il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Nucleo Comunista Internazionalista

(85 notizie - pagina 1 di 5)

DEMOCRAZIA BLINDATA

SOLIDARIETA' DI CLASSE AI LAVORATORI DELLA TNT IN LOTTA E AL SI-COBAS

Riceviamo e ri-trasmettiamo il comunicato del Si Cobas e del Csa Vittoria sull’ennesimo attacco molto violento avvenuto nella notte per spezzare la schiena dei lavoratori in sciopero. Sottoscriviamo il commento del Centro Iniziativa Com. Internazionalista-Cuneo Rosso che qui pubblichiamo con questa nostra semplice aggiunta. Abbiamo a che fare con apparati dello Stato-capitalista collettivo...

(11 Giugno 2020)

nucleocom.org


in: «Storie di ordinaria repressione»

I SENZA-RISERVE DEGLI STATI UNITI D'AMERICA SCENDONO IN CAMPO

LA FORZA DELLA RIVOLUZIONE "ANONIMA E TREMENDA" VIVE E PULSA!

La rivolta di una parte dei nostri fratelli di classe senza-riserve statunitensi innescata dall’assassinio di George Floyd è una azione di combattimento sociale e di massa di assoluta importanza e valenza nel quadro di una lotta, di un combattimento per la vita o per la morte che la marea proletaria e dei senza-riserve del mondo intero è chiamata a condurre, ed in effetti già...

(4 Giugno 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

LA CINA SOTTO ATTACCO

1. UN VIRUS AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO 2. COMPAGNI ANARCHICI CINESI AI QUALI FRATERNAMENTE, DA MARXISTI, TENDIAMO LA MANO 3. ANCORA SUL FOCOLAIO VIRALE CONTRORIVOLUZIONARIO DI HONG KONG 1. UN VIRUS AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO Alla fine di questa serie di interventi ripubblichiamo lo scritto del “Che Fare” (n. 61 giugno-luglio 2003) dove dicevamo la nostra sulla Sars, infezione...

(15 Febbraio 2020)

Nucleo Comunista Internazionalista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

D’ACCORDO CON VIOLA CAROFALO,
MA: QUALI I NOSTRI VALORI
DA OPPORRE AI LORO PER CAMBIARE L’ATTUALE ANDAZZO DELLE COSE?

Degrado sociale ed umano, “white trash”, Bibbiano e citofoni…

La denuncia espressa da Viola Carofalo che ha preso spunto dal provocatorio episodio della citofonata salviniana volto a ribadire fra la gente la ricetta di “ordine e polizia” (oltreché al fine contingente e miserabile di ogni politicante borghese cioè il raccatto di consenso elettorale) solleva la questione della necessaria reazione alla condizione di generale degrado sociale...

(31 Gennaio 2020)

Nucleo Comunista Internazionalista

LIBIA, "NOSTRO (EX) GIARDINO DI CASA": BASTA CONTORSIONISMI!

O PER GLI INTERESSI DELLA NAZIONE (PIU' O MENO "TRADITI DALLA BORGHESIA") O PER GLI INTERESSI DELLA CLASSE

A piena voce lo diciamo nella cornetta acustica di chi sembra non sentire e capire, in realtà finge di non sentire e capire. Di chi pur denunciando il carattere brigantesco della contesa attorno alla Libia (e ci vuole poco di fronte alla sfacciata evidenza della lotta fra avvoltoi borghesi per la spartizione della torta libica) e chiamando alla sacrosanta mobilitazione contro gli impegni politici...

(24 Gennaio 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

COME STANNO LE COSE DETTO IN MANIERA CHIARA, DIRETTA, ESEMPLARE

Lì, periferia: Iran, Iraq, Siria... Qui, metropoli. Lotta a tutto campo contro l'imperialismo

Abbiamo letto il volantino fatto dai compagni dell’OCI (organizzazione da cui ci separammo ormai 13 anni addietro) sugli eventi scatenati dall’azione terroristica americana il 2 di gennaio. Si tratta di una presa di posizione netta, chiara, diretta. La linea dello schieramento di classe (Qui nella metropoli, Lì nella periferia) vi è tracciata in maniera inequivocabile. Senza...

(18 Gennaio 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

LIBIA: LA LINGUA BATTE DOVE IL DENTE DUOLE

“Sovranisti”, “autentici patrioti”

Abbiamo ricordato come la Libia fosse e sia ancora per il capitalismo italiano “il giardino di casa”. Uno “spazio vitale” su cui mantenere e difendere la propria sfera di influenza e potere pena, per lo Stato di Roma, guai serissimi ad ogni livello dentro i suoi confini nazionali. Tutte le ramificazioni politiche al servizio della borghesia italiana riflettono e avvertono...

(15 Gennaio 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

VICINI AL PUNTO CRITICO DI ROTTURA?

IRAQ, IRAN, SIRIA, TURCHIA, LIBIA ...E WALL STREET. SOSTANZE ESPLOSIVE DAPPERTUTTO.

QUESTA BREVE NOTA SCRITTA PRIMA DEGLI ODIERNI AVVENIMENTI CIOE’ PRIMA DELL’UCCISIONE DEL CAPO MILITARE IRANIANO PER MANO AMERICANA NON HA BISOGNO DI ALCUNA RETTIFICA. COME IN ESSA VOGLIAMO SOTTOLINEARE, L’IMPERIALISMO DEMOCRATICO NON E’ AFFATTO INVINCIBILE. TUTT’ALTRO. LA COPERTINA DI DER SPIEGEL (OTTOBRE 2019) CHE RIPRODUCIAMO E’ ALTAMENTE INDICATIVA DELLO STATO...

(4 Gennaio 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

STATO DI ROMA, BRIGANTE IMPERIALISTA, FUORI DALLA LIBIA!

Per il capitalismo italiano la Libia era ed è ancora spazio vitale, era ed è lebensraum. Quando nel 2011 il governo Berlusconi, forzato e ricattato, portò lo Stato di Roma a partecipare alla criminale guerra “per la libertà e per la democrazia” in Libia, invocata e plaudita dall’allora opposizione liberal-progressista alla cui coda era larga parte dell’”estrema...

(24 Dicembre 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

POTENZIALITA' E PROBLEMI INNANZI ALLA NUOVA TORNATA DI LOTTA DI CLASSE IN FRANCIA

Non serve dire dell’importanza del movimento di lotta e rivolta sociale in atto in Francia, impegnato con rinnovato vigore a contrastare e battere in piazza il governo Macron, e in prospettiva a rovesciare in piazza il suo governo “dei ricchi”. Ben oltre i confini di Francia, la lotta di classe in corso è un esempio concreto ed una scarica di energia per tutto il proletariato...

(11 Dicembre 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Lotte operaie nella crisi»

RIVOLUZIONE E CONTRO-RIVOLUZIONE IN AMERICA LATINA: LA SEVERA LEZIONE DELLA BOLIVIA

All’inizio dell’anno la prima e principale centrale imperialista del capitalismo mondiale, quella nordamericana, è stata determinata a dichiarare e muovere apertamente la guerra di classe contro le masse latinoamericane e per assicurarsi il totale controllo sul continente, storico suo giardino di casa. All’assedio ed alla conseguente caduta del Venezuela bolivariano avrebbe...

(15 Novembre 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Americas Reaparecidas»

UNA VIVISSIMA RICOGNIZIONE E RIFLESSIONE POLITICA SUI FATTI DI HONG KONG

Riceviamo dal compagno Alessio le densissime note sui disordini sociali in atto da mesi ad Hong Kong che qui pubblichiamo. Lui ci dice che sono “note confuse”, ma noi le giudichiamo di assoluto interesse e valore generale e per tale ragione le presentiamo all’attenzione di tutto il movimento di classe. La nostra, secca e dura, presa di posizione sul “movimento” di Hong...

(14 Settembre 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

HONG KONG: CONTRO LA DEMOCRAZIA, CONTRO LA LIBERTA' (DEL BUSINESS E DEI BUSINESSMEN DI OGNI RAZZA E COLORE) PER LA MOBILITAZIONE, PER LA DITTATURA DEI PROLETARI E DI TUTTI GLI SFRUTTATI CINESI

RISPOSTA AI LIBERTARI DI HONG KONG CHE STANNO PER… "L'ANARCHIA IN UN SOLO PAESE" ANZI IN UNA SOLA OASI

I troubles che stanno investendo il mostruoso agglomerato di Hong Kong, paradiso per il business e per i businessmen di ogni razza e colore, inferno per i proletari e gli sfruttati, sono un fatto di grandissima rilevanza e di grandissime implicazioni. Tanto per la borghesia che per il Proletariato Internazionale. In primo luogo per il capitalismo cinese che deve provare a soffocare con le buone e...

(17 Agosto 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

DIETRO IL TEATRO DELLE MARIONETTE "REAZIONARIE" E "PROGRESSISTE". GLI APPARATI "SUPER PARTES" DELLO STATO DI ROMA SI INSTALLANO ALLA GESTIONE DEL POTERE E DEL CONTROLLO SULLA SOCIETA'.

I CARRI ARMATI NELLE PIAZZE NON SERVONO, BASTA LA DEMOCRAZIA BLINDATA. PER IL MOMENTO.

Appunti sulla crisi politico-istituzionale italiana, il tempo stringe Questi appunti nient’altro sono che qualche martellata su un paio di picchetti piantati sulla parete assai scoscesa, prima della bufera che sentiamo arrivare. Il precipitare degli eventi è legato ad un intreccio di fattori interni ed internazionali di cui qui non si tratta. Ma il corso della crisi verso le due sole possibili...

(7 Agosto 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

ITALIA, IL TEMPO STRINGE: SCENE DI LOTTA DI CLASSE E DEMOCRAZIA BLINDATA

Qui sotto riportiamo tre documenti tratti dal sito del SI-Cobas assai significativi del clima politico-sociale asfissiante presente e soprattutto di quello che ci si para davanti. Alla fine di questa breve nota diamo inoltre conto di un piccolo fatto, una bazzecola se vogliamo, ma altrettanto significativo del presente e per il prossimo futuro, avvenuto a Roma sabato 8 giugno durante la manifestazione...

(2 Luglio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Lotte operaie nella crisi»

AUT - AUT
"DIALOGO FRA LE PARTI"/CAPITOLAZIONE
OPPURE RESISTENZA DI CLASSE/RIVOLUZIONE

IL VENEZUELA BOLIVARIANO SOTTO ASSEDIO

Il pronunciamento del 23 gennaio 2019 con il quale gli Stati Uniti d’America riconoscono l’autoproclamato Guaidò, loro pupazzo, come presidente del Venezuela ed intimano lo sfratto al governo bolivarista di Maduro è un passo di vasta ed enorme portata contro-rivoluzionaria. Titola il Wall Street Journal del 30 gennaio: “ U.S. push oust Venezuela’s Maduro marks...

(27 Maggio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «La rivoluzione bolivariana»

SUINI "SOVRANISTI", SUINI LIBERAL-SOROSIANI E LA VIA DEL PROLETARIATO ESTEUROPEO

UNGHERIA, POLONIA: ANCHE L'EST EUROPA SI MUOVE

Avvenimenti di grande portata si stanno producendo all’Est, dalla Polonia all’Ungheria. Essi sono il “pendant” in qualche modo di quelli che scuotono la Francia (e di quelli che maturano nella disgraziata Italia). I sommovimenti sociali dell’Est Europa scuotono paesi “fiori all’occhiello” dei suini “sovranisti” – l’arco delle...

(31 Gennaio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

IMPERIALISMO DEMOCRATICO GIU' LE MANI DAL VENEZUELA BOLIVARIANO!

LATRANO CONTRO "IL DITTATORE" MADURO

Dal suo covo ed epicentro mondiale, l’imperialismo democratico per bocca di Trump ha lanciato una dichiarazione di guerra contro il Venezuela Bolivariano. A seguire prontamente in scia, dalle due sponde dell’Atlantico, la lunga fila bipartisan di “paladini della libertà”, giù giù fino ai cagnolini scodinzolanti alla Tusk, alla Salvini e a tanti altri del...

(25 Gennaio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «La rivoluzione bolivariana»

DAVVERO IL GOVERNO CORNUTO "DI CAMBIAMENTO" (CORNO LEGA - CORNO 5 STELLE) NON HA "MANTENUTO LE PROMESSE"?

Dietro le commedie della "manovra del popolo" ed il suo esito

Siamo davvero sicuri che il governo cornuto “di cambiamento” non abbia mantenuto “le promesse”? Noi non lo siamo affatto. Anzi, a nostro avviso, esso ha sostanzialmente mantenuto le sue promesse ed in particolare LA sua promessa essenziale, fondamentale, per la quale gli è stata appaltata, provvisoriamente ed in condizioni di emergenza, la gestione del potere. “Promesse”:...

(23 Gennaio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

DIETRO IL “CASO” CESARE BATTISTI E DELLA SUA SQUALLIDA FIGURA E SORTE PERSONALE

Quali scopi sono nascosti dietro il gran battage attorno alla vicenda della squallida figura di Cesare Battisti? Due, a nostro avviso, sono gli obiettivi di fondo perseguiti dalla regia borghese con la messa in scena di questa “campagna”. Anzi, due più uno “di dettaglio”. Quello “di dettaglio”: anche questo battage serve per nascondere ciò che sta...

(15 Gennaio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Storie di ordinaria repressione»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

35712