">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Pietro Ancona - segretario generale CGIL sicilia in pensione

(781 notizie - pagina 3 di 40)

Corruzione

Origine della corruzione Mi domandavo perchè la corruzione in Italia ci sia stata da sempre sin dalla fondazione dello Stato Unitario. La risposta che mi sono dato è la seguente: la borghesia italiana non preesisteva allo Stato ma è nata con esso. Attraverso gli appalti pubblici si è creato un primo embrione di borghesia. La corsa allo accaparramento degli appalti ha generato...

(2 Novembre 2013)

Pietro Ancona


in: «150 anni di stato borghese. C'è poco da festeggiare»

Una carta di identità universale

Per togliere all'Occidente l'alibi per chiudere in carcere per diciotto mesi i migranti si dovrebbe creare una carta di riconoscimento universale. L'ONU potrebbe assumere l'iniziativa di proporre un documento difficilmente falsificabile da proporre a tutti gli Stati del Mondo da usare in sostituzione o in aggiunta alla carta di identità rilasciata dalle singole comunità di appartenenza.

(24 Ottobre 2013)

Pietro Ancona


in: «La tolleranza zero»

Il socialismo

Il socialismo non è solo classe operaia. Il socialismo raccoglie adesioni in tutte le classi sociali e propone una società utile a tutti. Il socialismo non accetta che la borghesia sia classe generale e che i suoi interessi debbano sovrastare e sottomettere quelli di tutte le altre classi sociali.Ma credo che non debba neppure considerare la classe operaia come classe generale. Prima...

(22 Ottobre 2013)

Pietro Ancona

Vendola, vendolismo...

Sel è un partito diventato anacronistico. Una formazione socialista che si propone di condizionare a sinistra il PD al quale propone una alleanza di centro-sinistra. Il PD non è più un partito disponibile per il centro-sinistra e piuttosto che allearsi con SEL preferisce di gran lunga Monti. Oramai l'unica sinistra possibile è quella comunista non rifondata soltanto comunista....

(14 Ottobre 2013)

Pietro Ancona


in: «Dove va il centrosinistra?»

L'Italia nella notte.

Con tutti i suoi difetti il PD è un partito da salvare perchè è ancora architrave della democrazia al centro di due partiti padronali: il pdl di berlusconi ed 5 stelle della azienda grillo-casaleggio. Se Renzi ne diventerà segretario questa architrave si sgretolerà anche perchè questo signore è riuscito a demolirne gran parte del gruppo dirigente storico...

(14 Ottobre 2013)

Pietro Ancona


in: «Dove va il centrosinistra?»

La liquefazione del Pd

Mediocre populismo per un mediocre populista.

12/10/2013 Il PCI ha avuto nella sua storia leader prestigiosi come Gramsci, Togliatti, Longo, Berlinguer per citarne i più importanti. Ma nessuno di loro ha sovrastato il Partito del quale avevano sacrosanto rispetto ed anche timore. Ricordo che Togliatti tenne clandestina la sua relazione con Nildi Iotti perchè la morale del Partito non gliene avrebbe mai permesso l'out dal momento...

(13 Ottobre 2013)

Pietro Ancona


in: «Dove va il centrosinistra?»

Amnistia e depenalizzazione

Non condivido la posizione di quanti si oppongono alla richiesta del Capo dello Stato per un provvedimento di clemenza per i carcerati italiani. Non si può dire di no e basta senza somigliare molto ai leghisti che hanno riempito le carceri con le leggi di sicurezza promosse da Maroni e che si rifiutano di prendere in considerazione qualsiasi provvedimento per migliorare le condizioni di detenzione....

(9 Ottobre 2013)

Pietro Ancona

Il Papa, il PCI, la Casta politica

Ho sentito stamane il discorso fatto a braccio dal papa al popolo sardo nella piazza di Cagliari. Ha toccato le corde più sensibili dell'animo popolare parlando del lavoro della dignità e della speranza. Ha attribuito la difficoltà della Sardegna e quella dei lavoratori di tutto il mondo alla globalizzazione che ha al suo centro non l'uomo e la donna ma il Dio Denaro. Non ha pronunziato...

(22 Settembre 2013)

Pietro Ancona

Scolorimento

la figura di Berlusconi apparsa ieri in TV era come sfocata, scolorita, priva di colore. Anche lo sfondo dall'azzurro di una volta con le nuvolette bianche è diventato grigio come un cielo dopo la pioggia. La figura del Cavaliere risulta rigida come ingessata. I capelli sembrano quelli dei bambolotti. La gesticolazione vorrebbe essere energica ed invece risulta solo stanca. Il discorso...

(19 Settembre 2013)

Pietro Ancona

Il Cavaliere nella vigilia della catastrofe

Dalla Villa SanMartino di Arcore dove Berlusconi si è rintanato oramai da giorni arriva un silenzio sepolcrale. Ma, se si tende bene l'udito, se sente il battere dei denti del Cavaliere in preda al terrore della Apocalissi Giudiziaria. Il Cavaliere ha preso coscienza che la sua lunga lotta con la magistratura sì è conclusa con la sconfitta e che dal settembre che arriva in poi...

(17 Agosto 2013)

Pietro Ancona

Manicheismo d'Egitto

Colpisce il manicheismo dei giudizi. Siccome i Fratelli Musulmani ci stanno antipatici e si sono comportati male in Siria ed in Libia ebbene fanno bene i militari egiziani a sterminarli a migliaia in questi giorni successivi al colpo di Stato contro Morsi. Colpisce anche la debolezza ridicola di una figura che è una specie di Montezemolo un tale AlBaraday che quando appare sembra che sia...

(16 Agosto 2013)

Pietro Ancona


in: «Paese arabo»

Crocetta e la Mafia

Il Presidente della regione ( o governatore come amano farsi chiamare gli oligarchi che presiedono le regioni) ha parlato di infiltrazioni mafiose tra i No Muos che si oppongono al Mostro che gli americani stanno costruendo a Niscemi con la complicità delle nostre autorità e occupando e segregando il nostro territorio. Un gruppo di militanti No Muos lo ha per questo querelato. Debbo...

(13 Agosto 2013)

Pietro Ancona


in: «Dove va il centrosinistra?»

Berlusconi ha perso il futuro

Berlusconi si è ritirato ad Arcore. I familiari dicono che sta elaborando il lutto per la sentenza definitiva inflittagli dalla Corte di Cassazione. Si mostra prudente e cerca di accreditare l'idea di un leader moderato, una sorta di padre della patria, che frena gli ardori rivoluzionari dei suoi più accesi sostenitori. In verità sa che è finito e l'ultima improbabile...

(8 Agosto 2013)

Pietro Ancona

Prossima aggressione USA (Sudan o Yemen?)

Tutto l'allarme che gli anglosassoni hanno sparso per imminenti attentati terroristici in tanti paesi del mondo deve avere uno scopo: gli USA si accingono a bombardare uno dei paesi che loro hanno nella lista degli stati-canaglia. Hanno già ucciso con un Drone in un villaggio dello Jemen cinque poveracci già classificati come membri di Al Qaeda. AlQaeda è un ufficio americano...

(7 Agosto 2013)

Pietro Ancona


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

La salvezza

Può giungere a Berlusconi soltanto da un provvedimento generale di amnistia. La grazia individuale non è possibile per ovvi motivi ed anche perchè non si può essere graziati se si hanno altri procedimenti penali in corso.Per giungere alla amnistia bisogna fare un accordo con il PD. Il PD è diviso. C'è chi vuole farlo e c'è chi si oppone. Il braccio...

(4 Agosto 2013)

Pietro Ancona

14 luglio 1789

Oggi 14 luglio, presa della Bastiglia. La rivoluzione francese nel suo rapido svolgimento dal giacobinismo al Termidoro ha riassunto e mostrato che cosa sarebbero stati i secoli successivi. E' stata una rivoluzione borghese che da subito ha privato dei loro diritti i lavoratori a cominciare dal diritto all'associazione. Come prima cosa ha schiacciato nel sangue la rivoluzione nera di Haiti, haiti...

(14 Luglio 2013)

Pietro Ancona

Anche in Italia una "primavera teleguidata"?

E' possibile che la Cia stia studiando la possibilità di una rivoluzione colorata in Italia. Gli ultimi movimenti furono quelli del popolo viola. Prima abbiamo avuto prima di questo movimenti di carattere "morettiano" tendenti cioè a condizionare a sinistra il PD (senza successo) come i girotondi sponsorizzati da Micro-Mega. L'ultimo triennio italiano è caratterizzato da una...

(27 Giugno 2013)

Pietro Ancona

Morte della Lega

martedì 11 giugno 2013 Nonostante il possesso di tre regioni tra le più importanti d'Italia la Lega perde voti in modo vistoso e rischia la estinzione come movimento politico. E' in crisi l'idea della separatezza del Nord, della superregione, della contrapposizione al resto del Paese. Ma l'ideologia leghista non è stata messa in crisi da sinistra, bensì da destra. La borghesia...

(13 Giugno 2013)

Pietro Ancona


in: «Crisi e trasformazione della Lega»

Napolitano spaventato dal comunismo

10 giugno 2013 Ho sentito un pezzo della intervista di Napolitano a Eugenio Scalfari. La parte che si riferisce al comunismo ed alla sua militanza nel PCI. Ancora oggi, nonostante sia stato abiurato e distrutto dalla storia, il comunismo ha il potere di spaventare Napolitano. Racconta di Togliatti invitato da Stalin a restare a Mosca per dirigervi l'internazionale comunista che si rifiuta di accetare...

(11 Giugno 2013)

Pietro Ancona

Ricorrenze! Ricordiamo Piazza Tiennamen come Occupy WallStreet

4 giugno 2013 i giovani rivoluzionari comunisti di Piazza Tienamen erano contro la svolta naziliberista del regime cinese caduto nelle mani di tanti Napolitano Veltroni e D'Alema miglioristi del partito comunista cinese. Questi hanno vinto! i giovani comunisti sono stati incarcerati uccisi e repressi ed oggi la Cina è la fabbrica sporca del capitalismo mondiale che finanzia con il...

(5 Giugno 2013)

Pietro Ancona

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

135785