il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

Arabmonitor

(172 notizie - pagina 5 di 9)

Striscia di Gaza: la battaglia delle cifre

Gaza, 4 gennaio - Un numero imprecisato di soldati israeliani sarebbe stato ucciso o ferito a est di Gaza città nei violenti scontri che si susseguono tra gli aggressori e unità della resistenza palestinese. Ne hanno riferito fonti giornalistiche arabe, citando anche fonti anonime israeliane. Diverse esplosioni avrebbero colpito una colonna di fanteria israeliana, coinvolgendo all'incirca...

(4 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: sei civili assassinati nelle proprie case

Gaza, 4 gennaio - All'alba un carro armato israeliano in territorio palestinese ha sparato su un edificio nei pressi del valico di Rafah, uccidendo le quattro persone della stessa famiglia che vi si trovavano all'interno. A Beit Lahiya, nel nord dell'area, in un episodio simile, altri due palestinesi sono stati assassinati da un tank che ha aperto il fuoco in direzione di un gruppo di case. Secondo...

(4 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Gaza: colpita moschea a Beit Lahiya con dei fedeli in preghiera

Gaza, 3 gennaio - Una moschea con dei fedeli riuniti in preghiera è stata colpita a Beit Lahiya, nel nord della striscia di Gaza. Secondo le ultime informazioni di fonte medica ci sono undici vittime e una cinquantina di feriti, molti dei quali in gravi condizioni. La moschea è stata colpita da un razzo israeliano. L'attacco si configura come un crimine di guerra visto che ha preso di...

(3 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Gaza: cresce la distanza tra palestinesi e attuale dirigenza di al Fatah

Ramallah, 2 gennaio - Se a livello popolare sembra che la strage in corso a Gaza stia ricompattando i palestinesi, da parte dei dirigenti collaborazionisti di al Fatah non sembra esserci nessun rimpianto. Il foglio israeliano The Jerusalem Post nota con soddisfazione, citando una fonte di Fatah, che i servizi di sicurezza di Abu Mazen hanno costretto con la forza i commercianti palestinesi della West...

(2 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

I collaborazionisti mobilitano i propri servizi di sicurezza contro i manifestanti che solidarizzano con i palestinesi

Il Cairo, 2 gennaio - I collaborazionisti con gli aggressori della striscia di Gaza hanno dato l'ordine ai propri servizi di sicurezza di essere implacabili con i manifestanti che solidarizzano con i palestinesi di Gaza. Nella West Bank occupata lo hanno fatto gli agenti di Abu Mazen. A Ramallah si è svolta la manifestazione più grande. C'era il divieto di sventolare bandiere di Hamas...

(2 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: Israele rifiuta il cessate il fuoco, e mira alle ambulanze

Tel Aviv, 31 dicembre - Il governo israeliano ha rifiutato la richiesta dell'Ue di aderire a un cessate il fuoco, anche solo temporaneo di 48 ore, nella striscia di Gaza. La decisione è stata presa in due riunioni successive a cui hanno partecipato Ehud Olmert, Tzipi Livni e Ehud Barak, i cui partiti confidano di recuperare, con il massacro commesso a Gaza, punti preziosi alle prossime elezioni...

(1 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: 390 i morti, quasi metà sono civili

Gaza, 31 dicembre - Stando all'Ap, sono 390 sino ad ora le vittime dell'aggressione terroristica israeliana alla striscia di Gaza, di cui 200 sono membri delle forze di sicurezza di Hamas, il che equivale ad appena poco più del cinquanta per cento del totale. Significa che le altre circa 200 vittime sono civili. Il portavoce di Hamas Taher Nunu, citato dall'Associated Press, ha affermato che...

(1 Gennaio 2009)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: 325 i morti, 1400 i feriti

Gaza, 29 dicembre - Il bilancio aggiornato dell'offensiva terroristica lanciata alla striscia di Gaza è di 325 morti e 1400 feriti. Aerei israeliani stanno sistematicamente distruggendo tutti gli edifici e strutture che rappresentano nell'area il potere del movimento di resistenza islamico Hamas. Non si tratta più di attacchi alle strutture militari, già rase al suolo nelle prime...

(30 Dicembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: le forze di sicurezza egiziane ritirate dalla zona di confine prima che gli israeliani cominciassero a bombardarla

Gaza, 28 dicembre - Un portavoce militare israeliano ha detto che l'aviazione israeliana ha bombardato più di 40 tunnel che collegavano la striscia di Gaza al territorio egiziano. Secondo fonti egiziane un certo numero di palestinesi, forse proprio attraverso i varchi aperti dai bombardamenti, è riuscito a "evadere" dalla "prigione a cielo aperto" della striscia di Gaza e raggiungere...

(28 Dicembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Gaza: 275 morti è l'ultimo bilancio delle vittime della carneficina israeliana

Gaza, 28 dicembre - Per tutta la notte sono proseguiti i bombardamenti israeliani sulla striscia di Gaza, dove, secondo le ultime informazioni di fonte ospedaliera, il numero dei morti è salito a 275. Non c'è zona della striscia che non sia stata colpita da ieri, nella tarda mattinata, quando una sessantina di velivoli israeliani hanno lanciato il primo assalto terroristico all'area...

(28 Dicembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Il più vile massacro commesso in Palestina: 225 i morti a Gaza in 24 ore

Gaza, 27 dicembre - Ismail Haniye, primo ministro palestinese a Gaza, ha definito il massacro terroristico compiuto oggi da Israele nella striscia il "più vile" mai commesso in Palestina. Fonti ospedaliere di Gaza hanno affermato che il numero delle vittime è salito a 225, con oltre 700 feriti. Le autorità nella striscia di Gaza hanno proclamato tre giorni di lutto. Da Damasco...

(28 Dicembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Un'altra imbarcazione è riuscita a raggiungere il porto di Gaza

Gaza, 20 dicembre - Un'imbarcazione con a bordo pacifisti di varie nazionalità, tra cui anche due israeliani, e rappresentanti di un'associazione caritatevole qatariota ha raggiunto in mattinata il porto di Gaza, provenendo da Cipro. Alle autorità palestinesi sono stati consegnati degli aiuti sanitari portati via mare. Uno degli israeliani a bordo, Neta Golan, ha dichiarato al suo arrivo:...

(21 Dicembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Assedio di Gaza: l'Alto commissario Onu accusa Israele di aperta violazione dei diritti umani

Gaza, 18 novembre - Israele ha tenuto sbarrati anche oggi i valichi con la striscia di Gaza, nonostante l'appello dell'Alto commissario per i diritti umani dell'Onu Navi Pillay che da Ginevra ha definito l'assedio israeliano "un'aperta violazione dei diritti umani internazionali e della legge umanitaria". Per la Pillay, citata dalla Reuters, lo stragolamento della striscia di Gaza "deve cessare adesso". Intanto,...

(19 Novembre 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Messi fuori uso i sistemi di comunicazione delle imbarcazioni di pacifisti in viaggio verso Gaza

Gaza, 23 agosto - I sistemi di comunicazione delle due imbarcazioni in navigazione verso la striscia di Gaza, con l'intento di spezzare l'assedio israeliano, sono saltati. Lo hanno denunciato gli stessi pacifisti che hanno organizzato la missione. Si sospetta che dietro all'inconveniente ci sia un atto di pirateria elettronica da parte israeliana. Le due imbarcazioni, partite da Cipro, viaggiano sotto...

(24 Agosto 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Più fondi per le attività Usa volte a destabilizzare l'Iran

New York, 29 giugno - Il celebre giornalista investigativo americano Seymour Hersh rivela in un reportage sul The New Yorker, citato dalla Reuters, che i leader del Congresso Usa hanno aderito già l'anno scorso alla richiesta della Casa Bianca di cercare di destabilizzare il governo iraniano lavorando con gruppi di opposizione e finanziando la loro attività. Il Congresso ha accolto la...

(30 Giugno 2008)

Arabmonitor


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Hamas accusa Israele di violazione degli accordi relativi alla tregua

Gaza, 25 giugno - Sami Abu Zuhri di Hamas ha accusato Israele di violare l'accordo relativo alla tregua nella striscia di Gaza, concordato con la mediazione dell'Egitto, dopo la chiusura del valico commerciale di Sufa, denunciando anche una provocazione da parte dei militari israeliani che hanno sparato nella zona di Khan Younis contro un gruppo di agricoltori palestinesi. Abu Zuhri ha sollecitato...

(26 Giugno 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Tregua da giovedì a Gaza, intanto sono stati uccisi sei palestinesi

Il Cairo, 17 giugno - La tregua tra resistenza palestinese e Stato ebraico nella striscia di Gaza entrerà in vigore alle sei di mattina di giovedì prossimo, 19 giugno. Lo ha annunciato il portavoce del Ministero degli esteri egiziano Hossam Zaki: "Entrambe le parti si sono impegnate a cessare ogni ostilità e azione militare contro l'altro". Sarebbe di sei mesi il cessate il fuoco...

(18 Giugno 2008)


in: «Palestina occupata»

Palestina: la Reuters chiede di conoscere dalle forze armate israeliane il perché dell'assassinio del suo cameraman

Londra, 15 giugno - L'agenzia Reuters ha sollecitato le forze armate israeliane a pubblicare senza indugi l'inchiesta relativa all'assassinio di un cameraman della Reuters ad opera di un carro armato israeliano avvenuto il 18 aprile scorso nella striscia di Gaza. Ad essere colpito deliberatamente, in una zona dove non c'erano scontri, è stato il cameraman Fadel Shana, di origine palestinese,...

(16 Giugno 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

L'unica democrazia del Medio Oriente!?!

Israele impedisce l'ingresso nel Paese a intellettuale ebreo statunitense critico del regime di occupazione dei Territori palestinesi

Tel Aviv, 24 maggio - I servizi di sicurezza israeliani hanno impedito l'ingresso nello Stato ebraico di Norman Finkelstein, professore americano di religione ebraica, noto critico del regime di occupazione israeliano nei Territori palestinesi. Finkelstein è stato fermato al suo arrivo all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv, detenuto e interrogato per quasi 24 ore e poi messo su un aereo a destinazione...

(25 Maggio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Gli Usa ipotizzano un intervento internazionale negli affari interni del Libano

Washington, 12 maggio - Con il trascorrere delle ore diventa sempre più chiaro che cosa alimenti le speranze di sopravvivenza politica dell'Armata Brancaleone libanese guidata da Saad Hariri di cui Fouad Siniora è l'espressione governativa. Il portavoce del Dipartimento di Stato Sean McCormack ha detto che gli Usa potrebbero sostenere l'idea del governo di Beirut di "riportare un qualche...

(14 Maggio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

55668