il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

SLAI Cobas

(653 notizie - pagina 8 di 33)

Comunicato stampa: MANOVRA CORRETTIVA

CAUSE DI LAVORO E PREVIDENZIALI A PAGAMENTO PER DISINCENTIVARE I RICORSI DI LAVORATORI E PENSIONATI E TAGLIARE OGNI NORMATIVA E DIRITTO DEL LAVORO DIPENDENTE PERFETTA LA SINTONIA CON LO SCIPPO DELLA RAPPRESENTANZA CONTRATTUALE E DELLA PROSPETTATA CONTRORIFORMA DELLA GIUSTIZIA AL SERVIZIO DEI POTERI ECONOMICI E FINANZIARI E DELLE COLLEGATE LOBBIES E CRICCHE TRASVERSALI Con la manovra correttiva di...

(1 Luglio 2011)

SLAI Cobas


in: «La manovra anti-crisi»

Comunicato controriforma rappresentanza 29 giugno 2011

GOLPE DI CGIL-CISL-UIL E CONFINDUSTRIA CHE FIRMANO LA DELLA RAPPRESENTANZA SINDACALE, DELLA CONTRATTAZIONE E DEL DIRITTO DI SCIOPERO INTRODOTTA ANCHE NELL’INDUSTRIA LA SOGLIA DI SBARRAMENTO SINDACALE DEL 5% PER FAR FUORI IL SINDACALISMO DI BASE E DISSENZIENTE DALLE FABBRICHE A COMINCIARE DALLA FIAT E’ un vero e proprio patto da “sindacalismo giallo” quello tra sindacati...

(30 Giugno 2011)

Slai cobas Fiat Alfa Romeo e terziarizzate


in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

Marlane: la storia infinita

Udienza processo Marlane-Marzotto di Paola del 24 giugno 2011

Oggi un’ulteriore udienza presso il tribunale di Paola, anche questa conclusasi con un nulla di fatto. L’appello nominale ha fatto registrare la presenza dei soli imputati Lomonaco e Cristallino, mentre per i restanti undici il presidente ne ha ravvisato la contumacia. Com’era facilmente prevedibile, la discussione si è aperta con le eccezioni di rito sulle notifiche viziate,...

(25 Giugno 2011)

Alberto Cunto Slai Cobas – coord. prov. di Cosenza


in: «Di lavoro si muore»

Disco verde al processo marlane

Archiviata la falsa partenza d’aprile, prende il via il 24 giugno presso il tribunale di Paola l’atteso processo penale a carico della Marzotto di Valdagno. Dei quindici dirigenti e tecnici indagati due sono nel frattempo deceduti, ma i restanti tredici, rinviati a giudizio per omicidio colposo plurimo e disastro ambientale, dovranno rispondere ai giudici di ciò che la Marlane di...

(23 Giugno 2011)

Alberto Cunto SLAI Cobas - Coordinamento CS


in: «Di lavoro si muore»

Fiat Pomigliano, azienda chiede cassintegrazione per cessazione attività

CON UNA COMUNICAZIONE FORMALIZZATA AI SINDACATI LA FIAT PREANNUNCIA LA CESSAZIONE DI ATTIVITA’ A POMIGLIANO ED AVVIA IL < PIANO DI DISIMPEGNO IN ITALIA DALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE ED ORGANIZZATIVE FUNZIONALI ALLA FABBRICAZIONE VEICOLISTICA > : A RISCHIO I LIVELLI OCCUPAZIONALI A POMIGLIANO (3.600 IN G. B. VICO) E NEL GRUPPO LA PREOCCUPANTE ELUSIVITA’ DEL PIANO INDUSTRIALE, AD OLTRE...

(17 Giugno 2011)

Slai cobas fiat Alfa Romeo e terziarizzate


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Alle provocazioni della bindi rispondiamo con la lotta

Senza nessuna vergogna e con molta provocazione il dott. Maci ha proposto ai delegati, nell’incontro all’Assolombarda del 7 giugno 2011,le sue assurde proposte in risposta alla piattaforma presentata dai delegati delle RSU: Congelamento del PLO e abolizione di tutte le indennità ottenute nell’ultimo accordo aziendale. Modifica degli orari di lavoro, con previsione di maggior...

(14 Giugno 2011)

SLAI COBAS S.I.P.A. BINDI


in: «Diritti sindacali»

REFERENDUM: “4 SI”… ed oltre !

Il Si nel voto del 12 e 13 giugno è solo un passaggio particolare della lotta contro la follia del nucleare, contro un’ulteriore articolazione dei processi di privatizzazioni dei servizi e dei beni pubblici e contro le già avanzate trasformazioni in senso autoritario e repressivo dello Stato e delle istituzioni. Inoltre nel contesto attuale segnato dai recenti risultati delle...

(10 Giugno 2011)

SLAI COBAS – COORDINAMENTO NAZIONALE


in: «Referendum 12 e 13 giugno 2011»

RHO: incontro dei 62 licenziati Alfa Romeo con D'ALEMA e PENATI

Questa mattina i 62 lavoratori Alfa Romeo licenziati tre mesi fa dall'azienda spionistica INNOVA SERVICE si sono recati nella vicina RHO ove era in corso un giro elettorale del presidente del COPASIR Massimo D'Alema, accompagnato dal vicepresidente della Regione Lombardia Filippo Penati e da Stefano Boeri, candidato sindaco del PD a Milano e progettista per EUROMILANO dell'area dell'Alfa Romeo di...

(2 Maggio 2011)

Slai Cobas Alfa Romeo


in: «Arese in lotta»

Alfa Romeo di Arese: "Cara Regione, mantieni la parola" sui licenziati

"Cara Regione, mantieni la parola" Chiesto tavolo con le istituzioni I 62 lavoratori licenziati lo scorso 11 febbraio dall'Innova Service di Arese sono tornati a manifestare davanti al Pirellone, per chiedere il rispetto degli impegni assunti il 12 aprile sul futuro dell'impianto industriale Arese, 20 aprile 2011 - «Siamo venuti per chiedere il rispetto degli impegni presi la scorsa settimana»....

(21 Aprile 2011)

Roberta Rampini (www.ilgiorno.it/rho/cronaca)


in: «Arese in lotta»

Tribunale di Paola: rinviato al 24 giugno il processo agli imputati eccellenti della Marlane Marzotto di Praia a mare

Confermate nell’udienza di stamattina le indiscrezioni dei giorni scorsi che davano il rinvio del processo. Tra i 14 responsabili aziendali indagati per omicidio colposo e disastro ambientale figurano il cav. del lavoro (sic) Pietro Marzotto, re del tessile ed erede della dinastia, Antonio Favrin vicepresidente vicario della Confindustria veneta, Silvano Stoner, già direttore generale...

(19 Aprile 2011)

SLAI COBAS – COORDINAMENTO NAZIONALE


in: «Di lavoro si muore»

STRAGE alla MARLANE-MARZOTTO di PRAIA A MARE: la vita di un lavoratore viene considerata uguale a zero

Domani inizia (e si ferma?) il PROCESSO per la STRAGE alla MARLANE-MARZOTTO di PRAIA A MARE. La vita di un lavoratore viene considerata uguale a zero. 14 anni di indagini, il muro di omertà, di ricatto e di paura sgretolato, le sofferenze delle famiglie delle vittime di una strage annunciata prevista e mai fermata, l’arroganza di una classe dirigente, politica ed imprenditoriale, tutto...

(18 Aprile 2011)

SLAI COBAS - COORDINAMENTO NAZIONALE


in: «Di lavoro si muore»

Processo alla Marlene Marzotto di Praia a mare - 14 anni di indagini, il muro di omertà di ricatto e di paura sgretolato

14 anni di indagini, il muro di omertà di ricatto e di paura sgretolato, le sofferenze delle famiglie delle vittime di una strage annunciata prevista e mai fermata, l’arroganza di una classe dirigente, politica ed imprenditoriale, tutto questo è il processo alla Marlene Marzotto di Praia a mare…Calabria…profondo sud. Come alla ThyssenKrupp, come al Petrolchimico...

(18 Aprile 2011)

SLAI COBAS COORDINAMENTO NAZIONALE


in: «Di lavoro si muore»

Inizia il processo Marlane, anzi no!!!

Non si terrà presso il tribunale di Paola l’attesa udienza del 19 aprile, avente per oggetto l’avvio del processo penale a carico degl’imputati della Marlane Marzotto di Praia a Mare. A determinarne il rinvio pare sia l’incompleta trasmissione degli atti di convocazione, carenti a quanto pare di alcune pagine e tuttavia bastevoli per inficiarne la liceità. Ovviamente...

(17 Aprile 2011)

Alberto Cunto - SLAI Cobas Coord. Prov.le CS Coordinamento nazionale Slai Cobas


in: «Di lavoro si muore»

Fiat Alfa Romeo Pomigliano. Apertura condizionata di Marchionne a Landini

Ma solo in trecento partecipano alla assemblea convocata dalla Fiom.

E’ dall’accordo separato di Pomigliano dello scorso anno che la Fiat non concedeva le assemblee retribuite alla Fiom in tutte le fabbriche del gruppo. Con la svolta di stamattina e la concessione dell’ assemblea retribuita alla Fiom, Marchionne ha fatto l’ apertura condizionata al sindacato di Landini sull’ asse dell’ incontro di ieri tra Marcegaglia e la Camusso...

(16 Aprile 2011)

Slai Cobas Fiat Alfa Romeo Pomigliano e terziarizzate


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Alla vigilia del processo Marlane

Era nell’aria da tempo ma solo in questi ultimi giorni i Comuni di Praia a Mare e di Tortora e la Provincia di Cosenza alla quale appartengono, hanno rotto gl’indugi ufficializzando la decisione di costituirsi parte civile nei confronti della Marzotto nel processo che a giorni prenderà le mosse presso il tribunale di Paola e che vedrà alla sbarra una quindicina tra dirigenti...

(15 Aprile 2011)

Slai Cobas Praia a Mare Slai Cobas - coordinamento prov. di Cosenza Coordinamento nazionale Slai Cobas


in: «Di lavoro si muore»

Alfa Romeo di Arese: prosegue il presidio dei licenziati davanti alla portineria sud ovest

Dopo lo sgombero della portineria sud ovest con 100 poliziotti e carabinieri che sono stazionati sul posto per tutta la giornata di giovedì, ieri polizia e carabinieri si sono ritirati dall'Alfa e i lavoratori hanno continuato il presidio in una tenda davanti alla stessa portineria sud ovest. Il presidio va avanti ininterrottamente 24 ore su 24 dall'11 febbraio scorso. All'interno della...

(10 Aprile 2011)

Slai Cobas Alfa Romeo


in: «Arese in lotta»

NUOVA DENUNCIA DELLO SLAI COBAS CONTRO LA FIAT, L’11 OTTOBRE COMINCIANO LE CAUSE

PREANNUNCIATE PROSSIME DENUNCE CON LA RICHIESTA DELLE “CORSIE D’URGENZA” PREVISTE DALL’ART. 28 DELLO STATUTO DEI LAVORATORI PER COMPORTAMENTO ANTISINDACALE E VIOLAZIONE DELL’ART. 2112 C.C. INERENTI LA STRUMENTALE CREAZIONE DI FABBRICA ITALIA POMIGLIANO IN FUNZIONE ANTISINDACALE Gli avv.ti dello Slai cobas Arcangelo Fele e Daniela Sodano hanno presentato ieri mattina...

(2 Aprile 2011)

Slai Cobas Fiat Alfa Romeo e terziarizzate – Pomigliano d’Arco


in: «Diritti sindacali»

Inaccettabile atteggiamento dell'a.p.s.p. civica di Trento. I lavoratori oppressi e stanchi per i continui provvedimenti discplinari!

I lavoratori della A.P.S.P. Civica di Trento si trovano in una situazione di continuo stress a causa del moltiplicarsi delle contestazioni disciplinari e della necessiotà di farvi fronte approntando una difesa spesso impegnativa. Lo S.L.A.I. COBAS esprime la propria totale contrarietà ai continui provvedimenti sanzionatori che colpiscono i Lavoratori in genere formulati in modo generico...

(29 Marzo 2011)

I LAVORATORI DELLA R.S.A S.L.A.I. COBAS Sebastiano Pira per IL COORDINAMENTO PROVINCIALE SLAI COBAS DEL TRENTINO


in: «Diritti sindacali»

Opporsi alla guerra imperialista contro la libia Costruire un’alternativa di classe

Con l’attacco militare alla Libia un altro fronte di guerra si è aperto nel mondo. Anche questa volta a due passi dall’Italia come era già accaduto nel 1999 con la guerra contro la Yugoslavia. Mascherata da impresa umanitaria questa guerra è in realtà volta ad assicurare, agli USA ed alle principali potenze occidentali, il pieno controllo sulle risorse naturali...

(22 Marzo 2011)

SLAI COBAS - COORDINAMENTO NAZIONALE


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

VIDEO: 11 marzo 2011 Manifestazione Roma

11 marzo 2011, Manifestazione nazionale a ROMA durante lo sciopero nazionale indetto da USB, SLAI COBAS, UNICOBAS e SNATER. Corteo dalla stazione Termini a piazza Navona. Comizio di Mara Malavenda, esecutivo nazionale Slai Cobas.

(16 Marzo 2011)

SLAI Cobas


in: «Lotte operaie nella crisi»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

131399