il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

Dino Erba

(72 notizie - pagina 2 di 4)

GENOVA, 14 AGOSTO 2018: UNA DUPLICE CATASTROFE

GRANDI OPERE: AFFARI PER POCHI, MISERIA PER MOLTI

IL CROLLO DEL PONTE MORANDI prefigura una seconda e più grave catastrofe. Come per magia, la sciagura sta mutando l’orientamento critico, se non negativo, che l’attuale governo aveva manifestato nei confronti delle Grandi Opere, come la linea Torino-Lione (la TAV). Improvvisamente, balza alla ribalta l’impegno di rinnovare e di ampliare la rete viaria italiana: strade &...

(19 Agosto 2018)

DINO ERBA


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Milano, blitz in via Padova: 700 agenti in azione, dall’alba al tramonto

Sul blitz del 5 aprile 2018 a Milano, in via Cavezzali (traversa di via Padova) ci sarebbe da fare un bel ragionamento! È «il più imponente sgombero della storia recente di Milano», scrive il «Corriere della Sera» [Andrea Galli – Gianni Santucci, Maxi blitz in via Cavezzali, 5 aprile 2018, ]. Dubito che durante la repubblica nazi-fascista di Salò...

(10 Aprile 2018)

Dino Erba

Russia, una democrazia perfetta!

Da tempo, sostengo che la democrazia funziona quando i suoi riti si celebrano in una società tendenzialmente omogenea[1], senza forti sperequazioni sociali, come, invece, negli ultimi anni, sta avvenendo anche in Occidente, dove, di conseguenza, gli assetti politici vanno assumendo un andamento frastagliato e instabile. In questo scenario, paradossalmente, la Russia putiniana sembrerebbe l’ecce-zione...

(21 Marzo 2018)

Dino Erba

10 febbraio: voci fuori dal coro istituzionale

Una giornata con 150 manifestazioni contro razzismo e fascismo

Il sanguinario raid di Macerata del 3 febbraio ha assunto un significato politico del tutto imprevedibile, soprattutto per i signori delle istituzioni e della politica politicante. In precedenza, c’erano stati episodi altrettanto se non più efferati, di cui molti, forse, se ne sono dimenticati. Ricordo alcuni eventi, sparsi nel tempo e nello spazio della bella Italia: – Gallarate...

(12 Febbraio 2018)

Dino Erba


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Crisi catalana: procede la disgregazione del sistema di relazioni capitalistiche

La formazione dello Stato nazionale è strettamente connessa alla nascita e allo sviluppo del modo di produzione capitalistico. Lo Stato ha la funzione di centralizzare la vita giuridica della nazione e di omologare il mercato, eliminando diversità, autonomie e «privilegi». Tutto ciò è avvenuto in Europa nel corso dei secoli XVII-XIX. Quanto è avvenuto...

(25 Settembre 2017)

Dino Erba


in: «La questione catalana»

Vivere senza salario

I senza risorse, i senza futuro crescono di giorno in giorno.
Oggi si arrangiano. E domani?

Giorgio Panizzari, L’albero del peccato, Colibrì, Paderno Dugnano (Milano), 2017. pp. 204, € 14. In allegato, l'articolo completo Il libro ebbe la sua gestazione negli anni Ottanta e, quindi, potrebbe apparire datato. In realtà, apriva e apre orizzonti di dirompente attualità. In quegli anni, l’incipiente crisi del modo di produzione capitalistico investiva e...

(1 Settembre 2017)

Dino Erba

Barcellona, 17 agosto 2017: gran confusione sotto i cieli d’Europa

Mentre i costruttori di strategie cercano di tirar le fila

Il sanguinario blitz «islamista» di Barcellona del 17 agosto 2017 ha sollevato una marea montante di confuse chiacchiere, a partire dalla cronaca degli eventi (vedi : https://www. rischiocalcolato.it/2017/08/barcellona-manca-solo-un-idraulico-moldavo-cast-al-completo-segnale-arrivato.html). Certo, sparando nel mucchio, qualche obiettivo giusto si centra. Ma bisogna poi saperlo individuare...

(22 Agosto 2017)

Dino Erba


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Aiutiamoli a casa loro!
E se la casa non ce l’hanno, loro?

Via via che prende piede, la proposta di aiutarli (i profughi) a casa loro (l’Africa) svela tutta la protervia dell’Europa. Da oltre 200 anni gli europei aiutano gli africani. Il risultato è sotto i nostri occhi. Dapprima giunsero i missionari: il dottor David Livingstone, il cardinale Massaia, il cardinal Lavigerie … e tante altre anime belle che aprirono la via agli eserciti...

(16 Luglio 2017)

Dino Erba


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

La Milano da spremere
Il lato cattivo della metropoli

Expo ha dato una bella accelerata ad affari & intrallazzi. L’edilizia in primis, con tutte le ricadute speculative, connesse al settore immobiliare. È di questi giorni la notizia che, negli ultimi due anni, la città ha attirato la metà degli investimenti immobiliari esteri in Italia. Si tratta di una torta di 4 miliardi, destinata a crescere [Alessandra Corica, Milano...

(22 Maggio 2017)

Dino Erba

Contro l’anarchismo di Stato!

Una novità editoriale

Agustín Guillamón, Contro l’anarchismo di Stato. Tesi sulla Guerra di Spagna e la situazione rivoluzionaria esplosa in Catalogna il 19 luglio 1936, Il rapporto segreto di Helmut Rüdigher, Michel Olivier, La tragedia della Spagna non ha limiti, All’Insegna del Gatto Rosso, 2017, pp. 112. Contributo € 10 (comprese spese di spedizione). Richiedere: dinoerba48@gmail.com...

(18 Maggio 2017)


in: «La nostra storia»

Referendum: un esito che spariglia la partita tra padroni e proletari

Per prima cosa vediamo i numeri [vedi: http://elezioni.interno.it/referendum/scrutini/20161204/FI01080610000.htm]: I votanti sono stati il 68,48%, gli astenuti il 31,52%. I NO sono il 59,95%, pari al 41,05% dei votanti. I SÌ sono il 40,05%, pari al 27,42% dei votanti. La vittoria del NO era scontata, ma forse non in queste proporzioni che esprimono l’addensarsi di una nebulosa sociale...

(5 Dicembre 2016)

Dino Erba

Brutti, Sporchi e Cattivi … Mica Scemi!

A proposito della Brexit

Di fronte al responso delle urne britanniche, politicanti & pennivendoli[1] di mezzo mondo sembrano caduti dalle nuvole, sprizzando livore antiproletario. Dopo anni di batoste, pensavano che i proletari inglesi[2] scegliessero di restare nell’Unione Europea. Mazziati e cornuti! E sì, che non hanno conosciuto le gioie della moneta unica, l’Euro, altrimenti il responso a favore...

(27 Giugno 2016)

Dino Erba

Note a margine su accumulazione originaria
e oppressione (sfruttamento) della donna

Dopo aver letto la bella intervista a Silvia Federici, Anatomia politica dell’oppressione (a cura di Anna Curcio, «Il Manifesto, 30 marzo 2016, in allegato), ho avuto l’impressione che alcuni passaggi non siano ben espressi e possano dar luogo a fastidiosi fraintendimenti, in particolare in merito alla cosiddetta accumulazione originaria (o primitiva) di cui parla Marx (cap. 24 del...

(3 Aprile 2016)

Dino Erba


in: «Questioni di genere»

Obama: ambiente pulito, affari sporchi

Niente arrosto, tutto fumo

Il 2 agosto 2015, Barack Obama ha diffuso urbi et orbi il suo progetto per la difesa dell’ambiente: Energia pulita. Che il Pianeta goda di cattiva salute è un dato di fatto, anche i grandi sporcaccioni se ne sono accorti, almeno dal 1992: Summit della Terra (Conferenza Onu di Rio de Janeiro). Ma a parte le chiacchiere, poco o nulla hanno fatto. E la situazione diventa sempre più...

(5 Agosto 2015)

Dino Erba

Attualità del luddismo

Alle origini del movimento operaio, una lotta sempre disprezzata

Il luddismo evoca una primitiva reazione degli operai contro le macchine. È una visione caricaturale e fuorviante che Bruno Astarian ha giustamente criticato. Il suo scritto Falsa attualità del luddismo [1] (cui rimando) mette in luce alcuni aspetti importanti che mi incitano a tracciare alcune spontanee analogie tra il periodo in cui il luddismo nacque in Inghilterra, il decennio 1810-1820,...

(18 Marzo 2015)

Dino Erba


in: «La nostra storia»

Milano NoExpo: Criminalizzazione preventiva

L’assemblea nazionale del movimento NoExpo era prevista all’Università di Milano per il 17 gennaio. Alla vigilia, il rettore Gianluca Vago (in quota PD), d’accordo con il prefetto Francesco Paolo Tronca, ha «serrato» per tre giorni le Facoltà di via Festa del Perdono e di via Conservatorio. «Motivi di sicurezza», hanno detto e scritto. La decisione...

(18 Gennaio 2015)

D. E.


in: «Storie di ordinaria repressione»

Napoli, storie di ordinaria violenza statale

I mali di Napoli vengono da lontano, ma non troppo …

Napoli, Rione Traiano, venerdì 5 settembre. Nel corso di un inseguimento, un carabiniere ha freddato il giovane Davide Bifolco. Non ancora 17 anni. È il tragico epilogo di storie di ordinaria violenza che ormai caratterizzano i rapporti tra giovani proletari e Stato. La divaricazione è confermata dalle manifestazioni del giorno dopo contro i «servitori» dello Stato[1]. A...

(9 Settembre 2014)

Dino Erba

Verso un orrore senza fine: come e perché?

Valeria Poletti, "L’incendio del Medioriente, le connessioni inattese.
Le Primavere arabe, gli Stati Uniti, l’Islam politico", Milano, 2014.

Il libro può essere scaricato dal sito: www.valeriapoletti.com Valeria Poletti ha tracciato una panoramica estremamente dettagliata e documentata su quanto è avvenuto e sta avvenendo in Medio Oriente, in rapporto alle cosiddette Primavere arabe[1]. Senza nulla lasciare al caso, ci conduce attraverso i meandri di un labirinto terribilmente infido, avvolto nei fumi delle più disparate...

(8 Settembre 2014)

Dino Erba


in: «Paese arabo»

A volte ritornano…
Delocalizzazioni, un altro mito che crolla. [Ma gli imbecilli restano!]

Finalmente, anche il Corrierone ha scoperto il reshoring, ovvero il rientro delle imprese italiane delocalizzate in Paesi «emergenti», in particolare la Cina[1]. Il fenomeno del reshoring è ormai massiccio – è in corso almeno dal 2008 – e riguarda oltre all’Italia i principali Paesi industrializzati, a partire da Usa e Germania[2]. Le delocalizzazioni avevano...

(15 Luglio 2014)

Dino Erba


in: «Il capitalismo è crisi»

Nuovi arresti di compagni NOTAV: una precisa intimidazione contro il movimento che non si arresta

Venerdì 11 luglio, sono stati arrestati Francesco, Graziano e Lucio, attivi nel movimento NOTAV milanese. Unico indizio: aver partecipato a Torino all’ultima udienza del processo a carico di Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò, i quattro NOTAV arrestati il 9 dicembre 2013 con l’accusa di terrorismo. I nuovi arresti hanno un preciso significato intimidatorio dopo che le manifestazioni...

(13 Luglio 2014)

Dino Erba


in: «Storie di ordinaria repressione»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

49069