il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

COMBAT

(158 notizie - pagina 8 di 8)

Rinaldini. Tempi duri per i troppo buoni!

Giro giro tondo, casca il mondo, casca la terra, e tutti giu’ per terra. In molti stanno cercando di nascondere la realta’ della crisi del settore auto e del gruppo Fiat : un processo di internazionalizzazione che prevede concentrazioni continentali, chiusure di interi stabilimenti, c.i.g., licenziamenti. Ed invece di tentare una ritirata ordinata di classe, in molti, prendono per il...

(17 Maggio 2009)

combat


in: «Dove và la CGIL?»

1° maggio: IL NEMICO E' INCASA NOSTRA!

Il lavoro salariato diviene sempre piu’una maledizione per tutta l’umanita’, da cui liberarsi al piu’ presto. Il 1° maggio, lontano da concertoni, concertini e concertazioni, e’ sempre stato un giorno di lotta di classe. Noi non abbiamo cambiato idea! Autonomi da partiti e sindacati, siamo stanchi di sfilare e chiacchierare, per giunta quando e dove ci costringe la...

(30 Aprile 2009)

COMBAT

La vera Liberazione: Rivoluzione

25 Aprile: fieri partigiani di ieri! 1° Maggio: fieri partigiani di oggi!

Hanno imbracciato il fucile, affrontato e cacciato fascisti e nazisti; hanno combattuto sui monti e nelle città per un’altra Italia, in molti per un altra società. Si sono ritrovati gli stessi padroni del fascismo nella democrazia, le stesse ingiustizie, lo stesso sfruttamento. In pochi, sopravvissuti si sono trasformati in icone inoffensive buone per ogni “museo della resistenza”. Non...

(24 Aprile 2009)

combat


in: «Ora e sempre Resistenza»

28 marzo: difesa democratica o LOTTA DI CLASSE!

Abolizione contratto nazionale e diritto di sciopero, aumento pensionistico. Contro il riformismo antioperaio difesa democratica o lotta di classe? La crisi accelera la ristrutturazione sociale e la lega alle riforme di sistema. Lo snellimento dell’apparato burocratico dello stato, la sua funzionalizzazione ai processi di cessione di sovranita’ al blocco economico europeo fa il paio con...

(27 Marzo 2009)

combat


in: «Il capitalismo è crisi»

L'elemosina del partito di dio.

Il vaticano tra il pastore tedesco e l'elemosina compassionevole.

La chiesa cattolica si prepara ad attraversare la crisi capitalistica mettendo in campo tutto il proprio apparato propagandistico ed organizzativo, spargendo, insieme alla “dottrina sociale” le bricole della solita’ carita’ cristiana. “Il sistema bancario internazionale ha bisogno di strumenti che riportino al centro l’etica del business e ricostruiscano la reputazione...

(4 Marzo 2009)

COMBAT


in: «Lavoratori di troppo»

CONTRO LA COSTITUZIONE del lavoro salariato!

Attentiamo alla sana e robusta costituzione dei padroni.

La crisi attenta alla nostra sana e robusta costituzione. Quanto ai padroni, e alla loro sana e robusta costituzione un po invecchiata, se la difendano loro! I borghesi difendono la democrazia per la quale hanno fatto la rivoluzione, su cui hanno costruito la propria costituzione. I proletari difendono la loro esistenza nella crisi, contro la democrazia dei borghesi, preparandosi a superarla con...

(23 Febbraio 2009)

c o m b a t


in: «Il capitalismo è crisi»

Valerio Verbano e Roberto Scialabba non sono morti invano!

Nessuna strada da intitolare. Nessun boia con cui trattare

Anche lui voleva vivere, ma in un altro modo. Per questo e’ stato assassinato. Dai fascisti, usati e coperti dallo stato. Anche noi vogliamo vivere, in un altro modo. Lo stesso di Valerio. Per questo non lo dimentichiamo. Per questo continuiamo la sua lotta, contro i fascisti e lo stato che li usa e li copre. Con tutti i mezzi necessari. Valerio Verbano ne’ strade da intitolare - ne’...

(15 Febbraio 2009)

COMBAT


in: «Ora e sempre Resistenza»

Il partito di Marx contro il partito del capitale ed il partito di Dio.

Dietro le macerie della crisi capitalista, s'avanza uno strano partito, il partito di Marx!

Uccidono esseri umani, o se ne fanno scudo. Dopo averli sfruttati nelle loro officine , oppressi e divisi con stati e muri, repressi nelle galere, illusi da rabbini, preti e mullah. Tutti dicono di difendersi, ma a morire, sono sempre gli stessi. Ovunque! Noi ci schieriamo al fianco di questi esseri umani, contro tutti i loro boia, per un mondo senza boia. IL PARTITO DI MARX contro il partito del...

(28 Gennaio 2009)

COMBAT (combat@controappunto.org)


in: «Il capitalismo è crisi»

con il proletariato palestinese!

contro tutti i boia, per un mondo senza boia!

Il proletariato palestinese paga la battaglia imterimperialistica in corso in mediooriente. Le potenze del quartetto ( U.S.A.-U.E.-Russia-O.N.U. ), incapaci ed impotenti a produrre anche solo una pace capitalista, delegano alla barbarie Israeliana l’ennesimo pogrom dei palestinesi. Intanto, si accentua la guerra per bande tra la corrotta dirigenza A.N.P. ed il millenarismo fondamentalista e...

(16 Gennaio 2009)

COMBAT


in: «Siamo tutti palestinesi»

Gaza: terra stanca!

contro la guerra : rivoluzione!

Stati che attaccano, stati che rispondono, aggressioni e difese, rappresaglie e resistenze sono tutte ideologie per far scannare i proletari su tutti i fronti, per i profitti dei loro padroni, intruppati nei loro eserciti, ubriachi di nazionalismi e millenarismi fondamentalisti. Ritocca a Gaza, ai suoi bambini decimati dall’ennesima rappresaglia Israeliana naturalmente giustificata dalle provocazioni...

(27 Dicembre 2008)

Combat


in: «Siamo tutti palestinesi»

12 Dicembre: C.G.I.L., chi Lama?

Contro le stragi da lavoro salariato. Per l'organizzazione autonoma!

I padroni vogliono scaricare la loro crisi su di noi, aumentando contemporaneamente sfruttamento e precarieta’, annullando il contratto nazionale, risparmiando sulla sicurezza. Politici servili vincolati all’Europa e sindacalisti di stato gli danno una mano con le campagne governative contro i “fannulloni”, abolendo il diritto di sciopero, firmando contratti bidone. Intanto,...

(11 Dicembre 2008)

COMBAT


in: «Sciopero generale del 12 dicembre 2008»

Rifondazione capitalista

Lo stato borghese in soccorso dei padroni, e dei loro banchieri. Lo stato borghese si abbatte e non si cambia!

Le “nuove” ideologie del “capitalismo etico e temperato”, regolato, tentano di rinviare la soluzione rivoluzionaria, mentre la planetizzazione di mercato l’avvicina. L’elemento decisivo di intervento su questo crinale e’ la teoria per capire il “nuovo” mondo, e l’attrezzatura per trasformarlo. RIFONDAZIONE CAPITALISTA Ancora una volta,...

(20 Novembre 2008)

combat!


in: «Il capitalismo è crisi»

Fiumicino: illeg-ali!

Meglio selvaggi che selvaggina

Ci vogliono selvaggina di Colannino e &, dell’Europa dei tagli e delle privatizzazioni, dei sindacati firmaioli, dei pompieri “autonomi” e corporativi. Ci vogliono selvaggina spaurita alla ricerca della pieta’ padronale e dell’”accordo possibile che salvi l’azienda”; ci vogliono “responsabili”e “civili”, quelli che ci impongono...

(11 Novembre 2008)

combat


in: «Diritto di sciopero»

La scuola e le contraddizioni del capitalismo

Liberta' ed autonomia per il movimento!

La scuola e le contraddizioni del capitalismo In un capitalismo maturo come è l’Italia la borghesia deve porsi il problema della formazione della forza lavoro come principale forza produttiva e elemento decisivo nella competizione mondiale. Storicamente Gran Bretagna e Italia hanno privilegiato l’addestramento sul lavoro, la Germania una formazione professionale scuola-lavoro....

(8 Novembre 2008)

COMBAT contro la scuola dei padroni!


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Per la liberazione del movimento studentesco da tutti gli sciacalli!

Autonomia e liberta' per il movimento!

Sciacalli di tutti i colori, politicanti e sindacalisti di stato di ieri e di oggi, di destra e di sinistra, vogliono cavalcare e mettere il cappello al movimento degli studenti per la loro resurrezione elettorale. Per l’autonomia del movimento studentesco. Contro la scuola dei padroni. Riprendiamoci il futuro! Riprendiamoci la vita! Un nuovo sommovimento giovanile contro le riforme di scuola...

(31 Ottobre 2008)

combat


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

MARX non e' superato a wall street!

Dopo il secolo americano, il secolo di MARX. Alla faccia delle soffitte, e dei becchini!

Il capitalismo non crolla. Non crolla da solo, almeno. E’ necessario buttarlo giu’, con la forza. Anche di fronte a crisi devastanti, per estensione ed intensita’, il capitalismo, a costo di gettare l’intera umanita’ ancora nella guerra, risorge dalle proprie ceneri, come l’araba fenice. Ad ogni crisi subentra una ripresa, di solito su scala allargata, e di solito...

(26 Ottobre 2008)

Combat ( combat@controappunto.org )


in: «Il capitalismo è crisi»

COMBAT per il diritto alla vita, contro le morti da lavoro!

“Cari” padroni, governi, sindacati, siamo stanchi di morire come di sopravvivere di lavoro, di infortunarci, ammalarci, esaurirci, consumarci per il profitto e per la vostra bella vita. “Cari” padroni, governi, sindacati, vi piacerebbe che noi invocassimo solo leggi e normative, quelle concertate tra voi e i vostri servi politici, a vostro uso e consumo. Vi piacerebbe che...

(19 Ottobre 2008)

COMBAT

Combat contro la scuola dei padroni!

baroni, politici, sindacalisti. la scuola dei padroni DIFENDETEVELA VOI!

Il blocco continentale europeo, oggi raggiunto dall’effetto alone della crisi mondiale di finanziarizzazione, sta imponendo agli stati-nazione un’accelerazione nei processi di revisione ed adeguamento delle industrie della cultura alle esigenze del mercato e della competizione pluripolare. Cosi’ succede anche in Italia, dove la storica esigenza sistemica di ridurre la spesa pubblica...

(14 Ottobre 2008)

Combat


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

54561