il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Presidio Permanente "No dal Molin"

(140 notizie - pagina 6 di 7)

Base Usa di Vicenza, chiusi simbolicamente gli ingressi alla Ederle

Più di mille i partecipanti all’iniziativa

Erano più di mille i manifestanti che questo pomeriggio, a partire dalle 14.00, hanno partecipato alle azioni intorno alla caserma Ederle di Vicenza, sede del comando della 173° Brigata Aerotrasportata statunitense. Gli operai dell’Altrocomune – donne e uomini del Presidio Permanente – hanno chiuso gli ingressi e le uscite della struttura militare posando blocchi di cemento...

(15 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Base usa a vicenza: al via azioni contro costruzione

Sabato 15 settembre verranno piantati alberi al Dal Molin

Iniziano domani le azioni dirette contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza: tre giorni di iniziative che concludono la settimana di mobilitazione No Dal Molin. Sabato 15 settembre l’ultima iniziativa quando verranno piantati decine di alberi all’interno dell’aeroporto Dal Molin. Consiglio comunale ed Ederle gli altri due obiettivi delle mobilitazioni. Giovedì...

(13 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

No Dal Molin 13, 14 e 15 settembre: tre giorni di azioni dirette: municipio, caserma ederle e dal molin gli obiettivi

Presentate all’Assemblea del Patto di Mutuo Soccorso le iniziative del prossimo fine settimana

Sono state presentate durante l’Assemblea nazionale del Patto di Mutuo Soccorso le tre manifest/azioni che concluderanno la settimana di mobilitazione contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza. Tre sono gli obiettivi individuati dai cittadini del Presidio Permanente: il Consiglio Comunale, come luogo in cui è stata tradita la volontà di gran parte della comunità...

(9 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

No Dal Molin, a dicembre una tre giorni europea

Si è svolta in mattinata l’assemblea nazionale della realtà aderenti al Patto di Mutuo Soccorso; un incontro a cui hanno partecipato comitati provenienti da tutta Italia. L’assemblea ha avuto decine di interventi durante i quali sono state esposte le lotte locali dei cittadini per la difesa dei beni comuni, ma si è anche discusso delle prossime iniziative. Per quel...

(9 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

8 Settembre: il centro storico ai “barbari” delle pentole

Annullata la cena della Giunta, l’Altrocomune conferma le sue iniziative

Quel che è giusto è giusto: chi ha svenduto Vicenza non poteva appropriarsi del centro cittadino per una cena tra intimi, com’era quella organizzata dalla Giunta comunale in occasione dell’otto settembre. Volevano celebrare gli sfarzi di un’Amministrazione che, ormai, non rappresenta da tempo la maggioranza dei vicentini; volevano cenare al cospetto dei gioielli architettonici...

(6 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Naomi Klein al festival No Dal Molin

Tra i tanti ospiti illustri del Festival No Dal Molin ci saranno anche Naomi Klein ed il regista con il quale la giornalista canadese ha realizzato il cortometraggio in concorso alla Biennale di Venezia, "The Shock Doctrine: the rise of disaster capitalism". L’autrice, oltre che incontrare i cittadini, ha espresso la volontà di partecipare alle iniziative organizzate dall’Altrocomune...

(6 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Impatto delle strutture militari e difesa dei beni comuni

Venerdì 7 settembre il primo dibattito della mobilitazione No Dal Molin

Sarà l'impatto delle strutture militari il primo tema trattato nel tendone dibattiti del festival No Dal Molin. Venerdì 7 settembre, alle ore 18.30, alcuni esperti del settore relazioneranno ai partecipanti in merito ai danni prodotti al territorio dalla presenza delle basi militari. A portare il proprio contributo, innanzitutto, Guglielmo Vernau, ingegnere, già coordinatore...

(4 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Cena in corso Palladio: l'altro comune ci sara'

L'ultima cena di Enrico Hullweck non sarà serena. Perché la prima iniziativa dell'Altrocomune sarà proprio di disturbare l'evento organizzato dalla Giunta comunale in Corso Palladio in programma il prossimo otto settembre. Un appuntamento, quello promosso da Hullweck e soci, che vorrebbe celebrare gli sfarzi di un'Amministrazione che, invece, ha svenduto la nostra città...

(2 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Tutt* a Vicenza contro la costruzione della nuova base usa!

Tra una settimana il via al festival

Manca una settimana all'inizio del Festival No Dal Molin; il sei settembre, infatti, aprirà i battenti l'area attrezzata dai volontari del Presidio in Via M.T. di Calcutta a Caldogno. Ad aprire la dieci giorni di spettacoli e iniziative Luca Bassanese e Bracco e i giaguari; sul palco eventi del festival sono attesi anche, tra gli altri, l'Osteria Popolare Berica, gli Assalti Frontali e gli...

(1 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

No dal Molin: iniziati i lavori di allestimento del festival-campeggio

I lavori di allestimento del Festival-campeggio No Dal Molin che si terrà dal sei al sedici settembre sono iniziati quest’oggi nell’area verde di Via Madre Teresa di Calcutta, a Caldogno. I volontari hanno iniziato a scaricare i materiali per la realizzazione degli impianti elettrici ed idrici funzionali alla realizzazione di bagni e cucine. La settimana di mobilitazione contro...

(30 Agosto 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

8-16 settembre: settimana di mobilitazione No Dal Molin

Dibattiti, azioni, iniziative, campeggio, festival

Il 14 luglio, al Presidio Permanente di Vicenza, ci siamo trovati in tante e tanti per il primo incontro nazionale sulla questione Dal Molin; abbiamo parlato del significato della lotta di Vicenza contro la costruzione della nuova base Usa; abbiamo costruito un sentire comune di un movimento che supera i confini della città berica e coinvolge quanti vogliono sconfiggere la guerra, difendere...

(14 Agosto 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Costa: quale fase esecutiva?

In questi giorni tutti parlano di “fase esecutiva del progetto Dal Molin”; lo fa il Sindaco – costretto a lasciare la Prefettura sotto scorta – che del resto ha svenduto la città che amministra mesi fa; e lo fa il commissario Costa, venuto a Vicenza con la pretesa di parlare con tutti, ma chiarendo subito che la contrarietà alla nuova installazione militare non...

(19 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

No Dal Molin - Incontro nazionale 14 luglio: «resisteremo un minuto in piu’»

Trentacinque gradi all’ombra; centinaia di persone presenti; cinque ore di dibattito; trentanove interventi, delegazioni da tutta Italia, dall’estero e due veterani dell’esercito statunitense: sono questi i numeri dell’incontro nazionale tenutosi ieri al Presidio Permanente No Dal Molin di Vicenza. Un’incontro che ha visto, ancora una volta, decine di realtà provenienti...

(16 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Non ci faremo intimidire

il Presidio Permanente No Dal Molin sul proiettile recapitato a Cinzia Bottene

«Non ci faremo intimidire»: è questo, in poche parole, il riassunto della conferenza stampa con la quale, quest’oggi, il Presidio Permanente ha commentato quanto avvenuto ieri, con il ricevimento di un proiettile in busta chiusa indirizzato a Cinzia Bottene. «Da mesi ci battiamo contro la violenza generata dalla guerra e dalle basi militari – ha commentato Cinzia...

(11 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

No Dal Molin, arrivano le minacce

Recapitato un proiettile al Presidio Permanente

Un proiettile è stato recapitato quest’oggi in un’abitazione privata e poi portato al Presidio Permanente, indirizzato ad una delle persone più rappresentative del movimento vicentino. Qualcuno, dunque, ha deciso di passare alle maniere forti contro i tanti cittadini che si battono in difesa della propria terra. Vicenza, 9 luglio 2007

(10 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Sabato 14 luglio 2007: Vicenza chiama

incontro nazionale a Vicenza sul percorso di opposizione alla realizzazione della nuova base Usa

Da più di un anno Vicenza è attraversata da un movimento popolare forte e radicato che si oppone alla costruzione di una nuova base militare presso l’aeroporto Dal Molin. Decine di migliaia di vicentini sono scesi in piazza, assemblee ed iniziative partecipatissime si svolgono settimanalmente in città, azioni vengono effettuate contro la costruzione della base. Vicenza si...

(5 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

4 Luglio: festa dell’indipendenza dalle servitu’ militari

Il 4 luglio festeggeremo, per la prima volta, l’indipendenza della nostra terra dalle servitù militari; lo faremo in anticipo, perché siamo convinti di vincere la lotta in difesa del nostro futuro, della nostra salute, della nostra sicurezza. Il 4 luglio, per gli statunitensi, è una data molto importante; essi, infatti, festeggiano la loro indipendenza dal peso di un altro...

(1 Luglio 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Donne contro il Dal Molin

Resoconto della conferenza stampa

Le donne del Presidio Permanente contro la militarizzazione del Dal Molin hanno presentato quest’oggi, nel corso di una conferenza stampa, il proprio documento. «Vogliamo creare una rete intorno a noi – hanno sottolineato le donne – comunicando il nostro operato e i nostri obiettivi ad altre donne; questo primo manifesto, che ha fatto seguito all'8 Marzo, ha un significato...

(21 Giugno 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Progetto Usa per il Dal Molin: niente di nuovo

«Gli statunitensi hanno imparato molto bene dal Governo italiano a prendere in giro la gente: sul progetto di militarizzazione del Dal Molin, infatti, hanno fatto il gioco delle tre carte spostando gli edifici e modificando la conformazione visiva, ma non certo i volumi e l’impatto dell’opera»; questo in sintesi, è quanto affermato da Gugliemo Vernau – coordinatore...

(17 Giugno 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Dal Molin: non è finita qui

Romano Prodi non rappresenta la volontà della maggior parte dei vicentini e la sua firma in calce alla cessione di una parte del nostro territorio agli Stati Uniti per noi non ha alcun significato dal punto di vista pratico. Ronald Spogli può anche sventolare davanti ai giornalisti quel pezzo di carta, ma per noi la realtà resta una soltanto: la nuova base Usa al Dal Molin non...

(16 Giugno 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

40115