il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

S.I. Cobas - Sindacato Intercategoriale Lavoratori Autorganizzati

(211 notizie - pagina 6 di 11)

Ikea: la polizia carica il picchetto

Alle ore 6,00 polizia e carabinieri attaccano il picchetto e feriscono i lavoratori. Uno e' in ospedale ferito alla testa. Alle ore 8,00 il picchetto resiste ancora e ai poliziotti non resta che schierarsi per intimidire: ci fanno un baffo non ci fanno paura! Loro sono costretti a deviare i camion in un'altra porta, non riusciamo a coprire anche quella, più tardi andremo all'ispettorato del...

(29 Ottobre 2012)

S.I. Cobas


in: «Storie di ordinaria repressione»

IKEA: politica antisindacale e dignità operaia

Nonostante ipotesi e false intenzioni di ricomporre la vertenza IKEA con un confronto serio per metter mano ai problemi, la strada intrapresa da IKEA e Consorzio CGS, è stata quella di puntare ad estromettere il SI-Cobas dal Deposito Centrale di Piacenza per continuare come sempre han fatto: il proprio comodo. Il tentativo di estromissione è portato avanti con liste di proscrizione...

(28 Ottobre 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas Coordinamento Provinciale di Piacenza


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Continua la lotta all'Ikea

Ieri, mercoledì 24, 90 poliziotti hanno minacciato di attaccare il picchetto. Dopo aver fronteggiato per un'ora gli operai in picchetto, di fronte anche ai numerosi giornalisti accorsi hanno desistito. Gli operai hanno proseguito con il picchetto fino alle 17,30, quando non sono arrivati i poliziotti da Milano a rinforzo dei loro effettivi. Durante la giornata due persone hanno cercato la provocazione...

(26 Ottobre 2012)

S.I. Cobas Piacenza


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

L’altro ieri in Provincia, ieri nella città, da lunedì ai cancelli e martedì…

La vertenza IKEA continuerà la prossima settimana e la tensione è destinata oggettivamente a salire se il Consorzio CGS e le cooperative che ne fanno parte (Euroservizi, Cristall e San Martino) violeranno quelle che nel loro comunicato definiscono “normali situazioni di relazioni sindacali”. Se si vuole il dialogo attraverso un tavolo che affronti i problemi sollevati dai...

(21 Ottobre 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

CCNL chimici: è quasi COGESTIONE

Il contratto nazionale del settore chimico-farmaceutico ha sempre rappresentato, in questi ultimi 30 anni, un apripista (in termini negativi per i lavoratori) per tutti gli altri settori lavorativi in scadenza di contratto. Questo rinnovo contrattuale, non solo non lo smentisce ma va oltre: la cogestione con le imprese che è il concetto alla base di questo accordo, in realtà per le imprese...

(13 Ottobre 2012)

S.I. COBAS SALVINI


in: «Contratto Chimici»

Basta con la macelleria sociale!

Con la legge di stabilità varata dal Consiglio dei Ministri il Governo si appresta a colpire, ancora una volta, il pubblico impiego e porta a termine il disegno di completo smantellamento dello stato sociale. Sanità, istruzione, asili nido, servizi ai disabili e agli anziani .... rischiano di non poter più essere garantiti, con gravi ripercussioni soprattutto sulle classi più...

(12 Ottobre 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Lotte operaie nella crisi»

Il buco dell'INPDAP. Evasori di Stato?

In questi giorni stiamo assistendo ad un’allarmante campagna di stampa sul disavanzo INPDAP e sul rischio che questo travolga anche i bilanci dell’INPS. creando problemi di tenuta dell’intero sistema previdenziale Qualcuno si chiederà come è possibile che l’INPDAP sia in perdita quando l’INPS, pur essendosi accollata in questi anni i disavanzi di fondi in...

(5 Ottobre 2012)

S.I. COBAS INPS


in: «Difendiamo pensioni e TFR»

Incontro Sindacale

COMUNICATO Martedì 2 ottobre 2012 è stato sottoscritto, con la cooperativa Gestione che opera alla MTN sita presso l'Interporto di Bologna, un verbale perché si arrivi entro una settimana ad un accordo il quale preveda l'applicazione completa del CCNL del settore, compreso il pagamento al 100% di tutti gli istituti contrattuali. Inoltre tale accordo deve prevedere il passaggio...

(5 Ottobre 2012)

S.I.Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Pubblico impiego: sciopero 28 settembre

Finalmente, qualcuno penserà, era ora!! Bene, non si illuda, non tutti i concertativi sciopereranno, infatti la CISL non pateciperà allo sciopero con nessuna delle categorie in cui ha (unitariamente?) suddiviso il pubblico impiego. Per chi da almeno 40 (dicasi quaranta e più!) anni è costretto a sentire le litanie dei concertativi sul pericolo cui, aderendo ad un sindacato...

(24 Settembre 2012)

SI COBAS


in: «Lotte operaie nella crisi»

ALLA COOP. ALA DI BOLLATE (MI) SI PASSA AI FATTI, DOPO I LICENZIAMENTI ARRIVANO LE AGGRESSIONI FISICHE.

Ai caporali della cooperativa Ala non sono bastati i licenziamenti politici di tre lavoratori di due settimane il 20/08/2012, sono passati alle aggressioni fisiche nei confronti di un lavoratore iscritto al sindacato intercategoriale Cobas. Durante la pausa pranzo il "caporale" Vito Cippone e il suo sgherro Lorenzo, servendosi di un lavoratore soggiogato ai ricatti della Direzione aziendale, hanno...

(22 Agosto 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas Collettivo la Sciloria


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Comunicato: sciopero TNT di Bologna

Ieri sera lunedì 6 agosto 2012, alle ore 20,00, tutti gli operai del magazzino TNT di Bologna della cooperativa Global Service sono usciti dal magazzino e sono entrati in sciopero. Una risposta unitaria con picchetto davanti al magazzino dalla durata di 4 ore, tanto è bastato ai padroni della cooperativa per accettare la nostra proposta di piattaforma. Questa iniziativa è nata...

(8 Agosto 2012)

S.I. Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

ILVA, tra disoccupazione, malattia e salvaguardia del profitto

Tuesday, 31 July 2012 19:45 Dopo aver praticamente ricevuto in dono dallo Stato (nel loro gergo: “acquisito”) l'Italsider e ridenominatala “Ilva”, il suo padrone, Riva e soci di famiglia, si sono visti bloccare con un più che motivato sequestro (falso e corruzione) l'area a caldo dello stabilimento di Taranto. A p r i t i c i e l o ! Riva, accusato dal PM di pensare...

(3 Agosto 2012)

S.I. COBAS - Sin.Base


in: «Lavoratori di troppo»

Liberi i 19 operai arrestati a Basiano

Il tribunale del riesame ha deciso di revocare tutte e 19 le misure cautelari (uno dei 20 lavoratori, era gia' stata revocata)per gli operai arrestati a Basiano. Certamente un'iniezione di fiducia per i lavoratori e tutti coloro che convintamente hanno deciso di fronteggiare i padroni del Gigante, l'Italtrans che ne gestisce l'appalto e i loro servi della cooperativa Bergamasca che organizza il crumiraggio...

(28 Luglio 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Storie di ordinaria repressione»

Emilia paranoica … sostenendo il capitalismo «produci-consuma-crepa»

«Dobbiamo ripartire, vogliamo ripartire, in fretta e a ogni costo! Perché vogliamo ritornare alla nostra normalità. Noi siamo gente che sa fare, non possiamo stare ferma dobbiamo lavorare!» ecc, ecc... Attraverso questa litania che viene continuamente rilasciata da telegiornali, programmi televisivi, interviste selezionate e studiate, è possibile farsi un’idea...

(17 Giugno 2012)

Compagni del Sindacato Intercategoriale Cobas di Modena


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Bollettino dal fronte di lotta delle cooperative

Gigante-Basiano: In 1000 aderiscono al corteo lanciato dagli operai Alma e Bergamasca dopo la mattanza di lunedì scorso Mentre si andava completando il quadro penale della vicenda di Basiano (tutti e 20 gli operai pestati ed arrestati sono fuori dal carcere con 2 arresti domiciliari, 14 obblighi di dimora e 4 obblighi di firma) si è svolto ieri il corteo a Milano che ha visto l'adesione...

(17 Giugno 2012)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Lotta in SDA: il fronte si allarga!

Giunge in questo momento notizia che é in corso uno sciopero alla SDA di Bologna; sembra che lo sciopero sia dovuto ad un cambio d'appalto a favore dell'UCSA che intenderebbe applicare riduzioni di salario e contratti a termine; la stessa UCSA gestisce l'appalto a Carpiano, già teatro a dicembre di un forte picchetto per imporre miglioramenti salariali e normativi che tuttora sono il...

(8 Giugno 2012)

SI Cobas - Milano


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Mercoledi 9 tutti in piazza contro precarieta' e sfruttamento !

ORE 17,00 in piazza San Babila Milano

Organizziamo la protesta contro il governo Monti- Napolitanomercoledì 9 maggio inizia la discussione in senato della controriforma del lavoro (art. 18, "ammortizzatori" sociali, decontrattualizzazione, …) Cominciamo le mobilitazioni contro il governo Mercoledì 9 maggio a Roma presidio dotto il senato Mercoledì 9 maggio a Milano presidio in Piazza San Babila ore 17 Mercoledì...

(9 Maggio 2012)

SiCobas


in: «La controriforma del lavoro Monti Fornero»

Entrano in campo anche gli operai delle cooperative DHL

Non si ferma la catena di proteste nella logistica. Ieri mattina si sono fermati gli/le operai/e dello stabilimento DHL di Liscate, dipendenti di diverse cooperative facenti capo al consorzio UCSA. Lo sciopero si é sviluppato a partire dalla "solita rivendicazione economica" comune a tutto il settore, e dall'esigenza di affermarsi come soggetto collettivo di fronte a piccoli e grandi soprusi...

(26 Aprile 2012)

S.I. Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Appello per un 1° maggio di lotta a Pioltello

Di fronte all’offensiva padronale contro i lavoratori e le masse povere, è indispensabile costruire un’opposizione di classe al governo Monti, le cui basi concrete sono le lotte che centinaia di migliaia di proletari stanno facendo su tutto il territorio nazionale. Lotte di resistenza per contrastare manovre economiche e sociali che puntano a far pagare l’intero costo della...

(19 Aprile 2012)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Riflessioni durante la battaglia

Se la lotta all'Esselunga ha scaldato finora cuori e animi di centinaia di persone, per il manifesto coraggio di sfidare le leggi di gravità del sistema nella sua manifestazione concreta in fabbrica, così come negli aspetti complessivi della vita sociale, non è certo da meno l'esperienza che si sta sviluppando alla GLS di Piacenza. Non solo stanno presidiando in sciopero i cancelli...

(4 Aprile 2012)

Fabio Zerbini S.I. Cobas


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

75602