il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

"il programma comunista" (Partito Comunista Internazionale)

(75 notizie - pagina 1 di 4)

I MORTI E GLI AMMALATI GRIDANO VENDETTA.
BORGHESIA, TU SIA MALEDETTA

Dal macello tedesco al ghetto di Mondragone, passando per un magazzino bolognese; dagli slums statunitensi alle favelas brasiliane; dai quartieri popolari di Tokio alle aree urbane d'Africa, India, Cina... Ovunque regni il Capitale, risulta evidente che, per quanto "biologicamente" un virus sia un fenomeno del tutto naturale, la patologia che ne deriva è una malattia figlia dell'organizzazione...

(26 Giugno 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Covid-19 e dintorni»

Nuove pubblicazioni del Partito comunista internazionale (il programma comunista)

È uscito il n.2-3/2020 de “il programma comunista”. Questo numero doppio contiene, oltre all'editoriale “L'uso sociale dell'epidemia” e all'articolo di prima pagina intitolato “Effetti pratici e visibili della crisi economica in atto” (importante perché scritto un paio di mesi prima che scattasse l'emergenza), una corposa sezione intitolata “La...

(17 Giugno 2020)

La redazione de "il programma comunista"

Peschiera Borromeo, frazione italiana di Minneapolis?

Nella notte fra il 10 e l'11 giugno, davanti ai cancelli della FedEx-TNT di Peschiera Borromeo (Milano), si è consumato l'ennesimo violento pestaggio poliziesco ai danni dei lavoratori dell'azienda, degli operatori sindacali del S.I. Cobas e di una ventina di « solidali » accorsi a sostenere una vertenza che si trascina ormai da due mesi, con l'assurdo licenziamento di ottanta lavoratori....

(11 Giugno 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Storie di ordinaria repressione»

DOPO MINNEAPOLIS.
LA RIVOLTA DEI PROLETARI AMERICANI SIA UN ESEMPIO PER I PROLETARI DI TUTTE LE METROPOLI

Supplemento al n.1/2020 de « Il programma comunista » La brutalità dello sbirro di Minneapolis non è l'eccezionale comportamento di un gendarme esaltato, psicopatico, fuori controllo... È l'espressione "spontanea" della principale funzione "istituzionale" delle forze di polizia dello Stato contemporaneo, borghese e imperialista: sorvegliare, punire, reprimere, controllare...

(31 Maggio 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes


in: «Storie di ordinaria repressione»

Non dimentichiamo che cos’è il Primo Maggio!

Supplemento al n.1/2020 de “il programma comunista” Per noi, il Primo Maggio non è mai stato un semplice ricordo, un anniversario rituale o una “festa”. Al contrario, è sempre stato un appello alla lotta che riassume in sé la storia e l’esperienza del proletariato mondiale e le proietta nel futuro: un futuro per conquistare il quale bisogna lottare...

(28 Aprile 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

MANIFESTAZIONI VIRALI DELLA CRISI

Eccolo, il cigno nero. Nella "micidiale normalità" del quotidiano procedere del capitale verso la catastrofe, interviene l'elemento "imprevisto" a scatenare una serie di conseguenze che ne sconvolgono la routine. Ma il cigno nero non era poi tanto imprevisto, tant'è che in vista di qualcosa di molto simile i Paesi avrebbero dovuto predisporre piani di intervento per mettere in campo...

(21 Aprile 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Covid-19 e dintorni»

E dopo l’emergenza?

Le misure adottate (o non adottate) da tutti i governi di fronte al dilagare della pandemia di Covid-19 hanno smascherato per l'ennesima volta la vera realtà del modo di produzione capitalistico. Anche questa pandemia, come quelle che l'hanno preceduta nel tempo, ha la propria origine in una struttura di classe, con tutti gli squilibri, le devastazioni, le tragedie che comporta e che non fa...

(8 Aprile 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Covid-19 e dintorni»

L'uso sociale dell'epidemia

In una serie di articoli usciti sulla nostra stampa nel corso degli anni ’50 del ‘900 parallelamente al lungo studio sul « Corso del capitalismo », dimostrammo, classici del comunismo alla mano, come i « drammi gialli e sinistri della moderna decadenza sociale » (inondazioni e dissesti idro-geologici, cementificazione del territorio, crolli di dighe e naufragi...

(18 Marzo 2020)

Il programma comunista


in: «Covid-19 e dintorni»

L’eterna questione degli Arditi del Popolo

(da « il programma comunista », n.1/2020)

Dure a morire, le cattive abitudini: e così, periodicamente riaffiora, in libri e articoli [1], la questione degli “Arditi del Popolo”. A farsene battaglieri paladini – un po’ come quegli “strateghi da bar del lunedì”, che tutto sanno su quelle che sarebbero dovute essere la formazione giusta e la tattica corretta per vincere la partita – sono...

(29 Febbraio 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «La nostra storia»

Contro la repressione delle lotte di difesa economica e sociale

Non vogliamo ripetere la cronaca: i ripetuti episodi di aperta persecuzione (poliziesca, giudiziaria, mediatica) dei lavoratori impegnati in coraggiose lotte di difesa economica fuori e contro il sindacalismo istituzionale, dei sindacalisti S.I. Cobas che li organizzano e di tutti coloro che, come noi, hanno espresso solidarietà attiva e operante – la stessa solidarietà che esprimiamo,...

(31 Gennaio 2020)

Partito comunista internazionale Il programma comunista – Kommunistisches Programm – The Internationalist – Cahiers internationalistes


in: «Storie di ordinaria repressione»

Solidarietà ai lavoratori della Penny Market di Desenzano del Garda e agli attivisti del S.I. Cobas

All’alba del 9 gennaio, diversi lavoratori e attivisti sindacali impegnati in una lotta per la difesa del posto e delle condizioni di lavoro sono stati condotti in Questura con l’accusa di « estorsione » ai danni dei loro « datori di lavoro », per aver scioperato e picchettato i magazzini. Questa è l’ennesimo schifoso tentativo di reprimere le lotte...

(10 Gennaio 2020)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Storie di ordinaria repressione»

VENTI DI GUERRA SOFFIANO NELL’INTERO MEDIO ORIENTE

Dalla Libia all'Iran, passando attraverso la Siria e l'Irak, i venti di guerra soffiano con violenza sempre maggiore. Di fronte a quest'accelerazione dei contrasti inter-imperialistici, con sempre più forte insistenza noi comunisti dobbiamo riproporre l'unica posizione che permetta al proletariato internazionale di evitare d'essere trascinato ancora una volta in una guerra imperialista, come...

(6 Gennaio 2020)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Padri ignobili di populismi e sovranismi

(da « Il programma comunista », nn.5-6/2019) Boris Johnson, Marine Le Pen, Matteo Salvini, Viktor Orbán, Donald Trump, eccetera… il coro a più voci dei “populismi” e “sovranismi” che tanto affliggono i “sinceri democratici”, causando loro incubi a non finire: la Nazione, la Patria, il Popolo, i Sacri Confini, i Muri e le Frontiere,...

(29 Dicembre 2019)

La lunghissima notte dei morti viventi

Trent’anni fa, la caduta del “muro di Berlino” – simbolica solo per tutti coloro che di capitalismo e comunismo non hanno mai capito una sola parola – rilanciò in maniera rozza e volgare la polemica anti-comunista, che per quasi un secolo non aveva cessato di levare i propri ragli (usiamo questo sostantivo con tutto il rispetto per il nobile e simpatico animale...

(12 Dicembre 2019)

il programma comunista, nn.5/6 – ottobre-dicembre 2019

Omicidi sul lavoro: colpevole il capitale

Più di tre morti al giorno (solo in Italia), centinaia di invalidi e malati per cause di lavoro: una strage, che colpisce tutto il mondo – fabbriche in fiamme, miniere che esplodono, cantieri che crollano, laboratori clandestini che soffocano, macchinari che divorano, veleni che uccidono, se non di colpo, lentamente – centinaia, migliaia, centinaia di migliaia di morti proletarie....

(24 Novembre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Di lavoro si muore»

Rabbia, commozione e solidarietà per le proletarie e i proletari kurdi sotto il fuoco degli imperialismi

Usati dall'imperialismo USA come mercenari e come merce di scambio nell'infinita guerra di spartizione e posizionamento in Medio Oriente; ingannati ed esaltati come martiri da laici, libertari, socialistoidi di tutto il mondo in nome del fantasma di una tolleranza etica e spirituale, contrapposta allo spettro del fascistoide integralismo religioso; subordinati e asserviti a una borghesia kurda che,...

(21 Ottobre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

La tragica illusione delle "piccole patrie"

Supplemento al n.4/2019 de “il programma comunista” Di fronte all'ennesimo massacro delle popolazioni kurde perpetrato dall'imperialismo turco, con la collaborazione o la connivenza di tutti gli imperialismi, non si può rimanere indifferenti: è l'ennesima dimostrazione che il mondo del capitale è un unico, enorme, sanguinolento mattatoio. Ma che cosa vuol dire “non...

(15 Ottobre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – cahiers internationalistes – the internationalist)

Emergenza climatica o preparazione rivoluzionaria?

(da “il programma comunista”, n.4/2019)

Le recenti mobilitazioni di giovani, nate dall’iniziativa della fin troppo nota ragazzina svedese e poi coagulatesi in un “movimento” internazionale chiamato “Fridays for Future” (FFF: i “venerdì per il futuro”), sono state oggetto di una vasta campagna mediatica perché se ne debbano qui riassumere i contenuti, per altro alquanto vaghi e generici....

(20 Settembre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

In crisi è il modo di produzione capitalistico

(da “il programma comunista”, n.4/2019) Ovunque nel mondo regnano caos e disordine: se ne accorgono, preoccupati, gli stessi “opinionisti” ed “esperti” borghesi. Fra alti e bassi, avanzate e ritirate, si acuisce la guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina, le due principali potenze economiche che peraltro da tempo danno segni evidenti d’affanno. Intanto, è...

(14 Settembre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

Resistere un minuto in più del padrone

(da “il programma comunista”, n.4/2019)

L’esperienza della lotta di lavoratori per migliorare le proprie condizioni economiche, in particolare quelle salariali, ha insegnato che “per vincere bisogna resistere un minuto in più del padrone”. Mentre la borghesia, la classe che organizza in modo collettivo gli interessi di chi gestisce le aziende indipendentemente dal fatto che queste siano di proprietà del singolo,...

(4 Settembre 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


in: «Per un sindacato di classe»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

5297