il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

Agenzia Stampa InfoPal.it

(364 notizie - pagina 18 di 19)

I tg e la fine della libera informazione

Come ti ribalto, deformo e manipolo la verità: i tg e la fine della libera informazione.

Infopal. Un giornalista di punta, comodamente seduto nel suo studio, a Gerusalemme, ha "raccontato" la guerra di Israele contro Gaza. Neanche la briga di "essere sul posto". Nulla. Le notizie, era ben chiaro, arrivavano da media e esercito israeliani. Il giornalista ha parlato di "basi di Hamas distrutte" quando invece si tratta della sede della polizia del ministero degli Interni, che oggi ospitava...

(27 Dicembre 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

La Striscia di Gaza ridotta a campo di concentramento per un milione e mezzo di persone.

Gaza - Infopal. Il sottosegretario al ministero dell’Economia palestinese, Naser as-Saraj, ha reso noto che Israele li ha informati della decisione di non riaprire i valichi di Karm Abu Salem e al- Mintar, per far entrare i prodotti alimentari alla Striscia di Gaza, come aveva invece promesso. Fonti israeliane, ieri, avevano annunciato l’apertura dei passaggi di Karm Abu Salem - che avrebbe...

(25 Dicembre 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

I tg e l'arte di disinformare: Betlemme felice e ricca. Il Muro non esiste

Italia, mercoledì 24 dicembre. Tg2 delle 20,30. Un elettrizzato Claudio Pagliara annuncia la Messa di mezzanotte nella Basilica della Natività, a Betlemme, e parla di folle di palestinesi che si stanno spostando liberamente da Gerusalemme, Ramallah, ecc., verso la città culla di Gesù... come se il Muro della Vergogna/dell'Apartheid/dell'Annessione non esistesse, e come...

(25 Dicembre 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Le false verità sull'imminente attacco alla Striscia di Gaza

I media italiani hanno totalmente ignorata la posizione della Lega Araba, che ritiene il governo di Tel Aviv responsabile della rottura della tregua.

Dopo le dichiarazioni dei vertici di Hamas, con il consenso di tutte le organizzazioni di Gaza, di non rinnovare la tregua con Israele, giornali e televisioni italiani hanno presentato la notizia alterandone il contenuto. Hamas ha ufficialmente motivato la sua strategia affermando che Israele non ha rispettato gli accordi di giugno che avrebbero dovuto regolare la tregua: infatti da allora la popolazione...

(23 Dicembre 2008)

Elvio Arancio, artista, cura la sezione "Resistenza nonviolenta" di Infopal www.infopal.it


in: «Palestina occupata»

Perché è necessario che l'Europa riconosca Hamas quale legittimo rappresentante del popolo palestinese.

Ho iniziato a occuparmi di Palestina partendo da “sinistra”, negli anni ’80, studentessa di Orientalistica a Torino, e poi dopo, come giornalista. I miei interlocutori palestinesi erano amici del FPLP, sia in Italia sia in Palestina. A loro e al compianto prof. Ascanio Dumontel, intellettuale di sinistra, devo il mio interesse per la Questione Palestinese, oggetto di gran parte dei...

(6 Dicembre 2008)

Angela Lano www.infopal.it


in: «Siamo tutti palestinesi»

Pirateria internazionale

Intervista a Vittorio Arrigoni, pacifista rinchiuso nel carcere di Ramle

Abbiamo intervistato Vittorio Arrigoni, attivista dell'International Solidarity Movement, rapito ieri dalle forze israeliane mentre si trovava in mare con i pescatori di Gaza, anch'essi sequestrati e poi liberati questa mattina. Al momento, Vittorio è rinchiuso nel carcere di Ramle. Si sente un gran frastuono: i suoi compagni di cella, rifugiati eritrei fuggiti dalla guerra, stanno guardando...

(21 Novembre 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Terrorismo internazionale

Striscia di Gaza, la Marina israeliana rapisce attivista italiano insieme a pescatori palestinesi e altri attivisti internazionali.

Gaza - Infopal. Questa mattina, al largo delle coste di Gaza, la Marina israeliana ha attaccato pescatori e attivisti dell'International Solidarity Movement. Le navi da guerra hanno circondato diverse barche da pesca, sequestrando 14 pescatori e 3 attivisti internazionali. Tra i pacifisti arrestati, Andrew Muncie, Darlene Wallach (Usa) e Vittorio Arrigoni. Sono state informate del rapimento le ambasciate...

(19 Novembre 2008)

Greta Berlin Media Team Free Gaza Movement www.freegaza.org


in: «Palestina occupata»

Israele ricatta i malati di Gaza. Spionaggio in cambio di cure mediche

La denuncia del Centro al-Mizan

Mercoledì 12 novembre, il Centro palestinese per i diritti umani, Al-Mizan, ha denunciato una disumana e illegale pratica di ricatto israeliana nei confronti di malati palestinesi della Striscia di Gaza: diventare spie in cambio di cure mediche in Israele. In un comunicato stampa, il Centro al-Mizan ha accusato lo "Shabak", i Servizi interni israeliani, della responsabilità della morte...

(16 Novembre 2008)

Infopal www.infopal.it


in: «Palestina occupata»

Ramallah, la cronaca dell'orrore

soldati israeliani sparano a un ragazzo che lanciava pietre e lo lasciano sanguinare a morte.

Ramallah -Infopal. Continua a crescere il numero delle vittime della violenza militare israeliana: all’alba di oggi, è deceduto il giovane Aziz Arar (20 anni), della cittadina di Kufr Malek, a est di Ramallah, in Cisgiordania, ucciso a sangue freddo dai soldati israeliani. Un altro è stato ferito a distanza di pochi metri, perché “tentava di lanciare pietre contro...

(18 Ottobre 2008)

infopal


in: «Palestina occupata»

Acqua delle fognature mescolata ad agenti chimici contro la manifestazione nonviolenta di Bil'in.

Ramallah - Infopal. Agenti chimici e acqua di fogna contro una manifestazione nonviolenta. E' successo ieri a Bil'in, una cittadina nei pressi di Ramallah, in Cisgiordania: come consuetudine consolidata da tre anni a questa parte, ogni venerdì, una folla di cittadini palestinesi, pacifisti israeliani e internazionali si è radunata in corteo per protestare contro il Muro di Annessione...

(10 Agosto 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Più di 6 milioni di profughi palestinesi vivono in 58 campi in Palestina e nei paesi arabi.

Ramallah – Quds Press. Da un report a cura dell'ente per il Censimento palestinese pubblicato venerdì 20 giugno in occasione della Giornata internazionale dei Profughi, emerge come la questione dei rifugiati palestinesi rappresenti "il nocciolo della questione palestinese nonostante i tentativi israeliani di toglierla dalle agende internazionali". Il report parla della tragedia umana...

(24 Giugno 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Madre di 7 figli colpita alla testa dalle pallottole di Tsahal lasciata morire dissanguata.

Una cittadina palestinese è stata uccisa da una raffica di proiettili sparati dalle forze israeliane poco prima che si ritirassero da Absan, cittadina a est di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza. In tarda notte, i soccorritori hanno trovato il cadavere della donna, Fatima ad-Damga, trentenne, madre di sette bambini, colpita alla testa e lasciata sanguinare fino alla morte: le forze...

(10 Maggio 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Minacce di morte a Vattimo, Arancio e Hannoun

"Watch your ass, remember W.Z. Roma 12/10/'72". E' il testo della lettera di minacce ricevuta da tre personalità del mondo intellettuale e associativo in Italia: il prof. Gianni Vattimo, accademico; l'artista e pacifista Elvio Arancio; l'architetto Mohammad Hannoun, presidente della Abspp-onlus (Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese). Le lettere, tutte uguali,...

(10 Maggio 2008)

Infopal


in: «Siamo tutti palestinesi»

L’assedio di Gaza continua ad uccidere i malati: è morto il 77°.

Fonti mediche palestinesi hanno reso noto il decesso di Naji Hamdan Qishta, 36 anni, residente a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, avvenuto questa notte. Naji era malato di cuore, ma le autorità israeliane gli hanno negato l'autorizzazione per recarsi all’estero per le cure. L’incubo della morte minaccia una lunga lista di malati e feriti. Il decesso di questa notte porta...

(17 Marzo 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

L'esercito israeliano spara contro i manifestanti a Erez.

L'esercito israeliano ha sparato contro i manifestanti a Erez: 2 feriti. 50 giovani arrestati: lanciavano pietre contro il valico. Oggi, 50 mila, tra adulti e molti bambini palestinesi della Striscia di Gaza assediata, hanno formato una catena umana che si è allungata per 41 km dal nord al sud per protestare contro l'embargo e la chiusura dei valichi. La manifestazione è stata organizzata...

(26 Febbraio 2008)

Gaza - Infopal


in: «Palestina occupata»

Imam della moschea di Kober muore per le percosse subite nella sede dell’intelligence dell’Anp.

Ieri sera, Shaikh Majd Abdelaziz al-Barguthi (42 anni), padre di 8 figli e imam della mosche della cittadina di Kober, nella provincia di Ramallah, in Cisgiordania, è morto a seguito delle torture subite nella sede dell’intelligence dell’Anp appartenente al presidente Mahmoud Abbas. Al-Barghuthi è stato trasferito ieri sera all’ospedale Khaled a Ramallah già...

(25 Febbraio 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza, continuano i bombardamenti israeliani.

Bollettino di guerra: 3 morti e 6 feriti.

All’alba di oggi, i droni israeliani hanno bombardato il nord della Striscia di Gaza uccidendo due resistenti e ferendone altri sei. Fonti all'interno dell’ospedale del Martire Kamal Odwan hanno riferito al corrispondente di Infopal.it che il cadavere di Ihab Ali al-Banna, membro delle brigante al-Qassam, è arrivato in ospedale a pezzi, a seguito del bombardamento israeliano che...

(19 Gennaio 2008)

Infopal (dal nostro corrispondente)


in: «Palestina occupata»

Bimbo carbonizzato per "effetto collaterale"

Oggi a mezzogiorno, al centro della Striscia di Gaza, l’aviazione israeliana ha bombardato un'auto civile palestinese uccidendo 3 passeggeri, tra cui un bambino. E' così salito a 22, nelle ultime 24 ore, il numero dei morti nella Striscia di Gaza, uccisi dai bombardamenti dell'esercito e dell'aviazione israeliani. Fonti mediche e locali hanno confermato l’uccisione dei tre cittadini...

(18 Gennaio 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Gaza 16 gennaio 2008

Ieri sera, decine di migliaia di cittadini palestinesi nella città di Gaza hanno partecipato al funerale dei 18 morti causati dall'invasione e dal bombardamento israeliano a est della città di Gaza. Il clima era di rabbia. La folla ha invitato a continuare e a intensificare la resistenza contro le aggressioni dell'esercito di occupazione, e a rispondere ai continui crimini contro il...

(17 Gennaio 2008)

Infopal


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza, morti 57 malati a causa dell'assedio

Cresce ancora il numero dei malati morti a causa dell’assedio israeliano, sostenuto da tutto l'Occidente: a oggi sono 57. Si tratta di Nadia Abu Zuhri, 51 anni, madre del portavoce di Hamas a Gaza, e la piccola Ri’zan Mohammad Atallah, 6 anni. Ieri, è deceduto il cittadino Mustafa Mohammad Saleh, 55 anni, residente a el-Breij, al centro della Striscia di Gaza. Questa mattina...

(5 Gennaio 2008)

Agenzia Stampa Infopal.it


in: «Palestina occupata»

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |    >>

85883