popolare Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti) per mano di un decreto del governo ha riproposto clamorosamente la questione bancaria in Italia. 130.000 risparmiatori lamentano l'esproprio delle proprie ricchezze. L'ABI lamenta gli oneri pagati dalle grandi banche per salvare le piccole, protestando presso Bankitalia. Bankitalia lamenta la preclusione...

    (12 Dicembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori

    Mirandola: il 13 dicembre referendum sulla sanità

    A Mirandola ( Modena) il 13 dicembre 2015 si vota per il primo referendum in Italia in tema di sanità. Con più di 1500 firme i Cittadini di Mirandola sono riusciti a promuovere un referendum per opporsi alle decisioni della Regione Emilia Romagna che prevedono la progressiva chiusura dell'Ospedale di Mirandola. I continui tagli alla sanità, previsti anche in questa legge di...

    (6 Dicembre 2015)

    pclavoratori.it


    in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

    Fermiamo l'intervento imperialista e confessionale in Siria!

    Dichiarazione congiunta dei marxisti rivoluzionari russi e turchi

    Nel momento in cui la Federazione Russa e la Turchia sono invischiate in un conflitto che minaccia di divampare su larga scala, organizzazioni marxiste dei due paesi impegnate nell'internazionalismo proletario hanno espresso una dichiarazione congiunta che ribadisce l'importanza della fraternità fra le due nazioni. L'abbattimento dell'aereo da guerra russo da parte dell'air force turca segnala...

    (2 Dicembre 2015)

    pclavoratori.it


    in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

    Condanna del PCL Lombardia per gli attacchi fascisti alla Caritas

    Il PCL della Lombardia esprime ferma condanna agli attacchi a dieci sedi della Caritas avvenute nella nostra regione ed in altre città del Nord Italia e rivendicate dai fascisti di Veneto Fronte Skinheads. È l'ennesimo tentativo di cavalcare e sfruttare indegnamente il senso diffuso di timore e disagio seguito ai recenti attentati in Francia. Solo l'unità tra lavoratori italiani...

    (27 Novembre 2015)

    Coordinamento regionale lombardo del PCL


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    Lettera aperta ai compagni e alle compagne di Rifondazione Comunista

    PER MANTENERE UNO SPAZIO POLITICO CLASSISTA E ANTICAPITALISTA, PER RILANCIARE UN PROGETTO COMUNISTA E RIVOLUZIONARIO

    Cari compagni e care compagne, il Comitato Nazionale del vostro partito (7/8 novembre 2015) ha di fatto avviato lo scioglimento del PRC nella cosiddetta costituente della “sinistra italiana” che partirà a gennaio. Il referendum interno serve a dare convalida formale ad una scelta pubblica già compiuta e già annunciata da parte della Segreteria nazionale del PRC. ...

    (20 Novembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

    Dopo i fatti di Parigi: per un nuovo internazionalismo!

    Venerdì 13, a Parigi, sono stati uccisi indiscriminatamente più di 130 civili. Centinaia i feriti. La guerra è arrivata nelle strade, nelle piazze e nei teatri d’Europa. La guerra che colpisce civili e innocenti: a caso, senza fronti e senza confini. La guerra che da troppo tempo si combatte in Siria, in Iraq, in Afghanistan, in Libia, in molti paesi africani ed asiatici....

    (18 Novembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    Grillo e Renzi a braccetto dell'Italicum

    Grillo e Di Maio gettano la maschera a sostegno dell'Italicum di Renzi

    Ricordate le filippiche senza fine del grillismo “a difesa della Costituzione”, “contro la riforma istituzionale fascista”, “contro il duce di Rignano”, con l'immancabile occupazione simbolica delle aule parlamentari “a difesa della libertà e della democrazia”? Pagliacciate ipocrite, come (solo) il PCL le ha sempre qualificate. A confermarlo...

    (4 Novembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «"Terza Repubblica"»

    CONTINUANO AD AUMENTARE LE MORTI DI OPERAI NEI LUOGHI DI LAVORO IN ITALIA, “GRAZIE” AL JOBS ACT DEL GOVERNO RENZI.

    Le nuove, agghiaccianti statistiche diffuse dall'ANML, in occasione della giornata delle vittime di incidenti sul lavoro, rappresentano l'indiscutibile atto di accusa contro il governo italiano che, con il suo “nuovo mercato del lavoro”, oltre a non produrre occupazione, è riuscito nell'impresa di aumentare le morti di operai nei propri luoghi di lavoro. Il PCL sez. di Ancona,...

    (22 Ottobre 2015)

    PCL sez Ancona


    in: «Di lavoro si muore»

    Per una manifestazione politica nazionale contro il governo Renzi

    Proposta alle sinistre politiche e sociali

    Il governo Renzi prosegue la propria marcia reazionaria. Non siamo solo di fronte alla continuità e all'aggravamento della linea di attacco alle conquiste sociali e ai diritti dei lavoratori e delle lavoratrici, come abbiamo visto su articolo 18, scuola pubblica, sanità pubblica. Siamo di fronte a un nuovo corso politico di ispirazione bonapartista che punta alla massima concentrazione...

    (21 Ottobre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori

    La "vittoria" di chi?

    Alexis Tsipras ha vinto clamorosamente la propria scommessa. Ha voluto precipitare le elezioni per capitalizzare la popolarità della propria figura e salvarsi dal fallimento della propria politica. Prima che le masse potessero verificare sulla propria pelle i costi sociali del Memorandum siglato. L'operazione è riuscita oltre ogni previsione. Syriza ha conservato quasi immutata la propria...

    (21 Settembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    PCL: adesione al corteo per un'Europa senza barriere che si svolgerà a Bologna il 19 settembre

    Il Partito Comunista dei Lavoratori aderisce alla manifestazione nazionale indetta dal Si Cobas per il prossimo 19 settembre a Bologna per sostenere le ragioni dei migranti e dei profughi che sono giunti e che stanno giungendo nei paesi dell'Unione Europea. La cosiddetta "emergenza profughi" non è un problema umanitario a seguito di una catastrofe naturale, ma la conseguenza diretta di fenomeni...

    (13 Settembre 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori


    in: «L'unico straniero è il capitalismo»

    Una nuova sezione del Pcl a Salerno

    Giovani, lavoratori, disoccupati e studenti insieme in un cammino di lotta

    Anche Salerno ha la sezione del Partito Comunista dei Lavoratori. Diversi compagni provenienti da differenti esperienze politiche, operai studenti e giovani hanno dato vita alla sezione, nata ufficialmente il 16 luglio 2015. Dal partito di Rifondazione Comunista, al Partito di Alternativa Comunista, vecchi e nuovi militanti hanno rigettato con decisione le politiche camaleontiche e costantemente in...

    (6 Agosto 2015)

    PCL - Sezione di Salerno


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Lo smantellamento del servizio sanitario nazionale

    Privatizzazione, chiusura di ospedali e professione intramuraria: una sanità sempre più ad uso e consumo dei pazienti danarosi. Il caso della provincia di Ravenna: smantellamento della sanità pubblica sul territorio. Lo smantellamento del servizio sanitario nazionale è iniziato molti anni fa, agli inizi degli anni 90 con la sottomissione ai parametri di Maastricht, vigenti...

    (2 Agosto 2015)

    Marla Taz - sezione PCL Romagna "Domenico Maltoni"


    in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

    I lavori della Terza conferenza euromediterranea

    Traduzione Ottaviano Lalli Comitato Centrale PCL La Terza conferenza euromediterranea si è tenuta con successo ad Atene, in Grecia, tra il 18 e il 20 luglio, sotto le straordinarie condizioni di una perdurante crisi politica nel paese e in Europa. La conferenza è stata organizzata dal Centro Socialista dei Balcani "Christian Rakovsky" e da RedMed, ed è stata ospitata dall'EEK,...

    (26 Luglio 2015)

    Comitato organizzativo della conferenza


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    Fincantieri incassa dai lavoratori la rendita del blocco produttivo a Panzano

    Come Partito comunista dei lavoratori (PCL) siamo al fianco di tutti quei cantierini che hanno manifestato la propria rabbia contro l’accordo siglato sulla retribuzione dei giorni del blocco produttivo. Fiscalizzazione del pagamento dei salari dei dipendenti diretti, cancellazione di ferie e permessi risparmiati dai lavoratori, nessuna retribuzione prevista per la forza-lavoro dell’appalto,...

    (17 Luglio 2015)

    Sezione territoriale isontina PCL


    in: «Lotte operaie nella crisi»

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    157586