il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Associazione Culturale Casa Rossa

(140 notizie - pagina 5 di 7)

IL SEGRETARIO NAZIONALE DEL PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI, MARCO FERRANDO, IERI ALLA CASA ROSSA DI SPOLETO.

Ieri in un incontro organizzato dalla sezione PCL di Terni si è avuto a Spoleto un confronto tra il segretario nazionale del partito di orientamento Trotzchista e aderenti dei movimenti antagonisti della nostra città e dell’Umbria. Presenti la segretaria del PRC Maura Coltorti, Moreno Pasquinelli del Movimento Popolare di Liberazione, militanti anarchici e della sinistra comunista...

(3 Luglio 2014)

Associazione culturale Casa Rossa


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

SPOLETO: DA GIOVINEZZA GIOVINEZZA ALLA CORSA DEI VAPORETTI A CASA POUND IN PIAZZA GARIBALDI CONTRO GLI IMMIGRATI

Il nuovo che avanza negli ultimi giorni a Spoleto si allarga fino a toccare, in fondo a destra, il colore nero del fascismo. Con il 25 maggio per la prima volta nel dopoguerra, il Centro Destra guadagna la poltrona di Sindaco e manda a casa la sinistra liberista, quella “sinistra” oggi diremmo renziana, nemica di ogni principio di uguaglianza o anche semplicemente di stato sociale. Ma...

(29 Giugno 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «Ora e sempre Resistenza»

“NON SIAMO STATI NOI” (AD ELEGGERE CARDARELLI), MA COME NO ! L’AVETE FATTO SENZA DIRLO.

Poco pratici di streaming e di intercettazioni, siamo venuti a conoscenza dei comportamenti elettorali dei grillini spoletini, col vecchio metodo marxista dell’inchiesta. Abbiamo domandato a molti se e come avevano votato al ballottaggio e per lo più ci hanno risposto, abbiamo votato Cardarelli perché bisognava mandare a casa il PD, aggiungendo che per quanto era a loro conoscenza,...

(18 Giugno 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

BALLOTTAGGI. ASTENSIONE DI MASSA E IMPOSSIBILITA’ DI DISTINGUERE CENTRO DESTRA DA CENTRO SINISTRA.

Centro Destra e Centro Sinistra sono talmente uguali che non è possibile distinguerli. Rappresentano gli uni e gli altri, cordate di interessi particolari che si scambiano il ruolo di governo facendo le stesse politiche a garanzia delle loro clientele. Chiunque vinca, sul piano politico che conta, quello che cambia i destini della povera gente, sarebbe la stessa cosa. Liberali e liberisti...

(10 Giugno 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

TUTTO COME PREVISTO E PREVEDIBILE ALLE ELEZIONI DI MAGGIO

Il voto di domenica 25 maggio, europee e amministrative, non ha riservato se non poche sorprese. Il PD ha vinto come era evidente, 4 o 5 punti oltre l’ipotizzabile ma nulla di più di questo. Il rassemblement multicolore dei 5 stelle ha preso il 20 % dei voti, meno dello scorso anno, per perderli poi in proporzioni che vanno da un minimo della metà , fino al 90 %, nei vari comuni...

(28 Maggio 2014)

Aurelio Fabiani Associazione Culturale CASA ROSSA

OCCIDENTALOCRAZIA. L’ASPETTO DEI MEZZI DI DISINFORMAZIONE E DI PLAGIO.

Il potere è fondato sui mezzi di sfruttamento, truffa e corruzione, il capitale, e sui mezzi di disinformazione e plagio, i mass media. Per le minoranze coscienti, in possesso di un pensiero autonomo, c’è la Polizia. Con uno slogan si potrebbe dire che oggi si governa più con la televisione che con la polizia. E’ un fatto. 60 anni fa la televisione non c’era,...

(15 Maggio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

LA MUSICA E’ CAMBIATA! IL DECRETO LAVORO UN COLTELLO ALLA GOLA DEI LAVORATORI.

I padroni che hanno scatenato la guerra di classe contro i lavoratori per scaricargli addosso tutte le conseguenze della crisi da loro stessi prodotta, hanno messo in campo la loro arma più potente, il Governo. Il decreto lavoro (jobs act) è caporalato per legge. Abbassa la testa, non protestare, sta zitto e lavora qualsiasi cosa ti facciano, altrimenti il contratto non sarà...

(7 Maggio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

LA FACCIA SINISTRA DEL CAPITALISMO ITALIANO, IL PD DI RENZI.

Il capitalismo è la società della disuguaglianza sociale, quando il sistema periodicamente entra in crisi, industriali e banchieri scaricano sui lavoratori i costi dei fallimenti causati dalla speculazione e dalla concorrenza spietata e senza esclusione di colpi. Il Censis ci dice che la disuguaglianza sociale è ancora aumentata, così come è accaduto ininterrottamente...

(4 Maggio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «Dove va il centrosinistra?»

I RICCHI PARLANO LA STESSA LINGUA, GRILLO COME BERLUSCONI.

I ricchi parlano tutti la stessa lingua e hanno lo stesso obiettivo, sporcare i simboli del lavoro per calunniare le lotte degli sfruttati per una società di uguali e liberi. Grillo uguale a Berlusconi. Rosse sono le nostre bandiere. Rossa è la Resistenza. Rosse sono le nostre lotte ‘14/19-20/’68-‘69/’77-’80 e tutte le altre. Rosso è il sangue...

(2 Maggio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

Grillo parla come Berlusconi e non per caso ma per mestiere.

Fascisti rossi ha fatto scrivere sul suo blog il 25 aprile, e peste rossa ha urlato a Piombino il 27 aprile. Grillo è un uomo di mestiere, un mestierante della parola, come Berlusconi. Berlusconi “vede” comunisti dappertutto, negli ex democristiani come negli ex comunisti da venti anni convertiti al mercato e alle sue leggi infami. In realtà Berlusconi ha sempre saputo...

(28 Aprile 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

A SPOLETO NON CI SONO NE’ LISTE COMUNISTE NE’ LISTE OPERAIE, QUINDI CI ASTENIAMO.

La corsa al camuffamento continua, è sufficiente dare una scorsa ai nomignoli scelti da chi ha deciso di partecipare alla competizione per un posto nel Consiglio Comunale per comprendere come nascondere la propria identità sia diventato un tratto caratterizzante il fare “politica” oggi. Il nome Spoleto campeggia ovunque. Spoleto ? Sì, Vince, a Sinistra, ma anche a...

(26 Aprile 2014)

Aurelio Fabiani Associazione Culturale CASA ROSSA

APPELLO ALLA STAMPA, CONTRO IL BAVAGLIO ALLA SOCIETA' CIVILE NEL PERIODO ELETTORALE.

Noi crediamo che in questo paese che sta subendo la cura anticostituzionale di medici interessati, di nome Monti, Letta, Renzi, sia necessario contribuire a salvaguardare gli spazi democratici. Non sappiamo se la Redazione di Spoletonline è a conoscenza che tra i provvedimenti di spending review c'è quello del taglio della possibilità, per associazioni, o partiti, o altro, che...

(18 Aprile 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA - Spoleto


in: «"Terza Repubblica"»

LA PARTITA DI GIRO (PRESA IN), DI RENZI.

Un logorroico Renzi, più presentatore TV che Primo Ministro, in un misto di promesse alla “plebe” e di autocelebrazione, annuncia 80 euro in più in busta paga ai dipendenti con stipendi inferiori ai 1500 euro netti. Per ora quindi il panem, per il circenses vedremo in seguito. Questi 80 euro però non sono veri ma apparenti, per apparire in vista delle prossime elezioni,...

(13 Marzo 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

IL PD BERLUSCONIZZATO DA GIUDA RENZI.

UOMINI (E DONNE) NUOVI PER LE VECCHIE POLITICHE LIBERISTE.

C’era una volta la DC e l’hanno riprovata a farla, ma i tempi non sono più quelli. Così la pattuglia guidata da Letta, con al fianco Alfano e subito dietro, Lupi e Franceschini, ha dovuto lasciare il passo a un politico, pure lui già giovane DC, ma il cui feeling con Berlusconi ha un così elevato livello di empatia che ultimamente i pasdaran del Cavaliere fanno...

(3 Marzo 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA - Spoleto


in: «Dove va il centrosinistra?»

IL CAPITALE CAMBIA ATTACCO, IL RAMPANTE RENZI ENTRA IN CAMPO, LETTA L’UOMO DEL CLUB MASSONICO BILDELBERG E’ FUORI.

Chi è lo stratega di politica economica di Renzi ? Daniele Serra. Chi è Daniele Serra ? E’ considerato uno squalo della finanza internazionale. Serra entrò in Morgan Stanley nel 2001, fece subito carriera, scalando posizioni su posizioni. In quegli anni trascorsi dentro il gruppo statunitense, Serra costruisce fondamentali rapporti con il mondo bancario italiano, da Matteo...

(14 Febbraio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA


in: «"Terza Repubblica"»

LA STRAGE DELL’ITALICUM. IL NUOVO CHE AVANZA E’ SOLO IL VECCHIO CHE RITORNA.

L’Italicum di Renzi come la legge del fascista Acerbo (1923), come la legge truffa del democristiano De Gasperi (1953), come la porcata del razzista Calderoli (2005): cioè cancellare la democrazia rappresentativa (una testa un voto ed eletti in proporzione ai voti ottenuti) per lasciare mano libera alle forze capitaliste e alle cordate politico affaristiche di Centro Destra e di Centro...

(30 Gennaio 2014)

Associazione Cultura CASA ROSSA


in: «"Terza Repubblica"»

Contro il ritorno della barbarie politica: “né di Destra, né di Sinistra, io sto con il popolo”, riunire il blocco sociale delle classi subalterne

Tornare a rioccupare le piazze, che significa rioccupare la scena politica.

Si riaffaccia nel XXI secolo un volto già conosciuto nella storia recente e in quella lontana, cambiano i contesti, cambiano le realtà sociali ma torna a fare capolino la barbarie politica: “ io sto con il popolo, tutti i politici a casa”; “Largo ai giovani, via i vecchi”, come se la storia fosse una questione di politici o non politici, di giovani o di vecchi. In...

(27 Dicembre 2013)

Aurelio Fabiani Associazione Culturale CASA ROSSA

TORNARE IN PIAZZA

Organizzati Con i nostri simboli Con le nostre idee Per obiettivi immediati Lavoro e Diritti Sociali, Salario, Casa, Salute, Istruzione. Questi giorni di manifestazioni di piazza di cui sono stati protagonisti i cosiddetti forconi hanno tolto ogni dubbio sul che fare. La protesta del ceto medio impoverito dalla crisi del capitalismo e dalle politiche neoliberiste finisce nelle mani dell’estrema...

(15 Dicembre 2013)

Associazione Culturale CASA ROSSA - Spoleto


in: «Lotte operaie nella crisi»

EX POZZI, CHI HA PAURA DELLA NUOVA RSU?

Quando anche ciò che resta della democrazia nei luoghi di lavoro viene sospeso, ci si domanda: perché ? a chi serve ? Di chi la colpa quindi? certamente dei sindacati Confederali o concertativi, come chi li ha visti alla prova li chiama, definizioni l’una e l’altra comunque inadeguate, la prima perché non contiene tutti i responsabili del disastro sindacale ( andrebbe...

(3 Dicembre 2013)

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA - SPOLETO


in: «Diritti sindacali»

GRILLO E CASALEGGIO UGUALI A BOSSI E CALDEROLI

Alla fine hanno gettato la maschera.

Grillo da far vergogna: “se durante le elezioni avessimo proposto l’abolizione del reato il clandestinità l’M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico”. Fascisti ? peggio, non è solo odio razziale, è anche calcolo elettorale. CON LA SCUSA CHE SI FAVORISCE BERLUSCONI LA PAROLA D’ORDINE DEI GRILLINI E’: GALERA. “La parola amnistia...

(10 Ottobre 2013)

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA


in: «La tolleranza zero»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

49042