il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

MISNA

(158 notizie - pagina 2 di 8)

CINA. ROGO IN UN CALZATURIFICIO, PRIMA STRAGE SUL LAVORO DEL 2014

gennaio 15, 2014 - 11:33 L’ennesima sciagura sul posto di lavoro è costata ieri la vita 16 lavoratori, con altri cinque rimasti feriti. L’incendio scoppiato in una fabbrica di calzature nella città di Wenling è l’ultimo registrato di una casistica impressionante, ma al momento il primo di questa entità portato a conoscenza dai mass media cinesi quest’anno. ...

(15 Gennaio 2014)

Misna


in: «Di lavoro si muore»

ZAMBIA, LE LINGUE LOCALI TORNANO IN CLASSE

Le lingue locali tornano tra i banchi di scuola come materia di studio e patrimonio culturale da preservare. Lo ha deciso il governo di Lusaka annunciando che, a partire dal 17 gennaio, giorno di riapertura delle scuole dopo le vacanze natalizie, le sette lingue locali del paese saranno insegnate nei rispettivi distretti ai bambini dalla prima alla quarta elementare. L’inglese, ha deciso inoltre...

(13 Gennaio 2014)

Misna


in: «Scenari africani»

COSTA D'AVORIO. CACAO, LA PRODUZIONE AUMENTA DEL 30%

Tra ottobre 2013 e gennaio 2014, circa 930.000 tonnellate di cacao sono state consegnate nei porti della Costa d’Avorio, per un incremento totale di quasi il 30% rispetto all’anno precedente. Il dato è riportato dal Consiglio di caffè e cacao ivoriano ( CCC ) secondo cui però, questo aumento della produzione potrebbe, paradossalmente, aumentare i timori di una carenza...

(8 Gennaio 2014)

Misna


in: «Scenari africani»

CAMBOGIA, POLIZIA APRE IL FUOCO SU LAVORATORI TESSILI IN SCIOPERO

gennaio 3, 2014 - 10:08 Almeno tre morti questa mattina all’esterno di una fabbrica della capitale Phnom Penh tra i lavoratori che manifestavano per migliori salari, presi di mira dalla polizia militare. Lo hanno denunciato organizzazioni per i diritti umani citate da fonti di stampa internazionale. Una situazione ancora tesa, quella della capitale cambogiana, dove da settimane le proteste...

(3 Gennaio 2014)

Misna


in: «Storie di ordinaria repressione»

GIAPPONE, IL REVIVAL NAZIONALISTA SEGNA ANCHE IL NUOVO ANNO

Conclusosi il 2013 con la visita, tra migliaia di cittadini, di un politico di peso come Yoshitaka Shindo, ministro dell’Interno e delle Comunicazioni, al contestato sacrario shintoista di Yasukuni, dove sono ricordati i caduti delle guerre combattute dal Giappone in tempi moderni ma anche criminali di guerra riconosciuti colpevoli dal Tribunale di Tokyo, il 2014 è iniziato con l’intenzione...

(2 Gennaio 2014)

Misna


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

COLOMBIA, STATO CONDANNATO PER OPERAZIONE MILITARE CONTRO CIVILI

La Colombia è “internazionalmente responsabile” degli abusi commessi durante la famigerata operazione militare ‘Génesis’, condotta fra il 24 e il 27 febbraio 1997, non avendo rispettato “l’obbligo di garantire i diritti all’integrità personale” degli abitanti della regione di Cacarica, nel dipartimento del Chocó, costretti...

(30 Dicembre 2013)

Misna


in: «Un'altra Colombia è possibile»

NIGER: NUOVA GUIDA PER PARTITO AL POTERE, PROTESTE CONTRO PRESIDENTE

All’unanimità il ministro degli Esteri Mohamed Bazoum è stato eletto alla direzione del Partito nigerino per la democrazia e il socialismo (Pnds, al potere). Il capo della diplomazia nigerina, unico candidato in lizza, è stato scelto da 113 elettori che nel fine settimana hanno partecipato al VI congresso della formazione politica a Niamey. Vice presidente dell’Pnds...

(30 Dicembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

CAMBOGIA, LAVORATORI ANCORA IN PIAZZA PER IL SALARIO, DISORDINI A PHNOM PENH

Almeno sette i feriti e altrettanto gli arrestati questa mattina nella capitale cambogiana Phnom Penh per nuovi scontri tra lavoratori del settore dell’abbigliamento e polizia antisommossa. Le stesse organizzazioni per i diritti umani che sul terreno cercano di verificare la situazione, confermano la difficoltà di una soluzione e, insieme, le gravi conseguenze per il paese. Uso di manganelli,...

(27 Dicembre 2013)

Misna

ECUADOR, CHEVRON CHIEDE ANNULLAMENTO CONDANNA PER INQUINAMENTO

Il colosso statunitense Chevron ha presentato un ricorso presso la Corte Costituzionale dell’Ecuador per ottenere l’annullamento della sua clamorosa condanna a 9,5 miliardi di dollari per aver contaminato una parte dell’Amazzonia. Perseguita da migliaia di piccoli agricoltori e indigeni, la compagnia si è sempre rifiutata di pagare l’ammenda per quello che è...

(24 Dicembre 2013)

Misna


in: «Il saccheggio del territorio»

MAURITANIA. LEGISLATIVE E MUNICIPALI, VITTORIA SCHIACCIANTE PER LA MAGGIORANZA

Il partito Unione per la Repubblica (Upr) è il grande vincitore delle elezioni legislative e municipali il cui secondo turno si è svolto sabato: lo ha annunciato la commissione elettorale secondo cui il partito di maggioranza, già in testa al primo turno, si è assicurato 22 dei 28 seggi rimanenti. Lo scrutinio, boicottato da una decina di partito di opposizione che ne...

(23 Dicembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

GIAPPONE, RADDOPPIANO LE SPESE PER LA BONIFICA DI FUKUSHIMA

Sarà quasi raddoppiato l’esborso finanziario necessario alla bonifica della centrale atomica di Fukushima-1 ma anche ai compensi per le vittime. La decisione, approvata durante la riunione odierna di gabinetto dedicata alla risposta all’emergenza nucleare, porta il finanziamento da 5000 a 9000 miliardi di yen (circa 87 miliardi di dollari) e mira ad accelerare il recupero dalla...

(20 Dicembre 2013)

Misna


in: «Nucleare? No grazie!»

GIBUTI, OPPOSIZIONE DENUNCIA REPRESSIONE E ARRESTI

L’opposizione al governo del presidente Ismail Omar Guelleh ha denunciato una nuova ondata di repressione da parte delle autorità, con arresti arbitrari e aggressioni ai danni di attivisti e giornalisti. In un comunicato diffuso oggi il collettivo Unione per la salvezza nazionale (Usn) riferisce che il leader della Alleanza repubblicana per lo sviluppo, principale movimento di opposizione,...

(17 Dicembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SUD SUDAN. COMBATTIMENTI TRA MILITARI A JUBA, ALTA TENSIONE

La popolazione è stata invitata a restare in casa e tutti i voli aerei sono stati sospesi dopo che gruppi di militari si sono scontrati per ore, nella notte e questa mattina, all’interno e all’esterno della principale caserma di Juba: lo riferiscono fonti della MISNA, sottolineando che nella capitale del Sud Sudan la tensione è alta. “Gli scontri – dicono alla...

(16 Dicembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

MILIARDI NELLA PRODUZIONE DI BOMBE A GRAPPOLO

Sono 139 le istituzioni finanziarie che continuano a investire nella produzione di bombe a grappolo, in inglese “cluster bombs”: il dato è contenuto in un rapporto pubblicato oggi a Copenhagen dall’organizzazione non governativa Pax Christi, che riferisce di un flusso di 24 miliardi di dollari nell’arco di circa tre anni. Nel documento si sottolinea che le istituzioni...

(12 Dicembre 2013)

Misna


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

LUTTO IN CISGIORDANIA E A GAZA, MADIBA “UNO DI NOI”

“Il popolo palestinese non dimenticherà mai il suo storico discorso in favore dei nostri diritti. Mandela per noi è stato un amico e un sostenitore, il più importante che abbiano mai avuto”: lo ha detto il presidente dell’Associazione nazionale palestinese (Anp), Mahmoud Abbas, annunciando un giorno di lutto in seguito alla morte dell’uomo-simbolo della...

(6 Dicembre 2013)

Misna


in: «Palestina occupata»

PERÙ, MULTA A SOCIETÀ PETROLIFERA PER DANNI AMBIENTALI

Una multa di 7,2 milioni di dollari è stata inflitta alla società petrolifera argentina Pluspetrol per la contaminazione provocata da uno sversamento di greggio nella regione nord-orientale di Loreto, nell’Amazzonia peruviana, dove l’azienda produce 15.000 barili al giorno grazie al giacimento più grande del paese. In un comunicato, l’Agenzia per il controllo...

(28 Novembre 2013)

Misna


in: «Il saccheggio del territorio»

AD ACCRA IL PRIMO CENTRO DI ECCELLENZA DEL TESSUTO WAX

Verrà inaugurato il mese prossimo ad Accra il primo centro di eccellenza continentale del tessuto africano wax, fatto di tradizionali stampe geometriche e colori sgargianti, negli ultimi decenni sempre più prodotto all’estero con costi elevati e richiestissimo dagli stilisti occidentali. Ad annunciare un ritorno sul continente, culturalmente importante per l’Africa e gli...

(26 Novembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

ANGOLA: DISPERSI I CORTEI CONTRO IL GOVERNO, CENTINAIA DI ARRESTI

Quasi 300 fermi e arresti e una vittima, un esponente di un partito di opposizione colpito a morte da un agente di polizia: è il bilancio delle manifestazioni anti-governative che si sono svolte sabato a Luanda e in altre città dell’Angola, tutte disperse dalle forze dell’ordine con cariche e l’uso di gas lacrimogeni. La vittima è Manuel Ganga, uno degli otto...

(25 Novembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SUDAN. STRAPPO NEL PARTITO DI GOVERNO, NASCE ‘RIFORMA E RINASCITA’

È definitivo lo strappo consumatosi all’interno del Partito del Congresso Nazionale (Ncp) di maggioranza, attraversato dalle spinte riformatrici di alcuni esponenti di spicco che sono arrivati a criticare le scelte del governo in carica. Ghazi Salahadeen al Attabani, leader della fronda, ha rigettato l’ultimatum rivolto dall’Ufficio politico del partito e annunciato la creazione...

(22 Novembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

GAMBIA, ROTTURA DELLE RELAZIONI DIPLOMATICHE CON TAIWAN

A nome di un non meglio precisato “interesse nazionale strategico”, il governo di Banjul ha annunciato la rottura “con effetto immediato” delle sue relazioni diplomatiche con Taiwan, stabilite 18 anni fa. Dopo essere giunto alla conclusione che “il governo gambiano deve riconsiderare le relazioni diplomatiche e disimpegnarsi con Taiwan”, un comunicato diffuso dalla...

(15 Novembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

43491