il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Infoaut

(384 notizie - pagina 7 di 20)

No Tav, domiciliari e obblighi di dimora per gli arrestati

E' stata resa nota questa mattina la sentenza dell'udienza di convalida per gli arrestati No Tav tenutasi ieri al carcere delle Vallette: il giudice per le indagini preliminari ha disposto che la detenzione in carcere venisse tramutata per tutti in arresti domiciliari, tranne che per Gabriele, No Tav appena diciottenne per il quale è stato deciso l'obbligo di dimora a Milano. Tutti quanti dovrebbero...

(23 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Storie di ordinaria repressione»

Presidio e blocchi stradali per liberare Marcello

Lunedì 22 Luglio 2013 23:06 Pisa - In più di cento si sono ritrovati questo pomeriggio i No Tav pisani per solidarizzare e mobilitarsi per la scarcerazione immediata di Marcello, studente ventiquattrenne di medicina a Pisa da tempo attivo nelle lotte quotidiane per il diritto allo studio e all'abitare. Tanti gli interventi degli amici, dei compagni e delle compagne che hanno voluto...

(23 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Storie di ordinaria repressione»

Libertà per i No Tav! Presidio al carcere delle Vallette di Torino

Domenica 21 Luglio 2013 23:14 Alcune centinaia di persone hanno partecipato oggi ad un presidio convocato in giornata sotto il carcere delle Vallette di Torino nel quale si trovano rinchiusi i No Tav arrestati nella notte di venerdì. Dalle ore 20 il campo di fronte alla cancellata che delimita l'area del carcere si è riempito di circa 300 persone che hanno fatto sentire la propria...

(22 Luglio 2013)

www.infoaut.org


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Nuova rivolta al C.I.E. di Modena e le lacrime della polizia

Modena_Ennesima rivolta all'interno del C.I.E. di Modena che ha visto, come riportato dalla stampa locale, 9 fermi e oltre 70000 euro di danni alla struttura. Veniamo alla cronaca: una giornata lunga all'interno della struttura di Via La Marmora, dove già nel primo pomeriggio era scattato un primo cenno di rivolta contro la scarsità d'igiene, che ha visto da parte dei migranti bruciare...

(19 Luglio 2013)

Infoaut Modena


in: «La tolleranza zero»

Spagna: scandali e corruzione ravvivano le proteste contro il Governo

Il presidente del Tribunale Costituzionale, Francisco Pérez de Los Cobos,ha ammesso di aver proseguito la militanza nel Partido Popular nonostante fosse già divenuto magistrato. Ribadendo di non voler in alcun modo rassegnare le dimissioni, ha dichiarato per mezzo stampa di essere comunque nella "legalità", in quanto la sua funzione di magistrato non coincide con quella di funzioni...

(19 Luglio 2013)

Infoaut

Vibo Valentia, operai sul silos in sciopero della fame e sete

Continua la protesta dei lavoratori dell'Italcementi di Vibo Valentia, ormai da 22 giorni sul silos per protestare contro i licenziamenti previsti per la chiusura da fabbrica. Intenzionati a non scendere, gli operai intendono resistere il più a lungo possibile, praticando forme di lotta diverse, come quella dello sciopero della fame e della sete iniziato ieri. A rischio ci sono 80 maestranze...

(18 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Lavoratori di troppo»

Roma: Repubblica 'scopre' la mafia lidense

“Ostia come Corleone”, “Ostia assediata dai clan, ma sulla mafia regna l’omertà”, questi alcuni titoli. Nella peggiore tradizione del giornalismo italiano è ripartita la macchina del fango sulla periferia romana. La ricerca del titolo sensazionale rafforza la narrazione parziale della realtà, dove al centro vengono messi solo i nomi del “sistema”...

(16 Luglio 2013)

Infoaut

16 luglio 1877: the great railroad strike

Il 16 luglio 1877 mentre in Italia iniziava ad aleggiare uno spettro a noi tanto caro, negli Stati Uniti a Martinsburg iniziò “The Great Railroad Strike”, uno dei più grandi scioperi nella storia degli USA. Lo sciopero vide la sua alba all’annuncio da parte della compagnia ferroviaria Baltimore & Ohio di un taglio degli stipendi del 10%, il secondo nel giro di otto...

(16 Luglio 2013)

Infoaut


in: «La nostra storia»

Marianna inizia lo sciopero della fame

Pubblichiamo una lettera di Marianna, arrestata il 4 maggio 2013 a Torino per non aver rispettato alcune misure cautelari e attualmente agli arresti domiciliari ad Oglianico. Con questa lettera, Marianna annuncia l'inizio di uno sciopero della fame, a partire da giovedì 11 luglio 2013. «Oggi, giovedì 11 Luglio 2013, inizio uno sciopero della fame… Per colpa di un parapiglia...

(15 Luglio 2013)

www.infoaut.org


in: «Storie di ordinaria repressione»

13 luglio 1954: muore Frida Kahlo

Frida Kahlo muore il 13 luglio 1954 a Coyoacàn; la causa ufficiale della morte è ''embolia polmonare'', ma si sospetta il suicidio. Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón era nata nel 1907 da Carl Wilhelm Kahlo e Matilde Calderón y Gonzalez a Coyoacàn, una delle sedici delegazioni di Città del Messico. Sentendosi profondamente ''figlia'' della rivoluzione...

(13 Luglio 2013)

Infoaut


in: «La nostra storia»

Roma, cariche alla festa del PD contro studenti e precari

Manganellate della celere contro un corteo di studenti e precari uniti sotto la sigla di 'Roma Sud contro la crisi' che rivendicavano reddito e casa per tutti/e: questo il triste spettacolo andato in scena ieri sera al parco Schuster di Roma che in questi giorni ospita la festa del Partito Democratico. Il corteo era partito dalla Piramide dove era stato calato un lungo striscione e si era poi snodato...

(12 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Storie di ordinaria repressione»

Terrasini: i cittadini assediano l’aula consiliare, il comune dice no alla discarica.

Si è concluso intorno alle 02:00 di questa mattina l’assemblea del consiglio comunale di Terrasini, riunitosi ieri per deliberare in favore o meno della stazione di trasferenza di rifiuti che dovrebbe sorgere in contrada Paterna, Terrasini. In un clima surreale, il consiglio ha infine espresso la sua contrarietà, e presenterà un documento ufficiale alla conferenza dei servizi...

(10 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Gezi park aperto e subito richiuso. Manifestazioni e scontri

La riapertura di Gezi park, già più volte annunciata dalle autorità di Istanbul ma poi di fatto rinviata in più occasioni, è stata infine celebrata ieri mattina. L'evento è stato coronato da una breve cerimonia caratterizzata dalla presenza delle istituzioni locali che hanno cercato di cavalcare mediaticamente la riapertura del parco dopo averne ordinato...

(9 Luglio 2013)

Infoaut


in: «I cento volti della Turchia»

Treviso, aggressione fascista contro il collettivo Ztl

I ragazzi e le ragazze di ZTL Treviso, un collettivo attivo da alcuni anni in città contro la mancanza di spazi destinati ai giovani, sono stati vittima di un'aggressione a stampo fascista nella notte di giovedì. Il collettivo era riunito all'interno della Casa dei Beni Comuni per un dibattito iniziato in serata; intorno alle 23, a dibattito appena concluso ma con la sala ancora affollata...

(8 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Ora e sempre Resistenza»

Il potere del più buono

Papa Francesco si è recato a Lampedusa per il suo primo viaggio apostolico dedicandolo alle migliaia di persone che hanno perso la vita nella traversata in mare del mediterraneo. Lo ha fatto tenendo messa in un paesaggio simbolico, il campo sportivo che è stato utilizzato nel 2011 per ammassarvi quanti dovevano essere utilizzati per creare un'emergenza ad hoc in occasione dei viaggi...

(8 Luglio 2013)

Infoaut


in: «L'oppio dei popoli»

Lettera dal carcere di Davide Rosci, trasferito a Castrogno

Da Infoaut Dopo quattro mesi passati lontani dalla mia amata Teramo, Venerdì 28 Giugno, in concomitanza con uno dei tanti processi che mi vedono imputato, sono stato trasferito qui al carcere di Castrogno. Sembrerà assurdo, ma questa cosa per me è stata una gioia immensa, finalmente ho rivisto la nostra bella cittadina da sopra a questo cucuzzolo, respirato l’aria pura del...

(5 Luglio 2013)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Indignarsi non è sufficiente! Nuove proteste al Marachella di Torino

Prosegue la mobilitazione dei lavoratori e delle lavoratrici del call center torinese di proprietà del Marachella Gruppo contro il mancato pagamento degli stipendi. Di fronte alla protesta i dirigenti hanno prima tentato la carta della retorica del 'siamo tutti sulla stessa barca' per poi passare a ricatti ed intimidazioni verso una parte dei precari. Di seguito il report delle ultime giornate...

(4 Luglio 2013)

Infoaut


in: «Call center e lotta di classe»

Gassificatore: Zinzi sempre più isolato. I NoGas rilanciano.

Da infoaut Con l'iniziativa pubblica tenutasi a Capua il 15 giugno scorso, il movimento NoGas aveva chiamato a raccolta tutto il fronte contrario al gassificatore: cittadini e movimenti si erano incontrati in piazza dei Giudici ed avevano chiesto, a quelle componenti istituzionali che si erano dichiarate contrarie all'impianto, di dare un sostegno più deciso alla battaglia intensificando le...

(28 Giugno 2013)


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Sabato 29 giugno grande giornata di boicottaggio contro la Granarolo

Il blog ScarichiamoGranarolo rilancia l'appello alla giornata di mobilitazione per la campagna di boicottaggio del 29 giugno contro la Granarolo. Invitiamo tutti i collettivi, gruppi, centri sociali antagonisti a prendere parte al movimento operaio della logistica rispondendo all'appello con azioni, volantinaggi, presidi, e iniziative di lotta e di comunicazione da organizzare tutti insieme per il...

(26 Giugno 2013)

Infoaut


in: «Licenziamenti politici»

Marachella, di nome e di fatto: lo stipendio non è uno scherzo!

Martedì 25 Giugno 2013 02:22 In data martedì 25 giugno 2013, viene indetto da una parte degli operatori telefonici assunti presso il Marachella Gruppo uno sciopero generale di 24 ore come segno di protesta. Protesta dettata da problematiche oggettive che si stanno protraendo da diversi mesi: in primo luogo, il mancato pagamento delle mensilità lavorative di Marzo, Aprile e...

(25 Giugno 2013)

Infoaut


in: «Call center e lotta di classe»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

85105