il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Circolo Alternativa di classe (SP)

(320 notizie - pagina 15 di 16)

Palestinesi ancòra trucidati, fra razzi e diplomazia, false alternative nazionaliste.

Dal giornale "Alternativa di Classe" uscito il 13 dicembre 2012 L’ultima offensiva della “guerra” di Israele, peraltro dai caratteri molto somiglianti alla “Operazione piombo fuso” di quasi quattro anni fa, ha una possibile traduzione linguistica in “Operazione pilastro della difesa”, ed è iniziata il 14 Novembre, in “risposta” ai razzi di...

(20 Dicembre 2012)

Alternativa di Classe


in: «Palestina occupata»

L’ACCORDO SULLA PRODUTTIVITA’:
continua la discesa su di un piano inclinato !!!

Dal giornale "Alternativa di Classe" uscito il 13 dicembre Nella serata del 21 Novembre scorso, c’è stata la firma: Confindustria, CISL, UIL ed UGL hanno compiuto il misfatto! La CGIL non ha firmato. Può rappresentare una consolazione per militanti ed iscritti? Secondo noi, no; il motivo, infatti, pare essere quello che le siano state negate, come contropartite, la detassazione...

(16 Dicembre 2012)

Alternativa di Classe


in: «L'Accordo sulla produttività»

Nuovo numero del giornale "Alternativa di Classe"

In uscita il 13 dicembre 2012 Indice: Medio Oriente. Palestinesi ancòra trucidati fra razzi e diplomazia, false alternative nazionaliste………...pag.1 Lavoro. L’Accordo sulla produttività: continua la discesa su di un piano inclinato……...............pag. 3 Ambiente e lavoro. Lavoratori ILVA: salario comunque………………pag....

(13 Dicembre 2012)

Alternativa di Classe

ALTERNATIVA DI CLASSE n.0 del 27-10-‘12

INDICE FIRME OGGI ED ELEZIONI DOMANI… …non passa da lì una riscossa Operaia………………………………………………………………………….pag. 1 Alcune brevi considerazioni su pretese soluzioni della crisi……………………pag....

(30 Ottobre 2012)

Alternativa di Classe

FIRME OGGI ED ELEZIONI DOMANI…

…non passa da lì una riscossa operaia!

Si parla già di data precisa per le prossime elezioni politiche (pare scontato che ci saranno in Aprile 2013), ma, in realtà, è da tempo che tutto il “quadro politico” si è rimesso in movimento... La cosiddetta “crisi della politica” è il bersaglio cui i media cercano di canalizzare il malcontento delle vittime della crisi economica, cioè...

(29 Ottobre 2012)

Alternativa di Classe


in: «Lotte operaie nella crisi»

Dal Sudafrica al Sulcis, a tutti i proletari, cui si vogliono far pagare i costi della crisi: LA LOTTA E’ UNA SOLA!

Editoriale del numero 0 di Alternativa di Classe* 1) Sudafrica. Un Paese che, anche dopo l’indipendenza, ha sofferto la dominazione della minoranza “bianca” sulla maggioranza “nera”, dove perduravano forme di schiavismo nelle miniere d’oro e di diamanti, dove poi l’aparthaid significò “bantustan”, in cui deportare le diverse etnie nere al...

(1 Ottobre 2012)

Alternativa di Classe - La Spezia


in: «Lotte operaie nella crisi»

LAVORATORI ILVA: DIRITTO AL SALARIO !
LAVORATORI TARANTO: DIRITTO ALL’AMBIENTE !

In coincidenza con il sequestro dello stabilimento di Taranto da parte della magistratura, per l’indagine sull’inquinamento prodotto da sempre dalla azienda, è scoppiata la “rivolta” dei lavoratori dell’ILVA e dell’indotto “per la difesa del posto di lavoro”. E’ immediato: migliaia di lavoratori vedono insidiata l’unica propria fonte...

(5 Agosto 2012)

ALTERNATIVA DI CLASSE - LA SPEZIA


in: «Lavoratori di troppo»

Acqua: i servizi essenziali sono dei lavoratori!

Volantino in corso di distribuzione a La Spezia

Il Servizio Idrico Integrato (SII) comprende la gestione di acquedotti, depurazioni e fognature, cioè delle acque che si usano e di quelle che “non servono più”... Insieme al gas ed ai rifiuti, l’acqua rappresenta il business principale per le “multiutilities”, società generalmente a capitale misto, che sono subentrate, grazie a leggi fatte ad hoc,...

(21 Giugno 2012)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Acqua bene comune»

ELEZIONI DI MAGGIO ’12: PERCHE’ NON APPOGGIAMO NESSUNA LISTA.

Dopo circa due anni dalle ultime elezioni, ecco un altro appuntamento con questo termometro dei rapporti sociali esistenti nel Paese, che serve anche come verifica del consenso alla maggioranza di governo, pur se, come ora, si tratta di elezioni amministrative. Questa volta, eliminata per legge l’elezione diretta dei consiglieri provinciali, si tratta solo di Consigli Comunali, molti piccoli...

(4 Maggio 2012)

Alternativa di Classe - La Spezia


in: «Elezioni amministrative 2012»

PRIMO MAGGIO DI LOTTA INTERNAZIONALISTA!

In una data che ricorda la storica lotta per la riduzione della giornata lavorativa in tutto il mondo, non si può fare a meno di riflettere sul fatto che oggi, che sono passati più di cent’anni da quando si lottava per raggiungere “le otto ore” per tutti i lavoratori, il capitale in crisi punta ad ottenere mano libera sugli orari di lavoro, senza porsi limiti massimi...

(1 Maggio 2012)

Alternativa di Classe


in: «Lotte operaie nella crisi»

ART. 18: BASTA CON LE IPOCRISIE !

Il Governo Monti ha licenziato qualche giorno fa un testo di una ottantina di pagine in materia di mercato del lavoro. Già il fatto che una semplice norma giuridica di diritto del lavoro e di civiltà, come l’art.18 dello Statuto dei Lavoratori, sia stato inserito in un articolato del genere la dice lunga sugli intendimenti controriformatori del Governo. L’art.18 ha contenuto...

(15 Aprile 2012)

ALTERNATIVA DI CLASSE (SP)


in: «La controriforma del lavoro Monti Fornero»

LOTTIAMO PER I NOSTRI INTERESSI !

volantino diffuso alla manifestazione della FIOM a Roma

L’opposizione ad ogni manomissione dell’art.18 dello Statuto dei lavoratori ed alla abolizione della cassa integrazione straordinaria (entrambe scelte, ormai chiare, del Governo Monti), la difesa dell’occupazione e dei diritti dei lavoratori, la riconquista di un vero contratto nazionale e del proprio diritto di rappresentanza, insieme alla democrazia sindacale, messi in discussione...

(10 Marzo 2012)

ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Per un sindacato di classe»

Contro tutte le manovre governative!

Il Prof. Mario MONTI, l’uomo della Provvidenza, quello che ha sostituito il “pittoresco” Berlusconi, restituendo all’Italia l’agognata “credibilità” internazionale da parte “dei mercati”, ha partorito, insieme al suo Governo, un’altra (la quinta?) manovra economica “contro la crisi”, questa volta di altri 34 miliardi (trenta...

(16 Dicembre 2011)

ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

CONTRO TUTTE LE MANOVRE GOVERNATIVE!

Il Prof. Mario MONTI, l’uomo della Provvidenza, quello che ha sostituito il “pittoresco” Berlusconi, restituendo all’Italia l’agognata “credibilità” internazionale da parte “dei mercati”, ha partorito, insieme al suo Governo, un’altra (la quinta?) manovra economica “contro la crisi”, questa volta di altri 34 miliardi (trenta...

(16 Dicembre 2011)

ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

CHE LA CRISI DIVENGA L’INIZIO DELLA FINE PER IL SISTEMA CAPITALISTICO

Volantino distribuito il 15 ottobre La crisi economica, rivelatasi fino dalla fine del 2008 con il crollo negli USA dei “mutui sub-prime” per l’acquisto della casa in proprietà (uno dei miti di questa società…), e la reazione a catena, che ne è seguita, stanno portando alla attuale fase di “crisi del debito sovrano”, degli “Stati sovrani”....

(17 Ottobre 2011)

ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

QUALE DEBITO? CHI LAVORA E’ IN CREDITO!

Volantino distribuito ieri Esattamente quattro mesi fa, dopo molti tentennamenti e troppe riserve, la CGIL di Susanna Camusso indiceva uno sciopero generale, ma di 4 ore e contro la politica del solo Governo. La mobilitazione di quei giorni vide ugualmente una grossa adesione dei lavoratori, che spinse verso un prolungamento dell’astensione per molti alla intera giornata lavorativa, rivelando...

(7 Settembre 2011)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

UN ACCORDO CONTRO TUTTI I LAVORATORI

Mentre si inseguivano notizie diverse, e preoccupanti, sulla “manovra economica” di G. Tremonti, da 47 miliardi, ecco che si apprende dai giornali che una trattativa, condotta in sordina, fra Confindustria, CISL, UIL e CGIL, ha partorito il 28 di Giugno un ACCORDO SU RAPPRESENTANZA E CONTRATTAZIONE destinato a cambiare radicalmente in peggio le condizioni dei lavoratori! E’ UN...

(11 Luglio 2011)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

Ampliamo il conflitto sociale!

Nonostante la data (in piena campagna elettorale), la durata (normalmente di sole quattro ore) e parte dei contenuti (si contesta solo la politica del Governo, e non anche quella del padronato), che lo pongono molto al disotto delle necessità, questo sciopero generale della sola CGIL riveste una grossa importanza! Il percorso lungo e difficile che lo ha preceduto ha visto una piena sintonia...

(8 Maggio 2011)

Circolo Alternativa di Classe


in: «Lotte operaie nella crisi»

Interroghiamo il passato!

Dopo lo sventolio del tricolore per il 150° anniversario della Unità d’Italia, non ancora smesso, ecco comparire anche lo sventolio del tricolore per il 66° anniversario della “Liberazione dal fascismo”. Sono fatti apparire come capitoli, molto collegati, di uno stesso libro, ma per dei comunisti conseguenti è fondamentale approfondire questi due momenti del...

(20 Aprile 2011)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «Ora e sempre Resistenza»

Contro i lavoratori, ora anche la guerra !

Con uno dei soliti “fantasiosi” nomi (questa volta è “Odissea all’alba”…) è iniziato l’intervento bellico in Libia, ancora una volta con copertura umanitaria: si tratterebbe di “soccorso ai ribelli” libici. Con la benedizione dell’ONU, che ha approvato a maggioranza, sono iniziati i bombardamenti “contro Gheddafi”...

(26 Marzo 2011)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |    >>

60469