il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

  • 25 Giugno 2021 - Ragusa
    "La fascia trasformata del Ragusano diritti dei lavoratori, migranti, agromafie e salute pubblica"
  • 26 Giugno 2021 - Roma
    Lenin: la formazione di un rivoluzionario (1870-1904) - Presentazione del libro

SITI WEB

Comunisti Sinistra Popolare

(39 notizie - pagina 2 di 2)

PER LA RICOSTRUZIONE DEL PARTITO COMUNISTA

(una lettera di Marco Rizzo)

26 set, 2012 Questa affermazione può sembrare una frase retorica o un imperativo volontaristico, non lo vuole essere! Semplicemente, dopo l’euforia del post ’89 e le teorie sulla fine della storia, nella sua ultima evoluzione il capitalismo dimostra la sua crisi irreversibile e l’incapacità di dare una prospettiva credibile ed accettabile per il genere umano. La...

(27 Settembre 2012)

CSP Partito Comunista


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

ARRIVA L’AUTUNNO DI MONTI:
CRISI, CALO DEI CONSUMI, DISOCCUPAZIONE

Secondo i dati Istat più recenti, negli ultimi mesi il Pil ( produzione di beni e servizi ) è calato del 2,6% rispetto al 2011, la spesa delle famiglie è diminuita del 3,5%, la disoccupazione ha raggiunto l’11% ( 33% fra i giovani ), mentre 180mila posti di lavoro sono a rischio nelle grandi imprese in crisi. Drammatiche emergono le situazioni di crisi dell’ALCOA...

(20 Settembre 2012)

CSP – PARTITO COMUNISTA Federazione di Parma


in: «Lotte operaie nella crisi»

ABOLIAMO LA TASSA SUL PERMESSO DI SOGGIORNO.

ORGANIZZARE I LAVORATORI EXTRACOMUNITARI PER BATTERE PADRONI, BUONISMO E RAZZISMO

Il movimento degli immigrati nel nostro Paese già da lungo tempo ha saputo mettere al centro delle sue rivendicazioni quello che è il tema chiave per contrastare l'intensificazione dello sfruttamento del lavoro immigrato: il diritto al permesso di soggiorno. Non avere o dover rinnovare, secondo regole in continua ridefinizione, ad un costo sempre maggiore, il permesso di soggiorno è...

(3 Febbraio 2012)

Csp-PARTITO COMUNISTA


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Il diktat UE all’Italia fa capire qual è il vero avversario del popolo

La violenta imposizione dell’Unione Europea all’Italia nel massacrare socialmente il proprio popolo ,con un ultimatum di tre giorni, dimostra chiaramente, se vi fossero ancora dubbi, qual è il vero responsabile del duro schiacciamento delle condizioni di vita per la maggioranza degli italiani. Il governo marionetta di Berlusconi accetterà la dettatura dei banchieri di Bruxelles,...

(27 Ottobre 2011)

Marco Rizzo


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Solidarieta' militante col popolo greco in lotta!

Il partito italiano COMUNISTI SINISTRA POPOLARE esprime la propria solidarietà militante alla classe operaia e al popolo greco che lottano strenuamente e senza tregua, sotto le bandiere del KKE e del PAME, contro le criminali politiche antipopolari dell'UE, della BCE e del FMI. L'enorme partecipazione delle masse lavoratrici allo sciopero generale di 48 ore del 19-20 ottobre, nonostante le...

(22 Ottobre 2011)

La Commissione Internazionale del CC di CSP


in: «La Grecia brucia!»

Comunicato congiunto del KKE e di Comunisti Sinistra Popolare

Il Partito Comunista di Grecia (KKE) e il partito italiano Comunisti Sinistra Popolare (CSP), dopo un incontro bilaterale tra le delegazioni dei due partiti, tenutosi a Roma l’8 ottobre nell’ambito dello sviluppo delle loro relazioni bilaterali e dopo una dettagliata discussione sulla crisi capitalistica, che si sta approfondendo in entrambi i paesi e a livello mondiale, sono pervenuti...

(12 Ottobre 2011)

PARTITO COMUNISTA DI GRECIA – KKE COMUNISTI SINISTRA POPOLARE – CSP


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

6 settembre sciopero generale di tutto il popolo.

Contro l’europa dei banchieri , il governo complice ed il tradimento della concertazione sindacale. Costruire l’alternativa per la transizione al socialismo.

Adesso che la rapina dei banchieri dell’Unione Europea sta per abbattersi sui lavoratori e sulla stragrande maggioranza della popolazione del nostro Paese, ci troviamo di fronte ad un Governo commissariato e complice, mentre la concertazione sindacale sta completando il suo tradimento verso la classe lavoratrice. In tale contesto è evidente il tentativo della CGIL, dopo il vergognoso...

(30 Agosto 2011)

Marco Rizzo, segretario di Comunisti Sinistra Popolare.


in: «La manovra anti-crisi»

Con le lavoratrici OMSA di Faenza per i diritti di tutti/e!

Venerdì 25 febbraio a Castiglione delle Stiviere (MN)

Le lavoratrici della OMSA di Faenza saranno a Castiglione delle Stiviere (MN) per una manifestazione organizzata davanti alla sede del gruppo Golden Lady, venerdì 25 febbraio, per protestare contro il fallimento delle procedure avviate presso il Ministero dell'economia ai fini della riconversione industriale del sito faentino. La trattativa di martedì al Ministero infatto era andata...

(19 Febbraio 2011)

Monica Perugini consigliere provinciale Mantova COMUNISTI SINISTRA POPOLARE


in: «Lavoratori di troppo»

Vertenza OMSA, occorre sostenere le operaie di Faenza

perchè rappresentano la lotta per il diritto al lavoro delle operaie di tutto il gruppo Golden Lady che ha sede a Castiglione delel Stiviere (MN)

La riunione di ieri 15 febbraio a Roma fra le parti sociali, il Ministero e la proprietà del castiglionese Grassi, non ha portato a nulla, nonostante la mobilitazione delle operaie dell'OMSA prosegua da oltre un anno e le promesse di riconversione del sito siano state infinite da parte della proprietà col coinvolgimento degli enti locali interessati. Grassi sembra non rinunciare alla...

(18 Febbraio 2011)

Monica Perugini consigliere provinciale Mantova Comunisti Sinistra Popolare


in: «Lavoratori di troppo»

Alcune riflessioni sul 13 febbraio a Milano

Se non ora quando? Sempre diciamo noi e in rosso.

L'operazione mediatica del 13 febbraio ha messo in luce una piazza diversa da quella che le opposizioni volevano strumentalizzare usando per la spallata senza garantire contropartite per le vita delle donne. Non c'era un briciolo di posto, nonostante la pioggia battente per gran parte del pomeirggio: 60.000 persone c'erano davvero.... Come gruppo che ha fatto riferimento alla protesta degli ombrelli...

(16 Febbraio 2011)

monica perugini Comunisti Sinistra popolare


in: «Il quarto governo Berlusconi»

Vergognoso indagare il medico Crosigani

Che ha soccorso il cittadino straniero salito sulla gru di via Imbonati a Milano

Il comitato regionale di COMUNISTI SINISTRA POPOLARE Lombardia esprime la propria solidarietà al dottor Andrea Crosignani, medico dell'ospedale S. Paolo di Milano che è stato indagato dalla questura di Milano per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina in quanto ha solamente svolto il suo lavoro, adempien do a giuramento che peraltro ogni medico fa all'atto di iniziare la professione,...

(30 Novembre 2010)

Monica Perugini segretario regionale Comunisti Sinistra Popolare Lombardia


in: «La tolleranza zero»

Comunisti Sinistra popolare aderisce alla manifestazione dei coordinamento scuola della Lombardia contro il massacro della scuola pubblica

Comunisti - Sinistra Popolare della Lombardia aderisce alle manifestazioni indette dai Coordinamenti scuola presenti ed organizzati in tutta la regione a difesa del servizio pubblico e contro il massaro della scuola imposto da un governo che penalizza scuola, cultura e formazione, devastando il presente e compromettendo il futuro di tutta la società democratica. Per sostenere la lotta dei precari...

(11 Settembre 2010)

Monica Perugini segretario regionale Comunisti Sinistra Popolare Lombardia


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Mangiarotti Nuclear Milano: esempio di cosa porta la crisi!

Tutta la nostra solidarietà agli operai della Mangiarotti Nuclear di Milano caricati dalla polizia nella giornata di giovedì 8 luglio, a seguito di una delle tante proteste contro lo smantellamento della fabbrica e la perdita del posto di lavoro, che in questa occasione, interessa un totale di oltre 100 operai milanesi (fra fabbrica e indotto). Eppure lavoratori e sindacato avevano denunciato...

(9 Luglio 2010)

Monica Perugini segretario Comunisti Sinistra Popolare Lombardia


in: «Lavoratori di troppo»

Omsa Faenza (icona)

Ecco la fine che attende (fra l'indifferenza) dello stabilimento OMSA Faenza (MN)

Nerino Grassi proprietario (anche) dello stabilimento OMSA di FAENZA (RA) non ha ancora ufficializzato la data, ma ha già fissato l'incontro decisivo delle sorti dello stabilimento emilian: è per il prossimo martedì 13 luglio nonostante i sindacati avessero richiesto con insistenza che tutto ciò fosse prima. L'incontro, del resto, anticipa di sole due settimane la fine...

(2 Luglio 2010)

monica perugini segretario Comunisti Sinistra popolare Lombardia consigliere provinciale Mantova


in: «Lavoratori di troppo»

Da Pomigliano a Motteggiana (MN): riflessione sull'effetto a catena contro meccanici e classe operaia

La Tecnoblock era una delle storiche fabbriche metalmeccaniche della bassa mantovana, produceva apparati per la rifregerazione industruale, e da tanto tempo. La crisi per una realtà produttiva come questa non c'era se non fosse intervenuta, tanto per cambiare, la cattiva gestione dei proprietari che prima di mollare e cedere il controllo, hanno compiuto lo scempio, fino in fondo. 160 operai,...

(22 Giugno 2010)

Monica Perugini segretario regionale Comunisti Sinistra Popolare Lombardia


in: «Lavoratori di troppo»

Vicenda Tecnoblock Motteggiana (MN)

L'effetto Pomigliano sta dilagando in tutto il Paese

Il gruppo consiliare provinciale di COMUNISTI SINISTRA POPOLARE esprime tutta la propria preocccupazione per la chiusura della vicenda Technoblock di Motteggiana che evita si il fallimento, salvando l'inportante impianto industriale della bassa, ma sempre e solo a spese dei lavoratori. Anche questa volta prendere o lasciare: l'accordo sacrifica qualcosa come 109 posti di lavoro, operai e operaie...

(21 Giugno 2010)

Monica Perugini capogruppo consiglio provinciale Comunisti Sinistra Popolare segretario regionael CSP Lombardia


in: «Lavoratori di troppo»

L'articolo 18 non si tocca!

Dev'essere sicuramente un tarlo che non fa dormire la notte i padroni e la maggioranza filo-padronale al Parlamento, questo benedetto articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, se ci riprovano sempre, ogni qualvolta che ne hanno possibilità ,ad abolirlo, oppure ad aggirarlo e a svuotarlo di significato. E si, perché non soddisfatti della mobilitazione sociale di alcuni anni fa, che bocciò...

(5 Marzo 2010)

Per Comunisti Sinistra Popolare Roberto Pano


in: «La legge 1167 “Collegato Lavoro”»

Mantova. I lavoratori della Biztiles non si arrendono ai ricatti

I lavoratori della BIZTILES non si arrendono ai ricatti della proprietà che oggi venerd1 18 settembre, davanti al giudice del lavoro del Tribunale di Mantova, ha perseguito nella richiesta di presunti danni pari a 350.000 eruro dovuti al presidio che gli operai, dopo essere stati licenziati, avrebbero patito. Gli otto lavoratori denunciati assistiti dal sindacato vanno avanti insieme a tutti...

(19 Settembre 2009)

Monica Perugini consigliere provinciale Mantova comunisti sinistra popolare Andrea Zucchi consigliere comunale Suzzara


in: «Lavoratori di troppo»

Presentato a Bologna il progetto di Comunisti Sinistra Popolare.

Nel corso del tour emiliano di presentazione di Comunisti Sinistra Popolare curata da Marco Rizzo, dopo la tappa forlivese della sera precedente, sabato 12 settembre, nella Sala Savonuzzi, spazio dedicato alle conferenze stampa di Palazzo D’Accursio, Andrea Mingardi, popolare cantautore ora consigliere comunale, ha introdotto la conferenza stampa dedicata alla piazza bolognese. Ad affiancare...

(17 Settembre 2009)

Comunisti Sinistra Popolare


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

<<    | 1 | 2 |    >>

43498