il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

  • 18 Ottobre 2019 - Mestre (VE)
    Contro lo sfruttamento del lavoro e della natura, contro repressione e militarismo, per un fronte di lotta anti-capitalista

SITI WEB

Collegamenti Internazionalisti

(7 notizie - pagina 1 di 1)

Una nuova iniziativa editoriale.

E' uscito il giornale Collegamenti di febbraio 2009, realizzato dai diversi collettivi che collaborano a Collegamenti Internazionalisti (info e contatti: collinternaz@gmail.com). Per leggere tutti gli articoli cliccare sul link: http://www.lottainternazionalista.org/Documenti/Febbraio%2009.pdf Argomenti trattati nel numero: Pag 2-14 LOTTE DEL LAVORO (i lavoratori inglesi NON sono razzisti, lota...

(22 Marzo 2009)

Collegamenti Internazionalisti

6 Dicembre: giornata di lotta contro gli infortuni sul lavoro

Volantino distribuito alla manifestazione a Torino

Quel triste 6 dicembre di un anno fa titolavamo così la nostra denuncia : “Profitto assassino, ThyssenKrupp assassina Governi-Sindacati-Massmedia complici”. Un anno è passato: centinaia di pagine di stampa, di dibattiti, di promesse e buone intenzioni si sono ritualmente consumate, mentre altre centinaia di morti hanno ancora insanguinato i luoghi del lavoro. Spudoratamente...

(7 Dicembre 2008)

Collegamenti Internazionalisti redazione@lottainternazionalista.org


in: «Di lavoro si muore»

Le speranze del popolo palestinese stanno solo nell’azione indipendente del proletariato mediorientale ed internazionale.

Di certo non nell’azione delle diplomazie degli imperialismi usa, europei o dell’onu; ne’ della borghesia palestinese e israeliana.

Volantino diffuso a Roma in occasione della manifestazione del 29 novembre in solidarietà con il popolo palestinese. Con l’assedio di Gaza, un milione e mezzo di persone sono costrette a morire di fame e di sete nell’indifferenza generale, con la complicità – tra gli altri - anche del Governo italiano Abu Mazen prova ad approfittare del braccio di ferro tra Israele e...

(1 Dicembre 2008)

Collettivo Comunista di via Efeso – Roma (aderente a Collegamenti Internazionalisti) http://www.collcomunista-viaefeso-roma.blogspot.com


in: «Siamo tutti palestinesi»

Una ferma risposta di lavoratori e studenti al modello borghese per il prossimo futuro

Le recenti vicende italiane sono l’ennesimo esempio di come, se lasciata agire impunemente, la borghesia intende gestire le future relazioni sindacali: i padroni decidono e i lavoratori si adeguano. Lo dimostra la vicenda Alitalia, con l’imposizione ai lavoratori di una accordo per affaristi e banchieri - avvoltoi , i cui costi saranno pagati anche da tutti gli altri lavoratori chiamati...

(26 Novembre 2008)

Collegamenti Internazionalisti


in: «Il capitalismo è crisi»

Un modello per il prossimo futuro

Gestione della vicenda Alitalia e (contro)"riforma" della scuola: un modello per il prossimo futuro.

La gestione della vicenda Alitalia è emblematica del superamento del modello concertativo a vantaggio di quello "assertivo". Così, anche nella scuola, con la razionalizzazione della funzione formativa in funzione delle esigenze produttive, l'attuale "riforma" mostra come la borghesia vuole condurre il gioco. La gestione della vicenda Alitalia, con l’imposizione di fatto, ai lavoratori,...

(28 Ottobre 2008)

Collettivo Collegamenti Internazionalisti di Bergamo


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Le impronte del profitto, del controllo sociale, della repressione statale

Il recente “Decreto Sicurezza” del governo Berlusconi segna una nuova tappa della marcia verso quella “democrazia autoritaria” di cui i padroni hanno bisogno per sostenere le loro guerre economiche e politiche. Si scatena una campagna forsennata, stornando l'attenzione delle larghe masse dal peggioramento delle loro condizioni che il capitalismo propina. Siamo di fronte a continui...

(8 Agosto 2008)

Collettivo Collegamenti Internazionalisti di Bergamo


in: «La tolleranza zero»

Verso lo sciopero generale

organizziamo una capillare mobilitazione dal basso, costruiamo i comitati di lotta

CONTRIBUTO PORTATO DA UNA RETE DI COMPAGNI ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE DEL 12 SETTEMBRE ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE DEL 12 SETTEMBRE ORGANIZZIAMO UN LARGO FRONTE DI LOTTA CONTRO IL GOVERNO PRODI E LA SUA POLITICA ANTISOCIALE E GUERRAFONDAIA MASCHERATA Il “Protocollo su Previdenza, Lavoro e Competitività” (che si definisce “per l’Equità e la Crescita sostenibile”!)...

(3 Ottobre 2007)

Collegamenti Internazionalisti: Circolo Alternativa di Classe di La Spezia Comitato di Lotta Internazionalista di Torino Gruppo Comunista Rivoluzionario Pagine Marxiste Red Link


in: «No al protocollo del luglio 2007»

24113