il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

John Pilger

(4 notizie - pagina 1 di 1)

La storia è il nemico e le "magnifiche" psy-ops diventano notizia

La storia è il nemico e le "magnifiche" psy-ops diventano notizia Arrivando in un villaggio nel sud Vietnam, vidi due bambini che certificavano la guerra più lunga del 20° secolo. Le loro orribili malformazioni erano familiari. Lungo tutto il fiume Mekong, dove le foreste erano state pietrificate e rese silenziose, piccole mutazioni umane vivevano come meglio potevano. Oggi, all'ospedale...

(11 Luglio 2012)

John Pilger


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Bambini della polvere

Mentre l'esercito israeliano cerca di imprigionare un intero popolo, sono i giovani a soffrire maggiormente. La metà dei palestinesi uccisi negli ultimi sei anni sono bambini. Israele sta distruggendo ogni concetto di Stato della Palestina e gli si permette di imprigionare una nazione intera. Lo si vede dagli ultimi attacchi nella striscia di Gaza, le cui sofferenze sono diventate la metafora...

(3 Giugno 2007)

John Pilger Articolo originale in inglese in: http://www.newstatesman.com/


in: «Palestina occupata»

Il ritorno agli squadroni della morte – le notizie nascoste dell’Iraq

Gli ascensori dell’hotel Hilton di New York trasmettevano la CNN su un piccolo schermo che non si poteva evitare di guardare. L’Iraq era la notizia più importante; gli annunci di una “guerra civile” e di “violenza settaria” erano ripetuti incessantemente. Era come se l’invasione statunitense non fosse mai accaduta e l’uccisione di decine di migliaia...

(11 Giugno 2006)

John Pilger


in: «Iraq occupato»

The War Lovers

Ho imparato che gli innamorati della guerra, nelle situazioni effettive di guerra, di solito sono inoffensivi, eccetto che verso se stessi. Sono stati affascinati dal Vietnam e dalla Cambogia, dove le droghe erano abbondanti. La Bosnia, con la sua roulette di morte, è stata un’altra prediletta. Alcuni potrebbe dire di essersi trovati in quei posti “per raccontare al mondo”;...

(28 Marzo 2006)

John Pilger


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

20219