il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

S.I. Cobas - Sindacato Intercategoriale Lavoratori Autorganizzati

(218 notizie - pagina 7 di 11)

Emilia paranoica … sostenendo il capitalismo «produci-consuma-crepa»

«Dobbiamo ripartire, vogliamo ripartire, in fretta e a ogni costo! Perché vogliamo ritornare alla nostra normalità. Noi siamo gente che sa fare, non possiamo stare ferma dobbiamo lavorare!» ecc, ecc... Attraverso questa litania che viene continuamente rilasciata da telegiornali, programmi televisivi, interviste selezionate e studiate, è possibile farsi un’idea...

(17 Giugno 2012)

Compagni del Sindacato Intercategoriale Cobas di Modena


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Bollettino dal fronte di lotta delle cooperative

Gigante-Basiano: In 1000 aderiscono al corteo lanciato dagli operai Alma e Bergamasca dopo la mattanza di lunedì scorso Mentre si andava completando il quadro penale della vicenda di Basiano (tutti e 20 gli operai pestati ed arrestati sono fuori dal carcere con 2 arresti domiciliari, 14 obblighi di dimora e 4 obblighi di firma) si è svolto ieri il corteo a Milano che ha visto l'adesione...

(17 Giugno 2012)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Lotta in SDA: il fronte si allarga!

Giunge in questo momento notizia che é in corso uno sciopero alla SDA di Bologna; sembra che lo sciopero sia dovuto ad un cambio d'appalto a favore dell'UCSA che intenderebbe applicare riduzioni di salario e contratti a termine; la stessa UCSA gestisce l'appalto a Carpiano, già teatro a dicembre di un forte picchetto per imporre miglioramenti salariali e normativi che tuttora sono il...

(8 Giugno 2012)

SI Cobas - Milano


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Mercoledi 9 tutti in piazza contro precarieta' e sfruttamento !

ORE 17,00 in piazza San Babila Milano

Organizziamo la protesta contro il governo Monti- Napolitanomercoledì 9 maggio inizia la discussione in senato della controriforma del lavoro (art. 18, "ammortizzatori" sociali, decontrattualizzazione, …) Cominciamo le mobilitazioni contro il governo Mercoledì 9 maggio a Roma presidio dotto il senato Mercoledì 9 maggio a Milano presidio in Piazza San Babila ore 17 Mercoledì...

(9 Maggio 2012)

SiCobas


in: «La controriforma del lavoro Monti Fornero»

Entrano in campo anche gli operai delle cooperative DHL

Non si ferma la catena di proteste nella logistica. Ieri mattina si sono fermati gli/le operai/e dello stabilimento DHL di Liscate, dipendenti di diverse cooperative facenti capo al consorzio UCSA. Lo sciopero si é sviluppato a partire dalla "solita rivendicazione economica" comune a tutto il settore, e dall'esigenza di affermarsi come soggetto collettivo di fronte a piccoli e grandi soprusi...

(26 Aprile 2012)

S.I. Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Appello per un 1° maggio di lotta a Pioltello

Di fronte all’offensiva padronale contro i lavoratori e le masse povere, è indispensabile costruire un’opposizione di classe al governo Monti, le cui basi concrete sono le lotte che centinaia di migliaia di proletari stanno facendo su tutto il territorio nazionale. Lotte di resistenza per contrastare manovre economiche e sociali che puntano a far pagare l’intero costo della...

(19 Aprile 2012)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Riflessioni durante la battaglia

Se la lotta all'Esselunga ha scaldato finora cuori e animi di centinaia di persone, per il manifesto coraggio di sfidare le leggi di gravità del sistema nella sua manifestazione concreta in fabbrica, così come negli aspetti complessivi della vita sociale, non è certo da meno l'esperienza che si sta sviluppando alla GLS di Piacenza. Non solo stanno presidiando in sciopero i cancelli...

(4 Aprile 2012)

Fabio Zerbini S.I. Cobas


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Monti & Napolitano contro i lavoratori, a difesa del grande capitale industriale e bancario

Il governo Monti-Napolitano ci sta facendo pagare pesantemente la crisi capitalista a tutto vantaggio del grande capitale. Con le sue misure ha macellato le nostre pensioni, ha ridotto i nostri salari, taglia i resti di spesa sociale ancora destinati ai lavoratori. Ora il suo obiettivo è una controriforma globale del mercato del lavoro, annichilendo l'art. 18 e riducendo gli ammortizzatori...

(1 Aprile 2012)

Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Il governo Monti - Napolitano»

Blocco alla GLS di Cerro: la battaglia non conosce soste

I lavoratori della GLS di Piacenza che hanno subito la serrata dopo gli scioperi di inizio marzo, mantengono la parola e continuano a dar battagia su tutta la linea. Mentre continua il presidio davanti ai cancelli del sito piacentino, incalzano le istituzioni locali (con presidi, denunce, manifestazioni cittadine...) e, allo stesso tempo, allargano l'iniziativa portando la protesta al sito di Cerro...

(28 Marzo 2012)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Appello per una manifestazione a Pioltello

Sabato 24 marzo ore 15
Tutti davanti ai cancelli di Esselunga

In tanti hanno solidarizzato in questi cinque mesi con la coraggiosa lotta degli operai delle cooperative dell'Esselunga che hanno deciso di affrontare apertamente la condizione di sfruttamento e caporalato interna a quei magazzini, mettendo in discussione il loro posto di lavoro. Una lotta in cui tanti altri lavoratori delle cooperative si sono riconosciuti, in quanto il sistema Esselunga rappresenta...

(23 Marzo 2012)

SI.Cobas - Presidio permanente Esselunga


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

La lotta contro Esselunga e il suo sistema di caporalato

Preceduta da una fitta rete di riunioni tra gi operai licenziati, che li aveva portati alla decisione unanime di rifiutare la proposta di "mediazione" avanzata dal consorzio Safra e da Esselunga (in soldoni: ritiro dei licenziamenti per tutti e 25, in cambio dell'accettazione della cassa integrazione, senza nessuna garanzia di reintegro terminati i sette mesi di cassa e, in ogni caso, non in un appalto...

(8 Marzo 2012)

S.I.Cobas – coordinamento di sostegno alla lotta delle cooperative


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Unire le lotte contro i padroni dell’economia e del territorio !

Comunicato di patecipazione al corteo del 18 dell' assemblea del presidio permanente di Pioltello

Il 26 gennaio è avvenuta una pesantissima operazione di polizia, conclusasi con 26 arresti e più di 50 perquisizioni, contro decine di militanti del movimento No Tav in tutta Italia. Questo fortissimo atto repressivo è solo l’aspetto più eclatante di un tentativo di isolamento, di criminalizzazione e di annientamento del movimento popolare che in Val di Susa sta continuando...

(16 Febbraio 2012)

Assemblea del presidio permanente SiCobas Centro Sociale Vittoria


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Iniziative per il ritiro dei licenziamenti da parte di Esselunga

Giovedì sera si è svolta un'iniziativa di protesta degli operai di Safra e del presidio permanente di Pioltello per denunciare le condizioni di lavoro imposte dalle cooperative di Esselunga e le prese di posizione a favore dello sgombero del presidio stesso da parte del sindaco di Pioltello I lavori del consiglio comunale sono stati interrotti per oltre un'ora ed il tutto ha trovato...

(13 Febbraio 2012)

Sindacato intercategoriale Cobas


in: «Licenziamenti politici»

sciopero straordinari alla new holland modena

LA LOTTA CONTINUA!!!

L’attacco ulteriore sferrato alla condizione di vita e lavorativa degli operai metalmeccanici, avvenuto attraverso l’imposizione del contratto voluto da Marchionne che prontamente è stato firmato dai sindacati di comodo filo padronali, FIM, UILM, FISMIC, UGL. Contratto inizialmente fatto passare con il metodo del ricatto alla Fiat di Pomigliano ma che da gennaio 2012 è stato...

(17 Gennaio 2012)

SI COBAS MODENA


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Il mago di Esselunga fa “sparire” i lavoratori che chiedono rispetto e diritti

Quello che si svolge nella dura realtà dei magazzini di Pioltello è un altro film, completamente diverso da “Il Mago di Esselunga” girato da Giuseppe Tornatore. Un film che narra di come le finte cooperative che operano in Esselunga organizzano centinaia di lavoratori immigrati secondo un sistema di interposizione illecita di manodopera. Racconta di fatiche e sfruttamento...

(19 Dicembre 2011)

Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Contratto Fiat: benvenuti nel fascismo!

Più soldi e diritti sui posti di lavoro: Balle!

Abbiamo i salari più bassi d’europa e loro cosa fanno? Invece di aumentare i salari, la busta paga agli operai, aumentano la maggiorazione degli straordinari. Obbligando così, la maggioranza degli operai che non arriva a fine mese, a fare più straordinari ed accettare così dell’ulteriore sfruttamento, in cambio di miseria. È COSI CHE SECONDO QUESTI...

(16 Dicembre 2011)

RSU SI COBAS NEW HOLLAND MODENA SI COBAS MODENA


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Finché morte non ci separi… Dalla fabbrica alla tomba

Sciopero del 12 a Modena

Lavorare a condizioni sempre più pesanti, vedi contratto Pomigliano che stanno propinandoci, tassati da tutte le parti, inchiodati alla fabbrica fino a tirare le cuoia e tutto per salvare questo sistema, perché ci dicono che con i nostri sacrifici possiamo superare la crisi. Ogni partito sfodera le sue ricette, mette in evidenza qualche clamorosa contraddizione, l'ingiustizia, lo spreco,...

(8 Dicembre 2011)

RSU SI COBAS NEW HOLLAND MODENA SI COBAS MODENA


in: «Lotte operaie nella crisi»

Continuano gli scioperi alla New Holland Modena

O si lotta o si subisce!!!

Le nostre condizioni di vita e lavorative sono allo sfascio totale, e nel futuro prossimo tutto questo andrà anche peggio; se noi operai non decideremo seriamente, di rimetterci in gioco, a lottare. In questi anni, ogni manovra peggiorativa è passata sulla nostra pelle nel più totale silenzio, alternato da qualche folkloristica manifestazione di rito, indetta da FIOM e GCIL,...

(2 Dicembre 2011)

RSU SI COBAS NEW HOLLAND SI COBAS MODENA


in: «Lotte operaie nella crisi»

Più si accetta ulteriore sfruttamento più il baratro si avvicina

La chiusura dello stabilimento di Termini Imerese insegna! Gli operai di quella realtà lavorativa Fiat, per anni hanno accettato di subire ogni cosa, nella vana illusione di poter salvare il loro posto di lavoro e di non vedere chiudere la loro fabbrica. Questo ha significato sottostare a ogni forma di ricatto, di ulteriore sfruttamento del lavoro, attraverso l’aumento costante e disumano...

(28 Novembre 2011)

RSU SI COBAS NEW HOLLAND MODENA


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Aggressione dei crumiri contro i lavoratori in lotta davanti ai cancelli esselunga di pioltello

Prossima assemblea pubblica mercoledi alle 21 davanti ai cancelli

Un capetto guida una truppa di crumiri all'assalto del picchetto dei lavoratori. La polizia lascia fare. Poi in serata circonda le tende del presidio. La situazione è tornata calma, ma la tensione resta altissima. Dopo quello sabato anche domenica c'era stato un nuovo sciopero dei lavoratori in lotta delle cooperative in appalto all'Esselunga di Pioltello decisi a portare avanti le proprie...

(28 Novembre 2011)

SiCobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

78474