il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Associazione Culturale Casa Rossa

(140 notizie - pagina 4 di 7)

Spoleto, 23 novembre: comincia la "Settimana della cultura operaia"

Domani a distanza di un anno, ci si ritrova insieme, per la venticinquesima volta. Sarà un inizio informale, per fare gruppo, con una cena sociale con i compagni di Spoleto e dell’Umbria e per vederci spezzoni di filmati della nostra storia. Vi aspettiamo perciò domani, lunedì 23 novembre, alla Casa Rossa, dalle 17,30, la cena sociale alle 20. Poi da martedì iniziano...

(23 Novembre 2015)

CASA ROSSA


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Immigrati: in risposta alle critiche di "Sollevazione"

SE CHI SI PENSA RILEVANTE SI ABBASSA A RIMPROVERARE CHI DEFINISCE INSIGNIFICANTE, SIGNIFICA CHE O NON CREDE A CIO’ CHE DICE O HA PAURA DI CIO’ CHE DICE CHI GIUDICA INSIGNIFICANTE.

Ieri, anche sul nostro sito è apparso un lucido articolo di Aurelio Fabiani sulla questione immigrazione. Tale scritto ha suscitato severe obiezioni sul blog Sollevazione, tanto da indurre Fabiani a tornare nuovamente sull'argomento. In questo mondo dove regna il capitale “oggi ancora più spietatamente”: strozzinaggio finanziario (vedi ad esempio Grecia); concorrenza spietata,...

(14 Agosto 2015)

Aurelio Fabiani CASA ROSSA Spoleto


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

RESISTERE ALL’ONDATA REAZIONARIA! COSTRUIAMO UNA MOBILITAZIONE AMPIA ATTRAVERSO CAMPAGNE CONTROCORRENTE AL PENSIERO DOMINANTE.

NO AL RAZZISMO / SI AL LAVORO E AI DIRITTI DEI LAVORATORI / NO ALLE GUERRE DELL’IMPERIALISMO. NON E’ UNA PROPOSTA DI ALLEANZA POLITICA E’ L’INVITO A COSTRUIRE COMITATI DI BASE UNITARI DI LOTTA.

Oggi nel mondo più di ieri dominano le forze del capitalismo finanziario, nell’occidente europeo in crisi che non riesce a tenere il passo dei paesi asiatici e del continente americano, si consolida un nuovo ordine europeo dominato dalla Germania, mentre le alternative più forti hanno il segno reazionario di un nuovo nazionalismo (strapaesano) con forti tinte razziste e nuove...

(13 Agosto 2015)

CASA ROSSA Spoleto


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

CONTROCORRENTE. I MARXISTI RIVOLUZIONARI MARCIANO IN MODO OSTINATO IN DIREZIONE CONTRARIA AL VENTO RAZZISTA CHE VIENE DA DESTRA E PENETRA OVUNQUE

Mi trovo a scrivere questo articolo dopo aver avuto scambi più o meno vivaci con diversi compagni, o ex tali, relativamente alla questione immigrazione. Registro un analfabetismo politico - culturale di ritorno spaventoso. Le categorie elementari del marxismo perdute, gli ideali comunisti dimenticati, penetrati da un “realismo penta stellato”, la cui rotta è quella di una...

(13 Agosto 2015)

Aurelio Fabiani CASA ROSSA Spoleto


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

A FIANCO DEI GIOVANI COMPAGNI UNIVERSITARI DI SIENA CHE SARANNO PROCESSATI IL 24 LUGLIO

Il 10 luglio a Spoleto, tra i giovani compagni che hanno partecipato all’iniziativa contro la repressione politica e sociale in atto in Italia indetta ad un anno dall’arresto di Michele, c’erano studenti universitari di Siena che verranno processati il 24 di questo mese, per un blocco stradale di pochi minuti, fatto per protestare contro l’allora ministra Gelmini e i suoi provvedimenti...

(18 Luglio 2015)

CASA ROSSA Spoleto


in: «Storie di ordinaria repressione»

71° DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO
IL RAZZISMO NON E’ UN’IDEA E’ UN CRIMINE

Decine e decine di “cittadini del mondo”, hanno partecipato, nonostante il silenzio dei media, alla manifestazione di Piazza Garibaldi, organizzata da varie associazioni e movimenti politici, contro il razzismo e contro la svolta autoritaria in atto nel paese. Associazioni comuniste come Casa Rossa, il circolo del PRC di Spoleto, l’Unione Sindacale di base e Erica, un associazione...

(14 Giugno 2015)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «La tolleranza zero»

71° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO DAI NAZIFASCISTI.
RIPRENDIAMOCI LA PIAZZA.

Sabato 13 giugno, dalle ore 17,30 – Piazza Garibaldi Contro la barbarie dell’odio razziale, contro il fascio leghismo del XXI° secolo, contro l’egoismo sociale e la cattiveria gratuita dei benestanti verso chi non ha nulla. Contro la menzogna e l’ignoranza razzista di chi vuol far credere che la povertà dipenda da chi è più povero di noi, mentre essa...

(12 Giugno 2015)

Associazione Culturale CASA ROSSA Partito della RIFONDAZIONE COMUNISTA Spoleto Unione Sindacale di Base Spoleto Antifasciste e Antifascisti


in: «Ora e sempre Resistenza»

71° anniversario della Liberazione di Spoleto: per una manifestazione unitaria contro la Destra razzista e il Governo della Confindustria

14 GIUGNO 2015, 71° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO DAI NAZIFASCISTI. RIPRENDIAMOCI LA PIAZZA. Non è la convocazione di una manifestazione, è un appello a convocarla insieme, in tanti. TUTTI QUELLI CHE SONO: Contro la barbarie dell’odio razziale, contro il fascio leghismo del XXI° secolo, contro l’egoismo sociale e la cattiveria gratuita dei benestanti...

(7 Giugno 2015)

Associazione Culturale CASA ROSSA Partito della RIFONDAZIONE COMUNISTA Spoleto


in: «Ora e sempre Resistenza»

Anche questo lavoro che era da fare è stato fatto, ora blocco degli scrutini per impedire che la “buona scuola” del governo Renzi realizzi la distruzione della scuola pubblica

Le elezioni in Umbria come ampiamente previsto sono state appannaggio dei due Comitati d’Affari della borghesia nostrana, il Centro Sinistra della Marini e il Centro Destra di Ricci che si sono portati via più di 4 voti su cinque. Il vero vincitore però è l’astensionismo, un umbro su due non ha votato, manifestando così la propria rabbia contro un sistema fondato...

(1 Giugno 2015)

Aurelio Fabiani CASA ROSSA Spoleto

SULLA QUESTIONE DEI PRIGIONIERI POLITICI E SULLA RISPOSTA CARCERARIA ALLA RIBELLIONE SOCIALE DELLE VITTIME DELLA CRISI CAPITALISTA CHE AFFAMA I CETI PROLETARI

La miseria non è stata mai tanta negli ultimi 35 anni, solo in Umbria 137.000 senza lavoro, essa viene dall’America che ce l’ha scaricata addosso, mentre i governi d’Europa si sono incaricati di farla giungere fin dentro le nostre case. La colpa è del capitalismo finanziario e dei gruppi industriali multinazionali che nel periodo delle “vacche magre” licenziano...

(24 Maggio 2015)

CASA ROSSA PCL


in: «Storie di ordinaria repressione»

E’ questa la democrazia? 300 poliziotti per difendere il principale distributore mobile di odio in Italia?

Se la parola democrazia ha un senso e se le leggi che si pretendono democratiche vietano le manifestazioni di razzismo e la discriminazione, che significa poi schierare un vero e proprio esercito a difesa del primo responsabile della campagna di odio in atto in Italia contro gli immigrati, quel Matteo Salvini che ieri da padano insultava i meridionali e oggi convertito nazionalista insulta gli stranieri...

(16 Maggio 2015)

Aurelio Fabiani Candidato a Presidente della Regione Umbria CASA ROSSA - PCL


in: «La tolleranza zero»

DOMANI SCIOPERO, COME DOVREBBERO FARE TUTTI GLI INSEGNANTI UMBRI IMPEGNATI NELLE PROVE INVALSI.

Perché la scuola non è un quiz ma una cosa seria, il luogo fondamentale per la formazione e l’educazione dei nostri giovani, dove si fa l’uomo e non ciò che conviene come in un mercato senza regole. INVALSI vuol dire una scuola che vuole apparire fondata sul merito ma nella sostanza è solo selezione preventiva delle possibilità che sono ben diverse per...

(11 Maggio 2015)

Aurelio Fabiani candidato alla presidenza della regione Umbria


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

NEL CAPITALISMO LE ELEZIONI NON SARANNO MAI DEMOCRATICHE, PARTECIPIAMO ANCHE PER RICORDARE QUESTA VERITA’.

MA C’E’ UNA BATTAGLIA DA FARE, ORA ! E CI SONO DEI BISOGNI A CUI DARE RISPOSTA, ADESSO!

Democrazia ? Come può dirsi democratico un paese dove un giovane su due non ha lavoro e dove chi ancora lavora e non è stato licenziato non ha alcun diritto ? Quale libertà ha di votare chi deve arrangiarsi per vivere ogni giorno ? Progresso, sviluppo, crescita ? Come può dirsi civile un paese dove cresce a dismisura la ricchezza di pochi e la miseria di tanti; dove lo...

(7 Maggio 2015)

AURELIO FABIANI candidato Presidente alle Elezioni Regionali dell’UMBRIA

Eppure il vento tornerà a fischiare e le bandiere rosse a sventolare

Inizia la manifestazione del 70° anniversario dell’insurrezione partigiana del 25 aprile 1945, a Spoleto e la banda musicale attacca con la canzone del Piave, adottata dei nazionalisti che vollero la prima guerra mondiale, perché come la grappa che veniva data ai soldati, eccitava gli animi e induceva i giovani a gettarsi all’attacco, ad ammazzare e a farsi ammazzare. In...

(25 Aprile 2015)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «Ora e sempre Resistenza»

lista completa CASAROSSAPCLUMBRIA elezioni 31 maggio

CASAROSSA si presenta insieme al PCL in una lista comunista alle prossime elezioni regionali dell'Umbria del 31 maggio 2015. Questa e' la lista dei compagni che si presentano FABIANI AURELIO 19/11/1955 Spoleto candidato Presidente 1 Antimiani Simon Luca 28/10/1971 Spoleto 2 Arcangeli Lamberto 29/07/1941 Bastia Umbra 3 Barbuto Antonio 25/08/1978 Catanzaro 4 Besi Raffaella 21/07/1976 Roma 5 Braccianti...

(12 Aprile 2015)

LA SEMANTICA DEL POTERE E I SUOI EPIGONI INCONSAPEVOLI MA OGGETTIVAMENTE RESPONSABILI

In una recente discussione on line, di fronte alla mia critica ad una idea che la candidata grillina alle regionali dell’Umbria andava propagandando e che chiamava “assistenza sanitaria indiretta”, che giudicavo come porta aperta al servaggio delle badanti e come ricatto verso le famiglie povere a farsi carico della disabilità per quattro soldi, un grillino mi rispondeva:...

(28 Marzo 2015)

Aurelio Fabiani Associazione Culturale CASA ROSSA

MILANOVIC NON E’ MORTO DI FREDDO MA DI CLANDESTINITA’

Milanovic, il “nostro” Milosevic, è morto di clandestinità quando le leggi del mercato e dello Stato si sono chiuse a tenaglia su di lui sfruttando il fattore inverno; Milosevic è un caduto, sconfitto definitivamente nella sua guerra giornaliera per la sopravvivenza, ed è come fosse stato ammazzato. Clandestinità ! Non più lavoro, non più...

(14 Marzo 2015)

Associazione Culturale CASA ROSSA - Spoleto


in: «La tolleranza zero»

Alla settimana della Cultura operaia I WU MING riempiono il Cantiere Oberdan.

I Wu Ming scrittori a palazzo Mauri, sala della Biblioteca Comunale, ieri alle 16, a presentare il loro ultimo libro, “l’armata dei sonnambuli”. I Wu Ming alla Casa Rossa alle 19,30 i Wu Ming musicisti alle 21 al Cantiere Oberdan per un concerto che ha richiamato tanto pubblico che ha riempito la sala. La serata musicale organizzata dai gruppi giovanili che si incontrano alla...

(22 Novembre 2014)

Casa Rossa - Spoleto


in: «Culture contro»

Presentato il programma della 24° settimana della cultura operaia alla CASA ROSSA di Spoleto.

Da oggi 18 novembre si inizia ( ore 17,30) con le immagini di Brushwood 2007. Lo Stato: Ganzer, Lorenzetti, Comodi, contro Michele e i suoi amici. Un'operazione militare in grande stile, giustificata con la motivazione della presenza di un pericoloso gruppo di giovani terroristi a Spoleto. Ma l'associazione eversiva è stata cancellata dal tribunale d'appello, così la giustificazione...

(18 Novembre 2014)

Casa Rossa - Spoleto


in: «Culture contro»

Berlusconi assolto. Perché stupirsi

Berlusconi è stato assolto. Allora! Perché stupirsi. Si stupisce chi non ha capito, chi ha immaginato una lotta della magistratura contro i politici corrotti, un conflitto che non esiste. La Magistratura è uno strumento della classe dominante e del loro Comitato d'affari politico, il Governo. E cosa si vuole in questo momento? che prevalgano le contraddizioni tra i detentori...

(20 Luglio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

48427