il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Comunisti Italiani

(281 notizie - pagina 6 di 15)

MARINO. SULLE DIMISSIONI FABIO SILVAGNI

Fabio Silvagni, come apprendiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Marino e dagli organi di stampa, si è dimesso. Tra venti giorni il Prefetto commissarierà il comune di Marino. Probabilmente si tornerà al voto amministrativo in primavera. Ora la città di Marino, i suoi cittadini, avranno modo di valutare, intervenire e scegliere – si auspica con viva partecipazione...

(11 Settembre 2015)

MAURIZIO AVERSA, SEGRETARIO PCDI MARINO

Bologna, le maestre «divise dai contratti»

Le insegnanti neo-assunte lavoreranno di più e avranno stipendi più bassi

Dal primo settembre nelle scuole d’infanzia comunali convivono 225 maestre di ruolo e 79 assunte nella seconda metà di agosto, primo contingente delle 158 che fanno parte del Piano triennale di stabilizzazioni voluto dalla Giunta Merola. Le maestre hanno iniziato il nuovo anno scolastico, e subito sono cominciate le differenze. La prima settimana di settembre, ancora senza bambini, le...

(10 Settembre 2015)

Partito Comunista d'Italia Federazione di Bologna


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Jesolo: la giunta reprime i più deboli

Quest’estate, l’ennesima a dir la verità, ha visto la Polizia locale di Jesolo, per conto e su indirizzo politico dell’amministrazione comunale, reprimere e perseguitare i venditori ambulanti senegalesi e bengalesi fra tutti. Ben venga perseguire la legalità, ma perché partire proprio da coloro ai quali non è concesso poter lavorare? Perché tutta...

(10 Settembre 2015)

Alberto D’Andrea Partito Comunista d'Italia


in: «La tolleranza zero»

OSPEDALE UNICO......ADDIO!

L'inutile tormentone dell'"ospedale unico" del veneto orientale si esaurisce come la bolla di sapone che è stata fin dall'inizio; lo avevamo detto subito che l'argomento sarebbe servito come specchietto per le allodole per far digerire la destrutturazione della sanità pubblica, eppure in molti hanno inseguito l'idea tanto vaga quanto fumosa, perfino tra quei pubblici amministratori che...

(21 Agosto 2015)

Partito comunista d’Italia Veneto orientale


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

MARINO. SCENARI DOPO IL TRASFERIMENTO DELL'EX SINDACO FABIO SILVAGNI NEL CARCERE DI CONTRADA LAZZARIA A VELLETRI

Avevamo creduto che a settembre avremmo potuto riprendere un confronto, duro contro l’Amministrazione e la maggioranza azzoppata che la sostiene; e costruttivo con le forze di centrosinistra al fine di persuadere il Prefetto che può sciogliere il Consiglio comunale e ridare voce e potere nelle mani dei cittadini. Invece, un nuovo intervento della Magistratura – giustificato dall’incredibile...

(14 Agosto 2015)

Maurizio Aversa - Partito Comunista d’Italia (Marino)

Enti locali e tagli alla sanità: un massacro firmato Renzi

Il famigerato Decreto Enti Locali, approvato ieri dalla Camera dei Deputati, contiene il pesantissimo taglio della spesa sanitaria che ammonta a circa 2,5 miliardi di euro deciso dal Governo Renzi di soppiatto ed in sordina per non fare circolare la notizia. Renzi e Lorenzin hanno cercato in tutti i modi di nascondere il misfatto che sarà pagato a caro prezzo dai cittadini: del resto la collocazione...

(6 Agosto 2015)

Michelangelo Tripodi, segreteria nazionale e segretario regionale calabrese PCdI


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Bologna, sullo sgombero in via dei Mille

Due giorni fa, il 18 luglio, è stato effettuato lo sgombero dell' ex sede Inpdap e Inps di via dei Mille, occupata il giorno prima da una decina di famiglie che vivono il problema sempre più diffuso dell'emergenza abitativa. Lo sgombero è stato effettuato all'alba da polizia e carabinieri con una urgenza francamente incomprensibile. E’ importante mettere in chiaro due aspetti:...

(20 Luglio 2015)

Giuseppe Agrello – segretario PCdI, federazione di Bologna


in: «Senza casa mai più!»

Veneto, la scure leghista sui distretti socio-sanitari in ulss10

Un altro tassello si aggiunge al nefasto progetto di destrutturazione della sanità pubblica del Veneto orientale. La delibera 646 del 3 luglio2015, avvia il dimezzamento degli orari di apertura e delle attività presso gli sportelli periferici del distretto ulss10 (eraclea, san stino, san michele). Come si può ben capire, chi abita in periferia rispetto ai tre maggiori comuni...

(17 Luglio 2015)

Marina Alfier Partito Comunista d'Italia del Veneto Orientale


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

I migranti: gente in cerca di un futuro migliore

Un nuovo esodo, grande e inarrestabile, quello dei migranti; gente in fuga dalla guerra, dalla disperazione, dalla fame; una morte scampata nel proprio paese devastato diventa realtà sopra una carretta del mare, un gommone, un tragico barcone. La storia insegna che esodi e grandi migrazioni ci sono sempre stati ma erano causati da calamità naturali, da pestilenze, terremoti; fa rabbrividire...

(28 Giugno 2015)

PCd'I Partito Comunista d'Italia Veneto orientale


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Informazione: con la chiusura di Lazionauta si restringono gli spazi di democrazia, conoscenza e diffusione culturale

Lazionauta, negli anni, con la sua vivace redazione, e con lo stimatissimo direttore, è stato uno dei riferimenti per la conoscenza, la diffusione e la pratica della cultura. Cultura e conoscenze e notizie e cronache piccole e grandi, di comuni piccoli e grandi, ma mai banali. Sempre testimonianza e racconto della vita che scorre nel reticolato organizzativo della società italiana. Quella...

(19 Giugno 2015)

Maurizio Aversa - segretario del PCdI, sezione di Marino)

MARINO, QUELLO CHE NON TI ASPETTI NEL PRESENTARE IL LIBRO DEL COMUNISTA UGO MORO

UNA SCIA CHE APRE PROSPETTIVE INEDITE

In apertura di convegno, sabato 13 dalla Sala Lepanto di Palazzo Colonna in Marino, è stata manifestata solidarietà a Samantha Comizzoli, operatrice volontaria italiana che segue il rispetto dei diritti dei palestinesi nelle terre occupate dall’esercito israeliano. Forse per le sue denunce, Samantha, il 12 è stata arrestata in fermo amministrativo, cioè senza necessità,...

(14 Giugno 2015)

PCdI Marino

PALOZZI, NON SE NE PUO’ PIU! TI VUOI RICANDIDARE SINDACO? FALLO E BASTA, SENZA SPANDERE INUTILE VELENO!

Nei giorni e nelle ore in cui il cardinal Bagnasco, a rafforzare i messaggi di papa Francesco invita a non soffiare sulla paura, ad usare compassione e misericordia, il “sedicente cattolico” Adriano Palozzi che fa? Sparge per la città di Marino e per la Regione Lazio la velenosa puzza della paura e delle discriminazioni: con tutto l’odio e l’ignoranza che può!...

(13 Giugno 2015)

Maurizio Aversa, segretario del Partito Comunista d’Italia, sezione di Marino


in: «La tolleranza zero»

VIOLATA LA LAICITA' DELLO STATO!

Nel mitico nordest dove il governatore Zaia spopola con oltre il 50% dei voti; in cui la "sanità veneta"viene definita la migliore d'Italia e dove però si pagano i tickets più cari in assoluto, può accadere che si faccia una convenzione con la Diocesi di Treviso per il servizio di assistenza religiosa negli ospedali e fin qui non c'è nulla da eccepire dato che la...

(10 Giugno 2015)

Marina Alfier Partito Comunista d'Italia, Veneto Orientale


in: «L'oppio dei popoli»

Marino: il corteo contro i rifugiati? Una inutile sceneggiata

I nostri sei punti duri e risolutivi

Dopo il corteo contro l’ospitalità ai rifugiati Marino deve mostrare il proprio vero volto. Ormai lo scenario è chiaro. E ad ognuno tocca dire chiaramente in quale ordine mette e persegue le priorità morali ed etiche, sociali ed economiche, politiche ed istituzionali. E’ chiarissimo, perché non smentito, secondo le ricostruzioni giornalistiche, che il Comune...

(26 Maggio 2015)

Maurizio Aversa, segretario del Partito Comunista d’Italia – sezione di Marino


in: «La tolleranza zero»

COMUNE DI MARINO: IL FASCISMO DI PALOZZI A FAVORE DEI COSTRUTTORI

SI ALZA L’ASTICELLA DEL RAZZISMO E DELL’INTOLLERANZA.
CHI STA TACENDO E CHI MESTA NEL TORBIDO?

Stamattina ci siamo recati presso il presidio di via Colizza a Marino. Ci siamo presentati e, ad una delle giovani donne che parlavano a nome del “Comitato” abbiamo rivolto una proposta e lasciato i nostri estremi per essere rintracciati. La proposta e di svolgere una grande assemblea pubblica dove parlare del merito delle cose. Non sappiamo se sarà vagliata o accolta tale proposta....

(21 Maggio 2015)

Maurizio Aversa - segretario del PCdI di Marino


in: «La tolleranza zero»

DIRITTO DI SCIOPERO E "BUONA SCUOLA"

Lo ricordate l'esordio di Renzi in visita alle scuole? Era da poco diventato capo del governo, capo del partito e capo del paese. Oggi si appresta a demolire un altro pezzo di questo Stato, con la riforma della scuola; apre la porta della formazione a privati e imprese, amplifica il modello scuola-azienda fornendo grandi poteri ai presidi, soprattutto poteri di "condizionamento" e rompendo di fatto...

(20 Maggio 2015)

Partito Comunista d'Italia- Comunisti italiani V.O. Marina Alfier-Alberto D'Andrea


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

COMUNE DI MARINO: SUI RIFUGIATI IN ARRIVO IN CITTA’ PESSIMA USCITA DELLA GIUNTA MONCA!

IN ARRIVO 78 RIFUGIATI OSPITI IN ZONA PAOLINA (CENTRO STORICO). VICESINDACO E GIUNTA NON CI PROVINO NEMMENO A FOMENTARE XENOFOBIA E RAZZISMO! I SENTIMENTI STORICI E PROFONDI DELLE POPOLAZIONI MARINESI SONO DI ACCOGLIENZA E ANTIFASCISMO. ”l’Amministrazione intende operare con fermezza, decisione, buon senso … Quello che oggi dobbiamo chiarire e su cui intendiamo continuare a vigilare...

(20 Maggio 2015)

Maurizio Aversa, segretario del PCdI di Marino


in: «La tolleranza zero»

Le contraddizioni del Pd sandonatese alla vigilia del 25 aprile

I media mainstream ci raccontano di un’Italia che cresce, in uscita dalla crisi grazie soprattutto alle riforme di un governo bipolare e strabico, mai veramente eletto, guidato da Renzi e votate da tutto il Pd, che osa furbescamente definirsi partito di sinistra. E' strana questa "crescita" che si consolida contemporaneamente all'impoverimento del sistema industriale; è indiscutibile...

(15 Aprile 2015)

Alberto D'Andrea- Marina Alfier PCd'I- Comunisti Italiani Veneto Orientale


in: «Dove va il centrosinistra?»

CASTELLI ROMANI:
TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SOCIO-SANITARIE SUL TERRITORIO

(Campoleone. Sala delle Assemblee, sezione PCdI Campoleone di Lanuvio.)

Con l’usuale cordialità, Giovannino Sanna, segretario della Federazione comunista dei Castelli, nel presiedere l’iniziativa che ha avuto luogo martedì scorso, ha immediatamente dato un caloroso benvenuto ai tre sindaci presenti: Emilio Cianfanelli, primo cittadino di Ariccia; Flavio Gabbarini, sindaco di Genzano e Luigi Galieti a capo del comune di Lanuvio. Sanna ha anche...

(4 Aprile 2015)

Partito Comunista d’Italia, Federazione Castelli romani


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

SOLIDARIETA’ POLITICA AI CINQUE ANTIFASCISTI RINVIATI A GIUDIZIO

In queste ore e giorni in cui giovani cittadini di Albano (ragazzi e ragazze delle scuole), accompagnati dal sindaco, Nicola Marini e dal presidente del consiglio comunale, Massimiliano Borelli, sono in viaggio per una esperienza culturale, umana e di formazione civica incentrati sull’antifascismo e contro le barbarie nazifasciste ad Auschwitz; purtroppo un altro tipo di notizia è giunta...

(13 Marzo 2015)

PARTITO COMUNISTA d’ITALIA - ALBANO


in: «Ora e sempre Resistenza»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

69515