il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Sinistra Critica

(99 notizie - pagina 3 di 5)

Facili profezie

Avevo scritto un paio di giorni fa nell’articolo Il compagno Hollande che l’intervento neocolonialista francese “come al solito genererà mostri e aumenterà i pericoli di risposte, anche sul suolo europeo, da parte degli aggrediti, e aumenterà l’influenza di quelli che vorrebbe combattere”. Troppo facile. Già il giorno dopo qualche “vendicatore”...

(18 Gennaio 2013)

Antonio Moscato - Sinistra Critica


in: «Scenari africani»

NO ALLE POLITICHE DI AUSTERITA’
DEI PADRONI E DEI GOVERNI

Il capo economico del FMI (Fondo Monetario Internazionale) e il capo dell’Eurogruppo (i paesi europei che hanno la moneta unica) hanno dichiarato che le politiche economiche perseguite in questi anni in Europa, (dosi sempre più pesanti di austerità che hanno messo in ginocchio le classi popolari) sono servite solo ad aggravare la crisi e a produrre 27 milioni di disoccupati. Questi...

(15 Gennaio 2013)

Sinistra Critica Torino


in: «Lotte operaie nella crisi»

Il compagno Hollande

Ancora una volta, nessuna sorpresa: cambiare governo non serve a niente, la politica è la stessa. Poi gli sciocchi parleranno di “legge del pendolo” per spiegare perché la cosiddetta “sinistra” lascia alla prima scadenza elettorale il posto alla destra (quella vera, senza virgolette) dopo ogni esperienza di governo. Il “compagno Hollande” ha avviato...

(15 Gennaio 2013)

Antonio Moscato - Sinistra Critica


in: «Dove va il centrosinistra?»

Erre n° 51: La crisi non è finita

Sommario: EDITORIALE Cambiare si può (Salvatore Cannavò) PRIMO PIANO L’Europa, la crisi, la sinistra (Josep Maria Antentas) TEMPI MODERNI Contratto nazionale, storia di una caduta (Andrea Martini) Ilva, cronache di una lotta (Francesco Maresca) La politica delle primarie (Diego Giachetti) Quando le donne salgono sui tetti (Lidia Cirillo) FOCUS La rivoluzione (araba) permanente…...

(14 Gennaio 2013)

Sinistra Critica

Da Cambiare si può a Ingroia

8 gennaio 2013 La proposta di “Cambiare si può” lanciata a novembre scorso da una settantina di personalità del mondo della cultura di sinistra (più alcuni, pochi, lavoratori e nessun esponente dei movimenti giovanili) ha avuto il merito di portare alla luce la diffusa volontà di tentare di porre la parola fine, con le prossime elezioni politiche, alla assenza...

(9 Gennaio 2013)

Andrea Martini - Sinistra Critica


in: «Elezioni 2013»

Oltre le elezioni

29 dicembre 2012 L’assemblea del 22 dicembre al teatro Quirino ha rappresentato l’ultimo atto di una speranza che si era aperta a sinistra per una presenza elettorale alternativa al patto PD-SEL, con caratteristiche davvero nuove di costruzione dal basso, facendo tesoro degli errori del passato per non ripeterli. In realtà già il giorno precedente un duro colpo al progetto...

(30 Dicembre 2012)

Piero Maestri - Sinistra Critica


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Risoluzione del Coordinamento nazionale di Sinistra Critica sulle liste del movimento arancione

28 dicembre 2012 1. L’assemblea del 22 dicembre al teatro Quirino di “Cambiare si può” ha chiuso una serie di assemblee locali, svoltesi nel fine settimana precedente, in cui sono state espresse le speranze per un progetto nuovo, programmaticamente ancorato a sinistra e fondato su modalità nuove di costruzione delle liste e nettamente distinto dal centrosinistra. Queste...

(29 Dicembre 2012)

Coordinamento Nazionale di Sinistra Critica


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Solidarietà con i lavoratori della Montebovi di Lanuvio (RM)

27 dicembre 2012 in Castelli romani Finite le feste si torna alla lotta. Questa mattina, ci siamo ritrovati nuovamente a solidarizzare e a sostenere attivamente la lotta dei lavoratori Montebovi, a Lanuvio, da tre mesi senza stipendio. Siamo arrivati davanti ai cancelli dell’azienda che era ancora buio, a parte una piccola fiamma di un bidone, con cui i lavoratori si stavano scaldando. Il picchetto...

(28 Dicembre 2012)

Sinistra Critica Castelli Romani


in: «Lotte operaie nella crisi»

Perché non ci interessano le primarie in Lombardia

13 dicembre 2012 Il meccanismo delle primarie non c’è mai piaciuto. Rappresentano l’estremo grado di spettacolarizzazione della politica, tutto giocato sulla personalizzazione dello scontro tra candidati, più fittizio che reale, a beneficio del cittadino trasformato in “spettatore-votante”, come nei peggiori reality-show. Una pantomima televisiva per oscurare...

(14 Dicembre 2012)

Sinistra Critica Milano

I misfatti di Marchionne in Polonia

Da Tychy in Polonia, dove si trova lo stabilimento della Fiat Auto Poland (FAP), arrivano notizie molto gravi sul violento attacco che la direzione Fiat ha lanciato contro i lavoratori di questo stabilimento della multinazionale. Marchionne non si comporta diversamente in Polonia, da quanto fa in Italia, anzi, per certi versi si muove ancor più a rullo compressore passando direttamente ai licenziamenti...

(14 Dicembre 2012)

Red. (www.sinistracritica.org)


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Bersani rassicura la borghesia finanziaria

In una intervista al giornale conservatore della borghesia finanziaria, il Wall Street Journal di New York, il segretario del PD rassicura i mercati finanziari della solidità del Pd e sulla affidabilità del suo futuro governo (vedremo se la speranza di Bersani di insediarsi a Palazzo Chigi sarà confermata dalle elezioni), nonché sul fatto che il suo governo rispetterà...

(10 Dicembre 2012)

Franco Turigliatto - Sinistra Critica


in: «Dove va il centrosinistra?»

Prove tecniche di movimento sociale

In Europa abbiamo assistiamo a scioperi e mobilitazioni contro l’austerità e le politiche di rigore. E’ l’Europa del Sud, in particolare, a mobilitarsi con grandi manifestazioni a Madrid, Lisbona, Atene e poi Parigi e, per la prima volta, l’Italia. E’ stato una prova tecnica di sciopero generale europeo, con epicentro la penisola iberica, completamente paralizzata...

(9 Dicembre 2012)

Nando Simeone - Sinistra Critica


in: «Lotte operaie nella crisi»

Per una nuova stagione di lotta unitaria tra studenti e lavoratori!

Le politiche di austerità europee, promosse con l’ideologia del risanamento dei bilanci degli stati e del pagamento del debito, si stanno dimostrando per quello che sono: un attacco senza precedenti ai diritti fondamentali dei cittadini europei, per scaricare sulle lavoratrici e i lavoratori, sui giovani precari/e e sulle studentesse e gli studenti il peso economico della crisi capitalistica...

(3 Dicembre 2012)

Sinistra Critica


in: «Lotte operaie nella crisi»

No all'accordo sulla produttività
No ai sindacati complici
Sì all'unità di tutti i lavoratori

Cisl, Uil e Ugl (i cosiddetti sindacati “complici”) hanno firmato il 21 novembre con tutte le associazioni padronali un accordo, detto “sulla produttività”, che punta ad assestare un colpo micidiale alle condizioni di lavoro e salariali di tutte e tutti le lavoratrici e i lavoratori. 1.Viene definitivamente cancellata ogni certezza sul recupero del potere d’acquisto...

(29 Novembre 2012)

Sinistra Critica


in: «L'Accordo sulla produttività»

No alla dismissione della scuola pubblica!
No alle politiche di austerità!

Volantino per il 24 novembre Il governo Monti prosegue sulla strada della dismissione dell’istruzione pubblica e del massacro dei lavoratori segnata da Berlusconi e Gelmini, confermando l’attuazione di tutti i provvedimenti del governo precedente (responsabile di 8 miliardi di tagli in tre anni e di oltre 150mila licenziamenti) e tagliando ulteriori risorse (circa un miliardo di euro). Noi...

(24 Novembre 2012)

Sinistra Critica Organizzazione per la sinistra anticapitalista


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

14 NOVEMBRE! SOSTENIAMO LO SCIOPERO GENERALE EUROPEO

Il 14 Novembre in diverse paesi europei sono state lanciate mobilitazioni convergenti contro le politiche di austerità che stanno massacrando i lavoratori e le classi popolari. In Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro e Malta è stato proclamato lo Sciopero generale, che vedrà la convergenza di sindacati e movimenti sociali nella lotta contro i propri governi, il padronato e la Troika...

(9 Novembre 2012)

Esecutivo Nazionale Sinistra Critica


in: «Lotte operaie nella crisi»

Il 10 NOVEMBRE TUTTI E TUTTE IN PIAZZA PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA!

Sinistra Critica aderisce alle manifestazioni della scuola convocate per il prossimo sabato 10 novembre. Il governo Monti prosegue sulla strada della di­smissione dell’istruzione pubblica e del massacro dei lavoratori se­gnata da Berlu­sconi e Gelmini, conferman­do l’attuazione di tutti i provvedi­menti del governo prece­dente (responsa­bile di 8 miliardi di...

(8 Novembre 2012)

Sinistra Critica - Organizzazione per la sinistra anticapitalista


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

IL LAVORO E LE AZIENDE SONO UN BENE COMUNE, VOGLIAMO LA PROPRIETA PUBBLICA E IL CONTROLLO DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI

Lavoratrici e lavoratori in Italia e in tutta Europa stanno subendo un terribile attacco da parte di padroni e governi: diritti economici e sociali, salari, pensioni, occupazione stabile, scuola, sanità sono cancellati o drasticamente ridotti. E’ un vero massacro sociale che non ha mai fine e serve solo a trasferire ulteriori ricchezze ai profitti e alle rendite finanziarie ( 3.500 miliardi...

(20 Ottobre 2012)

Sinistra Critica


in: «Lotte operaie nella crisi»

NO ALLA DISMISSIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA! NO AL CONCORSO TRUFFA! NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO!

Il governo Monti prosegue sulla strada della dismissione dell'istruzione pubblica segnata da Berlusconi, confermando l’attuazione di tutti i provvedimenti del governo precedente (responsabile di 8 miliardi di tagli e di oltre 150mila licenziamenti) e tagliando ulteriori 200 milioni di euro alla scuola pubblica con la spending review. La scuola statale è stata gettata sul lastrico, gli...

(11 Ottobre 2012)

Sinistra Critica Organizzazione per la sinistra anticapitalista


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

IL DISSENSO E' DEMOCRAZIA! SIAMO TUTTI/E CON SERGIO BELLAVITA!

Riteniamo" l'espulsione" del compagno Bellavita dalla Segreteria Nazionale della Fiom, un atto inaccettabile.Considerare incompatibile il dissenso dalla linea del segretario è un segnale decisamente preoccupante e che ci riporta in un tempo antico, certo non nobile, dove per queste ragioni si vincevano viaggi in territori molto freddi. Ed ancora più preoccupante e' il fatto che la scelta...

(7 Ottobre 2012)

Coordinamento Nazionale Sinistra Critica


in: «Dove và la CGIL?»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

38450