il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

MISNA

(158 notizie - pagina 4 di 8)

LIBERIA, SUL SALARIO MINIMO CONFRONTO ALL’ULTIMO VOTO

“Sostenere il miglioramento delle condizioni di vita dei lavoratori, tenendo in conto la realtà economica”: è la formula attorno alla quale nel parlamento della Liberia si sta sviluppando un confronto serrato, che potrebbe portare a un aumento del salario minimo imposto per legge. Del dibattito riferiscono i principali giornali di Monrovia, sottolineando che l’approvazione...

(16 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SUDAFRICA, RINVIATA ALLE CAMERE LA LEGGE SULL’INFORMAZIONE

“Incostituzionale” perché “incoerente e irrazionale”: con queste motivazioni il presidente del Sudafrica Jacob Zuma ha rinviato all’esame del parlamento un disegno di legge sulla “protezione delle informazioni di Stato” che aveva suscitato forti critiche da parte delle organizzazioni dei giornalisti e della società civile. Zuma ha sottolineato...

(13 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

DECINE DI MIGLIAIA DI PROFUGHI ESPULSI DALLA TANZANIA

Una situazione drammatica, anche perché ignorata dal mondo: responsabili dell’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati (Unhcr/Acnur) denunciano l’espulsione dalla Tanzania di quasi 30.000 profughi originari del Burundi. Secondo Catherine Hack, responsabile dell’Unhcr a Bujumbura, i provvedimenti sono stati adottati a partire dalla seconda metà di agosto. A...

(12 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SOWETO, POLIZIA SPARA SU MANIFESTANTI BARACCOPOLI

Sono più di cento le persone arrestate oggi nel corso di scontri tra dimostranti e poliziotti avvenuti nel sobborgo di Soweto, alle porte di Johannesburg: lo riferisce il portale di informazione News24, sottolineando come i manifestanti siano scesi in strada per denunciare la mancanza di servizi pubblici nelle baraccopoli. Stando alle ricostruzioni disponibili, la polizia ha esploso proiettili...

(11 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

FRIZIONI CON ANKARA, PKK INTERROMPE RITIRO COMBATTENTI

Il partito curdo dei lavoratori (Pkk) ha annunciato di aver interrotto il ritiro dei suoi combattenti dal territorio turco – avviato a maggio nell’ambito di un negoziato di pace con le autorità – denunciando “l’inazione” del governo di Ankara. In un comunicato citato dall’agenzia pro-curda Firat News il movimento armato ha accusato Ankara di “non...

(9 Settembre 2013)

Misna


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

ZIMBABWE: AVANTI CON IL PIANO ELETTRICITÀ, INSIEME AI CINESI

Duemiladuecento megawatt di energia, una quantità equivalente all’intero fabbisogno dello Zimbabwe, a partire dal carbone e dal metano: è l’obiettivo fissato dal consorzio China Africa Sunlight, definito nell’ambito di un piano teso a ridurre la dipendenza del paese dalle importazioni di elettricità. Secondo l’agenzia di stampa New Ziana, il consorzio...

(6 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

CUBA E NIGERIA RAFFORZANO COOPERAZIONE

L’impegno ad approfondire la cooperazione bilaterale in aree come l’istruzione, la salute, l’economia, il commercio, lo sport, insieme alla firma di un accordo per l’estensione dei visti per i passaporti diplomatici e ufficiali hanno segnato l’incontro all’Avana fra i capi delle diplomazie di Cuba e Nigeria. Il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez,...

(3 Settembre 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

KENYA: SCONTRI TRA COMUNITÀ RIVALI NEL NORD, DISPIEGATI MILITARI

Scontri tra comunità rivali, nel nord del Kenya, hanno provocato oltre una ventina di morti. Lo riferisce al quotidiano The Nation il governatore della contea di Marsabit, Ukur Yattani, secondo cui nelle violenze tra Borana e Gabbra sono state utilizzate armi automatiche e granate. Secondo le ricostruzioni fornite dalla stampa locale, gli scontri sono cominciati venerdì e, nonostante...

(29 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SIERRA LEONE: MILITARI PROGETTAVANO AMMUTINAMENTO, ARRESTATI

Una decina di militari sono stati arrestati nella notte perché sospettati di pianificare un ammutinamento. Lo ha reso noto il ministero della Difesa secondo cui gli arresti si sono concentrati nelle caserme a nord di Makeni. I militari coinvolti si erano comunque resi colpevoli di “assembramento illegale”. In una nota diffusa oggi, il ministero mette in guardia gli organi di stampa...

(21 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

SUDAFRICA: IN SCIOPERO IL SETTORE DELL’AUTO, FERMENTO ANCHE TRA I MINATORI

La produzione automobilistica del Sudafrica è ferma dopo che circa 30.000 operai hanno aderito allo sciopero nazionale per protestare contro il fallimento dei negoziati per gli adeguamenti salariali. Lo riporta oggi la stampa locale secondo cui tutte le principali fabbriche del paese sono deserte da ieri. I lavoratori rivendicano un aumento del 14% sui salari, a cui i produttori hanno risposto...

(20 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

TUNISIA, COLLOQUI DIRETTI TRA ENNAHDA E OPPOSIZIONE

Per la prima volta il partito islamista al potere e l’opposizione hanno confermato l’avvio di colloqui diretti per cercare una soluzione negoziata alla crisi politica innescata dall’uccisione dell’oppositore Mohamed Brahmi, avvenuta a metà luglio. Rached Gannouchi, presidente e leader di Ennahda, e Beji Caid Essebsi, capo di Nidaa Tounes, principale formazione di opposizione,...

(19 Agosto 2013)

Misna


in: «Paese arabo»

AMAZZONIA: AUMENTANO CONTROLLI ANTI-DISBOSCAMENTO

Brasilia ha annunciato l’aumento della presenza di investigatori e pubblici ministeri in Amazzonia nel tentativo di contenere un potenziale aumento della deforestazione illegale. Intervenendo a un seminario sul ‘polmone’ del pianeta, il ministro dell’Ambiente Izabella Teixeira ha spiegato che il rafforzamento delle misure è dovuto al cambio di ‘modus operandi’...

(19 Agosto 2013)

Misna


in: «Il saccheggio del territorio»

LIBANO: ATTENTATO A BEIRUT, OGGI LUTTO NAZIONALE

agosto 16, 2013 - 10:57 È una giornata di lutto nazionale oggi in Libano, dove un attentato ieri alla periferia di Beirut ha rinnovato minacciosi interrogativi sulla possibilità per il paese di non farsi coinvolgere nelle rinnovate violenze, dalla Siria all’Iraq e all’Egitto Il bilancio dell’esplosione avvenuta a Dahieh, sobborgo meridionale di Beirut, considerato...

(16 Agosto 2013)

Misna


in: «Paese arabo»

GUATEMALA, RESPINTA AMNISTIA PER EX DITTATORE RÍOS MONTT

La Corte Costituzionale del Guatemala ha definito irricevibile la richiesta di amnistia a favore dell’ex dittatore José Efraín Ríos Montt (1982-1983), 87 anni, accusato di genocidio e crimini contro l’umanità: delitti per cui il generale a riposo era stato inizialmente condannato a 80 anni di carcere in uno storico processo che lo stesso alto tribunale ha annullato...

(14 Agosto 2013)

Misna


in: «America latina: un genocidio impunito»

NAMIBIA: VIA NOMI COLONIALI, E PORTO IN KHOISAN DIVENTA ‘ABBRACCIO’

Si chiamerà Zambesi Region, per eliminare i riferimenti toponomastici risalenti al periodo coloniale, la zona tuistica finora conosciuta come Caprivi Strip. Lo hanno deciso le autorità della Namibia che hanno ‘ribattezzato’ il territorio di 450 chilometri quadrati, che ospita fiumi tropicali e fauna selvatica, divenuto una delle principali tappe del turismo nel paese. Il...

(12 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

ETIOPIA: FINE DEL RAMADAN SEGNATA DALLE PROTESTE

Si è concluso tra le proteste il mese di Ramadan in Etiopia, dove decine di migliaia di musulmani hanno partecipato ieri alle proteste indette ad Addis Abeba, nel giorno dell’Eid al Fitr. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano Sudan Tribune, gli attivisti hanno scandito slogan come “Basta alla repressione dei musulmani” e “Rispettate i nostri diritti costituzionali”. I...

(9 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

PARAGUAY. RITROVATI RESTI VITTIME DITTATURA DI STROESSNER

Dopo un anno di scavi in una fattoria vicina a Tavaí, nel dipartimento meridionale di Caazapá, una fossa ha restituito i resti di due vittime della dittatura di Alfredo Stroessner (1954-1989). Secondo il responsabile delle operazioni, lo stato di conservazione sarebbe buono così da consentire una veloce identificazione. Il luogo del ritrovamento fu a suo tempo una base per le...

(7 Agosto 2013)

Misna


in: «America latina: un genocidio impunito»

TUNISI, MANIFESTANTI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO

agosto 7, 2013 - 10:08 Decine di migliaia di manifestanti hanno attraversato le strade di Tunisi nella notte , chiedendo le dimissioni del governo guidato dal partito islamista moderato Ennahda, in un contesto di agitazione e profonda crisi, determinata dall’uccisione di due esponenti di spicco dell’opposizione in pochi mesi. I manifestanti, circa 40.000 secondo il quotidiano La presse,...

(7 Agosto 2013)

Misna


in: «Il Mondo Arabo in fiamme»

GUINEA: VIETATO MANIFESTARE CONTRO I BLACK-OUT

Tutte le dimostrazioni legate ai black-out sono state vietate a Conakry dopo violenze e scontri con le forze dell’ordine che negli ultimi giorni hanno provocato diversi feriti. “È ufficialmente vietato a qualsiasi cittadino, chiunque sia, di manifestare in strada a causa della sospensione della distribuzione dell’elettricità, dell’acqua o a carattere politico”...

(2 Agosto 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

AFRICA. CASA E VITA QUOTIDIANA, E’ LUANDA LA CITTÀ PIÙ CARA AL MONDO

Altro che New York e Londra, è Luanda la città più cara al mondo. In base alla classifica stilata ogni anno dalla Mercer, intitolata ‘Mercer’s 2013 cost of living survey’, nel 2013 la vita quotidiana nella capitale dell’Angola risulta più costosa rispetto a Mosca, passata al secondo posto. Lo studio viene realizzato incrociando il costo degli alloggi...

(31 Luglio 2013)

Misna


in: «Scenari africani»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

43494