il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

Noscorie trisaia

(9 notizie - pagina 1 di 1)

Lettera a babbo natale

Caro Babbo Natale, quest'anno sappiamo bene che non porterai doni, perché c'e' la crisi, soprattutto ai più poveri, ma anche ai più buoni. Gesu' Bambino anche quest'anno nascerà in Basilicata, come vuole la tradizione lucana, sotto una grande trivella petrolifera al tanfo dell'idrogeno solforato e sotto le fredde lamiere delle baracche che circondano le trivelle. Non sarà...

(25 Dicembre 2009)

Buon Natale da Noscorie Trisaia


in: «Il saccheggio del territorio»

Le Trivellazioni a Policoro e le barricate democratiche

Siamo al paradosso, i cittadini si devono difendere dalle istituzioni e le istituzioni che non difendono i cittadini dai pericoli inerenti la salute pubblica, il territorio e le economie locali. E' il caso delle trivellazioni nel Metapontino e in particolare a Policoro, dove dal 2007 la vecchia amministrazione di Sanza e l'attuale, di Lopatriello, sono stati ben informati (con volantini, mailing...

(11 Dicembre 2009)

Noscorie trisaia


in: «Il saccheggio del territorio»

Nella valle del petrolio e del sottosviluppo celebreremo i 6 anni della mobilitazione pacifica di Scanzano

la cui lezione di democrazia e libertà non è stata ancora recepita dalla classe politica lucana e dai tanti politici per caso

27 novembre 2003 - 27 novembre 2009 E' il caso di dire " a volte ritornano" . A distanza di sei anni fa dal 13 novembre 2003 mentre si vuol far ripartire il nucleare in barba ad ogni forma di democrazia e contro il referendum del 1987 la Sogin è rimpallata con il cambio di management dai governi di turno e si paventa da indiscrezioni giornalistiche la nomina a capo dell'agenzia nucleare del...

(28 Novembre 2009)

NOSCORIE TRISAIA


in: «Nucleare? No grazie!»

No allo scippo dell'acqua pubblica

Appello ai sindaci lucani

Il 6 agosto 2008, il Parlamento italiano, con la legge 133, ha votato il decreto Tremonti 112, con l'articolo 23 bis, obbliga i Comuni a mettere all'asta la gestione delle loro reti idriche, entro il 31 dicembre 2010. Questo è avvenuto con l'appoggio dell'opposizione, in particolare del PD e nel silenzio quasi totale della stampa nazionale. Il governo Berlusconi ha quindi deciso che in Italia...

(8 Novembre 2009)

NOSCORIE TRISAIA noscorietrisaia@libero.it


in: «Acqua bene comune»

IL 5 settembre a fianco delle popolazioni del Mercure per salvare il Parco del Pollino e contro la politica dei rifiuti in Basilicata .

Il 5 settembre Noscorie Trisaia invita tutti i cittadini lucani e non, di buona volontà ,a scendere in piazza a fianco delle popolazioni del mercure per difendere un bene comune qual' e' il Parco Nazionale del Pollino e per evidenziare gli errori delle politiche dei rifiuti in Basilicata .La mega centrale del Mercure(40MW) troppo sproporzionata per bruciare legna locale o peggio quella importata...

(5 Settembre 2009)

NOSCORIE TRISAIA


in: «Il saccheggio del territorio»

L'assessore Santochirico ,il lodo nucleare e il fascismo dell'energia

Nel decreto anti crisi varato in Parlamento tra le varie misure che dovranno aiutare le famiglie c'è' una che aiuta anche la famiglia dei nuclearisti o meglio della lobby nucleare . Che i nuclearisti erano in crisi è risaputo , infatti chi è quel grande industriale o banca o assicurazione che potrebbe mai finanziare la produzione di energia nucleare e che crede che veramente...

(27 Luglio 2009)

NOSCORIE TRISAIA


in: «Nucleare? No grazie!»

Il deposito nazionale di scorie nucleari tra approssimazione e business

Nel riprendere le affermazioni dell'ing. Scuderi della Regione Basilicata sul modo di operare della commissione di tecnici nominata dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni che ha elaborato un dossier per individuare la migliore "location" dove ospitare gli 80 mila metri cubi di rifiuti derivanti dalle vecchie centrali c'e' da restare veramente allibiti. Le mappe sono incomplete. Abbiamo carte...

(8 Giugno 2009)

NOSCORIE TRISAIA


in: «Nucleare? No grazie!»

Lo "spettro nucleare" ritorna in Basilicata

Con cadenza storica (1963-1978-2003) ritorna in Basilicata lo "spettro nucleare". Questa volta però la strategia dei nuclearisti ad oltranza è mutata. Il governo deciderà l'ubicazione dei siti dopo aver elargito le royalty ai Comuni, pagate dai contribuenti attraverso la bolletta della luce (componente A2). Questa volta però c'è l'aggravante che, a gestire la partita...

(16 Maggio 2009)

NOSCORIE TRISAIA


in: «Nucleare? No grazie!»

Terra di Basilicata: tumori, scorie e petrolio

La vicenda dell'Itrec ci ha insegnato ormai tante cose su questa Regione. Gli amministratori regionali rassicurano sempre su tutto, ma non mostrano mai i dati, e ci riferiamo al famoso registro tumori, richiesto numerose volte ai Tavoli della Trasparenza dalle associazioni e dai movimenti e mai illustrato dal presidente De Filippo, che ha sempre rassicurato sulle statistiche e sulla media dei tumori...

(19 Febbraio 2009)

Movimento NoScorie Trisaia


in: «Il saccheggio del territorio»

24714