il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino

(8 notizie - pagina 1 di 1)

5 Ottobre 2008 - referendum “No Dal Molin”: SI, contro la base di guerra

L’Amministrazione comunale di Vicenza ha fissato per il 5 ottobre il referendum che chiamerà i cittadini a pronunciarsi sul seguente quesito: “È lei favorevole alla adozione da parte del consiglio comunale di Vicenza, nella sua funzione di organo di indirizzo politico amministrativo, di una deliberazione per l'avvio del procedimento di acquisizione al patrimonio comunale,...

(15 Settembre 2008)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino c/o Centro Brecht – Schio – Vi


in: «No basi, no guerre»

Contro il fascismo sempre

Autodifesa politica, culturale, materiale

L'assassinio a Verona di Nicola Tommasoli per mano di una banda di nazisti non è il primo e non sarà l'ultimo degli episodi di barbarie di cui sono protagonisti i neofascisti veneti. Qualche tempo fa, un ragazzo del Centro Sociale La Chimica, sempre a Verona, era stato accoltellato gravemente. E decine di episodi, piccoli e meno piccoli, segnano la quotidianità di una regione...

(11 Maggio 2008)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino


in: «Ora e sempre Resistenza»

Contro il fascismo e il razzismo nessun passo indietro

Con la nostra presenza a Malga Zonta non intendiamo celebrare una delle ormai tante “giornate della memoria”, ma valorizzare ciò che di fondamentale e di attuale c’è nella lotta che i partigiani condussero durante e dopo la Resistenza. Storicamente il fascismo fu lo strumento che il grande capitale industriale e agrario italiano usò per rimettere “al loro...

(14 Agosto 2007)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino


in: «Ora e sempre Resistenza»

Presidio contro la guerra e le missioni a Schio

Per chi non può andare alla manifestazione nazionale di Roma (che raccglie l'appello del Forum Sociale Mondiale di Nairobi) un appuntamento locale per dire no alla guerra imperialista infinita. SABATO 17 MARZO - ORE 09,30 SCHIO - Piazza dello Statuto PRESIDIO in occasisone del quarto anniversario dell'inizio della Resistenza contro l'occupazione dell'Iraq. In Iraq, quasi 700.000 persone hanno...

(16 Marzo 2007)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Antifascismo e arresti a Schio

Il 23 febbraio scorso tre giovani dell’Alto Vicentino sono stati arrestati con l’accusa di aver aggredito un giovane a Schio. Non vogliamo entrare nel merito specifico della vicenda, ma intendiamo solo esprimere la nostra solidarietà ai tre giovani antifascisti che sono stati immediatamente fatti oggetto di una campagna di denigrazione, di sciacallaggio e di dissociazione dalla...

(7 Marzo 2007)

Le compagne e i compagni del Gruppo promotore per un COORDINAMENTO ANTIMPERIALISTA ANTIFASCISTA dell’ALTO VICENTINO


in: «Ora e sempre Resistenza»

Niente di nuovo sotto al sole

Il governo Prodi-D'Alema-Rutelli-Bertinotti-Padoaschioppa-Diliberto-Pecoraro Scanio-Di Pietro-Mastella-Pannella si genuflette ai padroni di Washington.

Centro-destra e centro-sinistra sono due facce della stessa medaglia. La presa di posizione del governo Prodi in merito all’ampliamento della base militare USA di “Camp Ederle” - che si traduce nella trasformazione dell’aeroporto Dal Molin da civile in militare - segna una tappa importante nella vicenda che da mesi è all’ordine del giorno nella città di...

(20 Gennaio 2007)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista e antifascista dell’Alto Vicentino


in: «No basi, no guerre»

Contro la guerra il desiderio di pace non basta

Con il rifinanziamento della missione in Afghanistan (e di tutte le numerose missioni di guerra italiane all’estero), nonché con l’approvazione della missione “di pace” in Libano, il nuovo governo si è collocato oggettivamente in continuità con quello precedente. Del resto, dichiarazioni in tal senso sono state fatte esplicitamente dal Ministro della Difesa,...

(16 Novembre 2006)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Dal Molin: da aeroporto civile a macchina di morte

In queste ultime settimane a Vicenza e in provincia si discute molto della questione “aeroporto Dal Molin” ovvero della sua trasformazione in aeroporto militare sotto il controllo degli USA. Contro questa trasformazione si sono mobilitati cittadini e gruppi politici con motivazioni estremamente eterogenee. Si va dalla finta contestazione dei gruppi di estrema destra (come Forza Nuova)...

(23 Settembre 2006)

Gruppo promotore per un Coordinamento antimperialista antifascista dell’Alto Vicentino


in: «No basi, no guerre»

24459