">

IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c11:o2

 

Ultime notizie

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 26 Gennaio 2024 a oggi )

Contro l’imperialismo e la sua politica guerrafondaia, per la pace e la solidarietà fra i popoli!

Le sanguinose guerre in corso (finora 500 mila morti in Ucraina e più di 30 mila in Palestina) si inseriscono nel contesto della sanguinosa lotta per la ripartizione del mondo tra grandi e medie potenze imperialiste. Due anni fa il conflitto interimperialista fra il blocco USA/Nato e la Russia si è trasformato in guerra aperta in Ucraina. Oggi, il rallentamento dell’economia mondiale,...

(22 Febbraio 2024)

Militanza Comunista Toscana Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Il 24 febbraio, giornata internazionale di lotta contro le guerre del capitale: le iniziative in Germania e in India

Questa che riportiamo è la comunicazione che ci ha inviato la compagna Monika Gärtner-Engel, co-presidente, insieme a Edithluz Irene Castro Muñoz, del Fronte Unito Anti-imperialista contro il fascismo, la guerra e la distruzione dell’ambiente, relativa alle attività che si svolgeranno in Germania e in India per iniziativa di organizzazioni e organismi facenti parte...

(20 Febbraio 2024)

Il pungolo rosso

SEMPRE PIU' SPAZIO ALL'OPZIONE MILITARE
NELLA CONTESA IMPERIALISTA INTERNAZIONALE

Editoriale del n. 134 di "Alternativa di Classe" Per dare un'importante immagine di sé, sia all'interno, mostrando di volere trovare una “soluzione” alla questione della immigrazione clandestina, sia verso l'estero, ponendosi come centro politico europeo per i rapporti politici ed economici con l'Africa, il Governo Meloni ha organizzato il Summit di Roma del 28 e 29 Gennaio scorsi....

(17 Febbraio 2024)

Alternativa di Classe

Il male oscuro dell’Occidente, lo strazio della Palestina e il crepuscolo della ragione empatica

Intervista allo storico Carlo Ruta sulle crisi e gli scenari di guerra che stanno scuotendo il mondo contemporaneo

Da studioso della storia, può dire qual è la situazione oggi? "È quella di un morbo che negli ultimi decenni è andato progredendo, ha seminato strage e in questi anni ha accelerato la sua corsa distruttiva. Dopo l’avventura finita male del Vietnam, che ha prodotto diversi milioni di morti civili, e dopo la parentesi della presidenza di Jimmy Carter, una delle più...

(13 Febbraio 2024)

Redazione

Sulla situazione politica successiva al 7 ottobre 2023

Gli eventi internazionali degli ultimi mesi, in particolar modo con il riaccendersi del conflitto in Palestina, hanno costituito il terreno principale sul quale si è sviluppato il più recente lavoro dei compagni del Laboratorio internazionalista. Abbiamo pertanto deciso di utilizzare lo strumento dell’autointervista per fissare alcuni punti di riflessione su quanto fatto in questo...

(9 Febbraio 2024)

Guerra, pace o rivoluzione?

Il 23 febbraio a Roma, presso la sede di Via Appia Nuova 357, un incontro pubblico di confronto ed organizzazione. L'internazionalismo è quella strategia politica, e quella pratica sociale di classe, che trasforma la guerra imperialista in rivoluzione proletaria. L'internazionalismo è la politica del movimento operaio che, cogliendo nella guerra la massima contraddizione capitalista,...

(4 Febbraio 2024)

Internazionalisti

CRESCE LA TENSIONE PER IL CONTROLLO DELLA GUYANA

Dal n. 133 di "Alternativa di Classe" La Guyana, affacciata sull'Oceano Atlantico, a Nord confina con Venezuela e Brasile, e a Est con il Suriname. Nella “Guyana Esequiba” ci sono importanti riserve di oro, diamanti, ferro e altri minerali preziosi: è un territorio scarsamente popolato, ma molto ricco e interessante per le mire del capitalismo estrattivo. E una delle maggiori fonti...

(26 Gennaio 2024)

Alternativa di Classe

23 Febbraio: sciopero generale a sostegno della Palestina e contro tutte le guerre!

Concentramento ore 6 (mattina) piazza Nicolò Barabino, Genova! Blocchiamo le navi della ZIM! Blocchiamo la logistica di guerra! Blocchiamo tutto! Rispondiamo all'appello della comunità palestinese d'Italia a scioperare il 23 febbraio, secondo anniversario dell'inizio della guerra in Ucraina. Non basta più la semplice solidarietà e le prese di posizione, servono azioni...

(18 Febbraio 2024)

Operatori Sanitari per Gaza: la nostra battaglia per il cessate il fuoco e a sostegno del popolo palestinese

La popolazione di Gaza sta vivendo un momento quanto mai tragico. Certo, molti Stati e una parte del sistema mediatico occidentale cercano di sminuire i crimini di guerra e contro l'umanità commessi nei suoi confronti dall'IDF (Israel Defense Forces). Ma ormai l'operazione riesce sempre meno e in ogni angolo del pianeta, Italia inclusa, si sta sviluppando una mobilitazione solidale non solo...

(10 Febbraio 2024)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Frosinone. Una grande e riuscita iniziativa per la pace e in solidarietà con la Palestina

Le istituzioni, come la Provincia di Frosinone, e le associazioni e i movimenti confermano la forza unitaria del no alla guerra e chiedono l'immediato cessate il fuoco per porre fine alla tragedia in atto

“Una forte, partecipata, assemblea solidale. Unitariamente composita, nel nome del cessate il fuoco e delle soluzioni da dare in modo permanente, a cura delle istituzioni internazionali e nazionale. Ecco perchè è importante che questo consesso istituzionale della Provincia di Frosinone, sia d’esempio a chi concretamente voglia lavorare per la pace e la fine dell’aggressione...

(3 Febbraio 2024)

Maurizio Aversa per il PCI

Greta Tunberg per Gaza

Uno dei fogli più filo-sionisti della terra, Il Foglio dell’ex-agente della CIA Giuliano Ferrara (posto che si tratti di un ex), ha titolato così nei giorni scorsi: “La deriva ecologista. Greta Thunberg molla il clima per la Palestina. Ogni giorno in piazza”. E poi: “Apparizione a sorpresa al mercato di Lipsia in una manifestazione della ong Handala, che dopo...

(1 Febbraio 2024)

Il pungolo rosso

Bolzano, 2 febbraio: fermiamo il genocidio del popolo palestinese

La guerra parte anche da Bolzano: Iveco DV e Leonardo complici dei massacri!

APPUNTAMENTO IL 02.02.2024 PRESSO L'IVECO! Negli ultimi anni Iveco Defence Vehicles ha collaborato con l’industria bellica israeliana, e in particolare con Elbit Systems, allo sviluppo di mezzi militari e alla produzione di blindati venduti a paesi come Filippine e Ghana (acquisto finanziato, quest’ultimo, da istituti israeliani) anche a fini di repressione interna. Iveco fa profitti grazie...

(27 Gennaio 2024)

Assemblea Solidale con il Popolo Palestinese - Bolzano

Quanti “aiuti” all’Ucraina per prolungare all’infinito la guerra contro la Russia!

Mancava solo lei, una delle belve più sanguinarie del complesso militare-industriale statunitense, Victoria Nuland, ma puntuale è arrivata sabato 4 febbraio a Kiev, luogo di precedenti delitti. Ciò che ha detto andando via dall’Ucraina non lascia spazio alle interpretazioni: “me ne vado con maggiore certezza che, con il rafforzamento della difesa ucraina, Putin avrà...

(8 Febbraio 2024)

Il pungolo rosso

Il genocidio a Gaza e la guerra che ci aspetta

A mezza bocca la Corte Internazionale di Giustizia ha accettato la denuncia del Sudafrica, stato che di apartheid se ne intende avendolo sofferto dal 1948 al 1991, affermando che la guerra di Israele (il 4° stato più armato del mondo) contro i palestinesi (un popolo disperso, privo di esercito, aviazione ecc., mai dimenticarlo) è fatta di “azioni genocide”. Nota per...

(31 Gennaio 2024)

Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” - Sesto S.Giovanni

Dossier – No alla memoria a senso unico: 2. Quanto è smemorata la scuola italiana!

We thank Activestills Collettive https://www.instagram.com/activestills/?igsh=bHpmeDNmZTI1ZTBl and Mohammed Zaanoun https://www.instagram.com/m.z.gaza/?igsh=YjBuMm0zMDU1cWdp

(27 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

1360671