il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Paolo De Gregorio

(237 notizie - pagina 8 di 12)

Suor Gelmini: il Vaticano ringrazia

A dimostrazione scientifica della alleanza di ferro tra governo di destra e Chiesa Cattolica, l’unico settore della scuola non toccato dai tagli della Gelmini è quello degli insegnanti di religione, che sono venticinquemila e costano 800 milioni di Euro l’anno. Questi insegnanti non sono quasi mai preti, la maggioranza sono donne e, udite udite, è la Curia che dà...

(24 Novembre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «L'oppio dei popoli»

I pazzi al potere

Invece di occuparsi dei problemi dei cittadini e di preservare gelosamente la laicità dello Stato e della politica, in Spagna, il presidente socialista del Parlamento, tale Josè Bono, ha accolto la viscida richiesta del parlamentare democristiano e membro dell’Opus Dei, Jorge Fernandez Diaz, di esporre in Parlamento una targa ricordo di una suora franchista, Suor Maravillas, morta...

(18 Novembre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «L'oppio dei popoli»

Notizie del giorno (15 novembre)

-mentre la cultura barbarico-longobarda, dei nordisti al potere, produce perle come il ritorno al nucleare, dopo aver affidato ai camorristi i propri rifiuti industriali tossici, ecco una luce dalla Regione Toscana, che, per tutte le famiglie toscane, un milione circa, installerà gratuitamente su ogni casa pannelli fotovoltaici, usando i fondi comunitari, attivando finanziamenti agevolati,...

(15 Novembre 2008)

Paolo De Gregorio

La "libertà" religiosa

Vorrei mettere un punto fermo, quello della cosiddetta “libertà religiosa”, una questione che evidentemente nessuno vuole esaminare a fondo, anche se il peso della ambiguità con cui questa materia viene trattata è molto forte e porta a sconfinamenti e prepotenze. Negli USA, mentre non vi è ancora alcun potere del nuovo presidente, già il capo dei vescovi,...

(11 Novembre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «L'oppio dei popoli»

Notizie del giorno (8 novembre)

-dopo 30 anni gli studenti vanno a Mirafiori per far conoscere agli operai i motivi della loro protesta contro la legge Gelmini. Qualche vecchio operaio si ferma, i giovani operai passano indifferenti. Berlusconi e le sue televisioni hanno lavorato in profondità. -sia Repubblica che Corriere della Sera titolano: prima minaccia di Al Qaeda al nuovo presidente “Convertiti e ritira le...

(8 Novembre 2008)

Paolo De Gregorio

Svegliamoci!

Mai, come in questo momento storico, è chiaro che tutte le teorie e le pratiche del liberismo sono carta straccia, al cospetto di un mondo dominato dal capitalismo e dalla globalizzazione multinazionale, che ha prodotto crisi gravi e strutturali, come quella finanziaria, quella ambientale, le continue guerre, la fame per 800 milioni di abitanti, la piaga della sovrappopolazione, la distruzione...

(29 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il capitalismo è crisi»

Logiche liberiste

Trovati in pochi giorni negli USA 700 miliardi di dollari per finanziare i mascalzoni che hanno progettato e realizzato le truffe finanziarie. Si premiano i delinquenti in nome della continuità del capitalismo che ha i compari dentro le banche. Per la crisi ambientale, anche essa provocata dallo stesso modello criminale di profitto, guerre, consumismo, rifiuti tossici, discariche, inceneritori,...

(27 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il saccheggio del territorio»

Avvisi ai naviganti

-prima cosa, autogestitevi in prima persona il movimento e non permettete a partiti, sindacati, o estranei di parlare a nome vostro -sappiate che ogni movimento viene immediatamente infiltrato da poliziotti, carabinieri, elementi di parte avversa, servizi segreti, che, oltre a fare la spia, spingono verso forme di violenza che il governo non vede l’ora di reprimere (ricordare i fatti di Genova) -ricordatevi...

(25 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

Allarghiamo l'Atlantico

Il Corriere della Sera, o meglio Corriere dell’America, ci rassicura: “l’America resterà comunque a lungo la più forte potenza militare”. Il militante del partito atlantico, distaccato al Corriere, Angelo Panebianco, preoccupato per la crisi finanziaria provocata dai truffatori yankee, lungi dal ricordare le responsabilità di questa Nazione, cerca di confondere...

(20 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

Notizie del giorno (18 ottobre 2008)

Coincidenze! Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) decide un prestito di 14 miliardi di dollari a favore della Ucraina, a rischio fallimento, con un governo filo-occidentale traballante, che potrebbe essere sostituito da uno amico della Russia. Nessuno sospetta che il prestigioso Istituto prenda ordini dal Pentagono, ma questa decisione (politica) sembra proprio presa a Washington che, sempre in...

(18 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

Quando i conti li fa il padrone

Questi amministratori italiani della destra, di incerti principi liberisti, adottano due metodi anche nel fare i conti: per i costi che ci saranno per ridurre del 20% le emissioni di gas serra saranno attentissimi e fiscali per valutare quanto costerà ai loro compari industriali ridurre l’inquinamento dei loro impianti e dei loro prodotti (vedi auto), mentre quando parlano di energia...

(17 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il saccheggio del territorio»

Caro Silvio, caro George

Alla Casa Bianca, in un clima euforico e commosso, tra bevute, pacche sulle spalle, e musiche patriottiche, Berlusconi, riferendosi a Bush, pronuncia la seguente frase: “sei nella storia,l’Europa non ha capito la tua grandezza!”. E in effetti l’Europa non ha ancora capito la grandezza dell’ammontare dei titoli tossici che i truffatori americani ci hanno rifilato, e,...

(14 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

Le parole, le teorie, e i fatti

Molte persone si ispirano a complesse teorie,che sembrano quasi tutte convincenti, da quelle liberiste a quelle marxiste, ed esibiscono queste convinzioni come durante il maoismo si mostrava il libretto rosso di Mao, ma la storia, sia del marxismo che del capitalismo, applicata alle società reali ha dimostrato che le teorie non valgono nulla e che la variabile indipendente di maggior peso è...

(11 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

La crisi è del sistema

Certo non è rassicurante il fatto che in tutto il mondo si puntellino con soldi pubblici quegli istituti finanziari e bancari responsabili di truffe e malversazioni che andrebbero fatti fallire, e anzi, aiutati a farlo. Si intravede già la volontà del capitalismo internazionale di non privarsi dei suoi strumenti fondamentali per fregare la gente, e già si ha l’impudenza...

(9 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il capitalismo è crisi»

Notizie del giorno (7 ottobre)

E’ un segno dei tempi! Steven Spielberg, il più famoso regista holliwoodiano, lascia la Paramuont e sceglie di andare a produrre in India, nella cosiddetta Bollywood, già da tempo il più importante polo di produzione cinematografica al mondo con mille film prodotti l’anno e un totale di 3 miliardi di biglietti venduti. La cosa ci piace perché vediamo sfaldarsi...

(7 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

Notizie del giorno (6 ottobre 2008)

Delizioso siparietto tra Tremonti e D’Alema. Il deputato di Gallipoli che continua a pontificare senza avere alcun incarico nel partito, fa una battuta su Tremonti attribuendogli una frase di Karl Marx. Acida la replica:”il problema non è chi ha letto Marx, ma chi non lo ha capito, e ancora peggio chi lo ha tradito senza averlo capito”. Anche Tremonti è scandalizzato...

(6 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio

i titoli tossici

Emma Marcegaglia, Presidente della Confindustria, prediletta da Berlusconi, soprattutto perché è più bassa di lui, inaspettatamente denuncia, a proposito della crisi finanziaria originata dai truffatori finanziari americani: “i castelli di carta venduti spesso in modo delinquenziale a cittadini e risparmiatori”. Il fatto è una notizia perché è...

(5 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il capitalismo è crisi»

L’etica e la famiglia Berlusconi

Barbara Berlusconi, che siede nel CdA di Fininvest (scelta naturalmente per capacità ed esperienza), ha organizzato con la complicità della Università Bocconi di Milano un surreale dibattito sul seguente tema: “l’etica nei sistemi economici e nella condizione d’impresa”, dopo aver premesso che secondo lei Fininvest ha UNA STRUTTURA ETICA. Non è dato...

(4 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Il capitalismo è nudo

Non leggo molto sulla crisi finanziaria americana e potrebbe darsi che io scriva cose già dette. Comunque ci sono alcuni punti fermi che non fa male ribadire: -la crisi è frutto di deliberate operazioni speculative, molto rischiose, che a breve termine hanno dato grossi profitti ai gruppi dirigenti che le hanno promosse, in forma sofisticata e truffaldina al punto che nemmeno altri...

(1 Ottobre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «Il capitalismo è crisi»

il razzista precisa

Qualche giorno mi sono beccato del “razzista” perché sostenevo che l’immigrazione aveva spostato a destra le classi subalterne che hanno patito sulle loro spalle un mercato del lavoro più difficile, una guerra tra poveri, e vissuto il disagio della coabitazione difficile nelle periferie. La destra economica e imprenditrice, che ha beneficiato in Europa di questo esercito...

(30 Settembre 2008)

Paolo De Gregorio


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

66144