il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Arabmonitor

(172 notizie - pagina 3 di 9)

Iran: collaboratore smentisce che Mousavi avrebbe detto di essere pronto al martirio

Teheran, 21 giugno - Come riferito dall'Ap, che cita uno stretto collaboratore di Mir Hossein Mousavi, il candidato sconfitto alle elezioni presidenziali non ha mai detto che era pronto al martirio per ottenere la revisione dei risultati del voto. A dichiararlo è stato Qorban Behzadian Nejad, secondo il quale "Mousavi non ha mai detto nulla del genere", come invece era stato riferito da diversi...

(23 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Iran. Il prossimo obiettivo della guerra imperialista?"»

Iran: quello che i media disinformativi occidentali chiama "ammissione di irregolarità"...

Teheran, 22 giugno - Stando ai media iraniani, la notte appena trascorsa è stata la prima senza incidenti, né provocazioni nella capitale Teheran dal giorno delle elezioni presidenziali. La polizia in un comunicato ha fatto sapere che sono state 457 le persone arrestate negli scontri di sabato scorso. L'emitttente Press Tv ha reso noto che sono stati rilasciati, dopo alcune ore di fermo,...

(23 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Iran. Il prossimo obiettivo della guerra imperialista?"»

Mohammed el Baradei: Israele, che non ha firmato il Tnp, non è nella posizione di predicare sul nucleare

Vienna, 20 giugno - Il direttore generale dell'Agenzia atomica internazionale Mohammed el Baradei ha avuto ieri uno scontro con l'inviato israeliano presso l'organismo Israel Michaeli. Quest'ultimo ha accusato l'Agenzia di scarso impegno sulla questione del presunto programma nucleare siriano, al che el Baradei ha detto, rivolgendosi a Michaeli "Caro signore, lei rappresenta un Paese che non fa nemmeno...

(21 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Seviziato a morte dagli agenti dell'Anp un membro di Hamas

Gerusalemme, 15 giugno - E' stato seviziato a morte dagli agenti dei servizi di sicurezza palestinesi della West Bank occupata un membro di Hamas. Lo ha denunciato lo stesso movimento di resistenza islamico con un comunicato. Haitham Abdallah Amr, 28 anni, è morto in una prigione dell'Anp a Hebron "dopo essere stato torturato selvaggiamente". L'uomo è stato arrestato il 10 giugno scorso....

(16 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Stato palestinese all'interno di frontiere provvisorie, è l'idea di Shimon Peres

Idea brillante, degna di un "Nobel per la pace"...

Tel Aviv, 11 giugno - Molto più scaltro del premier Benjamin Netanyahu, consapevole del fatto che in questa fase non convenga contrariare l'amministrazione Usa, il presidente israeliano Shimon Peres ha detto, incontrando il capo della politica estera dell'Ue Javier Solana, che palestinesi e israeliani dovrebbero impegnarsi adesso a definire una dichiarazione che stabilisca la creazione di uno...

(12 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Libano: quando le elezioni si vincono pur essendo meno votati degli avversari

Beirut, 9 giugno - In riferimento al discorso di ieri del segretario generale di Hezbollah Seyyed Hassan Nasrallah, il quale ha osservato come la maggioranza parlamentare conquistata alle elezioni legislative dall'alleanza guidata da Saad Hariri non costituisca assolutamente la maggioranza popolare, il sito dell'emittente Al Manar pubblica i dati del voto di domenica, da cui risulta che chi ha conquistato...

(10 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Libano: avviso americano ... ai naviganti

Beirut, 6 giugno - In un'intervista congiunta ai quotidiani Al Hayat, panarabo ma di proprietà e linea saudite, e An Nahar, dalla parte dell'attuale maggioranza parlamentare libanese, uno dei più spudorati diplomatici americani che abbia prestato servizio in Medio Oriente, Jeffrey Feltman (ora assistente Segretario di Stato, prima ambasciatore Usa a Beirut) ha affermato, a 24 ore dal...

(7 Giugno 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Confusione nell'amministrazione Usa rispetto alla Siria

Washington, 9 maggio - In una lettera indirizzata al Congresso, il presidente Barack Obama è tornato ad accusare la Siria di "sostegno al terrorismo", "di ricerca per sviluppare "armi di distruzione di massa e programmi missilistici" e di "minare" gli sforzi Usa volti alla stabilizzazione dell'Iraq. Per questa ragione Obama ha informato ieri il Congresso di aver rinnovato delle sanzioni statunitensi,...

(10 Maggio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Netanyahu: Israele non restituirà mai il Golan

Tel Aviv, 9 maggio - Come riferito dal sito di Haaretz, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha detto giovedì scorso a un gruppo di giornalisti di lingua russa che Israele non si ritirerà mai dalle alture siriane occupate del Golan: "Restare sul Golan garantirà a Israele un vantaggio strategico in caso di conflitto armato con la Siria".

(10 Maggio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Secondo un giornalista Usa, le tracce dell'assassinio di Hobeika e Rafic Hariri conducono a Dick Cheney

Beirut, 7 maggio - Una squadra speciale di assassini, guidata direttamente dall'ufficio dell'ex vice presidente americano Dick Cheney, sarebbe stato responsabile di due attentati terroristici che hanno sconvolto il Libano: l'eliminazione dell'ex capo falangista Elie Hobeika, che ha partecipato di persona al massacro dei palestinesi a Sabra-Chatila nel 1982, ucciso il 24 gennaio 2002 con una bomba...

(8 Maggio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: sono 312 le vittime dell'assedio

Gaza, 24 marzo - Con il decesso di una donna palestinese di 46 anni, da lungo tempo in lotta contro il cancro, è salito a 312 il bilancio dei palestinesi morti nella striscia di Gaza a cui le forze assedianti ebraiche hanno negato il ricovero al di fuori del territorio palestinese per farsi curare. A denunciare l'ennesima vittima dell'assedio è stato il Ministero della sanità...

(25 Marzo 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Niente armi sulla nave libanese rapita dalla marina militare israeliana: nulla si sa delle condizioni di monsignor Capucci

Tel Aviv, 5 febbraio - Fonti militari israeliane, citate dalla Reuters, hanno affermato che non sono state trovate armi sull'imbarcazione libanese rapita dalla marina militare ebraica al largo delle coste della striscia di Gaza questa mattina e condotta nel porto israeliano di Ashdod. A bordo della nave battente bandiera del Togo, salpata due giorni fa dal porto libanese di Tripoli con aiuti umanitari,...

(6 Febbraio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Il sequestro della nave libanese diretta a Gaza scuote la diplomazia araba-islamica

Beirut, 5 febbraio - La sorte della nave di aiuti libanese diretta a Gaza e sequestrata da Israele con monsignor Hilarion Capucci a bordo sta scuotendo la diplomazia araba-islamica. Il premier libanese Fouad Siniora ha detto che lo Stato ebraico sta violando il diritto internazionale: "Israele è responsabile della sicurezza della nave e dell'incolumità dei suoi passeggeri". Il governo...

(6 Febbraio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: rapita dalla marina militare israeliana nave libanese di aiuti con monsignor Hilarion Capucci a bordo

Gaza, 5 febbraio - Motovedette israeliane hanno circondato ieri sera tardi un'imbarcazione libanese con aiuti, medicinali, vestiti, generi alimentari e giocattoli, in totale una cinquantina di tonnellate, che stava raggiungendo la striscia di Gaza. Sulla nave erano presenti nove persone, tra cui l'arcivescovo greco cattolico di Gerusalemme monsignor Hilarion Capucci, 88 anni. La nave della Fratellanza...

(6 Febbraio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Agenti egiziani fermano a Rafah esponente di Hamas con milioni di aiuti raccolti all'estero

Gaza, 5 febbraio - Ayman Taha, membro della delegazione di Hamas che stava tornando nella striscia di Gaza dai negoziati sul cessate il fuoco al Cairo, è stato trattenuto dagli agenti egiziani al valico di Rafah, perché nella sua borsa sono stati rinvenuti nove milioni di dollari e due milioni di euro in contanti, aiuti raccolti all'estero a favore del movimento di resistenza islamico....

(6 Febbraio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Erdogan: quando si tratta di uccidere, non c'è nessuno che sappia farlo meglio di Israele

Istanbul, 30 gennaio - Con un gesto di orgoglio e di coraggio che tanto manca a larga parte dei leader internazionali, ieri a Davos al Forum economico mondiale il premier turco Recep Tayyip Erdogan si è alzato nel corso di un dibattito, presente anche Shimon Peres, disgustato dal discorso del presidente dello Stato ebraico e dalla condotta del moderatore che, dopo aver concesso il tempo necessario...

(31 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Siamo tutti palestinesi»

Chiusi i rapporti diplomatici tra Venezuela e Israele

Tel Aviv, 28 gennaio - Come riferito da Haaretz, Israele ha espulso dal Paese l'intero personale diplomatico del Venezuela, tagliando di fatto i rapporti con Caracas, dopo che alcuni giorni or sono il presidente venezuelano Hugo Chavez aveva annunciato la definitiva chiusura delle relazioni con Israele a seguito dei recenti crimini israeliani commessi nella striscia di Gaza.

(29 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Parigi protesta con Israele: il console generale francese trattato quasi alla stregua dei palestinesi

Parigi, 28 gennaio - Israele si sta rivelando un problema crescente per la comunità internazionale. Dopo la sconfitta di immagine nella brutale aggressione alla striscia di Gaza, le autorità di Tel Aviv non sembrano più avere alcuna lucidità. Oggi l'ambasciatore israeliano a Parigi è stato convocato al Ministero degli esteri francese probabilmente per ricevere una...

(29 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Israele tenta di dettare le condizioni: no all'apertura dei valichi di Gaza sino a quando non c'è soluzione per Shalit

Tel Aviv, 28 gennaio - Ehud Olmert, che guida il governo israeliano, ha detto chiaro e tondo a George Mitchell, inviato speciale di Barack Obama in Medio Oriente, che i valichi della striscia di Gaza resteranno chiusi sino a quando la questione del prigioniero di guerra israeliano Ghilad Shalit, in mano alla resistenza palestinese a Gaza, non trova una soluzione. In pratica, lo Stato ebraico ha già...

(29 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Onu: cancellate dai bombardamenti le aree industriali di Gaza

Gaza, 23 gennaio - Il sottosegretario per gli interventi umanitari dell'Onu John Holmes ha detto alla Bbc che se Israele non consente l'ingresso nella striscia di Gaza di materiali da costruzione e tubi non potrà essere avviata alcuna ricostruzione nell'area. Holmes ha affermato di essere rimasto profondamente turbato da quanto visto ieri in un giro compiuto nell'area palestinese devastata,...

(24 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

56059