IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c11:o3

 

Ultime notizie

Capitale, ambiente e salute

Ultime notizie (dal 27 Settembre 2019 a oggi )

Rimini: una battaglia in difesa delle spiagge libere

Proponiamo il documento protocollato in Comune da USICONS Rimini e Comitato per la Difesa delle Spiagge Libere della Provincia di Rimini. Queste due realtà stanno peraltro preparando un'assemblea cittadina a difesa del mare e delle spiagge dagli interessi privati. Alla c.a.: Comune di Rimini, Settore Marketing Territoriale Waterfront e Nuovo Demanio Rimini, 2 Dicembre 2019 Rispondiamo al...

(8 Dicembre 2019)

USICONS Rimini - Comitato per la Difesa delle Spiagge Libere della Provincia di Rimini

La macchina cieca dello sfasciume territoriale

Ambiente. Mentre il Paese si sbriciola si continua a cementificare il territorio, a investire miliardi di euro in opere inutili come il Mose, o in studi fantascientifici come quelli che sono stati buttati su un’opera insostenibile: il Ponte sullo Stretto di Messina Tramite controlacrisi Più di un secolo fa, ed esattamente nel 1904, Giustino Fortunato, uno dei più prestigiosi meridionalisti,...

(27 Novembre 2019)

Tonino Perna - il manifesto

Presidente Bonacini: la invitiamo ad un confronto per spiegare la demagogia ambientalista del PD e della sua giunta in Emilia Romagna

Caro Presidente Bonacini, finalmente uno straordinario annuncio del ministro alle infrastrutture Paola De Micheli, all’inaugurazione del Cersaie, illumina l'elettorato Emiliano Romagnolo: è stato firmato il progetto esecutivo per la bretella Campogalliano-Sassuolo. Noi non possiamo che giudicare uno sfregio, questa decisione proprio nella settimana della denuncia di un pianeta che sta...

(25 Settembre 2019)

Potere al Popolo Modena

Contro il Tav e la criminalizzazione della protesta la lotta continua

Il Prc sarà alla marcia dell’8 dicembre in Valsusa

In Valsusa, più che mai, prosegue la giusta battaglia contro la linea di Av Torino – Lione. Rifondazione Comunista, unitamente a decine di forze sociali, sindacali, associazioni, amministrazioni comunali, al Movimento NoTav tutto, partecipa alla marcia NoTav Susa-Venaus dell’8 dicembre con ritrovo a Susa ore 12,30, al Ponte Biancon. Una marcia per ribadire con forza la contrarietà...

(6 Dicembre 2019)

Rifondazione Comunista Torino

Torino, 7 novembre: la valle che lotta non si potrà mai arrestare

Un'assemblea pubblica in Via Lombroso 16 (ore 20.45) Dodici compagne e compagni del movimento No Tav sono stati condannati in via definitiva a pene da un anno a due anni per una mobilitazione del marzo 2012. Tra questi Nicoletta Dosio, anche coordinatrice nazionale di Potere al Popolo. Rinchiudere lei e gli attivisti No Tav in carcere è una palese vendetta contro tutto il movimento, che per...

(5 Novembre 2019)

Potere al Popolo - Torino

29 Novembre
QUARTO SCIOPERO GLOBALE PER IL CLIMA A ROMA

Corteo con partenza da Piazza della Repubblica e arrivo a Piazza del Popolo.

Negli scorsi tre scioperi globali abbiamo invaso centinaia di piazze in tutto il mondo. Oggi più che mai non c'è tempo da perdere! Senza azioni immediate da parte dei politici l'emergenza climatica non potrà che aggravarsi, portando alla moltiplicazione dei disastri ambientali. Saremo noi giovani a pagarne le conseguenze Scendiamo in piazza per la quarta volta nel giorno del...

(27 Novembre 2019)

Fridaysforfuture-Roma

Non c’è un pianeta B. A dicembre Greta nel Cile della rivolta antiliberista

Dal 2 al 13 dicembre 2019 a Santiago del Cile si svolgerà la COP25, la Conferenza annuale dell’ONU sui cambiamenti climatici. “Non c’ è un pianeta B”, uno degli slogan più citati nelle manifestazioni per agire subito contro i cambiamenti climatici, si presta bene anche a spiegare come l’emergenza climatica si intrecci inevitabilmente ad altre questioni...

(28 Ottobre 2019)

Marco P.

EXTINCTION REBELLION ITALIA: SCIOPERO DELLA FAME A MONTECITORIO

A partire dall'8 ottobre, alle ore 11.00 Dieci attivisti di Extinction Rebellion inizieranno martedì 8 ottobre uno sciopero della fame nella piazza di Montecitorio, a Roma, per sottolineare l'urgenza della crisi ecologica e climatica e per chiedere alle istituzioni di affrontarla concretamente. L'iniziativa si inserisce nella Settimana di Ribellione Internazionale, dal 7 al 13 ottobre. Ribellione...

(4 Ottobre 2019)

Extinction Rebellion Italia

USI CALTANISSETTA: SULLE INADEMPIENZE DI CALTAQUA SPA

Alla Spett.le Redazione Comunicato Stampa del 19.11.2019 Il sottoscritto Lorenzo Rosario PETIX, in qualità di Segr. Gen. Prov. dell’Unione Sindacale Italiana e componente, per le OO.SS., della Commissione Tecnica Provinciale Acqua di Caltanissetta, istituita con L.R. 11/2015 n.19 che disciplina in materia di risorse idriche, (presieduta dal commissario dell’ATO Idrico posto in liquidazione...

(19 Novembre 2019)

Unione Sindacale Italiana Il Segretario Generale Provinciale di CALTANISSETTA Lorenzo Rosario PETIX

VENEZIA LA LUNA E VOI.

Padroni papponi interessati solo al profitto delle vostre grandi navi e delle vostre grandi opere inutili. Politici merdosi, acquatici per un giorno, che fate finta di accusarvi e accapigliarvi a vicenda per un voto in piu'. Servitori dei media, zombies resuscitati dall'ultimo evento tragico. Tutti ben pagati, veri responsabili del disastro ambientale, della sofferenza e della disgrazia...

(18 Novembre 2019)

Pino ferroviere

Assemblea Acqua Alta Straordinaria: Chiamata alla Città

A Venezia il 23 novembre (Rio Tera San Leonardo, ore 17.00) Ripartiamo da noi: dai comitati, dalle associazioni, dai giovani, dalle studentesse e gli studenti, i cittadini e le cittadine. Venezia è forte e in queste ore sta dimostrando la tenacia che la contraddistingue e la dignità che merita. Chi non sta dimostrando dignità e tenacia è la politica istituzionale, chi...

(15 Novembre 2019)

comitato no grandi navi- laguna bene comune

Acqua alta a Venezia, Legambiente: «Inaccettabile che ancora non sia stato approvato un Piano di adattamento nazionale ai mutamenti climatici»

«Basta rincorrere emergenze che andranno accelerando nei prossimi anni se vogliamo proteggere persone e territori»

Zanchini: «Il paradosso è pensare che il Mose possa risolvere il problema dell’acqua alta a Venezia» Mentre la tragedia dell’acqua alta a Venezia sta tracimando su tutti i media del mondo e gli amministratori locali e i politici nazionali che ne portano la responsabilità – a cominciare dallo scandalo del MOSE – cercano maldestramente di scaricarla su...

(14 Novembre 2019)

greenreport

Battaglia ecologista e capitale

Un nuovo spettro si aggira per il mondo. E’ lo spirito dell’Ecosocialismo. Dopo l’imput di Greta Thunberg, la sedicenne attivista svedese che ha intrapreso una battaglia contro il mutamento climatico, milioni di studenti e non, si sono riuniti in tutto il mondo per manifestare contro l’inquinamento del pianeta. Probabilmente, molti di questi giovani non hanno una solida coscienza...

(6 Ottobre 2019)

Pasquale Aiello

Erto e Casso: 16° presidio Notte Bianca della Memoria Vajont

Il nostro Comitato perteciperà sabato 5 e domenica 6 ottobre al 16° presidio Notte Bianca della Memoria Vajont, sulla frana, ai piedi della diga, nel Comune di Erto e Casso. Il presidio comincerà alle ore 15 di sabato con la tradizionale liberazione dei palloncini da parte dei bambini per ricordare le 487 piccole vittime della strage del 9 ottobre 1963 e le oltre 2000 vittime. Da...

(2 Ottobre 2019)

Per il Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Michele Michelino

Padova, 1° ottobre: solo la rivoluzione può salvare il pianeta

Martedì 1 Ottobre - ore 18.30 Osteria "Il Canevone" (Via Umberto 102 - Padova) SOLO LA RIVOLUZIONE PUÒ SALVARE IL PIANETA Il futuro dell'umanità è in pericolo. Ma qual è la causa vera e di fondo della devastazione ambientale? Ci raccontano che sono i consumi individuali sbagliati e gli stili di vita inappropriati. Come a dire che le responsabilità sono...

(27 Settembre 2019)

Partito Comunista dei Lavoratori

ALTRE NOTIZIE

Attaccare il capitalismo non Greta

L’origine di Greta, le sue motivazioni, la sua infermità, la sua nazionalità, i suoi genitori, i suoi sguardi sono stati al centro della preoccupazione sia della borghesia mondiale così come di una massa di intellettuali che oramai non sono più in grado di affrontare una situazione nuova cercando di ragionare in proprio. Greta e’ stata radiografata, laddove...

(2 Ottobre 2019)

Nicolai Caiazza

sciopero sul clima
RISPETTO ED AUTONOMIA!

Da tempo ho perso la spocchia di avere la verità in tasca. E di criticare qualsiasi iniziativa di cui non fossi promotore. Come quelle per la “salvezza della terra” che oggi hanno visto milioni di ragazze e ragazzi manifestare in strada in tutto il mondo. Questo non mi impedisce di dire la mia. In totale rispetto, ma anche in totale autonomia. Ad esempio, io non ho nulla da chiedere...

(27 Settembre 2019)

Pino ferroviere

685623