il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Stefano Macera

(19 notizie - pagina 1 di 1)

Comitato per la riapertura del Cinema Galaxy: la nostra battaglia per i servizi culturali

Il 15 febbraio, alla Casa del Popolo "Giuseppe Tanas, si è tenuto un dibattito attorno al libro Roma, alla conquista del west, di Rossella Marchini e del compianto Antonello Sotgia. Il Comitato per la riapertura del Cinema Galaxy vi ha contribuito con due interventi. Il primo dei quali è riportato, qui, cercando di rimanere fedeli alla sua forma discorsiva. Vorrei ricollegarmi a un aspetto...

(21 Febbraio 2018)

Stefano Macera – Comitato per la riapertura del Cinema Galaxy


in: «Culture contro»

Ius soli: una battaglia di civiltà, una battaglia di classe

Il 26 luglio a Roma, a partire dalle 9.30 in prossimità del Senato, si svolgerà una manifestazione volta a richiedere la calendarizzazione immediata della legge sullo Ius soli. Ad indirla è la Cub immigrazione, da sempre attiva sul fronte della riforma della cittadinanza in Italia. Ritenendo importante questo appuntamento, siamo andati nella sede Cub di via Cavour 101, dove abbiamo...

(25 Luglio 2017)

A cura di Stefano Macera


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

AEC: qualcosa si muove

Le iniziative degli Assistenti Educativi Culturali per superare una condizione di precarietà

In questa fase, a Roma, sono molte le figure sociali precarie che si stanno muovendo per migliorare la propria condizione. Si pensi a quegli AEC (Assistenti Educativi Culturali), di cui altre volte ci siamo occupati: impegnati a garantire la possibilità di studiare per gli alunni disabili, cui offrono un’assistenza che presenta anche aspetti educativi e che, talvolta, sconfina nella...

(7 Aprile 2016)

Stefano Macera


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Grecia ed Europa: il punto di vista dell’EEK (Partito Rivoluzionario dei Lavoratori)

L'EEK (Partito Rivoluzionario dei Lavoratori) è un'organizzazione rivoluzionaria, trotskista, sezione greca del Coordinamento per la Rifondazione della Quarta Internazionale (CRQI). È stato fondato nel 1963 con il nome di EDE (Lega Internazionalista dei Lavoratori), diventato EEK nel 1985. Per oltre cinque decenni l'EEK è stato ed è attivo nel movimento operaio, tra i giovani...

(13 Settembre 2015)

A cura di Stefano Macera


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

"Teoria dell'accumulazione e del crollo del capitalismo, da Karl Marx e dopo Henryk Grossman"

Una conversazione con Gianni De Bellis

Non è un libro di facile lettura Teoria dell'accumulazione e del crollo del capitalismo, da Karl Marx e dopo Henryk Grossman. Gianni De Bellis, che ne è l'autore, nella prefazione avvisa che, per leggerlo con piena cognizione di causa, occorrono almeno tre o quattro requisiti, tra i quali "aver studiato, se non proprio 'Il Capitale', ameno altre opere economiche minori (...) di Marx",...

(5 Luglio 2015)

A cura di Stefano Macera


in: «Il capitalismo è crisi»

Roma, Municipio XIV: un passo avanti per gli AEC (Assistenti Educativi Culturali)

I lettori di questo sito hanno già avuto modo di confrontarsi con la condizione degli AEC (Assistenti Educativi Culturali), gli operatori sociali impegnati nel garantire il diritto allo studio ai disabili nelle scuole elementari e medie inferiori. Spesso animati da una forte passione per il proprio lavoro, essi vivono in una situazione di grande incertezza, dovuta sia alle forme contrattuali...

(24 Giugno 2015)

Stefano Macera


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

“Diari di Cineclub”: la settima arte come contaminazione

Da tempo, i lettori de Il Pane e le rose leggono, al principio d’ogni mese, l’annuncio dell’uscita del nuovo numero di Diari di Cineclub, con relativo sommario e link in cui scaricare il pdf della rivista. Ma cos’è Diari di Cineclub, com’è iniziato il suo percorso e quali finalità culturali persegue? Ne abbiamo parlato con Angelo Tantaro, che di questo...

(17 Febbraio 2015)

Stefano Macera


in: «Culture contro»

Immigrazione: una conversazione con l'Associazione Dhuumcatu

Scritto per "Cassandra" L’Associazione Dhuumcatu, creata e composta da bengalesi, è da tempo una presenza significativa nella principale metropoli italiana: in prima fila in tutte le manifestazioni per i diritti degli immigrati che si sono svolte nello scorso decennio, offre anche assistenza per le pratiche relative al permesso di soggiorno. Negli ultimi anni ha inoltre sviluppato proficue...

(18 Dicembre 2014)

Stefano Macera


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Italia (Europa) 2014: politiche industriali di sinistra o lotta di classe?

Considerazioni intorno al libro "Dove sono i nostri. Lavoro, classe e movimenti nell'Italia della crisi" di Clash City Workers

Non dovrebbero sorprendere i consensi sin qui ricevuti dal libro Dove sono i nostri. Lavoro, classe e movimenti nell’Italia della crisi (La Casa Usher, Lucca, 2014). E’ infatti positivo che qualcuno si ponga l’obiettivo di affrontare seriamente la “questione delle questioni”, ossia com’è formato, oggi, il proletariato italiano. Non si usa qui a caso l’avverbio...

(8 Aprile 2014)

Stefano Macera

Lo sguardo del gorilla

Scritto per Distopia Non possiamo che aggiungere i nostri ai complimenti che Julien Temple ha già ricevuto per lo spot Foreste Primarie, vincitore nel 2004 del premio Panda, categoria “video di campagna”, al Wild Screen Festival di Bristol, prestigioso concorso di cinema naturalistico. Realizzata su commissione di Greenpeace, quest’opera del regista di La grande truffa del...

(9 Gennaio 2014)

Stefano Macera


in: «Il saccheggio del territorio»

Primavera araba: dalle rivolte a un nuovo patto nazionale*

Si potrebbe pensare che il libro Primavera araba: dalle rivolte a un nuovo patto nazionale (ed. Paoline, 2013), uscito nell’aprile scorso, sia ormai superato dagli eventi. In effetti, nel frattempo, lo scenario è mutato: in Egitto si è consumato un colpo di Stato e il mondo intero ha vissuto con preoccupazione la minaccia, poi rientrata, di un intervento militare franco-statunitense...

(6 Ottobre 2013)

Stefano Macera


in: «Paese arabo»

Pensieri prima di una recensione

Da Facebook Per il prossimo numero di "Cassandra" devo recensire un volume uscito qualche mese fa: "Primavera araba: dalle rivolte a un nuovo patto nazionale" (Vittorio Ianari, Ed. Paoline). E' ovvio che dovrò tener conto degli ultimi, inquietanti scenari egiziani e siriani. Ma poco fa, mentre iniziavo a sfogliare il libro, non ho potuto fare a meno di volgere lo sguardo al passato recente,...

(28 Agosto 2013)

Stefano Macera


in: «Paese arabo»

AUTOGESTIONI: CONVERSAZIONE SUL SENSO DI UN'INIZIATIVA

Da Bandiera Rossa Il 2 marzo scorso, nello Spazio Sociale 100celle aperte di Roma, si è tenuto un incontro sulla Comune di Urupia, nel Salento, interno ad un percorso di discussione intitolato “Autogestioni”. Una iniziativa decisamente in controtendenza, in un momento in cui il dibattito a sinistra era inevitabilmente dominato dagli scenari post-elettorali. Ne abbiamo parlato con...

(18 Marzo 2013)

A cura di Stefano Macera

Com’eri bella marcia della pace

Da Bandiera Rossa Chi conosce Glauco Pellegrini? Temo che il suo nome – al di fuori della cerchia degli studiosi della settima arte – sia pressoché ignoto. Eppure non è stato un regista irrilevante. Certo, le sue incursioni nel cinema di finzione (come la realizzazione, assieme ad altri autori, del film Amori di mezzo secolo, nel 1954), non hanno lasciato una traccia profonda....

(25 Gennaio 2013)

Stefano Macera


in: «La nostra storia»

Matteotti prima del delitto

Giacomo Matteotti (2004), documentario diretto da Luca Ricciardi e prodotto dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio, muove dal proposito di restituire a tutto tondo una figura che, nell’immaginario collettivo, è quasi esclusivamente vista come vittima di un grave crimine del fascismo. S’intende suggerire la peculiarità di un personaggio, nato a Fratta Polesine...

(4 Settembre 2012)

Stefano Macera


in: «La nostra storia»

Un altro mondo è impossibile

la Repubblica e i movimenti al tempo dei tecnici

Scritto per il trimestrale online Cassandra, n. 1/2012 Ancora una volta il la lo ha dato Eugenio Scalfari, con un articolo pubblicato il 16 ottobre 2011. Nel quale, nonostante, il titolo (Stato sconfitto da un pugno di teppisti) non ci si concentra sugli scontri di piazza alla manifestazione degli indignati. Questo tema viene appena accennato, con generici richiami ad una minoranza di violenti e la...

(13 Gennaio 2012)

Stefano Macera


in: «Dove va il centrosinistra?»

Più veloce della luce!

FLI: un partito dall’identità mutevole.

Scritto per "Cassandra" n° 4, 2011 Perché concentrarsi, oggi, su un’esperienza come Futuro e Libertà? L’esito della partecipazione alle amministrative del 2011 è stato deludente ed il raduno di Mirabello, svoltosi qualche settimana fa, non ha indicato prospettive precise a questa formazione politica ed ai suoi militanti. Permane anzi l’incertezza, in parte...

(9 Ottobre 2011)

Stefano Macera

Una critica a Valentino Parlato

L’opposizione ad una guerra imperialista può essere condotta in molti modi ed a partire da diversi angoli visuali. Tuttavia, pur nel riconoscimento della pluralità delle articolazioni di un movimento nowar, vi sono delle posizioni che, di fondo, mal si conciliano con una vera battaglia internazionalista. Parlo, ad esempio, di un certo verbo vagamente umanitario, che spopola presso...

(21 Marzo 2011)

Stefano Macera


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

BATTISTA, IL “TERZISMO” E LA BANALITA’ DEL BENE

da Cassandra Pierluigi Battista è una delle “firme” che maggiormente esemplificano alcuni tratti dell’odierno dibattito pubblico italiano, a prescindere dall’eventuale qualità dei suoi scritti e dei suoi numerosi interventi televisivi. Invero, mai avremmo pensato di dover dare tanto rilievo ad un autore conosciuto negli anni ’90, sulle colonne de La Stampa,...

(7 Febbraio 2011)

Stefano Macera

23801