il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Nella Ginatempo

(5 notizie - pagina 1 di 1)

Lettera al Manifesto

L'intervento di Franco Giordano (26/2/08) mi sollecita a scrivere perché la rimozione della questione della GUERRA è sconcertante. Nel suo, come in altri interventi della sinistra arcobaleno -in questa baraonda mistificante che chiamano campagna elettorale- spariscono le responsabilità di chi al governo in questi due anni ha mandato i soldati italiani a uccidere e morire in tutti...

(2 Marzo 2008)

Nella Ginatempo


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

Unita' fittizie e unita' reali. Nel movimento contro la guerra senza se e senza ma

L'appello all'unità per la manifestazione contro Bush del prossimo 9 giugno, promosso da alcuni parlamentari dell'area di sinistra, è irrealistico e fa confusione. Non si vuole prendere coscienza del fatto che il voto in Parlamento a favore della guerra (reiterato sulle truppe in Afghanistan, sulle spese militari e su tutte le questioni del riarmo e della politica estera) ha spaccato...

(25 Maggio 2007)

Nella Ginatempo


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Contraddizioni e speranze negate

Sulla manifestazione di Vicenza

Certo che verrò a Vicenza, ma...lasciatemi dire il magone che ho qui, unito al pianto per la scomparsa di Stefano Chiarini. C´è tutto un agitarsi e uno sbracciarsi da parte dei parlamentari della sinistra radicale sulla questione di Vicenza per contestare la scelta di Prodi, D´alema e Parisi. Tante parole, tanta politica di immagine. Rifondazione prepara i pullmann per la...

(8 Febbraio 2007)

Nella Ginatempo (da "Tribù Ribelli")


in: «No basi, no guerre»

La delusione di una pacifista e la trappola fiorentina

Alla gente come me che al movimento ci aveva creduto.

Siamo disposte/i ad accettare che il Se e il Ma cambino il nostro No alla guerra? Voglio dire: ci va bene che Se il governo Prodi minaccia di cadere, dobbiamo rinnovare le truppe in Afghanistan ? E quando ci pongono il Ma dell'ONU, che autorizza l'invio di soldati in armi dentro lo Stato del Libano, già devastato da Israele ? Quando ci danno il casco blu dicendo "MA c'è l'ONU", ci va...

(15 Ottobre 2006)

Nella Ginatempo


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Perche' non potete dirvi pacifisti.

Una risposta all'articolo di Marina Sereni Manifesto: "Noi Ds, pacifisti "

Se le parole hanno un senso e la smettiamo di giocare ancora con gli ossimori ( come guerra umanitaria o missione militare di pace) la parola pacifista significa una cosa semplice e inequivocabile . Indica colei o colui che ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali perché pensa che la guerra è un crimine in sé e non esistono guerre giuste. Coloro...

(23 Febbraio 2004)

Nella Ginatempo, tavolo Bastaguerra dei socialforum


in: «Dove va il movimento per la pace?»

21157