il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

COMBAT

(158 notizie - pagina 2 di 8)

GUERRA,
A CIASCUNO LA SUA SCADENZA!

ipocrisie democratiche, sirene vaticane, mezze stagioni pacifiste

I tentennamenti e gli appelli alla democrazia borghese anglo-americani, uniti all’assenza di una univoca posizione europea sulla crisi siriana sono l’altra faccia del relativo declino occidentale sullo scacchiere del nuovo mondo pluripolare. All’indebolimento del peso percentuale economico sul mercato mondiale corrisponde dialetticamente la fine tendenziale del primato militare e...

(8 Settembre 2013)

C O M B A T Roma/Viterbo


in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

Expo 2015: padroni e Triplice aprono il fronte del lavoro alla “rumena”

Expo 2015: padroni e Triplice aprono il fronte del lavoro alla “rumena” e non retribuito, e lo indicano come “modello” nazionale… Tocca a noi aprire il fronte di una lotta generalizzata per il salario pieno e per il salario minimo garantito! Martedì 23 luglio Cgil-Cisl-Uil, Filcams Cgil, Fisacat Cisl e Uil Tucs, insieme all’amministratore delegato di Expo...

(5 Agosto 2013)

Combat – Comunisti per l’Organizzazione di Classe


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

A SIRVIO

Contro i partiti delle libertà e delle manette!

Al collega SILVIO. Ti piacerebbe, collega Silvio, che io lottassi per farti incarcerare, allontanare dal parlamento e dai pubblici uffici. Ti piacerebbe che io lottassi per difendere questa democrazia da te, dal tuo potere invadente, dal tuo conflitto d'interessi. E invece, collega Silvio, non ho alcuna democrazia da difendere, nè poteri sbirreschi da contrapporti, nè, tantomeno, galere...

(5 Agosto 2013)

Pino soldato di Combat

Granarolo: operai che non si piegano

Riuscitissimo sciopero alla Granarolo di Bologna. Fin dalle ore 3,00 di sabato 29 giugno si sono formati i primi presidii davanti ai cancelli. Poi, in un susseguirsi pressocchè ininterrotto, sono arrivati pulmann carichi di lavoratori in lotta: a partire dalle principali logistiche della provincia, poi di Piacenza, Milano, Brescia, Verona, Padova, insieme a compagni e lavoratori provenienti,...

(1 Luglio 2013)

Comunisti per l’Organizzazione di Classe Gruppo Comunista Rivoluzionario Collettivo “La Sciloria” – Rho


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

SPIEDONE OPERAIO

119 morti bruciati in Cina

Questa volta a finire arrostiti sono stati gli operai. E dire che hanno cercato di non fare la stessa fine dei loro polli, ma non ci sono riusciti. Erano chiusi a chiave nel magazzino dove lavoravano. Quella di morire bruciati sembra essere una propensone degli operai, e della loro storia. Le fiamme garantiscono una fine di massa e, con la disintegrazione dei corpi, nessuna spesa per funerale...

(4 Giugno 2013)

combat


in: «Di lavoro si muore»

ROMA E' ANDATA A TORDI,
e non ha fatto la stupida ier sera.

La misura, la delusione, lo scoramento, la rabbia, sono colmi. Insieme alla fiducia, in moltissimi, hanno tolto anche la delega al branco di papponi in lizza. Dicono che “ha vinto il P.D., ha perso Grillo, ha retto Marchini, è calato il P.d.L.”…. ….ma di che parlano? Parlano, insieme alla pletora dei servi dei servi della carta stampata, delle loro minoranze politiche...

(28 Maggio 2013)

combat


in: «Elezioni 2013»

OLTRE IL CONSENTITO.

i rivoluzionari
se non preparano la rivoluzione
non sono rivoluzionari

I rivoluzionari, se non si preparano alla rivoluzione, non sono rivoluzionari OLTRE IL CONSENTITO La libertà di questa società ci consente tutto, tranne una cosa: cambiarla! E’ consentito governare e fare opposizione, aggiungere un posto alla tavola parlamentare o fondare nuovi soggetti politici, indignarsi, votare o astenersi, tifare per qualche strabico giustiziere, fare cortei,...

(11 Maggio 2013)

combat

Il Governo Letta e l’escalation repressiva

La repressione è una costante per tutti i compagni che lottano quotidianamente in maniera autonoma ed indipendente costruendo l’opposizione sociale e politica – nei territori, nelle scuole, nelle università e nei posti di lavoro – alle politiche di macelleria sociale portate avanti da governi di centro-destra come di centro-sinistra (ancor più da governissimi...

(9 Maggio 2013)

Laboratorio Politico Iskra Comunisti per l’Organizzazione di Classe


in: «Storie di ordinaria repressione»

Bangladesh, alta moda color sangue

Alle 9 circa del mattino di mercoledì 24 aprile nel sobborgo di Savar, alla periferia di Dacca, è avvenuta l’ennesima strage dello sviluppo: il Rana Plaza, un palazzo di otto piani che ospitava ben cinque fabbriche tessili, è crollato accartocciandosi su sé stesso. Il bilancio, ancora provvisorio, è di oltre 300 morti, mille feriti e ancora ora (a tre giorni...

(27 Aprile 2013)

Comunisti per l’Organizzazione di Classe


in: «Di lavoro si muore»

Note a margine dell’assemblea operaia del 6 aprile a Grottaminarda

Da www.combat-coc.org Inserito da admin 25 aprile 2013 – 23:35 “L’emancipazione della classe operaia dev’essere opera degli operai stessi” K.Marx – Critica del programma di Gotha Sabato scorso si è svolta a Grottaminarda (AV) una grande assemblea operaia e proletaria promossa dal comitato Resistenza Operaia dell’Irisbus e dalla Rete No Debito. Tra...

(26 Aprile 2013)

Comunisti per l’organizzazione di classe – Napoli Laboratorio Politico Iskra


in: «Lotte operaie nella crisi»

A devastare e saccheggiare è il capitale

15 aprile 2013 Devastazione e saccheggio: questo il reato sempre più utilizzato per colpire chi lotta contro questo putrido sistema. Dopo anni di oblio i pm rispolverano questa fattispecie prima sperimentandola negli stadi, da sempre terreno di conflitto, poi trovandone la geniale applicazione nei processi del g8 di Genova, geniale perchè questa fattispecie di reato permette di evitare...

(16 Aprile 2013)

COMBAT VITERBO


in: «Storie di ordinaria repressione»

Jorge Mario Bergoglio: Il Papa a “sorpresa”..

Il “ciellino”Angelo Scola? Oppure in “ratzingeriano d’Oltreoceano” Odilo Pedro Scherer? L’istituzionale americano Marc Quellet? Oppure l’”emergente” asiatico Luis Antonio Tagle? Nulla di tutto ciò signori. Spunta dal Conclave (una votazione molto veloce, poco più di quella che aveva eletto Ratzinger nel 2005) una figura a “sorpresa”:...

(18 Marzo 2013)

Graziano Giusti (www.combat-coc.org)


in: «L'oppio dei popoli»

Solidarietà ad Aldo Milani: estendere la lotta operaia

15 marzo 2013 La questura di Piacenza ha emesso un provvedimento che vieta ad Aldo Milani, coordinatore nazionale del Sindacato Intercategoriale Cobas, di mettere piede sul territorio di Piacenza per 3 anni. Altri due compagni, attivisti della Forgia di Crema e del NAP, sono stati colpiti da analogo provvedimento. Conclusa la lotta dei lavoratori dell’Ikea di Piacenza, con il fallimento...

(16 Marzo 2013)

Gruppo Comunista Rivoluzionario Comunisti per l’Organizzazione di Classe


in: «Storie di ordinaria repressione»

Ineguaglianza e internazionalismo

Da www.combat-coc.org 9 marzo 2013 – 09:28 È universalmente riconosciuto che negli ultimi 30 anni è cresciuta in tutto il mondo l’ineguaglianza sociale. In parole semplici: i ricchi sono diventati più ricchi, i poveri più poveri. In questo articolo, oltre a dare una descrizione del fenomeno con dati tratti da diverse fonti, vogliamo fornirne una chiave interpretativa...

(13 Marzo 2013)

Roberto Luzzi

8 M'arzo!

8 m’arzo…. ….e magara puro er nove, e er dieci, e tutti li giorni! Donna te scaveno la fossa l’ommini ‘n carne ed ossa te stupreno, te scanneno, te sfrutteno, comunque ner monno te reprimono. Padri, padroni, preti, mariti, fratelli l’assassini so’ sempre quelli dicheno d’amatte come folli ma pe’ loro sei solo ‘na proprietà carne...

(8 Marzo 2013)

COMBATHELMA


in: «Questioni di genere»

Lo “tsunami” della crisi politica italiana

I dati elettorali che ci giungono ci permettono delle prime riflessioni su quella che senza esitazione potremmo definire ormai una una “crisi di lungo corso” della politica italiana. Al punto da non escludere che, ancor prima che “economicamente”, l’imperialismo italiano sprofondi “politicamente” in una situazione greca. In Grecia, infatti, l’anno scorso,...

(3 Marzo 2013)

Combat


in: «Elezioni 2013»

LE ELEZIONI SERVONO AI PADRONI
LE RIVOLUZIONI AGLI OPERAI

“Le rivoluzioni servono ai padroni!”, cosi’ recitava e recita la sintesi sloganistica della posizione del movimento rivoluzionario negli ultimi decenni. E’ una sintesi, cioè l’espressione stringata di un processo di analisi e verifica reiterata nello spazio e nel tempo capitalistico. Necessita, quindi, di una esplicitazione. A volte, nel tempo e nello spazio capitalistico,...

(3 Marzo 2013)

Combat

SCOSSE
PRIMA DELLA RIVOLUZIONE.

La marcia contraddittoria verso il bipolarismo, unita alle lungaggini intorno alla riforma della legge elettorale, sono alla base delle attuali fibrillazioni politico-elettorali. Il rischio di un ripetersi continuo del governo delle larghe intese, o “di scopo”, su dettatura europea, dopo che lo stesso ha prodotto il terremoto elettorale, è piu’ che presente. La paura trasversale...

(1 Marzo 2013)

combat


in: «Elezioni 2013»

[USA] La patria del carcere

18 febbraio 2013 Gli Stati Uniti, lo Stato che più publicizza sè stesso come esempio di libertà e democrazia ha consolidato oramai da tempo un primato tutto a stelle e strisce. Qui si imprigionano più persone che in qualsiasi altro Paese del mondo. Le persone residenti negli Stati Uniti rappresentano solo il 5% della popolazione mondiale: di queste, 2,4 milioni “vivono”...

(19 Febbraio 2013)

www.combat.coc.org


in: «Storie di ordinaria repressione»

IL PASTORE TEDESCO TORNA A CUCCIA

Il capitalismo riduce l’acqua in cui nuota ogni pesce religioso.

Di per se, il processo di planetizzazione capitalistico svuota di senso ogni mistificazione millenaristica, riducendola in prospettiva a “ricordo del passato” e consegnandola al museo delle cere della storia. Ovviamente, come ogni processo, anche questo della secolarizzazione è un processo contraddittorio, che viaggia a diverse velocità variabili nel tempo e negli spazi geopolitici. In...

(14 Febbraio 2013)

C O M B A T


in: «L'oppio dei popoli»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

55503